19 gennaio 2011

Crumble di pompelmi e noci

Tutti conoscono la regola aurea dell’intoccabilità di torte e biscotti appena sfornati e chi almeno una volta ha voluto fare il furbo, sottraendoli ancora caldi per gustarli in disparte, ha potuto constatarlo, provando una cocente delusione: il sapore deludente, è al di sotto delle aspettative preannunciate dall’aroma sprigionato in cottura!
Per fortuna così come ogni regola ha le sue eccezioni, quella sopra enunciata ne ha alcune deliziose: per es. i crumble, quei tipici dolci inglesi composti da uno strato di frutta, poi cosparso di “briciole” per l’appunto, dolci da gustare caldi, a volte insieme al gelato in un contrasto caldo-freddo piacevolissimo.


Crumble di pompelmi

Veloci da preparare, sono noti per la grande versatilità (che ne vede interessanti declinazioni anche nel salato!) e questa volta ho voluto provarli in versione agrumata: la ricetta originale prevedeva arance e datteri che io ho sostituito con pompelmi e noci.


Crumble di pompelmi

Ingredienti x 4

1 pompelmo bio (ric. orig. 6 arance)
80 g farina 00
60 g burro freddo
60 g zucchero semolato
40 g gherigli di noci (ric. orig. 4 datteri)

Preparazione. Lavorare con le dita la farina, lo zucchero con la scorza di un mezzo pompelmo grattugiato, le noci tritate grossolanamente al coltello ed il burro freddo a dadini, fino ad ottenere delle “briciole”. Quindi riporre in frigo.
Pelare a vivo (per evitare che in cottura divenga amarognolo) il pompelmo, tagliarlo a cubetti su un tagliere con scanalatura perimetrale, adagiarli nelle cocotte, irrorarli con una parte del succo, cospargerli con un po’di zucchero e ricoprirli con le “briciole” senza livellarle o compattarle.
Trasferire nel forno preriscaldato a 200°, far cuocere fino a doratura e servire tiepido, con del gelato o un ciuffo di panna montata. [Liberamente tratto da Cucina di stagione]

Pompelmi

Ricette correlate
Crumble di annona e noci-brasiliane
Crumble di seppie, barbette di finocchi e panettone
Crumble freddo di barbabietole al rosmarino

..............

51 commenti:

  1. Sai che ho un albero di cedri, ma non so mai cosa farci. Credi possano andare al posto del pompelmo?

    RispondiElimina
  2. davvero particolare! da provare, ciao!

    RispondiElimina
  3. mmm siii insieme al gelato, che bonta!mi sorprende che tu abbia usato un agrume, nella mia ignoranza non ne avevo mai visti in un crumble! da provare!
    un abbraccio e a presto!

    RispondiElimina
  4. che buono...mamma mia... segno la ricetta... complimenti!

    RispondiElimina
  5. Una sapore molto unico per questa ricetta, brava

    RispondiElimina
  6. Una ricetta assolutamente particolare, neppure io avevo sentito degli agrumi nel crumble. Ho il giardino pieno di aranci, devo assolutamente provare! Complimenti!

    RispondiElimina
  7. Wow davvero interessante questo crumble insolito!Adoro il pompelmo!
    Baci

    RispondiElimina
  8. Ma che bella idea!!! adoro il pompelmo ma non avevo mai pensato che ci potesse fare il crumble...da provare subito!

    RispondiElimina
  9. Bentornata con le tue ricette Milena, è davvero un crumble speciale ^_^

    RispondiElimina
  10. qualcuno in casa (e non faccio nomi, ma tanto in casa siamo in due, quindi...) mi ha fatto comprare ben 6 pompelmi che non mangia e so che non mangerà. ho trovato la morte loro!
    :))

    RispondiElimina
  11. I crumble a noi piacciono da sempre, ma abbiamo cominciato recentemente a prepararceli anche a casa. Li troviamo squisiti e come dici tu, accompagnati col gelato danno il massimo. Il tuo di pompelmo e noci ci ha incuriosito molto, vogliamo provarlo e useremo un frutto che è un incrocio tra mandarancio e pompelmo, delizioso e scoperto da poco!
    Bacioni
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  12. Preparo spessissimo dei crumbles, con soddisfazione di tutti e soprattutto mia, ma francamente non avevo mai valutato la possibilità di utilizzare il pompelmo come ingrediente principe della ricetta.
    E' molto curiosa questa interpretazione, posso chiederti se ne sei stata soddisfatta?

    Un saluto, Fabi

    RispondiElimina
  13. @Dora: "a naso" direi di sì, ma di certo va testato, ma ricorda che la frutta secca prescelta, bilancia i sapori!

    @Acquolina: sono impaziente di provarlo con le arance :D

    @Benedetta: anch'io mi sono sorpresa quando ho letto la ricetta ...

    @raffy :D

    @Stefania: grazie

    @Mari - Rose di Burro: poi fammi sapere!

    @meggY: ti piacerà ...

    @elenuccia: è importante pelare a vivo gli spicchi, per evitare che il crumble abbia un gusto tendente all'amaro ...

    @Erica: grazie :D

    @Alice: tienimi informata!

    @Luca and Sabrina: di che agrume si tratta?

    @Fabiana: di certo il gusto cambia a secondo del tipo di pompelmo che si utilizza: io ho usato quelli che vedi nella foto, dolci ma non troppo ed hanno regalato al crumble un sapore intenso e fresco, quasi digestivo che mi è piaciuto molto

    RispondiElimina
  14. Originale questo crumble con un agrume! Sapori contrastanti, ma questa combinazione non deve essere affatto male

    RispondiElimina
  15. Mi piacciono un sacco questi crumble agrumati e nocciolati!!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  16. e tu pensa che noiosa che sono!
    i crumble li ho sempre solo fatti con le mele o le pere
    questa è da provare, mi intriga da matti.
    bellissima ricetta!
    baciusssssss

    RispondiElimina
  17. Deve essere molto profumato e dal sapore fresco ma non eccessivamente dolce...sempre spunti e idee interessanti.

    Buona serata cara e grazie del bel comento ^_^

    RispondiElimina
  18. Questo crumble deve essere buonissimo, ma sono rimasta appiccicata a guardare quelle cocottine deliziose!

    RispondiElimina
  19. Mi hai ricordato che è da troppo tempo che non "briciolo" e al pompelmo non ci sarei mai arrivata...nemmeno sotto tortura! Deliciuossssssss ^__^ Un bacione

    RispondiElimina
  20. che profumato...da mangiare fino all'ultima briciola

    RispondiElimina
  21. Interessantissima: da qualche tempo ho scoperto che il pompelmo è un toccasana per il mio organismo, con idee del genere diventa uno spasso inserirlo nella dieta quotidiana :)
    Grazie, è una bellissima ricetta.
    Un abbraccio,

    wenny

    RispondiElimina
  22. Caspita, sai che l'idea di fare un crumble con degli agrumi non mi era mai nemmeno passato per l'anticamera? Mi dà l'idea che si liquefaccia un pò tutto (si dice così?! mah...)
    L'aspetto è meraviglioso, vien voglia di affondarci il cucchiaino...e che belle le cocottine!

    RispondiElimina
  23. ma quanto hai ragione!!!!! io infatti molte volte non resisto a scapito della lingua e che poi il sapore non é affatto uguale...ma i crumble mi piacciono appunto anche per questo, si mangiano tiepidi e adattissimi all'inverno :D

    RispondiElimina
  24. Originale questo crumble e molto profumoso! :)

    RispondiElimina
  25. E' vero sai!!!Anch'io ho notato la differenza dell'appena sfornato a del dopo!
    Il crumble è una meraviglia!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  26. Io non ho mai preparato un crumble e ti dirò che ho sempre pensato che fosse una cosa lunga. Leggo da te che è velocissimo da preparare...il che mi ispira ancora di più!!!

    RispondiElimina
  27. Mi hanno regalato dei pompelmi ma nature non li mangio mai quindi =)

    RispondiElimina
  28. Adoro la tua introduzione, sei sempre molto incalzante :-) Sono curiosissima d'assaggiare questo contrasto al quale non avrei pensato.

    RispondiElimina
  29. Ma che abbinamento....
    Non resta che provarlo. La mia passione per il crumble mi spinge a sperimentare e quale migliore ricetta se non questa?
    Mi incuriosisce moltissimo.....
    Un bacione

    RispondiElimina
  30. ottima questa ricetta! complimenti e un saluto!

    RispondiElimina
  31. Sai che non mi dispiace nemmeno l'altra versione.
    Come sempre con pochi ingrediente tiri fuori una chicca con la quale coccolarsi. Sempre unica tu eh?! :P
    Buonissima giornata :))))

    RispondiElimina
  32. @lerocherhotel: non è un crumble molto dolce, ma la "forza" dell'agrume lo rende speciale ...

    @Mirtilla: sono irresistibili

    @Giusy :D

    @Brii: tu piacerà, ne sono certa ....

    @Letiziando: lo hai descritto alla perfezione ...

    @Tery: le trovi alla Coin

    @Federica: è un dolce "elementare" per l'esecuzione, ma di grande "resa"

    @Eleonora: .. e raschiare la cocotte!!!!!

    @Wennycara: se lo provi, fammi sapere ...

    @Simo: devi fare attenzione a non esagerare con il succo con cui irrori gli spicchi: tutto qui!

    @Patrizia: parlo per esperienza personale!

    @Passiflora :)

    @marifra79: io però ci casco puntualmente, soprattutto con i biscotti!

    @Aiuolik: provalo e lo rifarai più e più volte!

    @Cey: quale occasione migliore!

    @Edda: grazie :D

    @viola: poi fammi sapere

    @Sebastiano Landro: grazie :)

    @Gambetto: la versione con le arance è una tentazione .......

    RispondiElimina
  33. Con i pompelmi non li avevo mai sentiti i crumble!!! Devono essere ottimi!

    RispondiElimina
  34. Questa poi...è stupenda!!!!!

    RispondiElimina
  35. Delizioso l'abbinamento pompelmo-noci!
    I crumble, poi, li adoro, sanno sempre stupire nella (e per la) loro semplicità.
    Buona giornata! :)

    RispondiElimina
  36. sono un'appassionata di crumble, ma di agrumi non avevo mai provato a farli. è proprio una bella idea, da sperimentare al più presto!
    deliziose le pirofiline!

    RispondiElimina
  37. Ma che buono!!! e poi originalissimo con il pompelmo brava, brava come sempre :)

    RispondiElimina
  38. io l’ho fatto.. e non solo poco sapore ma anche una bella bolla sulla lingua.... il crumble è gustosissimo.. unbacio

    RispondiElimina
  39. @giulia pignatelli: è ottimo

    @Saretta :))

    @Your Noise: sono d'accordo

    @La Gaia Celiaca: provali, ne sarai conquistata

    @Nepitella: da provare anche altri agrumi:)

    @Fabiana: mi spiace per la bolla! Quanto al sapore, molto dipende dal tipo di pompelmi usati ....

    RispondiElimina
  40. Mile...rieccomi qui.. ripasso per spiegami meglio... mi sono accorta che non si capisce assolutamente che il poco sapore era riferito al cibo provato caldo...e non al crumble...sorry... non era mia intenzione spiegarmi male.. un bacio

    RispondiElimina
  41. Grazie per il chiarimento :D

    RispondiElimina
  42. Ma quanto sarà che non preparo un crumble? Devo rimediare!!!

    RispondiElimina
  43. Interessante l'abbinamento e, che dire, davvero originale!
    Difficile resistere ad uno stampino così sfizioso!
    baci

    RispondiElimina
  44. Che abbinamento singolare! bella idea...chissà che sapore...devo sperimentare questa ricetta quanto prima!

    RispondiElimina
  45. Mai avrei pensato di fare un crumble con un agrume...
    Sei come sempre originale e al contempo raffinata, ma di quella raffinatezza senza pretese...
    Mai fatto un crumble veramente, finora...
    Ma provvederò perchè a forza di leggerne meraviglie... sai com'è!

    RispondiElimina
  46. E' da un po' che non mi dedico ad un crumble e ne ho una voglia che non ti dico... Molto originale la tua scelta agrumata!

    RispondiElimina
  47. Mi stupisci sempre, abbini cose semplici con ricette facili, insolite e raffinate. Ricetta di stagione da provare ! Buon fine settimana !!!

    RispondiElimina
  48. Adoro i crumble e questa è una ricetta veramente originale!!! Grazie Milena, un abbraccio!

    RispondiElimina
  49. @Onde99: corri ai ripari ....

    @Giulia: agrumi e noci si sono rivelati una "coppia ben affiatata"

    @Strawberryblonde: provala e ti ritroverai a rifarla in un men che non si dica!

    @( parentesiculinaria ) : anche per me il crumble con gli agrumi è stato una novità: ho provato per pura curiosità e l'ho trovato eccezionale

    @Sara @ Fiordifrolla: prova anche tu con gli agrumi

    @Rossella: le ricette con gli ingredienti di stagione hanno carattere

    @speedy70: grazie a te!

    RispondiElimina
  50. Davvero originale questa versione agli agrumi! adoro i pompelmi che chissà che bel contrasto di sapori dall'amaro del frutto al dolce e croccante del crumble! :)
    bravissima!

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO