30 agosto 2009

Insalata di riso integrale bicolore, ai peperoni, fichi e pinoli

Il rosso e il nero
Dopo aver acclarato che un’alimentazione a colori non è solo un vezzo fine a se stesso, motivato dal senso estetico, ma un equilibrato modo di alimentarsi, assicurando un corretto apporto nutrizionale, è bello associare e modulare nei piatti colori e sapori.
Così dopo “il bianco e il nero”, l’idea de “il rosso e il nero” era nell’aria ed aspettava solo di materializzarsi: eccola alternata ad uno strato piccante di verde peperone, una fresca ventata di verde menta ed un tocco fruttato, il tutto in una trasparenza anticalura.

Insalata di riso rosso e nero ai peperoni, fichi e pinoli


Insalata di riso integrale bicolore, ai peperoni, fichi e pinoli
Ingredienti x 2 (le dosi sono alquanto indicative!)
80 g riso venere nero
80 g riso rosso selvatico
120 g circa peperoni
sale
8 cucchiai circa olio evo
menta
1 manciata pinoli
1 o 2 fichi

Preparazione. Lavare bene la menta e lasciarla in infusione nell’olio. Arrostire i peperoni sulle braci o in una padella di ferro e chiuderli in un sacchetto di carta per alimenti. Quindi spellarli e condirli con un po’ d’olio alla menta.
Cuocere separatamente in acqua salata, il riso venere ed il riso rosso per 35’ e scolarli.
Tostare in una padella i pinoli.
Condire i due risi con l’olio alla menta e comporre i bicchieri, predisponendo un primo strato di riso rosso, procedendo con i peperoni e terminando con uno strato di riso venere.
Riporre in frigo ed al momento di servire, guarnire con i pinoli, un ciuffetto di menta ed uno spicchio di fico.

…………...

Ricette dolci con i fichi
Semifreddo ai fichi fioroni
Crostata alla cannella con confettura di fichi all’anice stellato
Confettura di fichi fioroni all’anice stellato

Ricette salate con i fichi
Fichi fioroni con miele e ricotta
Tacchino farcito con composta di fichi fioroni

Altre insalate
Cavatelli freddi di vite
Insalata di paccheri freddi farciti con asparagi e bufala

…………….

Quest’insalata partecipa alla raccolta Red hot chili peppers (per gentile concessione di dilazione dei termini) di konstantina- exeigousto, nell’ambito della Raccolta delle raccolte di Evelyne e Simona
Raccolta peperoni
La raccolta completa delle ricette, qui

28 commenti:

  1. Mi piace la presentazione nel bicchiere: rafforza l'idea di freschezza!

    Ti sono bastati realmente 35 minuti di cottura per il riso? Hai usato la pentola a pressione?

    RispondiElimina
  2. Complimenti per la ricetta e per l'ottima presentazione.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  3. adoro questi risi integrali soprattutto con questo abbinamento di sapori e profumi, lo provo in settimana!

    RispondiElimina
  4. @Virò: e con le dimensioni del bicchiere si può giocare a piacimento o a seconda delle esigenze ....
    Ho cotto i due risi per 35 minuti che secondo i miei gusti sono sufficienti, ma mi è capitato di dover allungare i tempi di cottura per gli ospiti

    @Daniela: ciao

    @Giò: ho volutamente scelto aromi semplici che esaltassero quelli già importanti dei due risi, per ottenere una preparazione leggera, profumata e fresca

    RispondiElimina
  5. Lenny, che bello questo bicchiere! Ed è ottima l'idea di abbinare questi due risi al dolce e piccante!
    Baci!

    RispondiElimina
  6. presentazione deliziosa!!! baci!!

    RispondiElimina
  7. tu sei un vulcano di idee , sapori, colori ... e così rendi le cose semplici fantastiche, con presentazioni assolutamente spettacolori e raffinate che rendono tantissimo onore ai sapori che scegli....sei bravissima...

    RispondiElimina
  8. Era qualche giorno che non passavo e ho notato che mi ero persa un bel po' di cose interessanti.
    Prima fra tutte questa, e la sua splendida presentazione, poi il miele alla liquerizia, tanto che oggi mi sono procurata tutto il necessario e nei prossimi giorni ci proverò. Grazie come sempre per essere una continua fonte di ispirazione, o anche spesso una fonte da cui copiare direttamente! ciao!

    RispondiElimina
  9. Bella presentazione e combinazione anche di gusto, tutti ingredienti ben equilibrati, il riso é un'ingrediente che prediliggo sia in inverno che in estate per la sua digeribilità e versatilità.
    Bravissima!!!

    RispondiElimina
  10. Non riesco più a starti dietro con tutte queste prelibatezze e ora anche con i colori,brava!

    RispondiElimina
  11. E' impossibile non farti i complimenti per la presentazione! E' splendida e si addice lla preparazione!

    RispondiElimina
  12. Bellissima idea presentata con molta ironia. Mi piace immaginare la croccante freschezza con il tocco dolce, di quest'insalata :-)))

    RispondiElimina
  13. Che bel bicchierino! E poi quel peperone messo sul cucchiaio è molto chic.
    Mi sono persa un sacco di ricette. Ora faccio prima un bel giretto.

    Ciao
    Alex

    RispondiElimina
  14. Buono è buono....ma io mi sono innamorata della foto!!!
    Complimenti per questa ricetta!
    Ciao e buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  15. ..... senza parole. Come sempre, d'altronde...
    ale

    RispondiElimina
  16. Mi piace questo modo di giocare con i colori ed i sapori dei cibi creando piatti non solo buoni per il palato, ma indiscutibilmente sani perché ricchi di sostanze nutritive e pure belli perché presentati in maniera sempre originale e accattivante :)
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  17. eccomi carissima!!!
    che preparazione particolare oggi ;)

    RispondiElimina
  18. Le tue presentazione farebbero invidia al più grande dei ristoranti!Bravissima!

    RispondiElimina
  19. A parte il riso venere, l'altro non sapevo nemmeno esistesse.. Comunque complimenti sempre per l'originalità.. e la presentazione :-))))) bacioni e bon inizio settimana :-)))

    RispondiElimina
  20. Fantastico! mi piace tutto di questa ricetta, il connubio di sapori e colori!
    Bravissima e molto fantasiosa
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  21. che specialità! bella presentazione, ottimo per un buffet! mi hai dato proprio una bella idea! :)

    RispondiElimina
  22. Bellissima presentazione (come sempre direi!) e molto interessante l'accostamento di sapori!

    RispondiElimina
  23. Bè certamente i colori in questo piatto non mancano!
    Uno strano abbinamento di tipi di riso, con un frutto ed una verdura molto dolci!
    Insomma questa ricetta ci piace!
    baci baci

    RispondiElimina
  24. Spettacolare. Non dico altro!!!

    RispondiElimina
  25. Bella la ricetta... stupenda la foto! Bravissima!

    RispondiElimina
  26. Mmm, interessante...
    conosco poco le varietà di riso integrale: me ne dovrò interessare perchè evidentemente offrono un ampio spettro di sperimentazioni!
    complimenti, non ti smentisci mai ;)

    wenny

    RispondiElimina
  27. Lenny 4 giorni 4 ricette? Fantastico bentornato! Inutile dire che tutto questo mi rassicura molto. Sì certe passioni durano, eccome! Grande, ciao

    RispondiElimina
  28. @Rossa di Sera: è un abbinamento di sapori semplici e armoniosi

    @katty: le presentazioni in bicchiere sono più accattivanti

    @genny: è molto interessante il tuo riso venere con il pesto di zucchine e pistacchi

    @Sara: mi farai sapere? Grazie a te

    @Mariluna: in cima alla mia lista di nuove ricette da provare ci sono i tuoi Dolmadakia

    @ilcucchiaiodoro: sono ricette che avevo preparato prima delle vacanze e che giacevano in archivio

    @Tania: grazie carissima

    @dada: si tratta di sapori che vanno ad unirsi armoniosamente ed ad esaltare quello vagamente tostato del riso venere e quello forte del riso rosso

    @Cuoche dell'altro mondo: in casa mia si cucinano quasi solo ed unicamente quella varietà di peperone, poco carnosa, piccante e dal gusto molto deciso

    @marifra79: grazie

    @alessandra (raravis): stento a crederlo …

    @Camomilla: ……….non so che dire

    @Mirtilla: bentornata carissima

    @NIGHTFAIRY: in realtà è una preparazione molto semplice che rispetta i gusti di partenza degli ingredienti, senza alterarli troppo

    @Claudia: se ne hai occasione ti consiglio di provarli: hanno un sapore molto particolare

    @Fra: è stato molto gradito anche da mio padre che pure non ama certe “novità” che si discostano dai piatti tradizionali

    @i dolci di laura: ed ha l’indubbio vantaggio di poterlo preparare in anticipo

    @Aiuolik: è inoltre un accostamento che strizza l’occhio al calcolo delle calorie

    @manu e silvia: da non dimenticare che il dolce del frutto deve smorzare o neutralizzare il piccante del peperone, mentre il fresco della menta deve esaltare i sapori dei due risi

    @Alex: grazie cara

    @Barbara: i complimenti mi fanno sempre piacere, anche se conosco i miei limiti e mi sforzo di migliorare

    @Wennycara: per me sono stati una bella scoperta

    @Mannu: sono ricette preparate prima delle fatidiche vacanze che mi sono affrettata a pubblicare, per lasciare spazio al quelle sperimentate nel mese di agosto

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO