31 gennaio 2011

Cake alle arance

Se dovessi rappresentare gli inverni della mia infanzia con un profumo, senza esitare sceglierei il profumo che sprigiona in cottura questo cake alle arance,

Cake alle arance

un profumo che avvolge la casa con un aroma forte e avvincente, dalle grandi suggestioni: una vera e propria aroma terapy.
Tutto ebbe inizio quando una cara amica di famiglia cominciò a dire un gran bene di questo cake dal carattere prepotentemente agrumato che lei preparava spesso, per consumare i grandi quantitativi di arance che l’albero del suo giardino produceva generosamente.
Davanti alla resistenza di mia madre, un giorno le regalò il suddetto cake ed un bel po’ di arance (bio of course): ci conquistò così tanto che da allora quel dolce venne replicato a ciclo continuo (o quasi) a siglare colazioni e merende indimenticabili.
Di recente per una serie di ragioni è caduto ingiustamente nell’oblio: meritava di essere recuperato!


Cake alle arance

Ingredienti

100 g burro
300 g zucchero
4 uova codice 0
400 g farina 00
3 arance bio (scorza grattugiata + 250 g succo)
1 bustina lievito

Preparazione. Dovendo grattugiare la scorza di 3 arance, per velocizzare i tempi ho preparato la pasta d’arancia (tecnica utilizzata dai pasticceri, v. qui) che si ottiene prelevando la scorza delle arance, senza intaccare la parte bianca (albedo) che altrimenti darebbe un sapore amarognolo e frullandola con 1 cucchiaio di zucchero per ogni arancia.
Lavorare il burro a temperatura ambiente con metà zucchero e, a parte, montare le uova con il restante zucchero. Unire i due composti ed incorporare la farina setacciata, la pasta d’arancia, il succo ed il lievito (si possono anche aggiungere pezzetti di arance caramellate). Trasferire il tutto in uno stampo (ho usato uno stampo da 20 cm e 4 stampini per budino) ed infornare a 180° per 40-45’ circa.

- È così buono che è consigliabile raddoppiare le dosi e prepararne due contemporaneamente, così il forno lavora a pieno carico e con tale abbondanza, si affronta la settimana con la giusta energia.

- mia madre usa la stessa ricetta anche per preparare la Ciambella all’arancia, montando le uova con lo zucchero e incorporando successivamente la farina, il succo di 4 arance, il burro fuso ed 1 bicchiere di latte: rispetto al cake presenta una texture più soffice!



- Provato da lui!




60 commenti:

  1. Semplicemente meraviglioso, per una grande amante degli agrumi come sono io.
    Lo provo per le prossime colazioni :-)

    RispondiElimina
  2. Milenaaaaa!!! sai cosa ho prepararto sabato??? Un cake all'arancia :))) che bello il tuo sento il profumo fin qui!

    RispondiElimina
  3. Lenny ma è fantastico...per di più la mia truppa ama solo questi cake semplici quindi lo rifarò di sicuro!!!Smack!

    RispondiElimina
  4. Adoro le cose che sanno d'arancio e profumano d'arancio che meraviglia! Buon inizio Settimana!
    Vesselina

    RispondiElimina
  5. Che bello questo plum cake!!!carine le fette disposte così!!!

    RispondiElimina
  6. Anche per me il profumo delle arance è intimamente legato all'infanzia, in particolare alla casa che affittavamo in montagna, la cui proprietaria metteva sempre sui termosifoni degli spazi comuni delle scorze d'agrumi a essiccare. L'arancia per me sa di vacanze sulla neve, di ritorni a casa con gli sci in spalla, per fare merenda con una torta al cioccolato e di tovagliette tirolesi...

    RispondiElimina
  7. meno male che hai recuperato questa ricetta, ti posso capire, da quando in casa ho una pianata di limone per me è il fulcro della casa, vederle li tutti i giorni crescere e sapere che insaporiranno poi i miei piatti mi conforta.nessun altro limone ha quel profumo!

    RispondiElimina
  8. Bellabellabella. Mi piace. Immagino il profumo.
    Buona giornata! :)
    Agnese

    RispondiElimina
  9. un profumino intenso e favoloso...hai fatto bene a “ripescare" questo cake... un bacio grande

    RispondiElimina
  10. che bontà, con quella consistenza un po' umida...chissà che profumino. Magari con una bella tazza di tè caldo alla vaniglia!!!

    RispondiElimina
  11. @arabafelice: è perfetto per le colazioni o altri intermezzi golosi :-)

    @Nepitella: siamo in sintonia!

    @Ambra: te ne innamorerai ...

    @Vesselina: ha un profumo prepotente e straordinario ...

    @Angelica: è di un dorato spettacolare :D

    @Onde99: mio nonno faceva asciugare le scorze d'arancia nel camino e poi le usava per rintuzzare i tizzoni, la fiamma che si accendeva, profumava tutta la cucina ...

    @lucy: gli agrumi conferiscono ai piatti delle note speciali ...

    @Your Noise: buona giornata anche a te :)

    @Fabiana: : di recente S. De Riso, premiato come "Miglior Pasticcere dell'anno", ha affermato in tv che per la preparazione dei suoi dolci utilizza arance e clementine di Calabria! La sua affermazione mi ha fatto ricordare di questo cake dimenticato da troppo tempo ..

    @Strawberryblonde: è umidino al punto giusto e con un aroma agrumato persistente

    RispondiElimina
  12. Ho come l'impressione che dopo aver mangiato la prima fetta.....non ci si ferma più! Bravissima, ciao Gianni

    RispondiElimina
  13. bella la foto delizioso il cake tu sai sempre come fare centro!!bacioni imma

    RispondiElimina
  14. mamma mia è perfetto... provo anche questo, adoro i dolci agli agrumi, mi fanno impazzire!! compliments... segno segno!!!

    RispondiElimina
  15. Bellissimo Milena! dev'essere delizioso! :-D

    RispondiElimina
  16. Profumatissima scioglievolezza: questo mi evocano le fette del tuo cake ^__^
    Mi ha sempre incuriosia un mondo questa cosa che cambiando l'ordine di lavorazione degli stessi ingredienti, nelle stesse dosi, si ottengono dolci dalla consistenza diversa. Magia della cucina. Baciotti, buona settimana

    RispondiElimina
  17. IL mio profumo d0infanzia è il mandarino... però non mi dispiacerebbe assaporare anche il tuo cake!
    baci

    RispondiElimina
  18. Bello questo cake...sembra morbido e...chissà che profumo! Complimenti,
    simo

    RispondiElimina
  19. ho una scorta di arance che devo far fuori, e questa mi sembra un'ottima idea!

    RispondiElimina
  20. Basta la foto per capire che questo cake deve essere meraviglioso. Sarà mio moooooooolto presto ;)
    Grazie anche per la dritta della pasta d'arancia, davvero molto utile.

    RispondiElimina
  21. Sembra buonissimo, mi sembra di sentire già il profumo :) Non conoscevo la pasta di arance, vado subito a vedere come si fa, grazie!

    RispondiElimina
  22. Un dolce a dir poco spaziale!!!

    RispondiElimina
  23. Mi piace il cake-aroma terapia ! Prendo la ricetta perchè lo trovo speciale ! complimenti e buona settimana !!!

    RispondiElimina
  24. Milena è splendido, complimenti!

    RispondiElimina
  25. Sostituendo l'arancia con il limone (che ho a disposizione in abbondanza) ottengo un cake altrettant profumato, vero?

    RispondiElimina
  26. Un cake agrumato, profumatissimo e morbidamente appagante come colazione mattutina...non potrei chiedere niente di meglio ^_^

    Un bacione e buon pomeriggio

    RispondiElimina
  27. semplicissimo e sempre gustoso :)

    RispondiElimina
  28. @Gianni: è proprio così!

    @luby: i dolci con gli agrumi hanno una marcia in più!!!!

    @dolci a ...gogo!!! grazie cara

    @raffy: fammi sapere, se lo provi

    @Ago: è un dolce che regala grandi sensazioni :-D

    @Federica: anch'io sono affascinata dalle diverse possibilità è per questo che la cucina è anche "sperimentale" ....

    @Giulia: il mandarino in Russia?

    @l'albero della carambola: grazie :D

    @lamelannurca: arance bio!

    @elenuccia: è un accorgimento di grande praticità

    @Una cucina tutta per sé: la trovi anche in questo post: devi "prelevare la scorza delle arance, senza intaccare la parte bianca (albedo) che altrimenti darebbe un sapore amarognolo e frullarla con 1 cucchiaio di zucchero per ogni arancia"

    @Francesca e le rocher :D

    @Rossella: è davvero così, emana un profumo terapeutico!!!

    @Barbara: grazie :D

    @Virò: ti dirò: ho provato uan volta sola, anni fa a sostituire il limone con l'arancia ed ho ottenuto un dolce "gommosetto" per niente soffice, ma non so se perché la ricetta non è "convertibile" o se ho commesso degli errori .....
    Si dovrebbe riprovare!

    @Letiziando: riesci sempre a cogliere l'essenza

    @Mirtilla: non delude mai :)

    RispondiElimina
  29. Hai ragione, sai che anche per me questo profumo è terapeutico?
    Anni fa mia mamma mi portò dal mare (più precisamente da un convento di clausura) un olio essenziale di arancio che doveva servire a rilassare e favorire il sonno e la serenità...io lo misi nella cameretta di mia figlia...
    Divagazione a parte, adoro questo cake, che faccio spesso molto simile al tuo.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  30. @Virò: con il limone puoi provare questa ciambella : è semplicemente deliziosa!

    RispondiElimina
  31. @Simo: per me ha questo effetto ...

    RispondiElimina
  32. Wow che bellissimo colore arancione ha assunto!e poi non serve nulla tranne le arance! ci piace davvero moltissimo..ci aspetti per merenda??
    un bacione

    RispondiElimina
  33. immagino il profumo che ha emanato questa cake, hai davvero ragione questa si può definire sul serio Aroma therapy altro che...

    Anche io ho ricordi di profumi di dolci che mi scaldano il cuore :)
    Bellissima ricetta come sempre Milena.

    RispondiElimina
  34. Un cake meraviglioso solo il profumo mi sbasserebbe...beh anche una bella fetta per colazione... Ciao.

    RispondiElimina
  35. Già a vederloha proprio la consistenza perfetta da cake... fetta perfetta e mi sa deliziosa! sei bravissima!

    RispondiElimina
  36. Squisita con quell'interno umidiccio...bonoooo :)

    RispondiElimina
  37. Bravissima per il post, la foto e la ricetta! Concordo con te che il profumo delle torte alle arance è qualcosa di unico che avvolge, attira e rilassa!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  38. Sì, sì io propendo per l'aggiunta delle arance caramellate!

    RispondiElimina
  39. Sei riuscita a rendere speciale questo cake, con le tue descrizioni, i profumi, i ricordi ed anche i piccoli trucchi che accompagnano la ricetta. Grazie.

    RispondiElimina
  40. Carissima Milena, questo cake mi ha conquistata. adoro i dolci all'arancia. L'ho già copiato e salvato e messo al sicuro :D
    E poi ti dirò che anche la ciambella mi intriga parcchio!
    Il tipo di dolce che adoro. Insomma, due ricettte in un unico post, bisognava assolutamente approfittare..
    Anzi tre se si conta anche la pasta all'arancia! Un post imperdibile!
    Grazie. Un bacione

    RispondiElimina
  41. Chissà che profumo nella tua cucina!!!!!

    RispondiElimina
  42. Ma che meraviglia! Sai che la mia prima torta è stata una torta all'arancia!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  43. Questo cake quindi altro che "Glade"!!!Mi è venuta voglia di una fetta solo leggendo la tua convincente descrizione, figurati se ne potessi sentire l'odore!!!Un bacione

    RispondiElimina
  44. Adoro questi ultimi dessert all'arancia compresa la versione di tua madre. Per l'entusiasmo ho prima copiato ed incollato e poi ho cominciato a scrivere il commento :P ehehehehehe
    Mi hai fatto sentire l'aroma fino a qui per come l'hai (de)scritto...e considerando che certezza sei per noi...sappi che appena trovo un minuto uno (almeno) lo provo subito! :PP Sono indecente per golosità eh?! :P ehehhehehehe
    Un abbraccio agrumato da qui e bravissima come sempre :)))

    RispondiElimina
  45. Ma è perfetto questo cake! ho una cassetta di arance sicule appena sbarcate :)! Lo preparo assolutamente :)

    RispondiElimina
  46. Caspita... apparentemente semplice, ma che poi sorprende con un aroma di sicuro prorompente...
    Devo provarlo. Pochissimo burro, vedo. Mi incuriosisce molto, sì. Lo salvo.

    RispondiElimina
  47. Il profumo di questo cake è arrivato fino a casa mia. Mentre il fondant con la sua laccatura e le fette di arancia a decorazione è più "glamour" questo cake è proprio quello dolce e tenero della colazione insonnolita, o della merenda dei bambini con le boccucie sbriciolose e le manine unticce. Grande imbarazzo della scelta... ma poi perchè ? Io me li prendo tutte e due !!! :-)

    RispondiElimina
  48. Milena è davvero bello e immagino anche profumato all'ennesima potenza! Non oso invece immaginarmi il primo morso perché ho già un languorino...
    Bacioni

    RispondiElimina
  49. un cake sano e gustoso, pieno di buoni ricordi anche!!! perfetto!

    RispondiElimina
  50. Bello e profumato.. e invidio tanto le tue arance non trattate, io ho fatto marmellata con quelle organic e adesso mi tocca buttarla perche' ho visto che qui utilizzano pesticidi a gogo anche sul bio :(

    RispondiElimina
  51. mmmm, buono questo cake, proprio di stagione! Molto interessante anche la pasta d'arance, la terrò a mente!

    RispondiElimina
  52. Ciao!!!! Fai un saltino nel blog!!! c'è una cosuccia per te!!!

    RispondiElimina
  53. uan ricetta strepitosa semplice che sembra di sentire il profumo

    RispondiElimina
  54. Si sì.. Fa venire l'acquolina.. La tengo sicuramente presente!
    Buona notte,
    Sissa

    RispondiElimina
  55. @Manuela e Silvia: il colore ed il profumo rendo questo cake unico

    @Erica: è un dolce semplici, al quale sono legati tanti ricordi ...

    @Max: è un dolce che non può non piacere ...

    @carpe diem :D

    @terry: ha una texture compatta, eppure soffice e umida ..

    @Luciana: è deliziosa :)

    @sonia: le arance arricchiscono qualsiasi piatto, ma nei dolci danno il meglio

    @twostella il giardino dei ciliegi: quando si trovano le arance caramellate è una vera goduria ...

    @Sara @ Fiordifrolla: per me è un dolce speciale ....

    @viola: con gli stessi ingredienti si possono preparare due dolci diversi ....

    @memmea: fantastico!!!!!

    @marifra79: i dolci con le arance danno le soddisfazioni più grandi

    @saretta m.: è un dolce che conquista!

    @Gambetto: vi ammalierà :)))

    @Lauretta and Mary: fammi sapere ..

    @( parentesiculinaria ): il poco burro è un altro dei suoi pregi ....

    @Marilì di GustoShop: perché scegliere?

    @SUNFLOWERS8: la sorpresa del primo morso ed il rammarico dell'ultimo ....

    @dolcipensieri: sì, è perfetto!

    @Katia: mi dispiace per la tua marmellata :(

    @lo81: l'unico problema della pasta d'arance è che va consumata al momento (a meno che non si decida di congelarla), perché diventa amara!

    @lafede: arrivo :D

    @Gunther: è profumatissimo :D

    @la sissa :D

    RispondiElimina
  56. Sento l'odore da qui. Ne fai uno per me ??? ^_^

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO