11 novembre 2008

Bauletti di zucchine al mascarpone e maggiorana

Lasciarsi suggestionare dal nome di una ricetta, piuttosto che valutarne la “struttura” è senza dubbio un atteggiamento frivolo: ma è ciò che è accaduto a me (in settembre), quando un’amica mi ha parlato di questa ricetta, gustata in un ristorante della zona.
Il termine “bauletti” ha evocato l’immagine di bauli sonnacchiosi, baluardi del silenzio in soffitte polverose, custodi di frammenti di vita passata e il loro schiudersi e animarsi dinanzi a bambine curiose intente a rovistarvi con stupore, facendo correre la fantasia e lasciandosi trasportare in un passato raccontato…
Impossibile resistere alla tentazione di aprirli…
Forse è di secondaria importanza che queste zucchine conquistino per la loro delicata e soffice dolcezza aromatica.
Bauletti di zucchine al mascarpone e maggiorana

Bauletti di zucchine al mascarpone e maggiorana
Ingredienti
4 zucchine baby
100 g mascarpone
Maggiorana
Olio evo
Sale qb

Preparazione. Lavare le zucchine e lessarle per 5’ minuti. Scolarle, passarle sotto l’acqua fredda e procedere con il taglio: privare la calotta superiore, tenendola da parte per ogni zucchina (ne sarà il coperchio) e scavare la parte rimanente.
Schiacciare con i rebbi di una forchetta, la risultante dell’incavo ed incorporarvi il mascarpone, regolare di sale ed aromatizzare con la maggiorana. Con il composto così ottenuto, riempire le zucchine e richiudere ognuna con il proprio “coperchietto”.
Versare in una pentola a fondo termico un velo di olio evo, ½ bicchiere d’acqua, adagiarvi i bauletti e cuocere per circa 10’ (o disporli in una pirofila unta d’olio e far cuocere in forno).
Servire accompagnando i bauletti, da una quenelle di mascarpone aromatizzato con la maggiorana.

-----

Ricette correlate

23 commenti:

  1. Bauletti...che nome simpatico.Proprio un gran ritorno, ci sei mancata

    RispondiElimina
  2. Suggeriscono una morbidezza al palato quasi irresistibile, anzi del tutto!!Elga

    RispondiElimina
  3. Sìììì, lenny ai fornelli! Questo sì che è un forziere carico di preziosi! Notte

    RispondiElimina
  4. lenny hai ragione, viene voglia di aprirli! il sapore dev'essere molto delicato...che buoni! :)

    RispondiElimina
  5. Carinissimi questi bauletti tutta morbidezza. E belli da vedere sul piatto.

    RispondiElimina
  6. Che bello rivederti ai fornelli cara Lenny. La zucchina è davvero ipocalorica, quindi per una volta il mascarpone me lo posso anche concedere :-)
    Un abbraccio
    Alex

    RispondiElimina
  7. TRppo sfiziosi LEnny!
    Un bacione e benritrovata!
    saretta

    RispondiElimina
  8. che buoni!!
    e che bellissima presentazione ;)

    RispondiElimina
  9. Io tempo fa avevo provato quelli alla ricotta, l'idea del mascarpone però mi solletica non poco... devono avere un sapore molto raffinato questi bauletti!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. che bella idea! originalissima, e immagino anche molto gustosa! a presto cara lenny

    RispondiElimina
  11. Zucchine trasformiste!
    ...ho un piccolo premio per te da prendere al volo!

    RispondiElimina
  12. Delicati oltre che nel nome anche nell'aspetto e, immagino, nel gusto

    RispondiElimina
  13. the tramp - benritrovato: mi siete mancati tutti

    elga - questa è una delle loro peculiarità

    twostella - in realtà si tratta di una ricetta preparata nel mese di settembre, quando era ancora stagione di zucchine ed in particolare quelle baby

    babi - difatti ho riprodotto la ricetta sull'onda emotiva delle suggestioni che ho raccontato

    simona - non sempre riesce di preparare una pietanza che accompagna un aspetto gradevole ad un gusto indimenticabile

    cuoche dell'altro mondo - è una ricetta ben bilanciata dal punto di vista calorico

    saretta - smack

    mirtilla - grazie

    camomilla - provali e poi mi dirai ...

    benedetta - sorprendono per la loro morbidezza dal gusto leggermente aromatico

    cyndistar - grazie tante

    cocò - hanno una delicatezza che conquista

    RispondiElimina
  14. Il nome è tutto un programma!! devono essere davvero dolci preparate così le zucchine!
    bacioni

    RispondiElimina
  15. queste non sono le solite zucchine ripiene, ma sono una delizia!!!!brava

    RispondiElimina
  16. strepitosa questa portata sia per presentazione che per gusto(immagino:-)bacioni imma

    RispondiElimina
  17. Ahhhh, ti ritrovo finalmente con le tue sempre speciali preparazioni...delicatissima questa volta.
    Ben tornata

    RispondiElimina
  18. E su "quenelle di mascarpone" sono svenuta :))

    Un bacio!

    RispondiElimina
  19. Io scelgo i libri dal titolo per cui perché non scegliere le ricette dal nome? :-)
    Questi bauletti hanno un bellissimo aspetto!

    Ciaoooo

    RispondiElimina
  20. avranno sicuramente un gusto molto delicato...
    me la copio!
    baci

    RispondiElimina
  21. twostella - la tua presenza è sempre gradita

    manu e silvia - non a caso, è stato il nome ad indurmi a provarle, ma poi il gusto non delude

    pamy - è un antipasto molto sfizioso

    lefrancbuver - grazie. E' un piacere rileggerti

    dolci a gogò - immagini bene infatti

    mariluna - benritrovata: è bello riprendere

    ciboulette - l'idea è nata dalla necessità di utilizzare il mascarpone avanzato ...

    aiuolik - allora mi puoi capire

    daniela - poi fammi sapere che ne pensi

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO