8 luglio 2010

Tagliatelle di frittata e verdure

Se il caldo o gli impegni vacanzieri riducono il tempo o la volontà di dedicarsi ai fornelli, i menu devono adattarsi alle nuove esigenze e un asso nella manica possono rivelarsi le pietanze di agevole preparazione e che si possono consumare fredde: era di questo che discutevo qualche giorno fa al telefono con mia sorella, in procinto di trasferirsi al mare con i pargoli.

Tagliatelle di frittata e verdure

Mi sono poi ricordata di aver letto tempo addietro, di un modo curioso di servire la frittata (anche se di fritto ha ben poco: è importante che cuocia con pochissimo olio, perché si possa gustare fredda al meglio), tagliandola a mo’ di tagliatelle e accompagnandola con tutto ciò che la fantasia o la disponibilità del frigo suggerisce: in questo caso le ho unite a nastri di carote e zucchine, ravvivando con la nota sapida dei capperi e aromatizzando con l'origano, ma nulla vieta di rallegrarle con pomodorini confit (previsti dalla ricetta originale), rucola, fagiolini lessi, filetti di acciuga, ecc.



Tagliatelle di frittata e verdure

Ingredienti x 2

2 uova codice 0
1 zucchina
2 carote
1 manciata di capperi di Salina al sale
sale / pepe
olio evo
origano

Preparazione. Sgusciare le uova, montarle leggermente con sale e pepe e cuocerle in una padella antiaderente di cm 22 di diametro (la mia era più piccola), spennellata con un velo d’olio evo.
Dopo averla girata, allontanare dal fuoco, tamponare con carta da cucina, far freddare, arrotolare delicatamente e ricavarne le “tagliatelle”.
Lavare la zucchina, pelare le carote, ricavarne dei nastri con la mandolina e sezionarli in due nel senso della lunghezza. Farli saltare per pochi minuti in olio e acqua, regolando di sale, fino a quando non si ammorbidiscono.
Assemblare le tagliatelle e i nastri di verdure, unire i capperi, condire con un filo d’olio evo e cospargere con origano. [Liberamente tratta da La Cucina Italiana]


Altre ricette estive
Primi
Fiori di risotto
Insalata di riso bicolore ai peperoni, fichi e pinoli
Sformato di cannelloni
Spaghetti con i capperi
Secondi
Insalata di baccalà
Tacchino farcito con composta di fichi fioroni 
Onde di vitello
Polpettone gelatinato di vitello alle verdure
Polpettone multicolor
Contorni
Barchette di pomodorini al pesto
Cestini di zucchine allo zafferano
Zucchine e ricotta gratinate
Bauletti di zucchine al mascarpone e maggiorana
Fichi fioroni con ricotta e miele
Melanzane al marsala, capperi e pistacchi
Melanzane a funghetto
Fiore di verdure al burro
Insalata di cipolle in guscio
Uova, cipolle e pomodori

...............

33 commenti:

  1. Grazie per questa ricetta, bella e fresca!! Io le condisco a volte con il sughetto di pomodoro e erbe aromatiche!! Complimenti

    RispondiElimina
  2. Sono la prima! Wow! Ho vinto qualcosa? :-D Venendo alla tua proposta di oggi... che dire? Con questo caldo ci vogliono piatti stuzzicanti per vincere l'inappetenza e le tue tagliatelle di frittata mi sembrano proprio l'ideale! Sfiziose, briose e gustose... :-)

    RispondiElimina
  3. Un bel piatto scenografico, complimenti!

    RispondiElimina
  4. Questa è una ricetta che mi piace molto, fresca, veloce e fantasiosa!!!

    RispondiElimina
  5. mi sa che a te devo invitarti a cucinare da me, troppo simpatica questa cosa, potrebbe essere un'ottima idea per i miei figli ;)

    Un'abbraccio!

    RispondiElimina
  6. buona!!!la farò sicuramente!!!

    RispondiElimina
  7. Che idea deliziosa....molto carina davvero...
    E' proprio vero che l'arte in cucina permette di trasformare anche un piatto molto semplice in qualcosa di speciale....
    Bravissima...quest'idea proprio mi piace
    Un bacione

    RispondiElimina
  8. Bella e buona ricetta! Brava Milena, come sempre:))
    Un bacione

    RispondiElimina
  9. Un piatto carino e colorato anche per una tavola come la nostra non influenzata dal caldo.

    RispondiElimina
  10. sai che hai ragione, tagliare la frittatina sottilmente a filetti è ideale anche per una bella insalatona di pasta.... mumble mumble mumble... idee in corso!
    ciao milena!

    RispondiElimina
  11. Ciao Milena davvero originale questa ricetta, sai anche a me era capitato di leggere una ricetta con la frittata usata come se fossero tagliatelle. Era una versione invernale con il brodo, davvero originale. Davvero invitante la tua ricetta.

    RispondiElimina
  12. Troppo bella e simpatica questa ricetta! Mi sa tanto che copio!Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. un'ideuzza davvero carina ed originale!!!Mi piace parecchio!!!Complimentissimi!

    RispondiElimina
  14. bellissima idea davvero come alternativa alla solita frittata, e grazie per gli altri spunti deliziosi! :)

    RispondiElimina
  15. bella ricetta davvero, da farsi quando non si ha voglia di mettersi ai fornelli per tanto tempo, grazie, buon we!

    RispondiElimina
  16. Davvero un modo sfizioso,per non servire la solita frittata!
    Buon weekend Donatella

    RispondiElimina
  17. questo mi piace tantissimo, ottima proposta anche per i nostri bambini, ciao milena, scusa ma la linea qui al mare va e viene ed è lentissima ho scoperto che solo alla mattina riesco a nevigare (anche se lentamente)senza che mi salti tutto...una tragedia, non riesco nemmeno a postare, cambierò la chiavetta ma sono lontana dal paese e ogni volta è un viaggio!!! insomma sono a riposo forzato. comunque bellissima idea come al solito. baci

    RispondiElimina
  18. Questa mi sembra un'ottima proposta anche per "fare massa" con verdure e condimenti e non fare una frittata troppo grande, con troppe uova, che fanno male!

    RispondiElimina
  19. Con te mica ci si deve adattare, si prende, si assaggia... E che senso estetico hai dato alla frittata :-)

    RispondiElimina
  20. Ma che idea geniale!!!!! un modo diverso per servire la frittata insieme a tante verdurine fresche. Mi hai dato proprio una bella idea per questa sera.

    RispondiElimina
  21. Bella ricetta,in onore dei miei primi 100 sostenitori ho creato la mia prima raccolta: La Cuisine en Rose …. http://biscottirosaetralala.blogspot.com

    RispondiElimina
  22. Ma brava! Che bella ideuzza... Inoltre questo è l'orario più pericoloso per proporre queste cosetta... yuhm-yuhm...

    RispondiElimina
  23. bella presentazione
    buon fine settimana

    RispondiElimina
  24. ma che bella! un'altra idea per ficcare in padella le mille zucchine del mio orto ;)
    a presto
    manu

    RispondiElimina
  25. Complimenti è davvero un'idea originale e colorata!!!! un bacione

    RispondiElimina
  26. Io anzichè di frittata faccio le tagliatelle di crepe!Mi sa che le ho postate i primo anno di blog ;)DEvo porprio rifarlo quel piatto!!

    RispondiElimina
  27. Mi stupisci ogni volta :-)

    RispondiElimina
  28. Milena, che bella fantasia culianara !!!

    RispondiElimina
  29. Ecco un modo simpatico per servire la tanto odiata frittata al marito... devo assolutamente provarla!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  30. Ho letto il titolo del post senza poter vedere la foto e mi "pregustavo" la foto solo ad immaginarla!
    Così è stato eheheheehe :)))))

    RispondiElimina
  31. @tutti: in realtà la “frittata” non è fritta nel senso proprio del termine, perché si usa pochissimo olio (meglio una spennellata sul fondo di una padella antiaderente) in modo che non risulti troppo “oleosa” e possa essere gustata appieno se fredda.
    Arricchita con ingredienti a piacere, è un piatto che si può preparare in anticipo e gustare in tutta calma :)

    RispondiElimina
  32. Ovviamente a seconda delle stagioni, si possono variare le verdure ...

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO