15 agosto 2009

Torta di rose piccanti

Apériritif en rose à Cirò
Conoscersi è annullare migliaia di chilometri, lunghi un’Italia intera,
conoscersi è dare un volto ad una voce scrivente,
conoscersi è incontrarsi e chiacchierare, passeggiando, succubi del sole d’agosto nell’approfondire un’amicizia nata sul web: finalmente conoscerla e scoprire una donna determinata e dolce al tempo stesso, dinamica e rispettosa delle tradizioni, trasparente e radiosa, energica e vitale ...
Un donna solare e vera come poche, un’amica che mi sembra di conoscere da sempre, in una grande sintonia istintiva.
Mariluna, Aldo ed il piccolo Vittorio, mi hanno raggiunta a Cirò, il paese nel quale vivo, per un incontro fortemente voluto, fugace, ma intenso, pregno di emozioni.
Briosi e simpatici ci hanno allietati con la loro amabile presenza, solo per lo spazio di un aperitivo, lasciandoci la gioia dello stare insieme ed il rammarico di aver condiviso brevi momenti, anche se piacevoli.
Apéritif en rose

Aperitivo al melone
Ingredienti x 6
300 g melone
90 g Martini
6 cubetti ghiaccio
Preparazione. Tritare ghiaccio e melone per 1 minuto a velocità 7. Unire il Martini e servire guarnendo con una fettina di melone o menta.
[Metodo Bimby, per gentile concessione vacanziera di mia sorella, ma con un comune robot tritaghiaccio si può ottenere lo stesso risultato]
Torta di rose piccante

Torta di rose piccanti
Ingredienti
500 g farina 0
20 g acqua
100 g latte
25 g Edit: 10 g lievito di birra (allungando i tempi di lievitazione)
20 g olio evo
10 g sale
10 g zucchero
sardella
Preparazione. Versare nel boccale acqua, latte, olio, lievito e zucchero per 5 secondi velocità 4-5.
Unire sale e farina a velocità 6 per 50 secondi e passare alla modalità spiga. [Metodo Bimby]
Porre a lievitare in un luogo riparato da correnti.
Dividere l’impasto in tre o quattro parti e stenderlo, evitando la fuoriuscita dei gas di lievitazione; ricavare dei rettangoli alti circa 5 cm e spalmare su ciascuno la sardella, arrotolare e porre ogni rosa ottenuta nella teglia. Ad operazione ultimata, lasciare riposare la torta perché continui a lievitare ed infine irrorare con olio evo ed infornare fino a doratura.

Aperitivo in rosa

Cipolline selvatiche (lampascioni) piccanti
Olive in salamoia home made
Melanzane a funghetti
Fagottini di ricotta, zucchine e sesamo & ricotta, peperoni e semi di papavero [la ricetta qui]
Aperitivo
Provola silana
Abbraccio italo-francese

Infine un affettuoso abbraccio italo-francese ed un arrivederci a presto …….

Grazie Mariluna e
Buon ferragosto a tutti!

28 commenti:

  1. inutile dirti che sono commossa, sola leggo queste righe che mi offri e ne sono davvero felice. Bellissime le tue parole e grazie mille di cuore per queste immagini che mi portero' sempre con me...fra pochi giorni partiamo e lasciare questa terra mi fà male. Ma ricordero' sempre questo rinfrescante incontro.

    Un bacio grande e buon ferragosto anche a te e alla tua famiglia.
    Patrizia

    RispondiElimina
  2. che bello incontrarsi e ritrovare dal vivo le persone con le quale si è conversato solo virtualmente!!questa torta di rose è favolosamente buona e pure piccante quindi perfetta per le serate di festa:-)un bacio e buon ferragosto

    RispondiElimina
  3. @Mariluna: conservo gelosamente il ricordo del nostro incontro sotto il sole e del nostro chiacchierare scorrevole e fluido: quello di due amiche in perfetta sintonia, legate da un'affinità fuori dal comune.
    Sei un persona fantastica ed anche la tua famiglia: ti ringrazio ancora per la gioia che mi hai dato e per aver fortemente voluto questo incontro.
    Buon viaggio

    @dolci a ...gogo!!! questa torta di rose può essere farcita a piacimento: per esempio una versione che piace molto ai bimbi è con il prosciutto cotto

    RispondiElimina
  4. Bellissima la torta di rose !! ma le parole che hai scritto lo sono ancora di più!! complimentissimi!!

    RispondiElimina
  5. Ehi, ma che splendido e variegato menù!
    Un incontro molto interessante, tra due professioniste della cucina!
    Ci piacciono molto questi bocconcini salati, la torta poi ci incuriosisce!Aspettiamo i fagottini però eh??!
    bacioni

    RispondiElimina
  6. Questi incontri mi fanno sempre un tal piacere! Sentirsi tramite internet è un conto ma di persona ne è un altro!....Buon ferragosto!
    Ciao un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Una distanza che si accorcia per qualche tempo, breve ma intenso. Un'amicizia nata per una passione in comune - per poi scoprirne probabilmente molte altre -
    Belle parole Lanny e chissà che emozione è stato incontrarsi. Sono proprio felice che siate riuscite a vedervi, a conoscervi e a passare dei bei momenti insieme. Quasi quasi vi invidio ;P scherzo, ovviamente è in senso buono ;)

    Ti ho scritto un commento sul post dove parli della sardella!! Aspetto ansiosa eh!
    L'aperitivo.. è infinitamente meglio di qualunque altro aperitivo che offrono i locali di Milano :D altroché!
    Comunque devo dirtelo: quando leggo le ricette per il Bimby mi sembra di leggere in arabo.
    * Tritare ghiaccio - e va beh, intanto il comune mixer del robot non è sempre così tanto felice di tritare il ghiaccio, ma sopporta.
    * 1 minuto a velocità 7. Velocità 7 .. il mio arriva a 2 ed è già tanto che c'ha il turbo (che non ho mai capito a che serve!)
    * velocità 4, 4-5, 6 .. ma se li gioco al lotto?
    * e poi, ovviamente passare alla modalità.. SPIGA! ... e tutt'un tratto ci si ritrova in un campo di grano. Fantastico.

    devo comprarlo sto Bimby..
    ;DD

    RispondiElimina
  9. che buona la tua torta di rose!!! da provare!!! aspetto la ricetta dei fagottini!! bacioni!!!

    RispondiElimina
  10. Ho provato anch'io l'emozione d'incontrare persone diventate amiche di penna!!è davvero emozionante, anche a me ha dato l'impressione di conoscerle da sempre!!

    RispondiElimina
  11. Un incontro sentito e profondo,due persone speciali e non potevi onorarlo meglio :-)...
    Noi intanto ci gustiamo il tuo aperitivo fresco e floreale (l'idea della torta di rose salata mi ha stregata). A presto! Bacioni

    RispondiElimina
  12. uh la mia cummari e la dolce Lenny insieme? che cosa fantastica, felicissima sono brave!
    vi siete abbracciate anche per me? *
    ahahahahah bellissimo post bellissimi regali, fantastiche ricettuzze ***
    bedde siti *
    cla

    RispondiElimina
  13. Ciao Lenny! Sono proprio contenta che vi siate incontrate e mi piace molto come hai descritto Patrizia.
    Martedi mi racconterà del vostro incontro, mi sarebbe piaciuto esserci, un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Poter incontrare una persona prima conosciuta solo tramite web e poi fisicamente è un'esperienza bellissima, perchè prima si apprezza l'essenza della persona, poi la sua fisicità. Questa inversione è importante in un mondo dove tutto si basa sull'estetica e troppo spesso se non ci sono determinati canoni si scarta ancor prima di conoscere!Una delle mie più grandi amicizie è nata così! A presto cara Lenny!
    Ah naturalmente la versione hot di questa torta di rose mi piace molto!

    RispondiElimina
  15. il web sa avvicinare le persone e questo penso sia una cosa eccezionale. Un aperitivo da re!

    RispondiElimina
  16. Questi incontri sono sempre fantastici ed emozionanti, soprattutto se come in questo caso si scopre un'affinità ancora più grande di quella che si poteva intuire solo dalla conoscenza sul web. E' un vero piacere rileggerti!

    RispondiElimina
  17. Deve essere stato uno splendido incontro. Credo che sia magnifico dare un volto, una voce a persone che si frequentano virtualmente ogni giorno. Un aperitivo magistralmente organizzato e goloso per un incontro speciale
    Un abbraccio
    fra

    RispondiElimina
  18. La magia delle blog amicizie!QUesto dimostra quanto sia sano e genuino il nostro ambiente food blogger..e di quante belle persone ci siano dietro lo schermo!
    Bellissime e stuzzicanti le tue preparazioni, bravissima come sempre!
    Bacione

    RispondiElimina
  19. questi incontri mi riempiono il cuore!

    Se pensi a tutto quello che è possibile condividere ed al come, è davvero incredibile!

    A presto
    Lisa

    RispondiElimina
  20. Quante cose buone..ma la cosa più deliziosa é stata leggereil vostro incontro..che bello..

    RispondiElimina
  21. Il tuo racconto è dolcissimo e trasmette tutta la felicità nata da quell'incontro!
    Le tue preparazioni poi...golosissime come sempre!!
    Baci!

    RispondiElimina
  22. Un aperitivo coi "fiocchi"...tante belle idee tutte da copiare!!!
    È davvero bello incontrare amici/amiche foodbloggers...a me è capitato spesso, e spero succeda ancora...

    RispondiElimina
  23. Lenny, anch'io avrei voluto tantissimo incontrare Mariluna, ma per motivi familiari non mi è stato possibile. Ci siamo ripromesse che lo faremo alla prima prossima occasione...
    Io ho parlato con lei per telefono ed abbiamo chiacchierato come vecchie amiche...

    RispondiElimina
  24. @Sara ღ: la torta dio rose è un omaggio alla dolce Mariluna di Via delle rose

    @manu e silvia: la ricetta dei fagottini arriverà presto, tanto più che è quella destinata alla vostra prima raccolta, se non è ancora scaduta

    @marifra79: è stato scritto e sceneggiato tanto sulle conoscenze nate sul web e sui successivi incontri nella vita reale e posso dire che è molto emozionante di quanto si possa immaginare

    @fiOrdivanilla: il Bimby è arrivato al seguito di mia sorella in quanto avrebbe dovuto lavorare per la festa degli 80 anni di mio padre, ma poi abbiamo deciso di festeggiare fuori ed ora in qualità di ospite d’onore della mia cucina, troneggia borioso sul ripiano, spodestando il mio modesto e stanco robot, ma devo riconoscere che è una potenza

    @katty: inutile sottolineare che puoi farcirla a piacimento

    @Solema: Mariluna è la prima amica che incontro e definirlo un incontro emozionante è riduttivo

    @dada: da noi le “chioccioline” di sardella sono delle preparazioni che si trovano anche nei forni locali, ma l’idea di farle cuocere ravvicinate e trasformarle in torta salata è mia ed è sempre un successo con gli ospiti

    @Claudia: ci incontreremo anche noi un giorno …..

    @Elga: srebbe stato bello se ci fossi stata anche tu, ma abbiamo parlato di te …

    @Milla: è vero che in casi come questi “prima si apprezza l'essenza della persona, poi la sua fisicità. Questa inversione è importante in un mondo dove tutto si basa sull'estetica e troppo spesso se non ci sono determinati canoni si scarta ancor prima di conoscere!”
    È esattamente ciò che è accaduto

    @FrancescaV: alcune mie amiche mi avevano messe in guardia circa la delusione che questo incontro avrebbe potuto sortire, ma è stato l’esatto contrario ………

    @Camomilla: in questo periodo non ho molto tempo a disposizione, perché pur essendo in vacanza, ma in sede, sono molti gli impegni (a volte inaspettati) che mi tengono lontana dal pc
    Il mio grande rammarico è che sia durato troppo poco che non abbiamo avuto il tempo di parlare più a lungo

    @Fra: ho avuto l’opportunità di conoscere di persona una donna ed una famiglia veramente speciale.
    Per l’aperitivo ho dato spazio a piatti tipici che presumevo Mariluna non conoscesse, perché nella nostra regione molte preparazioni variano d provincia a provincia

    @Saretta: ed è bello scoprirle ancora più interessanti …

    @Lisa: scrivere sul blog è un hobby anche un po’ futile, ma diventa anche più importante se è l’origine di relazioni così belle e profonde

    @NIGHTFAIRY: tornando indietro con la memoria, a tratti mi sembra tutto irreale ……….

    @Konstantina: spero di essere riuscita ad esprimere tutta la gioia di quell’incontro!!!

    @Alex: per me è un’esperienza del tutto nuova

    @Dolcienonsolo: potremmo organizzare un incontro a tre ….

    RispondiElimina
  25. che sfiziosità! che bell'amicizia!

    RispondiElimina
  26. Le amicizie virtuali che diventano reali sono bellissime, ne so qualcosa pure io! Tra tutte queste cose buone che ho visto in questo post, credo che mi farò tentare in primis dall'aperitivo!

    Ciaoooo!

    RispondiElimina
  27. @Dolcienonsolo: non resta che organizzarci ...

    @i dolci di laura: mi sono sorpresa anch'io di come un'amicizia virtuale, possa rafforzarsi così tanto nella vita reale

    @Aiuolik: il virtuale ed il reale possono essere distanti, ma anche vicini e riservarci delle piacevolissime sorprese

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO