21 gennaio 2011

Torta caprese

Caparbia e determinata, non ama regole o altri generi di imposizioni e tira dritto per la sua strada, con i suoi riccioli danzanti, fantasticando sulle conquiste che l’attendono in giugno, allo scoccare dei sei anni: un telefonino tutto suo (!), l’impronta per poter portare l’apparecchio ortodontico (!) e qualche mese dopo finalmente la scuola!
La mia nipotina Ilaria, ha fretta di crescere.
Qualche giorno fa per festeggiare il suo onomastico, ha chiesto a me di preparare la torta ed io, pensando al suo amore smisurato per il cioccolato e per la frutta secca, ho scelto una Caprese, un dolce della tradizione napoletana, originario dell'isola di Capri, a base di cioccolato e mandorle (mia sorella dice che in realtà scelgo, assecondando la mia voglia di provare una ricetta, piuttosto che un’altra, ma non è vero!).

Torta caprese

Neanche a dirlo, l'apprezzamento è stato grande e generale!
Il dolce in questione non ha bisogno di presentazioni, ma occorre precisare che nella ricetta seguita da me, è previsto l’uso della fecola di patate perché sia fruibile anche dai celiaci e perché pare che aiuti ad evitare antiestetici avvallamenti che altrimenti il dolce potrebbe presentare.
È una torta da credenza che soddisfa davvero tutti: umida al punto giusto, cioccolatosa e insieme voluttuosa, per nulla monotona grazie alla presenza discreta, ma imprescindibile delle mandorle; può essere gustata nature o servita con un ciuffo di panna montata, una salsa calda o una gelatina di agrumi ....



Torta caprese  

Ingredienti (stampo Ø cm 25)

175 g burro
175 g zucchero
175 g mandorle dolci con la pelle
175 g cioccolato fondente
30 g cacao (omissis)
5 uova codice 0
60 g fecola di patate
5 g lievito in polvere per dolci

zucchero a velo

Preparazione. Tostare brevemente le mandorle e frullarle con una parte dello zucchero, azionando il robot ad intermittenza per evitare che la massi si scaldi e fuoriesca l’olio.
Lavorare il burro a pomata (estratto in precedenza dal frigo e ammorbidito) con lo zucchero ed infine amalgamare i tuorli precedentemente sbattuti. In una ciotola unire le polveri: la fecola setacciata, il lievito, la farina di mandorle ed il cioccolato grattugiato (del totale io ne ho sciolto a bagnomaria 50 g, per essere sicura che la texture della torta risultasse sufficientemente scura ed ho omesso il cacao) ed in un’altra ciotola, montare a neve ferma gli albumi.
A questo punto unire al composto di uova e burro, le polveri, alternandole a cucchiaiate di albumi (senza preoccuparsi se le uova tendono a smontarsi).
Trasferire il tutto in uno stampo precedentemente imburrato e cosparso con la fecola (ricordando, se si tratta di stampo con fondo amovibile, di collocarvi un disco di carta forno che consentirà di sformarlo agevolmente) e infornare a 170° per 40-45’circa (l'interno non deve essere molto asciutto, ma piuttosto fondente!). Prima di servire, spolverare con zucchero a velo. [Ricetta di S. De Riso]

- Capresi DOC qui e qui

Torta caprese

Non mi resta che provare la versione bianca!

61 commenti:

  1. Prima di tutto, auguri ad Ilaria!
    Milena, questa torta è assolutamente perfetta nella sua semplicità!
    Baci e buona giornata

    RispondiElimina
  2. Auguri alla tua nipotina, la torta sembra perfetta e con quel fiocco è elegantissima. Buon week end!
    Vesselina

    RispondiElimina
  3. Mi credi se ti dico che non l'ho mai assaggiata! Mi sa tanto che mi sono sempre persa una gran torta!Favolosa MIlena favolosa!
    Un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  4. Tanti auguri! Ah le bambine d'oggi giorno é vero che vogliono crescere troppo in fretta. Che peccato pero'. Sicuramente la torta le é piaciuta molto. Deve essere una delizia!! buon week-end!

    RispondiElimina
  5. ehh si questi bimbi hanno tutti una grande voglia di crescere!!!!

    una torta meravigliosamente presentata: sai che non l'ho mai fatta e neanche mangiata?

    RispondiElimina
  6. @Giulia: grazie, sarà contenta di leggere il suo nome e gli auguri :D
    Sì è una torta perfetta che abbiamo gustato nature!

    @Vesselina: una torta regalo!

    @marifra79: è una gran torta e mi hanno chiesto di rifarla!

    @kristel: poi quando crescono, vorrebbero fermare il tempo: è stato così anche per noi ...

    @Patrizia: provala e ti chiederai perché l'hai ignorata così a lungo!

    RispondiElimina
  7. Che buona la torta caprese! Presentata cosi poi è ancora più irresistibile!

    RispondiElimina
  8. La torta caprese è nei miei sogni da sempre, ma non l'ho mai fatta... pensandoci bene, tra un po' è il mio onomastico e potrei regalarmela... perché io non ho a disposizione ziette premurose come la tua nipotina :-(

    RispondiElimina
  9. E' l'accusa che più spesso muovono anche a me... ma non è assolutamente vero!!! ;) ... e comunque ci guadagnano anche loro, no?
    Auguri alla nipotina... frettolosa!

    RispondiElimina
  10. Auguri alla piccolina!!!
    La torta nella sua semplicità è sempre magnifica, quasi quasi ci penso per la cena di domani sera...

    RispondiElimina
  11. Tantissimi auguri alla tua nipotina, per avere 6 anni anniha già le idee chiare, anche in fatto di dolci! La caprese ahimè non l’ho mai assaggiata ma non ho dubbi sulla sua strepitosa bontà.
    Un bacione e buon fine settimana

    RispondiElimina
  12. E' vero cara Milena, questa torta soddisfa il palato di tutti e credimi in questo momento il mio di palato ne avrebbe proprio bisogno!
    Che bella la prima foto, mi piace così candida. Un abbraccio buon we

    RispondiElimina
  13. una torta presentata meravigliosamente.
    Un mondo d auguri a tua nipote e a te tanti complimenti

    RispondiElimina
  14. Mi complimento per i gusti della bimba e ovviamente con te per la scelta e l'esecuzione perfetta e super invitante di questa torta dall'aspetto angelico ^_^

    Un bacio e buona giornata

    RispondiElimina
  15. tra un po' sarò anch'io zia! che bello!
    la caprese è buonissima, mia sorella me la chiede spesso.
    Ciao!

    RispondiElimina
  16. Ciao Mile.. la caprese è sempre favolosa...e l’idea di usare la fecola mi sembra davvero perfetta.. auguri ad Ilaria.. un bacio

    RispondiElimina
  17. E' una di quelle torte che mi riprometto di fare da tantissimo tempo, ma non mi ci sono ancora messa :(
    la tua nipotina ha solo sei anni ma mi sembra che sui dolci abbia capito tutto ;)

    RispondiElimina
  18. Beh..io mi commuovo sempre davanti alla caprese..La sua bontà è indescrivibile!!!!

    RispondiElimina
  19. auguri a Ilaria! :))
    E poi a una fettona di caprese così non si dice mai di no. Bacione

    RispondiElimina
  20. Auguri alla nipotina Ilaria e non da meno complimenti alla zia che senza approfondire (se abbia assecondato un gusto proprio o meno! :P ahhhahahahahahha) le ha fatto una delle mie torte preferite, per la quale non sarebbero sufficienti pagine e pagine di apprezzamente per quello che è....sì un dolce molto lineare ma il cui equilibrio è molto più labile di quello che si possa credere :)
    Insomma hai tirato fuori un bel capolavoro :))))
    Tornando a me invece io uso una ricetta leggermente differente con la quale mi trovo benissimo e ti dico con la solita franchezza che contraddistingue il nostro rapporto :) che solo perchè questa caprese ha la firma tua la proverò di certo senza dubbio alcuno di trovare non una alternativa ma una valida antagonista alla prima.
    Qui ho anche il gusto del raffronto...lasci che mi ritaglio anche il tempo e ti trovi in posta privata il mio rifacimento :P ehehehehehehe
    Come sempre Milena mai scontata e sempre con il dettaglio o lo spunto che arrichisce chi legge...e poi dici che non è vero che qui siamo tutti un bel pò dipendenti dal tuo blog?! :P ))))

    RispondiElimina
  21. da napoletana conosco bene la caprese è un dolce spettacolare e tu l'hia presentata al meglio!!bacioni imma

    RispondiElimina
  22. La piccola Ilaria è davvero molto fortunata ad averti come Zia! :-D

    La Caprese è un dolce che mi piace moltissimo ma che non ho mai preparato, probabilmente perché ho dato la precedenza ad altro.

    Con questo post lo hai fatto risalire di almeno 10 punti nella mia to-do list!

    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  23. Una vera meraviglia...la adoro, ma ancora non sono riuscita a farla... devo provarla assolutamente, mi hai fatto venire una voglia con la tua!!!! complimenti!

    RispondiElimina
  24. ...io invece non l'ho mai mangiata, sempre sentita nominare, ma assaggiata mai...dicono che sia una delizia, e dall'aspetto mi sembra che la tua sia perfetta!

    RispondiElimina
  25. Complimenti questa caprese è meravigliosa!!!

    RispondiElimina
  26. Che bello che tua nipote riceva questa torta piena d'affetto con questi sapori della tradizione , augurissimi ! E buon fine settimana !

    RispondiElimina
  27. Una torta famosissima che non ho mai assaggiato. Le tue foto fanno venire una voglia... :-)

    RispondiElimina
  28. Augurissimi a Ilaria!!! Ma le torte vanno condivise, quindi ne prendo una fettina :D

    RispondiElimina
  29. La caprese è sempre la caprese...però a me piace tanto anche nella versione nocciolata...

    RispondiElimina
  30. mmmm...ho l'acquolina in bocca, questa è una signora torta, assolutamente speciale!!! anche io uso la ricetta di De Riso e il risultato è garantito!!! brava cara e buon week end :)

    RispondiElimina
  31. Ciao Milen@, la caprese è sempre un dolce straordinario, devo provare la versione di De Riso. Anche questo dolce tende a creare dipendenza .. ahimè ....

    RispondiElimina
  32. La caprese... non c'è altro da dire ;)

    RispondiElimina
  33. Io l'ho mangiata fatta da una napoletana e poi non ho mai avuto la spinta giusta per replicarla. Ho una sorta di timore reverenziale verso certi dolci, ma dovrò superare questo scoglio perchè è davvero una torta fantastica. Poi la ricetta di Sal è senz'altro una garanzia.
    Tanti auguri ad Ilaria, festeggiata alla grande con questa magnifica torta!
    Un bacione e buon w.e

    RispondiElimina
  34. un classico senza tempo!
    senza dubbio tra le mie preferite :)

    RispondiElimina
  35. Bellissima e buonissima torta!!!La voglio fatta anch'io!!!:)

    Baci e buona serata
    angelica

    RispondiElimina
  36. Tanti auguri alla tua nipotina, una torta perfetta per l'occasione. Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  37. mmmmmmmmmm...che invitante!complimenti!!!ciao!

    RispondiElimina
  38. Che buona la caprese! A me piace tanto...la mia versione però è più cioccolatosa, con il cioccolato fondente in gran quantità e senza fecola...è più un dolce tipo il "fondant" ma mi incuriosisce molto anche la versione che hai usato tu...intanto me la segno, poi la proverò! ;-)

    RispondiElimina
  39. Brava Milena, un gran classico eseguito ad arte!!!! Auguri ala nipotina, baci!

    RispondiElimina
  40. buonissima la caprese, un ottimo classico. mi adotti come nipote anche a me?
    baci

    RispondiElimina
  41. Milena, hai scritto un'ode alla caprese, se fosse una signora arrossirebbe e diventerebbe vanitosa. Sempre una grande torta e tu ce la offri con tanto brio... Buon fine settimana

    RispondiElimina
  42. Buongiorno Milena,così a naso direi che tua sorella non ha tutti i torti... è tanto che voglio provarla anche io ma per questa settimana ho optato,sempre dello stesso "autore" quella bianca.... Mai provata tra l'altro!
    Grazie mille..... e auguri alla tua nipotina,ce l'avessi avuta io una zia così "dolce"!!!

    Un bacio,buon fine settimana.
    Donatella

    RispondiElimina
  43. @tutti: la piccola vi ringrazia per gli auguri :)
    Se come me non l'avete ancora fatta, provate perché non a torto la sua fama è così grande!!!!

    Da quanto ho capito, questa ricetta è un tantino diversa dall'originale perché prevede l'aggiunta della fecola, il cioccolato grattugiato e non fuso e la montata di uova e burro con l'aggiunto degli albumi a neve, di modo che il quantitativo di lievito sia basso ..... ma la differenza è solo nella tecnica!

    @Gambetto: mi sono cimentata con un caposaldo della pasticceria napoletana e lho fatto con il rispetto che merita (almeno nelle intenzioni!), ma a questo punto ci terrei a conoscere la tua ricetta :D

    @Virginia: versione nocciolata? Mi insinui un tarlo ........

    @Claudia: la dose di cioccolato prevista dalla ricetta è quella che leggi ed è di pari peso al burro, alle mandorle e allo zucchero!
    Il "colore" della torta è un tantino più scuro di come appare come nella foto, perché la fetta è fotografata di sbiego e la luce incide ad angolo!

    @Edda: mi sembra meritato: a casa ne sono entusiasti :D

    @ilcucchiaiodoro: proverò anch'io e presto quella bianca ...

    RispondiElimina
  44. lo sapevo, che qui avrei trovato un'altra versione! Sono fra quelli che non impazziscono per questo dolce e me ne dispiaccio, anche perchè saremo davvero in due o tre, non ho nemmeno la soddisfazione della "buona compagnia". Proprio per questo, però, ogni volta che trovo una ricetta diversa non esito a provarla: di questa, mi ispira la fecola e- perchè no?- anche l'omissione del cacao, superfluo con tanto buon cioccolato. Senza contare che è targata "lenny", il che in casa nostra vale più di mille parole. Ti faccio sapere, ciao
    ale

    RispondiElimina
  45. che bontà!!!!!!!!!!!!! da assaggiare subito! annoto la ricetta!

    RispondiElimina
  46. Milena,
    Torta, foto e introduzine bellissime come sempre.. per non parlare della ricetta ^_^
    La tua nipotina è stata davvero dolce e sei stata molto dolce anche tu per come l'hai decsritta,
    Bravissima a te, e tanti auguri per la vita ad Ilaria ^_^

    RispondiElimina
  47. è una magnifica caprese presentata molto bene anche con il fiocco, da mangiare cosi come è

    RispondiElimina
  48. Ho provato solo la versione al cioccolato bianco ma mai quella originale col cioccolato fondente!! Direi che è ora di rimediare, mi salvo la ricetta :)

    RispondiElimina
  49. questa è proprio una bimba fortunata!!! :-D
    La caprese è una torta troppo buona, goduriosa fino all'ultima briciola...è da tanto che non la faccio, me ne hai fatto tornare voglia :-D
    Quella fetta non si può guardare, fa venire fame...*_*
    Bacioni carissima! :-D

    RispondiElimina
  50. La prima fotografia è un vero splendore.
    Buona serata,

    wenny

    RispondiElimina
  51. attirosissima, e che presentazione. Mai fatta... da provare! Buon weekend, Giorgia & Cyril

    RispondiElimina
  52. albana di Romagna versione passita

    RispondiElimina
  53. ho letto tantissime volte la ricetta di questa torta ma non ho mai provato a farla, poi quella di S. DeRiso beh è favolosa come anche la tua, molto bella e chissà che buona!

    RispondiElimina
  54. Auguri alla tua nipotina Ilaria ^_* fortunata ad avere una zia buongustaia come te ;D aaaah la caprese è sempre nella famosa TODOLIST e ogni volta che la vedo sbavo, mi devo decidere a provarla anche con la fecola come hai fatto tu, mi sembra molto più leggera...
    Buona Domenica
    SOnia

    RispondiElimina
  55. Ciao! Una torta cioccolatosa ma che per quanto fsmosa è l'assaggeremmo più che volentieri!
    Delicata e morbida quasi bagnata...adesso ci stebbe perfetta come spuntino della domenica!
    baci baci

    RispondiElimina
  56. Che fortuna Ilaria! Avere una zia che sperimenta sempre nuove torte è una goduria :-)

    RispondiElimina
  57. Adoro la torta caprese così umida e cioccolatosa!!!La tua presentazione e come sempre impeccabile!!Smack!!

    RispondiElimina
  58. Con la caprese non si sbaglia mai, apprezzata da tutti. A volte aggiungo qualche spezia per variare. Molto bella ed elegante la tua caprese per la piccola Ilaria.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  59. ...ha l'aria gustosissima questa torta... ricetta annotata e pronta per essere copiata!
    Complimenti per il blog, e' bellissimo!
    ValeVanilla

    RispondiElimina
  60. @alessandra (raravis): attendo notizie ...

    @Dada :D

    @Erica: grazie :D

    @Gunther: ed io sono curiosa di assaggiare la versione con il cioccolato bianco .......

    @Ago: è una torta buonissima e finché non si prova, non lo si crede ...

    @Wennycara: grazie :D

    @C&G: provatela, provatela, provatela!

    @marco: grazie :D

    @dolcipensieri: ti consiglio di provarla: sarà una piacevolissima scoperta

    @SUNFLOWERS8: non attendere oltre!

    @Manuela e Silvia: è una torta perfetta: avete ragione!

    @twostella il giardino dei ciliegi: non sempre :-)

    @Ambra: grazie :D

    @Alex: dopo l'estasi iniziale, a casa si è discusso molto su come personalizzarla con aromi o spezie e penso proprio che la prossima volta oserò ...

    @ValeVanilla: grazie

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO