19 marzo 2012

Frittata di carciofi

Qualche anno fa, per il mio compleanno, delle persone care organizzarono per me un pranzo in cui le varie portate prevedevano quali protagonisti i carciofi: tra queste, vi era la frittata (di carciofi, per l’appunto) più buona che mi capitò mai di assaggiare, dal gusto audace, intenso e schietto ….

Frittata di carciofi

Quando non senza difficoltà, venni a conoscenza della ricetta, scoprii che il segreto di quella bontà era la “precottura” dei carciofi in padella: tagliarli sottili e farli rosolare a crudo (senza sbollentarli) nell’olio profumato con l’aglio, è garanzia di sicuro successo.

E a differenza delle frittate comuni, vogliamo considerare la curiosità di scoprire ogni volta, se la proporzione uova-carciofi sarà tale che a preparazione avvenuta, la frittata recherà sulla sommità “il fine ricamo degli spicchi piumati” (che come volevasi dimostrare questa volta non è riuscito)?


Frittata di carciofi

Ingredienti x 3 (padella Ø cm 16/20)

2 carciofi
2 uova codice 0
1 manciata di parmigiano
sale, pepe, aglio, olio evo

Preparazione. Mondare i carciofi, tagliarli a spicchietti sottili e tuffarli in acqua acidulata con succo di limone (taluni ritengono che il limone alteri il sapore dei carciofi e, per evitare che si ossidino, consigliano di immergerli in acqua semplice, altri in acqua frizzante, altri ancora in acqua e prezzemolo).
Scaldare in una padella antiaderente l’olio con l’aglio e farvi rosolare i carciofi (aggiungendo un’idea di acqua se si vuole “mitigare” la doppia frittura) per poco tempo, finché non si schiariscono e diventano teneri (essendo sottili non necessitano di una cottura prolungata ed è importante tenerli “al dente” perché poi completeranno la cottura insieme alle uova, mantenendo intatto il loro sapore autentico).
Sgusciare le uova, regolare di sale e pepe, aggiungere una manciata di parmigiano, sbattere finché non diventano spumosi e versare il composto sui carciofi. Cuocere qualche minuto, rigirare la frittata e servirla ben calda.


Ricette correlate

----
Ringrazio Le chat de sucre per avermi assegnato il Premio Cake Blog di Qualità che giro con stima, a tutte le amiche blogger.

69 commenti:

  1. Se qualcuno volesse conquistarmi a tavola, questa sarebbe la portata giusta :) E' la frittata che più amo in assoluto. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai lo hai detto: è forse un messaggio?

      Elimina
  2. i carciofi sono la verdura che amo di più... ottimi in frittata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E impastellati e fritti? Ne vogliamo parlare?

      Elimina
  3. ecco cosa posso fare con carciofi che ho in frigo!!
    buon lunedi!

    RispondiElimina
  4. Eccola la frittata che mi dicevi! Interessante la cottura al dente dei carciofi. E come si può rinunciare ad una fettona anche se non piumata!? E ora che ho scoperto il panino con la frittata potrei farci finire anche questa! Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  5. Adoro le frittate e ne faccio ogni settimana con tutti gli avanzi che mi capitano sotto mano...ma qui cara la mia Milena parliamo di una signora frittata con i carciofi.
    Ti confesso che li adoro...ma a casa non si possono tanto comprare per il fatto che MissD. non li tollera tanto in digestione...però di tanto in tanto quelle due volte all'anno la scappatella con quelli violetti ce la concediamo e magari la prox volta riesco acnhe a farci una bella frittata come quella che vedo sopra! :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoro le frittate, ma ripiego spesso su un timido ed innocuo uovo in camicia, sebbene negli ultimi tempi sia diventata meno intransigente e così mi concedo una frittata a settimana con somma gioia :D

      Elimina
  6. W le frittate! La foto è bellissima (ma le tue lo sono sempre)

    RispondiElimina
  7. Buonissima questa frittata!!!

    RispondiElimina
  8. evviva! Alla fine l'hai pubblicata!!! :-D
    E' meravigliosa! davvero bellissima e primaverile e la foto è stupenda!!! :-D
    Brava brava brava!!! :-*****
    p.S.: appena comprerò i carciofi sarà la prima cosa che proverò! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo imput è stato decisivo!!!!!!!!!!!

      Elimina
  9. Carciofi e uova......la morte loro!!!!!!!!!
    Tra l'altro questa foto è bellissima, sa di primavera, di una giornata in campagna...bella bella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che la foto sia così espressiva!

      Elimina
  10. deliziosa! E' un piatto che adoro!

    RispondiElimina
  11. ma abbiamo lo stesso tagliere!!!!il mio arriva dagli avi e io ne sono affezionatissima e anche io ho ultimamnente postato i carciofi che adoro!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero? Purtroppo il mio non è antico .......

      Elimina
  12. I carciofi stanno bene ovunque.. nei sughi, nelle frittate, nelle quiche.. da soli!! questa frittatina è proprio perfetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Li cucino spessissimo ultimamente ...

      Elimina
  13. come son buoni i carciofi.... e la semplicità di una frittata ne esalta il sapore...bello tutto qui da te!!! :-)

    RispondiElimina
  14. bella questa frittata! ora la faccio senza uova, però prima non ci mettevo mai il formaggio, avevo paura coprisse il gusto sublime dei carciofi (sono un'adoratrice!!!).. però, a occhi, la tua mi fa venire una fame...

    RispondiElimina
  15. La foto è meravigliosa, sembra un'esplosione di sole!!!

    RispondiElimina
  16. Era il premio di mia madre quando io e mio fratello eravmo stati bravi. Ma molto molto bravi ;-)

    Un bacione e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora diventavate "angioletti": cosa non si fa per una buona frittata, magari nel panino caldo :D

      Elimina
  17. ls frittata con i carciofi è uno dei miei piatti preferiti, e anch'io li prefriggo prima.
    bella foto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quel passaggio fa la differenza: non c'è dubbio :D

      Elimina
  18. Anche io, prima li faccio appassire... (detta così sembra meno ingrassante!) ;)

    RispondiElimina
  19. Allora bisogna provare questo passo...io la frittata la faccio solo dopo averli lessati, mi piace questo, ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala così e vedrai la differenza :D

      Elimina
  20. Che bella frittata e mi piace il non dover sbollentare i carciofi prima, rimangono sicuramente più sostenuti e croccanti! Un bacione!!!

    RispondiElimina
  21. QUesta la provo di certo! e pensare che io prima li lessavo (fa cos' mamma e non pensavo ad alternative!). Bella, dovrebbe avere un profumo molto intenso!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I carciofi lessi purtroppo perdono parte della loro "forza" ....

      Elimina
  22. Io direi che è riuscito altrochè è fenomenale!!!! Mi domando,perchè alcune persone custodiscono delle ricette come se fossero dai preziosi cimeli...
    Ti confesso che non ho mai fatto la frittata con i carciofi ma di sicuro li avrei sbollentati :((

    Lo sai che quella padella ce l'aveva la mia nonna per farci le cime di rape fritte? Come venivano li non venivano da nessuna parte,quando sono andata a casa che volevo farmela dare qualcuno aveva fatto prima di me.... :((
    La foto è spettacolare! :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche quella in foto è di mia nonna ed un tempo si usava per friggere al caminetto :D
      Grazie :DDD

      Elimina
  23. Ecco , pur non amando le frittate questa è una delle poche che riuscirei ad assaggiare.

    Anche a me il fine ricamo non viene mai!

    ciao loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me riesce qaundo non me lo aspetto: quando cioè non devo fare bella figura con nessuno!

      Elimina
  24. Condordo con il pulcino! se un uomo mi invitasse a una cena preparata da lui e mi presentasse questa frittata credo che cadrei ai suoi piedi immediatamente :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meglio non affermarlo pubblicamente!

      Elimina
  25. La faccio esattamente cosi', sai? Pero' la foto e' bellissima, mette vogli di frittata!!! E che bella padella, che hai... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' la padella di ferro di mia nonna: quando ero bambina, spesso mi preparava la frittata in questa padell, sul fuoco del caminetto .D

      Elimina
  26. buonissima questa frittata ai carciofi! un piatto semplice e veloce!
    baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E devo dire che ultimamente me la sto concedendo una volta alla settimana, mettendo a tacere i sensi di colpa ....

      Elimina
  27. Anche una semplice frittata può diventare qualcosa di speciale.. e senza dubbi tu ci sei riuscita.. e poi come sempre le tue foto sono di un’eleganza unica... un bacio

    RispondiElimina
  28. buona buona! anch'io li faccio così, mi fa piacere! :-D

    RispondiElimina
  29. anche la mamma la fa così e ovviamente io l'ho copiata :D
    ottima! buona serata

    RispondiElimina
  30. La frittata di carciofi è senz'altro una delle mie preferite, io però faccio rosolare prima i carciofi con un trito di cipolla, proverò solo con aglio, sarà sicuramente buonissima. ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I carciofi secondo ben stanno benissimo con l'aglio ....

      Elimina
  31. Non c'è niente di più buono quando hai fame di una frittatina se poi i carciofi sono preventivamente passati in padella con uno spicchio di aglio profumato, non chiederei di più. Anzi si, magari un paio di fette di pane ad accompagnare il tutto!
    Buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un buon pane non deve mai mancare :D

      Elimina
  32. Quando facevo le elementari, ogni anno, il giorno della gita, mia nonna mi preparava un panino con questa stessa frittatina di carciofi!
    La adoravo e anche se gliela chiedevo sempre non me la faceva mai, tranne quel giorno... Che crudeltà!:)
    Ti giuro, sembra proprio la sua, non so se effettivamente anche lei i carciofi li passasse prima in padella ma una cosa è certa: non ne ho più mangiata una così buona.
    Adesso provo la tua, forse finalmente riuscirò a eguagliare quella di mia nonna;)
    A presto!
    Laura

    P.S. Mi unisco ai tuoi followers anche se in realtà ti seguo già da un po'.. dopo una ricetta così non si può fare altrimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :D
      L'hai poi provata?

      Elimina
    2. Milena sììììì l'ho fatta la scorsa settimana ed è venuta uno spettacolo! Non buona, di più! Ricetta semplicissima ma davvero 'cciusta:) Ho messo pochissimo aglio perchè non mi piace, ma il sapore non ne ha risentito affatto..
      Penso proprio che l'allieva abbia raggiunto la maestra, ma è meglio non dirlo alla nonna;)

      Elimina
    3. No, no, non diciamolo alla nonna :D
      Sono felice di esserti stata utile: sai, ero in dubbio se pubblicare una ricetta così semplice, ma poi parlandone con Agostina, sono arrivata alla conclusione che potrebbe non essere una ricetta tanto banale :D

      Elimina

RETROSCENA DI GUSTO