11 ottobre 2010

Sformatini di baccalà

Mi sono ripetuta a lungo quanto potesse essere contraddittorio presentare con glamour quello che per secoli ha rappresentato un cibo povero: il baccalà.

Sformatino di baccalà

A volte però anche l’insensato ha una sua forza, sulla quale la ragione non può: così è stato per me.
E restando in tema di contraddizioni, è altamente raccomandato gustare questi sformatini con la salsa di pomodoro al basilico che con la sua dolcezza aromatica, contrasta magnificamente con il carattere del baccalà.

Sformatini di baccalà

Ingredienti x 4

300 g di baccalà sotto sale
2 patate piccole
1/4 di cipolla
1 cucchiaio di capperi al sale
1 manciata di pinoli
latte qb
1 albume
prezzemolo
vino bianco

Preparazione. Pre ammollare il baccalà, diliscarlo e privarlo della pelle. Scaldare un po’ di olio in padella, rosolare la cipolla tritata finemente e unire il baccalà. Bagnare con il latte e cuocere per 15’. Prima di spegnere sfumare con il vino bianco e far evaporare.
Lessare le patate e schiacciarle; frullare il baccalà con i pinoli ed incorporare i due composti: quindi unire il prezzemolo e l'albume montato a neve, aggiustando di sale e di pepe.
Trasferire il tutto negli stampini imburrati, infornare gli sformatini e cuocerli a bagnomaria a 180 °C per circa 30', finché si saranno rassodati e gonfiati al centro.
Accompagnare con salsa di pomodoro e guarnire con i capperi.


Altre ricette con il baccalà

Bolle di baccalà in intreccio e Insalata di baccalà 
Baccalà al tè su crema di piselli secchi
Cannelloni al baccalà 

..................

42 commenti:

  1. Ma lo sai che da giorni ho in mente qualcosa di simile?

    RispondiElimina
  2. Merhabalar, hayırlı haftalar, ellerinize sağlık çok leziz görünüyor.
    Umutluhayatlar berna hanımın "fırında çupra" tarifini bugün bloglardan seçmelerde yayınladım.
    http://gencalsabahattin.blogspot.com/
    Her pazartesi yapılan yayınlarda sizinde yayınlanmasını istediğiniz yemek tariflerinizi beklerim.

    Saygılarımla.

    RispondiElimina
  3. Accipicchia che bella presentazione!!! hai pienamente ragione il baccalà si abbina alla perfezione con il sapore forte del baccalà!!! ottima ricetta cara, buona settimana :D

    RispondiElimina
  4. Ciao Milena.. io adoro il baccalà.. è stata una vera scoperta... da piccola mi rifiutavo di mangiarlo ma poi obbligata ad assaggiarlo... direi che è nato un’amore... e devo dire che questa versione chic è davvero bellissima!!! un bacio

    RispondiElimina
  5. Cucino pochissimo il baccalà ma a questi sapori non resisto. Hai pienamente ragione sull'abbinamento nulla da dire! I miei complimenti

    RispondiElimina
  6. gran bella ricettina, e che composizione favolosa :)

    RispondiElimina
  7. Beh sei riuscita a creare un gioiellino :-)

    RispondiElimina
  8. Giorno tesoro!Io invece credo che presentare in modo très chic o anche solo allettante un piatto povero e semplice come il baccalà, invogli le persone che poco conoscono le proprietà di questo alimento, a gustarlo meglio.
    Questi sformatini sono bellissimi...e buonissimi..io me li mangerei a forchettate giganti, bravissima!!baci

    RispondiElimina
  9. Stupendo!!
    Il baccalà mi piace tantissimo e con il pomodoro è buonissimo!
    Questo tocco chic è davvero perfetto!

    RispondiElimina
  10. Confesso di non essere una grande amante del baccalà....certo che presentato così fa tutto un'altro effetto.

    RispondiElimina
  11. Io il baccalà non potrò mai farlo finchè non cambio casa...ma quanto mi piace?la tua ricetta è sublime, davvero!!!

    RispondiElimina
  12. Direi che sei riuscita pienamente nel tuo intento Milena, lo trovo molto raffinato questo sformatino!

    RispondiElimina
  13. molto molto carini...
    mi piace così tanto il baccalà! e questo è pure chic!

    RispondiElimina
  14. Tesoro... praticamente sei riuscita a fare la versione moderna ed elegante del baccalà al pomodoro come lo fa la mia mamma...sei insuperabile! Riesci a dare quel tocco in più a ciò che cucina... ogni volta che pubblichi qualcosa di nuovo ti ammiro sempre di più per la perfezione con cui impiatti le tue creazioni e l'originalità con cui le prepari! Un bacione

    RispondiElimina
  15. I contrasti in cucina sono una terra magnifica da esplorare per trovare nuve armonie. In questo tu riesci splendidamente ad offrire spunti preziosi. Cromatismi e forme molto fotogeniche.

    baci

    RispondiElimina
  16. che dire... viva i piatti poveri!! bellissima composizione :)

    RispondiElimina
  17. Attualissimo, riproporre il *cibo povero* in altre vesti. E tu lo hai fatto elegantemente, come tuo solito :)

    wenny

    RispondiElimina
  18. Non c'è dubbio che sia buono, prendo la tua ricetta volentieri per provarla ciao

    RispondiElimina
  19. Adoro il baccalà *_* bellissima ricetta *_*

    RispondiElimina
  20. Ma che bella presentazione!Con la salsina di pomodoro e basilico deve essere a dir poco squisito!
    Complimeni!Ele

    RispondiElimina
  21. Questi sformatini sono incantevoli!!!!Ma mi sono persa i cup cake....vado a curiosare!!!Bacio

    RispondiElimina
  22. Quante volte e in quanti blog e in quanti post avrò scritto che mi piace da matti il baccalà? E ora che vedo? Degli sformatini stu-pen-di! Per ora ne mangio virtualmente uno da te, ma mi sa che questi finiranno anche nella mia tavola prima o poi!!!

    RispondiElimina
  23. In Veneto il baccalà lo mangiamo moltissimo...
    E devo dire che sarei curiosa di assaggiarle la tua ricetta. Qui si mangia sempre nei modi classici, ma chissà che buono anche così con il pomodoro.....
    mi segno la ricetta per provarlo.....
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  24. Non solo non trovo che sia contradditorio ma penso che rivisitare ingredienti tradizionali, dando loro una nuova veste, senza stravolgerli, sia proprio il senso dell'evoluzione...

    RispondiElimina
  25. da vera maniaca del baccalà non posso che accingermi a copiarti questi sformati, così semplici ma pieni di gusto. continua a "ripeterti" così, che qui trovi una spettatrice sempre mooolto interessata :-)))

    RispondiElimina
  26. Che voglia di Baccalà che mi hai fatto venire, se vieni da queste parti portane un paio per favore... così ci facciamo lo sformatino.

    RispondiElimina
  27. Con una presentazione così anche il baccalà diventa un cibo chic! Bravissima, e grazie per la visita!

    RispondiElimina
  28. L'anno scorso ho fatto una specie di cookie...e questa è la volta buona che provo lo sformatino e so anche a chi cucinarlo!
    Grazie come sempre per la condivisione e per gli ottimi spunti che non lasciano mai a corto di idee ;)

    RispondiElimina
  29. Milena, io credo che un pizzico di glamour ci vuole in ogni presentazione, e ancora di più se il cibo è povero per l'antonomasia!
    E tu ci sei riuscita perfettamente...
    Un bacione

    RispondiElimina
  30. ciao, sono valentina, nuova sostenitrice del tuo blog:bellissimo!complimenti per questa ricetta,meravigliosa!

    RispondiElimina
  31. Milena, amo il bacala in ogni versione, hai reso questo piatto un vero capolavoro!!

    RispondiElimina
  32. Ciao! Non siamo grandi amanti del baccalà, ma certe preparazioni conquistano anche noi! Tipo questo sformatino così ricco e ricercato ci stuzzica non poco! una ricetta da provare.
    baci baci

    RispondiElimina
  33. Non è glamour, sono la tua innata raffinatezza e il tuo senso estetico a rendere ogni piatto, per quanto semplice, un incanto!

    RispondiElimina
  34. Bè.. devono essere molto buoni secondo me.. smackk e buona giornata :-D

    RispondiElimina
  35. Bellissimo e gustosissimo piattino, assolutamente da copiare!!! Grazie Milena, un bacio!!!

    RispondiElimina
  36. meraviglioso sformatino.. me lo segno questo va fatto!

    RispondiElimina
  37. @tutti: forse è superfluo sottolineare che per baccalà intendo il merluzzo sotto sale e non quello essiccato (stoccafisso): mi pare di aver letto che in alcune regioni d'Italia si usa il termine "baccalà" per designare lo "stoccafisso".
    E' vero: questa ricetta altro non è se non un remake del classico baccalà con il pomodoro!!!!

    RispondiElimina
  38. gustosa interpretazione di un classico della cucina povera!

    RispondiElimina
  39. I piatti poveri sono quelli più buoni ...

    RispondiElimina
  40. The top facts about Clixsense GPT Click Feature:
    1. Up to $0.02 per click.
    2. 5 seconds lowest timer.
    3. Revisit every 24 hours.

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO