26 gennaio 2011

Chips di topinambur

In fatto di alimentazione ho le mie convinzioni che seguo con serietà senza grossi sacrifici: consumo alimenti stagionali, preferibilmente biologici e a km 0, privilegio i legumi a discapito delle carni (in particolare quelle rosse), do via libera a verdure e frutta e intimo stop a grassi & co....
L’elenco potrebbe continuare, ma ogni tanto un “peccatuccio” me lo concedo!
Qualche domenica fa, ho preparato per i miei nipotini le chips di patate fritte e, stoicamente ho resistito!
Sono stata fiera di me!

Chips di topinambur

Poi ho acquistato i topinamburs, i tuberi bitorzoluti molto simili per “consistenza” alle patate e dal sapore delicato che ricorda vagamente i carciofi … ed i miei propositi sono andati in fumo: così chips fu!
L’idea interessante è di affettarli e passarli in un velo di farina, prima di friggerli: così facendo, risulteranno più “corposi”, ma soprattutto “impermeabili” all’olio e più croccanti, tutte caratteristiche che una buona frittura deve avere.
Quanto al gusto, posso dire che sotto forma di chips, i topinamburs danno il meglio di sé!


Chips di topinambur

Ingredienti

Topinambur
Farina 00
Olio evo

Preparazione. Pelare i topinambur, eliminare i bitorzoli, affettarli sottili (importante, perché il passaggio successivo nella farina, li ispessisce) con l’ausilio di una mandolina e tuffarli in acqua fredda.
Scolarli, asciugarli, infarinarli (ho usato la farina 00, ma presumo che possa andare bene anche la farina di riso) e friggerli in olio ben caldo, girandoli. Quando sono croccanti e dorati, far asciugare su carta assorbente da cucina e servire ben caldi (ho omesso il sale, perché li ho trovati sufficientemente gustosi!). [Tratti da La cucina italiana].

- La prossima volta li farò al forno, seguendo questa ricetta.

- Provate da lei e lei.

Topinambur
Ricette correlate
........... 

57 commenti:

  1. E COME SI PUò RESISTERE!?
    Mi piace troppo il topinambur e mi piace anc he l'idea di infarinarlo prima di friggerlo un procedimento che uso di rado ma che sicuramente rende il tutto più croccantino. Un bacione

    RispondiElimina
  2. ma sai che tempo fa li ho dovuti preparare per una ricetta della rivista? alla fine me li son mangiati perchè davvero buoni! ciao milena!

    RispondiElimina
  3. buoniii!!!!Io tempo fa avevo fatto queste chips senza infarinare il topinambur...erano venute simil-patatina...davvero gustosi! Infarinati devono essere ancora più croccanti!!!

    RispondiElimina
  4. Anch'io cerco di seguire un regime alimentare simile al tuo e credo che questo dai nostri blog fuoriesce :) Ho scoperto i topinambur solo di recente e questa tua proposta mi ispira tantissimo grazie!

    RispondiElimina
  5. In fatto di alimentazione credo che siamo proprio sulla stessa linea d'onda ma uno strappetto ogni tanto ci sta bene e fa bene. Mai assaggiati i topinambur ma confesso che mi ispira tantissimo la tua proposta. Un bacione

    RispondiElimina
  6. Beh, sei davvero stoica, io non resisto alle chips casalinghe!!!E questa idea dei topinambur è favolosa!
    Un abbraccione

    RispondiElimina
  7. Oddio, profonda ammirazione, io avrei miseramente ceduto!!!
    Queste chips.... da fare sicuramente!!

    RispondiElimina
  8. ah ah i buoni propositi eh???hai fatto bene, le avrei assaggiate anch'io, meno male che odio friggere se no le proverei di certo.

    RispondiElimina
  9. Mai assaggiati!!! Sicuramente da provare!!!
    baci
    angelica

    RispondiElimina
  10. Ti adoro per questo sai! Ho dei topinambur che attendono solo di essere consumati!
    Un abbraccio carissima

    RispondiElimina
  11. Leggevo e mi domandavo a quale forza interiore o santo dovrei votarmi per resistere ad una tentazione simile.
    Attualmente non ho la risposta però sappi che mi sarei comportato come te. Mi è capitato più di una volta di dover fare, non per esigenza, qualche rinuncia e devo dire che a seguire quando ne ho avuto l'occasione mi sono sempre ricompensato al meglio...e questo mi sembra che sia proprio il caso analogo, vero! :P ehehhehehehehe
    Forse forse per un dolce sarebbe ancor più duro ma premettendo che non ho mai mangiato i topinambur...la tua proposta di oggi è davvero irresistibile! :)))

    RispondiElimina
  12. Milena, non fosse che io non friggo, che non so friggere, che mi rifiuto di imparare a friggere, le farei subito. Però posso cooptare il ViPeron. Lui sì, frigge. Da quando è napoletano poi..
    daniela

    RispondiElimina
  13. Anno nuovo e contest nuovo per Dolci a gogo!!In collaborazione con Le Creuset, il mio blog ha organizzato un contest "Tutto in cocotte". Tra tutte le ricette partecipanti sarà scelta la più meritevole premiata con 4 cocotte Le Creuset.
    Per altre informazioni corri a leggere il post.....ti aspetto!!!!!!!!!!
    baci Imma

    RispondiElimina
  14. Stoica nel primo caso e geniale nel secondo ^_^

    Buona giornata

    RispondiElimina
  15. sono bellissime e buonissime!!!! e meno male che hai ceduto alla tentazione :-))))) brava zia! ciao Ely

    RispondiElimina
  16. Divento sempre più curiosa di assaggiare i topinambour: li hai proposti in forma così golosa che non possono non piacermi!!!

    RispondiElimina
  17. mai provate... originalissima questa ricetta, segno segno...

    RispondiElimina
  18. l’idea di queste chips è assolutamente divina.. ho sempre e solo usato il topinambur per i flan... un bacio

    RispondiElimina
  19. dio mio che goduria!!! anche al forno devono essere sublimi e croccanti! gnamm!

    RispondiElimina
  20. Eddai che male c'e' ogni tanto...in fondo sono pur sempre verdura ;) io vado pazza per sti sfizietti...sono sicura che QUANDO le faro' non smettero' piu' di sgranocchiare.

    RispondiElimina
  21. Uh, il mio recente acquisto della mandolina ha un perchè in più :)
    Buona serata,

    wenny

    RispondiElimina
  22. Non ho mai affrontato i topinanbur, ho l'impressione che abbiano un gusto troppo particolare per me che sono un tipo difficile :P! Però sotto forma di chips mi sembrano più avvicinabili! Bell'idea!

    RispondiElimina
  23. Mylena un'idea geniale!
    Sembrano ttime e così crccanti...
    e poi degna di lode per aver resistito alle patatine fritte dei nipoti eheh ^_^

    RispondiElimina
  24. @tutti: sono moooolto più buone delle patatine!!!!!!! Sappiatevi regolare :D
    Prevedo a breve altre infrazioni al mio regime dietetico .....

    @Gambetto: i dolci? Quello è un capitolo a parte ...

    RispondiElimina
  25. Qui si chiamano Jerusalem artichokes e piacciono anche a me. L'idea di farci chips e' molto carina. Daro' un'occhiata anche alla versione al forno.

    RispondiElimina
  26. Anch'io le cucino le adoro di brutto sono uno sfizio pazzesco :)

    RispondiElimina
  27. Da quello che scrivi mi hai fatto venire voglia di queste chips, anche perchè io adoro i carciofi fritti e i topinambur come scrivi anche tu un pò li ricordano!!!E poi se dici che sono meglio delle patatine...devo assolutamente provarli!!!
    Se trovo il topinambur lo compro e provo(unica differenza li friggerei in olio di arachidi)!!!Parola di boyscout ;-)!!!Un bacione e grazie per la dritta!!!

    RispondiElimina
  28. Ma dai Milena, ma davvero sei così brava?
    Mi fai sentire in colpa...
    I buoni propositi li ho pure io ma poi cedo a tutte le tentazioni del mondo e non solo per quel che riguarda il mangiare ciò che mi piace, ma anche per la voglia di provare cose diverse dalle solite......
    Insomma, io non sono sempre così coerente e di peccati di gola me ne concedo parecchi, fosse solo perchè sono costretta ad assaggiare quello che preparo...insomma, non se ne esce :(
    Vabbè, scusa lo sfogo! Vedi, adesso m'è venuta voglia di provare i topinanbur che non ho mai preparato...e so che lo farò :D
    Un bacione

    RispondiElimina
  29. Non li ho mai mangiati, devo assolutamente rimediare... grazie della ricettina!!! Baci!

    RispondiElimina
  30. Buongiorno cara,in fatto di gusti siamo molto simile a parte il fatto che sono una gran golosa di dolci e tali mi fanno sempre cadere in tentazioni... Sono poche le volte che ho mangiato il topinambr e il gusto nonostante mi fosse piaciuto molto,lo compro poco,forse a volte mi mancano le idee a cosa abbinarlo... Ma visto che mi proponi di mangiarlo anche da solo proverò le tue chips!
    PS: La mayonese e il ketchup non ci stanno proprio bene vicini? :-))

    Buona giornata!

    RispondiElimina
  31. Che bella idea, da provare assolutamente ! Un abbraccione e buona giornata !!!

    RispondiElimina
  32. Non li ho mai comprati mi hai passato proprio una bella idea, ciao :)

    RispondiElimina
  33. non ho mai pensato di farne delle chips... idea molto gradita, ciaoooo!!!

    RispondiElimina
  34. Ma lo sai che non ho mai assaggiato i topinambur ? Grossa lacuna, la colmo subito, allora, con questa ricettina da sballo !

    RispondiElimina
  35. Ho sentito parlare molto di questo tubero ma qui non si trova facilmente. Sicuramente sotto forma di chips non possono che essere invitanti e buone!!! A presto :)

    RispondiElimina
  36. Non le ho mai provate, devo rimediare; non sempre riesco a cedere alle tentazioni. Ottima ricetta. Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  37. Devo procurarmeli e provarli, non li ho mai mangiati!

    RispondiElimina
  38. @tutti: sono molto sfiziosi e possono creare dipendenza!

    @viola: bè, qualche infrazione me la concedo, ma tendenzialmente sono coerente ....

    @saretta m.: a casa mia c'è solo olio evo!

    @ilcucchiaiodoro: ai dolci non resisto in toto e ormai nemmeno ci provo, mentre la maionese non la compro proprio ....

    @Marilì di GustoShop: la prima volta che li ho comprati, ho letto varie ricette, ma poi osservando la grande similitudine con le patate, non mi faccio più tanti scrupoli ...
    Sotto forma di chips sono fantastici!!!!!

    RispondiElimina
  39. Queste chips sono davvero invitanti...adoro tutto quello che è croccante...quindi fanno proprio per me!!Smack!!

    RispondiElimina
  40. Ho bisogno di contattarti ma non trovo l'e-mail...sono orba?? Forse sì...Ti lascio la mia, se mi scrivi ti dico di cosa si tratta...grazie tesoro...ilgattoghiotto@gmail.com

    RispondiElimina
  41. Queste chips taglie forti fanno proprio al caso mio... e il peccatuccio è perdonato e rimesso!!! ;)

    RispondiElimina
  42. Milena, ma dove li trovo i tapinambur??? Quà da noi è quasi impossibile, essì che mi piacciono moltissimo!

    RispondiElimina
  43. Come finger food credo che farebbe impazzire tutti! Lo credo cara Milena che non hai resistito ;)

    RispondiElimina
  44. ma ultimamente va di moda il topinambur? molti blogger stanno postando ricette con questo tubero. Sono stata spesso tentata di comprarlo ma ancora nn l'ho mai fatto...provvederò!

    RispondiElimina
  45. Come è possibile resistere alle patatine fritte? E spt, perche?:)

    RispondiElimina
  46. ehm...io credo non avrei superato nemmeno la prima prova..;-P
    pensa che quando sto a dieta, le patatine fritte sono bandite da casa mia...per tutti!!! :-D
    Vabbè che la patatara sono io, quindi non se ne accorgono nemmeno :-D
    Per il topinambur, te l'avevo detto, io lo adoro, è uno sfizio che mi levo ogni tanto anch'io...il prossimo lo cucino così...possibile che non ci abbia pensato prima? altro che dipendenza!!! :-P

    RispondiElimina
  47. Invece,io predico bene e razzolo male. Inizio il lunedì mattina con buoni propositi per finire la sera con un dolcetto!!! Siccome adoro i topinambur, ma così non li avevo mai fatti, li proverò senza dubbio!!! Ciao cara e buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
  48. @tutti: creano dipendenza, sappiatelo!

    @speedy70: li ho comprati in un negozio bio

    @Genny @ alcibocommestibile: resisto alle patatine perché ho ridotto drasticamente le fritture!

    @Solema: tutta la mia "correttezza"va in fumo con i dolci!!!

    RispondiElimina
  49. grande idea!! queste le provo...adoro i topini ;)

    RispondiElimina
  50. E' bene che tu sappia che creano dipendenza ....

    RispondiElimina
  51. wow...anche se non amo friggere devo assolutamente provare!!!sembrano buonissime :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una tira l'altra: sono irrestibili :D

      Elimina

RETROSCENA DI GUSTO