13 agosto 2010

Torta di ratatouille di zucchine

Ferragosto si avvicina e i preparativi per il canonico picnic fervono: il dilemma di turno è "mare o montagna"?
Io ho sempre seguito il gruppo che preferiva il mare, ma da due anni a questa parte ho scoperto il fascino della montagna!

Torta di ratatouille di zucchine


Nel dubbio una certezza c’è: so già cosa portare! Una torta aperta, farcita con una ratatouille mediterranea di zucchine: talli (qui), zucchine e fiori, avvinti dall’aroma del basilico e cullati da una crosta d’autore.

Buon ferragosto!

Torta di ratatouille di zucchine

Ingredienti x 6
350 g pâte à quiche (qui)
90 g talli di zucchine (già lessi)
35 g fiori di zucchine
150 g zucchine
2 pomodori
sale/olio evo
50 g formaggio cremoso (ric. orig. 200 g feta)
basilico

Preparazione.
Pâte à quiche di C. Felder qui
Ratatouille di zucchine. Stufare i talli di zucchine con uno spicchio d’aglio e il pomodoro (seguendo questo procedimento). In un’altra pentola, stufare appena le zucchine con il pomodoro, l'aglio e un filo d'olio evo e, dopo aver spento, unire i fiori (privati del pistillo) che non devono cuocere (la ric. orig. prevede di cuocere al forno le verdure: cipolle, pomodori, peperoni, melanzane, zucchine).
Stendere la pasta tra due fogli di carta forno, fino ad ottenere un disco di 30 cm di diametro (per un risultato perfetto, sagomare il foglio di carta superiore, secondo le misure desiderate), ricoprirla con il formaggio sbriciolato e le verdure ben sgocciolate, lasciando un bordo libero di circa 6 cm da rimboccare.
Far riposare in frigo per 20’ e preriscaldare il forno a 180°. Infornare per circa 30’ o fino a doratura e servire calda o fredda. [Liberamente ispirata a Classici Moderni Vol. 1- Donna Hay]

......................

31 commenti:

  1. Mamma mia che meraviglia! mi piace questo bordo alto e croccante!!

    RispondiElimina
  2. Mi sembra un buon punto di partenza questo piatto che hai scelto, assaporarlo in mare o in montagna sarà ugualmente piacevole! buon ferragosto

    RispondiElimina
  3. splendida questa torta salata! tra mare e montagna io non avrei dubbi... seguirei questa delizia!

    RispondiElimina
  4. Mi piace come descrivi la ricetta, sembra che parli di un quadro...e mentre la leggevo, socchiudevo gli occhi cercando di immaginarne il sapore. Beato chi se la papperà, proverò della sana invidia.
    Buon ferragosto gustoso, allora.
    Baci

    RispondiElimina
  5. @Lacerba di Succulento e light: è una brisè squisita e semplice da preparare

    @Milla: non resta che scegliere …

    @BARBARA: mi sembra un’ottima scelta

    @Letiziando: l’abbiamo già degustata ieri, per una prova-assaggio prima del canonico picnic ed ha riscosso un buon successo!

    RispondiElimina
  6. ottima scelta! per me va bene in qualsiasi occasione, che buona!!! e anche molto bella.
    Buon Ferragosto!

    RispondiElimina
  7. Quanti sapori e colori...splendida.

    Ma come accidenti si fa a fare una foto così? Mi sto rassegnando, mi sa che manco se rinasco...:-(

    Buon ferragosto a te, Milena!

    RispondiElimina
  8. che delizia! Mi piacciono un sacco le zucchine!!! Buon ferragosto!!! speriamo che il tempo migliori!!

    RispondiElimina
  9. Io voto mare a prescindere...ah dimenticavo mi propongo anche per fare da cavia quando si preparano questi piccoli capolavori per vedere se "vanno bene"! :PP ehehehehehe
    Diciamo che pur di fare l'assagiatore vi accompagno anche in montagna...per poi riscendere a mare ovviamente! :DDDD ahahah

    RispondiElimina
  10. Buonissima questa torta! sai che noi abbiamo un debole per questi piatti! delicata, ma ricca e gustosa!
    un bacione

    RispondiElimina
  11. Buon ferragosto a te Milena! Anche io negli ultimi periodi ho riscoperto la montagna forse, per me, è molto più rilassante del mare.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Io non avrei dubbi su che compagnia scegliere...quella dove ci sei tu!perfetta come sempre un bacione e buon ferragosto cara lenny!

    RispondiElimina
  13. io sono più per gusti canonici, mare d'estate e montagna d'iverno ma l'importante è partire e stare insieme agli amici e alla famiglia!buon ferragosto.P.s. e poi con ricette così il successo è assicurato!

    RispondiElimina
  14. Che meraviglia Milena....
    Tra il mare e la montagna?
    non ho dubbi, vado dove vai tu così magari ti rubo una fetta di questa torta stupenda.
    Un abbraccio carissima e a presto

    RispondiElimina
  15. @tutti: a presto allora, qualunque sia la meta scegliate!!!!

    @arabafelice: pura fortuna …. non so quando riuscirò a decidere io e non la macchina fotografica …. ma ti ringrazio per l’apprezzamento

    @Gambetto: ti ringrazio per l’offerta: sarei onorata di avere a disposizione “cavie” così sensibili ed esperte!
    Capisco benissimo la tua preferenza!

    RispondiElimina
  16. Scusatemi se non riesco a passare da ognuno di voi, ma al mio ritorno recupererò!Buone vacanze a tuti!

    RispondiElimina
  17. questa foto è meravigliosa....si fanno passi da gigante

    RispondiElimina
  18. Buon ferragosto, ma soprattutto... BUON PIC-NIC!

    RispondiElimina
  19. Milena, questa quiche è superlativa, anche la foto è bellissima e rende appieno la sua bontà.
    Buon ferragosto, io domani parto!

    RispondiElimina
  20. Ma che aspetto fantastico!!!
    buon ferragosto ;)

    RispondiElimina
  21. Ho visto la foto e non potevo non lasciare un commento...
    Aldilà delle zucchine sia per un picnic al mare che in mantagna... mi piace moltissimo la presentazione di questa "torta"!! sembra che la sfoglia faccia quasi da cestino da picnic agli ingredienti..
    Perfetto!

    RispondiElimina
  22. Bè io il 15 lo trascorrerò in casa a preparare i bagagli... beati quelli che trascorreranno il 15 con tè perchè con questa delizia di certo non sarà un semplice pic-nic...
    Ti auguro un buon ferragosto!
    Un bacio Donatella

    RispondiElimina
  23. che bel piatto!!!! Complimenti e grazie per l'idea. Sconoscevo la ricetta del pâte à quiche. Buon ferragosto.

    RispondiElimina
  24. una bella torta rustica come questa è l'ideale per un picnic! buone vacanze

    RispondiElimina
  25. oh che bella la culla d'autore...
    Mi immagino un bel MMMMMMMMMH! generale quando la tirerai fuori!

    RispondiElimina
  26. io sono per la montagna anche se quest'anno sarò al mare :)
    la scelta, secondo a me, è ottima, questa torta aperta è eccezionale, complimenti.
    passo anche per augurarti buon Ferragosto e buone vacanze, ci rileggiamo a settembre.
    Un abbraccio, ciaooo.

    RispondiElimina
  27. visto il tempo tesoro mi sa che mi godrò questa tua preparazione sdraita sopra il divano e mi godrò comunque una preparazione speciale come tutte le tue sanno essere!!la trovo strepitosa e gustosa!!baci imma

    RispondiElimina
  28. E' una meraviglia questa tua torta, Milena! Molto gustosa e bellissima presentazione! Sei sempre bravissima!
    Un bacione

    RispondiElimina
  29. è molto scenografica, e decisamente invitante all'assaggio. devo riscoprire un po' le zucchine, che mi sembrano sempre tanto "tristi" invece sono versatili e leggere :-P un abbraccio carissima!

    RispondiElimina
  30. @tutti: è una torta che permette di fare bella figura e che ovviamente può essere farcita con la ratatouille classica o con le verdure a disposizione

    @Genny G.: grazie, anche se è solo fortuna e non tecnica!

    @vickyart: difatti a prima vista mi ha conquistata l’aspetto, ma devo dire che il sapore è molto delicato

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO