4 giugno 2009

Gelato di ciliegie al maraschino

Rosso il colore della tentazione incontrollabile che rifugge dai lacci dell’autocontrollo, in una resa senza condizioni, mille i volti sferici e carnosi, dalle voluttuose forme tondeggianti, procace l’indole dolce e succosa: le ciliegie, una tentazione che si conosce da bimbi e non si abbandona mai più.
Per una tentazione da adulti, una nota vivace di maraschino in una gelida crema.

Gelato di ciliegie al maraschino


Gelato di ciliegie al maraschino
100 ml panna fresca
100 ml latte fresco
160 g zucchero
400 g ciliegie mature pesate con il nocciolo
1 cucchiaio di maraschino (omettere se il gelato è destinato a bimbi)

Preparazione. Lavare le ciliegie, asciugarle, snocciolarle e passarle al mixer, aggiungendo lo zucchero. Infine incorporare tutto il composto, al latte ed alla panna ed aromatizzare con il maraschino [e versare il composto nella gelatiera].
[Per il procedimento senza gelatiera] Riporre il gelato in freezer in una vaschetta per il ghiaccio, per un’ora. Successivamente prelevare e frullare a bassa velocità, per rompere i cristalli di ghiaccio e per incorporare aria. Frullare nuovamente dopo due o tre ore e lasciare riposare per due ore ancora (o versare negli stampini). Prima di usare lasciarlo un po’ a temperatura ambiente, perché si ammorbidisca.

Gelato di ciliegie al maraschino

Versione prêt-à-porter da gustare in tranquilla solitudine davanti alla tv o al pc, in un romantico e serale tête-à-tête o per ritemprare bimbi golosi, reduci da turbolenti scorribande.

- Per la versione ghiaccioli, guardate qui.

-------

Altre ricette con le ciliegie

---------

Queste ciliegie gelato sono un omaggio per giulia - rossa di sera

40 commenti:

  1. Una vera raffinatezza! Il tocco alcolico del maraschino me lo rende ancora più simpatico!

    RispondiElimina
  2. Gelato ciliegie e maraschino!!! mamma miaaaaaaa :-pppp slurp slurp...

    RispondiElimina
  3. no da svenimento e poi c'è anche la versione senza gelatiera(che io nn ho)quindi niente mi puo fermare adesso lo farò questo fine settimana e poi è anche genuino visto che è fatto in casa...che voglio di piu???bacioni imma

    RispondiElimina
  4. immagino solo il profumo di questo gelato che deve essere una delizia!

    RispondiElimina
  5. ma seconfo te la gelaiera è davvero indispensabile???
    mi piacerebbe prenderla... anzi tanto... ma prima devo provare questa super versione del gelato senza gelatiera... appena mi capita a tiro un po' di frutta decente mi ci cimento!!!
    grazie mille
    V

    RispondiElimina
  6. @Onde99: il tocco alcolico è rivolto ad un pubblico adulto, ma ti assicuro che fa la differenza

    @Claudia: la nota del maraschino rafforza ed esalta il gusto delle ciliegie

    @dolci a ...gogo!!! i gelati home made hanno un gusto intenso che crea dipendenza

    @ilcucchiaiodoro: è di un'intensità fruttata sorprendente

    @VALENTINA "cuoca" PER PASSIONE: il gelato prodotto con la gelatiera, manteca, incorporando aria, così diviene più cremoso e più stabile, mentre quello senza gelatiera si scioglie velocemente.
    Inoltre farlo senza gelatiera e con solo latte non dà risultati soddisfacenti, perchè presenta più cristalli di ghiacci, mentre un dosaggio che prevede una parte di latte ed una di panna, ne assicura una buona texture.
    Il gelato con la gelatiera ha un quid che potrebbe essere una sfumatura, se non si vuole acquistare la gelatiera

    RispondiElimina
  7. Scusa la domanda, magari sciocca. Ma intendi la panna da montare? Chiedo perchè qui a Londra io ne trovo di 2 tipi di panna fresca... grazie anticipatamente!

    PS: presto provero' la tua ricetta del gelato alle fragole e cardamono ;)

    RispondiElimina
  8. Lenny, sono mesi che combatto con gelato e gelatiera, tu vedo non usi nè zucchero invertito, nè glucosio, nè latte in polvere, ma non ti diventa un mattone se lo conservi in freezer per qualche giorno o non ti si scioglie se non lo consumi immediatamente?
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. E' vero si resta stregati per sempre dalle ciliegie. Il tuo gelato con il maraschino è incantevole, senza parlare della versione prêt-à- porter molto giocosa... Buona giornata

    RispondiElimina
  10. Buonissimo con anch eil maraschino! tutto da provare questo gelato!
    bacioni

    RispondiElimina
  11. Ge-la-to! Ge-la-to!
    Anch'io lo faccio oggiiiiiii!!!!

    RispondiElimina
  12. Lenny, ma grazie!.. E' una di quelle ricette che nadrei a preparare subito!
    Purtroppo ora per un pò non avrò molto tempo in cucina, ma spero tanto di fare in tempo a provare!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  13. Buone!! Incredibile ma io le ciliege ho iniziato ad amarle relativamente tardi... ma adesso chi le molla più!
    Bella ricetta!
    m.

    RispondiElimina
  14. Ciliegie..come fare a resistere?E questo gelato è un invito al relax!
    Baciopne

    RispondiElimina
  15. Dopo il gelato al passito questo al maraschino è una vera meraviglia!

    Proprio ieri avevo visto in una vetrina gli stampi da gelato da passeggio ma mi erano sembrati un po'...kingsize! Che capienza hanno? Ti ci sei trovata bene o effettivamente sono piuttosto grandi?...

    P.s. sono decisamente d'accordo con le tue considerazioni sulla gelatiera: l'unico difetto è che è un attrezzo un po' ingombrante ma i risultati fanno sì che glie lo si perdoni...

    RispondiElimina
  16. Adoro le ciliegie e tutto ciò che si prepara con esse, un abbraccio

    RispondiElimina
  17. bella la tua versione lenny, invitante e golosa!trovo che questi stampini siano un'idea veramente geniale!! le mie bimbe non se ne vogliono più separare, ci mettono dentro di tutto (caramelline, pop corn,pezzettini di crakers)chiudono il tappo e ...via.. se lo portano dappertutto! ciao

    RispondiElimina
  18. ma che sciccheria!!!
    questa me la gusterei alla grande ;)

    RispondiElimina
  19. Cercavo una ricetta per utilizzare gli stampi Silikomart e credo di averla trovata. Troppo forte la foto

    RispondiElimina
  20. Sai che non ho mai fatto il gelato alle ciligie? Spero che arrivino presto, perche' quest'anno voglio davvero provare: mi hai fatto venire una gran voglia.

    RispondiElimina
  21. Olé...mi viene da dire dopo aver letto la seducente presentazione di questo frutto. Ottimo il gelato con il maraschino...sai che non ne ho da una vita di questo liquore?...

    Un'abbraccio!

    RispondiElimina
  22. @Lydia: utilizzo il glucosio, per il sorbetto, ma non sempre.
    Per il gelato uso gli ingredienti naturali che ho trascritto (latte, panna, zucchero e frutta frullata), perché sia veramente genuino.
    Riponendolo in freezer per qualche giorno, diventa ghiacciato e per questo motivo lo conservo non in un unico blocco, ma in 2 o 3 porzioni circa (dipende dal quantitativo prodotto e dal numero di degustatori) ed al momento di consumarlo lo lascio per un pò a temperatura ambiente.
    Rispetto al gelato da gelatiera, si scioglie più velocemente, ma è la sua unica pecca, compensata dal gusto.
    So che G. Martinetti delle gelaterie Gromm, aggiunge come addensante naturale, una punta di cucchiaino da caffè di farina di semi di carrube sbiancata: potresti provare ...

    RispondiElimina
  23. @dada: la versione prêt-à- porter è semplicissima da preparare e pratica da consumare

    @Federica: è tutto da provare

    @manu e silvia: il maraschino dà carattere a questo gelato che già ne ha di suo

    @Virginia: ci si può sbizzarrire veramente tanto con il gelato

    @Rossa di Sera: sono certa che riuscirai a trovare il tempo, prima che le ciliegie ci salutino: non è una preparazione impegnativa

    @Mariù: stento a credere che tu abbia iniziato ad amare le ciliege tardi: sono la frutta preferita di tutti i bambini

    @Saretta: è un gelato tentatore

    @Virò: potrebbe essere una saga, ma credo proprio che mi fermerò ... anzi no, ho un altro gelato pronto ...
    Questi stampi hanno una capienza di circa 70 ml: né grandi e né piccoli, perfetti

    @Anicestellato: allora questo gelato è di tuo gradimento

    @natalia: non vedo l'ora di preparare i gelati per le mie nipotine e nel frattempo, frullo la frutta di stagione, dolcificandola con il miele e la congelo per poi gustarla in formato ghiacciolo vitaminico

    @Mirtilla: è una delizia

    @CoCò: questi stampi sono di grande praticità

    @Simona: poi ci tengo a sapere che varianti hai apportato

    RispondiElimina
  24. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  25. @mariluna: ho comprato questo maraschino l'anno scorso per preparare le baversi alle ciliegie

    RispondiElimina
  26. @ChukChuka: benvenuta e scusami, ma nella fretta, ho saltato la tua risposta.
    Intendo la panna fresca da montare, ma usata liquida.
    A Londra riesci a reperire anche gli ingredienti più improbabili!
    Fammi sapere del gelato alle fragole e cardamono ;)

    RispondiElimina
  27. Ma sai che non ho ancora mangiato le ciliegie?? Imperdonabile...vedro' di povvedere...bellissima la tua preparazione ideale per questo perdiodo, brava come sempre, ciao sally

    RispondiElimina
  28. Oggi mi dovrebbe arrivare la gelatieraaaaaaaa. E non vedo l'ora. E ho anche visto le prime ciliegie sui banchi del mercato. Non mi resta che provare.

    Un abbraccio
    Alex

    RispondiElimina
  29. Buona l'idea della conservazione in piccole porzioni.
    Mò mi hai messo il tarlo della farina di semi di carrube sbiancata, mi toccherà girare tutta Milano e provincia per reperirla...

    RispondiElimina
  30. Che simpatici questi gelatini....devo tirare fuori anch'io la mia gelatiera!!

    RispondiElimina
  31. Noooo...come ti fermerai? Una saga che si rispetti è molto più lunga...e poi i gelati preparati in casa sono una droga:non mi vorrai provocare una crisi di astinenza?!

    RispondiElimina
  32. @sally: questo è stato il mio primo acquisto di ciliegie e penso proprio che ne seguiranno altri

    @Cuoche dell'altro mondo: attendo
    i tuoi gelati ...

    @Lydia: altro elemento imprescindibilie, per scongiurare il rischio-effetto ghiacciato, è non trascendere mai dalla parte di panna che conferisce cremosità al gelato home made (soprattutto a quello preparato senza gelatiera).
    So che la farina di semi di carrube sbiancata, si trova nei punti vendita NaturaSi, ma in ogni caso a Milano non ti sarà difficile reperirla.

    @Dolcienonsolo: appartengo a quella scuola di pensiero secondo la quale alcuni prodotti che fanno grande la gastronomia soprattutto italiana, quali il torrone, il cioccolato e il gelato vanno consumati sempre ed al difuori degli schemi stagionali nei quali sono comunemente relegati

    @Virò: credo proprio che mi fermerò per il bene dei lettori, ma se ti va, puoi curiosare nell'etichetta "gelati: una proposta interessante è il gelato in abbinamento ai piatti salati, (nello specifico, un gelato all amenta, abbinato ad una pasta fredda), una piacevole sorpresa

    RispondiElimina
  33. Vuoi proprio convincermi a fare il gelato senza gelatiera, eh?? Il bello è che ci stai riuscendo, e poi avevo voglia di usare quei simpaticissimi stampi da calippo, ma non mi piacciono tanto i ghiaccioli, invece questo è cremosissimo....

    Bravissima Lenny!

    RispondiElimina
  34. Delizioso audace gelato per tutti gli amanti delle adorate rosse tentazioni! Il peccato sarebbe non cedervi. Bravissima Lenny, un bacione

    RispondiElimina
  35. Quanto sono belli questi stampi? Ricettina molto interessante!

    Ciaooooo

    RispondiElimina
  36. @Ciboulette: ho pensatro a questo gelato in funzione degli stampi che volevo provare e,non essendo amante dei ghiaccioli, non restava che un cremoso gelato.
    In casa avevo delle sfavillanti ciliegie, appena comprate ed il resto è storia ...

    @le pupille gustative: come diceva O. Wile "Il miglior modo per resistere ad una tentazione è cedervi"

    @Aiuolik: sono molto pratici e li sto utilizzando smodatamente

    RispondiElimina
  37. ma sai che la tua versione l'ho vista solo adesso? in realtà sembra uguale a quella che ho usato come spunto... però mi spiace, avrei sicuramente usato la tua come punto di riferimento...sarà per la prossima volta.

    RispondiElimina
  38. Hello, your blog is too beautiful! I come every day and I really like it !!! Thank you and good luck!


    voyance par mail

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO