16 marzo 2012

Torta morbida al cioccolato

Ci si può far sorprendere da una torta dall’aria dimessa?

Torta morbida al cioccolato

Direi proprio di sì, se solo in apparenza è una comune torta al cioccolato, rivelandosi poi in realtà un “pan di Spagna al cioccolato arricchito” che lascia predominare il gusto del cioccolato amaro nella sua essenza e che al palato presenta una “scioglievolezza” simile ad una mousse: può essere l’idea giusta per festeggiare il papà.
I temerari potranno servirla con un ciuffo di panna montata zuccherata, ma è perfetta anche nature.


Purtroppo la mia torta avrebbe avuto bisogno di qualche altro minuto di cottura, difatti appena uscita dal forno, si è leggermente collassata sui bordi ed inoltre, dovendola capovolgere e, ravvisando delle striature impresse dalla carta forno, l’ho spolverata con un velo di cacao amaro, non previsto dalla ricetta originale.


Torta morbida al cioccolato

Ingredienti (stampo 22,5 cm diam. a bordo alto)

150 g burro
150 g cioccolato al 70% cacao
1 uovo intero + 4 tuorli + 4 albumi codice 0 (ric. orig. 7 albumi)
150 g zucchero semolato
35 g farina 00
1 cucchiaio cacao amaro in polvere

Preparazione. Imburrare ed infarinare lo stampo.
Tritare il cioccolato finemente con il coltello, versarlo in un recipiente a bagnomaria e farlo sciogliere con il burro.
Preriscaldare il forno a 180°.

Montare a bagnomaria l’uovo intero e i tuorli con 75 g di zucchero, fino a quando il composto non si sarà ispessito.
Togliere dal bagnomaria, mettere da parte e subito dopo, montare gli albumi a neve. Quando diventano bianchi e spumosi, incorporare lo zucchero rimanente, continuando a sbattere per circa 1 minuto.
Aggiungere delicatamente 1/3 del composto uovo-tuorli-zucchero a quello di cioccolato-burro fuso e versare nuovamente il tutto sui 2/3 rimasti mescolando lentamente.
A questo punto incorporare delicatamente a tale composto 1/3 dei bianchi a neve, la farina ed il cacao setacciati e versare di nuovo il tutto sui 2/3 dei bianchi a neve rimasti, mescolando delicatamente.
Versare il composto nello stampo, infornare e far cuocere per 25’ a forno medio a 170°C (per il mio forno queste indicazioni non sono state sufficienti).
Estrarre dal forno ed attendere che la torta si freddi bene, prima di sformarla. [Tratta da Dolce di Ladurée –ed. Luxury Books]

Torta morbida al cioccolato

- Conservare a temperatura ambiente e consumare entro 24 ore.


Altre torte con il cioccolato

90 commenti:

  1. Urca! quella fette ha l'aria di essere ultra fondente... Buongiorno!

    RispondiElimina
  2. È fantastica!! Svegliarsi e vedere questa meraviglia mette di buon umore per tutta la giornata. Peccato che non troverò questa torta ad attendermi stasera...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Neanch'io: sapessi come si volatilizza!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina
    2. ah ah posso immaginare:-)

      Elimina
  3. Da cioccolato-dipendente in piena crisi di cioccolatite-acuta...la sto sognando :) lo spovero di cacao sarà anche stato non previsto dalla ricetta ma io lo trovo perfetto. Un bacione, buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè sei in "piena crisi di cioccolatite-acuta"?
      Mi preoccupi .....

      Elimina
  4. ecco questa torta mi tira su il morale, è perfetta ! grazie per la ricetta goduriosa!

    RispondiElimina
  5. questo piccolo contrattempo non l'ha resa certo meno buona!
    anzi ti dirò che quel velo di cacao ci sta pure bene :P
    buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ripensandoci bene, non hai affatto torto ...

      Elimina
    2. Perché mai pretendere che le torte che riproduciamo debbano essere perfette copie delle originali?

      Elimina
  6. sono senza parole!!
    complimenti

    buon weekend

    RispondiElimina
  7. che goduria questa torta, mi piaceeee!!!!!

    RispondiElimina
  8. Cosa vuol dire albumi codice 0, mia cara?
    Bellissima torta!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tratta di uova biologiche: qui trovi uno schemino esemplificativo ....

      Elimina
  9. Sembra molto simile ad un parfait! Divina quella fettona Milena e ricorda sempre che alcune imprecisioni sono simbolo di autenticità! Un bacio grande e buona giornata!

    RispondiElimina
  10. La foto della fetta mi ha tolto ogni dubbio. Sembra assolutamente deliziosa

    RispondiElimina
  11. aria dimessa??? io la trovo trionfante!!!

    RispondiElimina
  12. Alchimia deliziosa e il velo di cacao... perfetto ;-)

    Un bacione

    RispondiElimina
  13. Che bella, dà l'idea della mousse. A me piace così, "seduta" sui bordi, dà un'idea di spumosità ancora maggiore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed è bella la tua definizione ""seduta" sui bordi" ....

      Elimina
  14. Non me ne sarei mai acorta se non l'avessi fatto notare... a me sembra un capolavoro!! Vero che quella fetta l'hai messa da parte per me:))) UN abbraccio!!

    RispondiElimina
  15. Si capisce subito da quella fetta che non è una normalissima torta al cioccolato. Il solo aspetto fa pensare ad una mousse scioglievole e delicata al palato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' da provare, se si ama il cioccolato :D

      Elimina
  16. What a great post! I really enjoyed reading this. Thank you for sharing this valuable information with us. I have bookmarked this site and will be sure to check for updates. Keep up the good work!

    RispondiElimina
  17. Potrei svenire! Mamma mia che delirio di torta hai fatto Milena!?!?! :D Ecco, mentre sono a dieta dovrei darmi il divieto di girare fra i vari blog... tentatriceeeeeeee!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti invidio sai? Io non riesco ad iniziare la dieta :(

      Elimina
  18. sarà anche collassata e tricche e ballacche, ma a me sembra una meraviglia. spolverata di cacao compresa!
    penso che i miei figli potrebbero svenire per una torta così...

    RispondiElimina
  19. io la trovo bellissima proprio così, con i bordi leggermente sfrangiati!!! una meravgilia e grazie per la ricetta!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A guardarla bene non è male, ma la delusione iniziale è stata tanta .....

      Elimina
  20. Torta morbida al cioccolato...mhmm...è quella morbidezza che rende il cioccolato irresistibile da non fermarsi mai alla prima fetta. Tu sei brava sempre, in cucina e nella consueta trasparenza che ti caratterizza.
    Probabilmente sai che dovendola rifare...forse...anzi sicuramente...sceglierei volutamente la cottura qualche minuto in meno...secondo me è più golosa così! :P ehehehehehe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A ragion veduta la sua morbidezza interna è la sua più grande qualità e devo ammettere che il mio giudizio, è figlio della frustrazione da flop-da-uscita-forno ...

      Elimina
  21. Beh, direi di non denigrarla troppo questa torta, è favolosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione :D

      Elimina
    2. Non merita tante critiche :(

      Elimina
  22. Oddio cosa vedono i miei occhi!?! Questa è una vera goduria. Ho il languorino...

    RispondiElimina
  23. direi che questa torta e'una piacevole sorpresa1

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una torta che conquista irrimediabilmente :D

      Elimina
  24. ...Ohhhhhhhhhhhh (esclamazione di sorpresa, gioia e cupidigia, soprattutto)

    RispondiElimina
  25. O mamma, si potrebbe morire per una fetta, in senso metaforico, ovvio, ma la consistenza interna è così fondant, moellaux, come appare dalla foto? Baci cara :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciò che vedi, è proprio la consistenza che ho ottenuto io: la ricetta originale ritrae solo la torta intera e quindi non so dirti com'è all'interno :D

      Elimina
  26. Che bella!!! Il cioccolato da dipendenza!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il suo punto di forza sta nel "rispettare" il gusto del cioccolato, facendolo emergere ....

      Elimina
  27. a me sembra a dir poco magnifica... scommetto che si scioglie in bocca :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' soffice e scioglievole al tempo stesso :D

      Elimina
  28. un dolce "sorprendente" e molto goloso!!!
    Son passata a trovarti, ti seguiirò molto volentieri!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie è un piacere conoscerti :D

      Elimina
  29. va bene, ok, è piena di difetti... ma perché allora me la mangerei senza ritegno?! golosissima!!!

    RispondiElimina
  30. Questo dolce è un attentato alla linea, e alla "dieta" che inizio ogni lunedì..sono certa che sia buonissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti assicuro che non lo è, nel senso che una volta fatte le porzioni, per te ne resterà ben poca :D

      Elimina
  31. questo cioccolato ci fa impazzire! Come si fa a resistere?!

    RispondiElimina
  32. hai ragione puo' sembrare una comune torta ma poi...e ti dico perfetta per la festa del papà mio marito anche se si chiama giuseppe e le zeppole le devo fa' per tradizione lui adora solo torte al cioccolato prendo nota e ti faro' sapere...mi piace tantissimo grazie veronica

    RispondiElimina
  33. Concordo con il commento di Gambetto: forse questo tipo di cottura è proprio quello giusto, dieci minuti in più l'avrebbero asciugata troppo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In fondo è una torta al cioccolato "quasi senza farina", quindi non può e non deve avere una consistenza "asciutta", anche se mi lascia un po' perplessa il fatto che, appena uscita dal forno, si sia adagiata su se stessa ....

      Elimina
  34. Meravigliosamente fantastica!!! Che voglia di mangiarne una fetta....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La vorrei anch'io in questo momento .D

      Elimina
  35. anche se è un attentato ne mangerei una fettina, troppo golosa! buon weekend cara Milena....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' facile lasciarsi tentare ....

      Elimina
  36. deve essere una consistenza speciale (: bravissima!

    RispondiElimina
  37. Non sarà perfetta esteticamente dato l'incidente occorso, ma io non mi formalizzo per niente e la trovo bellissima così :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai formalizzarsi davanti ad un dolce :)))

      Elimina
  38. Un vero spettacolo per gli occhi invece. Io trovo veramente che abbia un aspetto strepitoso così leggermente scomposta ai bordi e tartufata. Mi piace mooooooooltissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si fa perdonare con le sue imperfezioni ....

      Elimina
  39. ah che meraviglia, specie dopo aver visto l'interno grazie a quella bella fetta! Buona domenica : )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'interno è più convincente, vero?

      Elimina
  40. L'ho provata ed è collassata anche a me, pur avendola tenuta in forno per 35 minuti.
    E' buonissima comunque ed è diventata tanti piccoli quadratini di torta al cioccolato, golosissimi! :):)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici davvero?
      Temevo di essere stata troppo apprensiva, nello sformarla presto .....
      In ogni caso è una goduria :D

      Elimina
  41. Ma ha una consistenza spettacolare questa torta!!!

    RispondiElimina
  42. Buonissima,è piaciuta a tutti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono davvero felice e ti ringrazio per essere passato a dirmelo :D

      Elimina
  43. molto golosa questa torta! Dessi

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO