27 agosto 2008

Fiori di zucca farciti e glassa di vinocotto

Stress da rientro e Fiori di zucca anch’essi stressati
4 agosto: dopo un viaggio rocambolesco, un ritorno con il botto

Fiore di zucca


per venire alla luce, Gaia, una meravigliosa creaturina dalla pelle nivea e dagli occhi chiari (forse come i miei), ha aspettato me, una zia tutto dire.
Dopo il nostro emozionante incontro, finalmente a casa e…. un piccolo, increscioso incidente: tanta preoccupazione, per fortuna presto evaporata e dopo il gran trambusto, un nuovo e gravoso tran tran tutto da organizzare ….
Cambiamento di ritmo, forti emozioni e nuovi impegni: uno stress da rientro considerevole, ben rappresentato da questi fiori di zucca che dopo l’avventuroso viaggio e una lunga sosta forzata in frigo, hanno cercato di offrire il meglio di sé, nonostante tutto.

Fiori farciti con provola e pere e glassa di vinocotto


Fiori di zucca farciti con pere e provola e glassa di vinocotto
Ingredienti x 2
6 fiori di zucca
250 g pere
150 g provola
sale
vinocotto di uve Cirò

Preparazione. Lavare i fiori di zucca e disporli su un telo ad asciugare e successivamente eliminare delicatamente il pistillo.
Lavare le pere, sbucciarle, tagliarle a dadini e tuffarle nel mixer, unitamente alla provola, anch’essa cubettata.

Provola e pere

Mixare e con il composto ottenuto, farcire i fiori. Riporli nel cestello a vapore, regolare di sale e cuocerli per 5’, dall’ebollizione dell’acqua.
Scoperchiare, attendere che si intiepidiscano, prelevarli delicatamente e disporli sul piatto di portata.
Prima di servirli (li consiglio freddi), glassarli con il vinocotto.

Fiori farciti e glassa di vinocotto


News: Stress da rientro si combatte a tavola. La Coldiretti ricorda che il ritorno in città dopo lunghe vacanze estive con la ripresa quotidiana del lavoro, comporta un cambiamento di ritmi che può provocare una situazione di stress che una corretta alimentazione a tavola può aiutare a combattere, soprattutto con la frutta e la verdura dalle proprietà benefiche, in molti casi anche rilassanti.
A ciò si aggiungano le potenzialità dietetiche, per compensare gli "sgarri" commessi sotto l'ombrellone dai tanti italiani che non sono riusciti a seguire un corretto regime alimentare durante le vacanze e si trovano così ora con qualche taglia in più e il fegato affaticato anche per il consumo di alcolici.
La frutta e verdura di stagione è dunque una farmacia naturale che esprime il massimo delle potenzialità in questi giorni quando è più varia l'offerta.
-----------

Ricette dolci con il vinocotto
Panna cotta con vinocotto

27 commenti:

  1. comincio col dire grazie
    grazie per le informazioni sullo stress da rientro e i buoni consigli
    grazie per la favolosa ricetta,
    grazie per aver condiviso con noi la notizia della nascita della tua nipotina
    :*
    cla

    RispondiElimina
  2. Auguri neo zia!!!!!! E benvenuta alla piccolina! Ottimi consigli! Ricettina da provare, foto golose! Buona notte

    RispondiElimina
  3. buonissima!!!
    ottima ricetta ;)

    RispondiElimina
  4. Non sembrano affatto stressati... com'è sto' fatto?! Fiori gourmet, finalmente, non le solite frittelle (mea culpa)! Un bacino per Gaia, please!

    RispondiElimina
  5. auguri neo zia.La tua ricetta è intrigante buona giornata

    RispondiElimina
  6. Auguri alla neo-zia e una manciata di questi fiori di zucca per me :-)

    Ciaooo,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  7. Tu sei una tentatrice...mamma che buoni devono essere questi fiori di zucca....adoro il vinocotto!!!
    Tra un pò lo preparerò per i dolci di Natale!

    RispondiElimina
  8. ottimi i tuoi consigli per chi è appena tornato dalle vacanze! ma anche per chi, come me, in vacanza ci deve ancora andare: stress da superlavoro! anche quello si combatte a tavola: cibi sani e di stagione per tutti :)
    complimenti per la ricetta, mi piace l'idea del vincotto!
    baci :*

    RispondiElimina
  9. Bella ricetta lenny da provare... io quest'anno manco li ho visti i fiori grrrr ma il prox anno si cambia musica :P

    RispondiElimina
  10. Opssssss dimenticavo complimenti per la nipotina con gli occhi come i tuoi ;)

    RispondiElimina
  11. Tonno tonno tranqui ,-))
    Wèèèèèè che botto davvero da grande!!!
    Ma nn poteva che essere così..Un bacio grande grande ;-))
    Tante angurie anche alla piccina !

    RispondiElimina
  12. ciao lenny,
    innanzitutto grazie degli auguri, grazie grazie grazie!
    e poi tantissimi auguri a te che sei diventata zia!!!
    passando alla ricetta, la trovo davvero ottima. sono corsa subito a leggere il post sul vinocotto perchè non lo conosco, e ti devo dire che l'abbinamento fiore di zucca-provola-pera e questo vinocotto mi stuzzica parecchio. sei stata davvero fantasiosa e brava! e poi non sembrano così tanto stressati sti fiorellini, sono belli gustosi!
    e per finire, sono pienamente d'accordo con i consigli di fine pagina, tutto vero tutto vero!
    baciotti lenny!
    Babi

    RispondiElimina
  13. ciao lenny grazie per la visita e wow il tuo blog è stupendo lo mettero al piu presto tar i preferiti!!!!un bacione imma

    RispondiElimina
  14. Grazie per la vostra visita, spero volt più volte, perché mi vedrà anche il tuo angolo cucina, questo molto buono, un abraço, Celia

    RispondiElimina
  15. Tentazioni di fine vacanza la tua Carissima Lenny, lo sai che qi niente fiori di zucca???? solo un miracolo. Anche se ultimamente qualcuno l'ho visto nei giardini di italiani trapiantati, ma dovro' fare la "scostumata" cosi' come si dice dalle nostre parti, per averne uno???...mi piacerebbe tantisimo provare la tua ricetta.
    Ho esaudito comunque il mio palato , mangiandone a iosa in Calabria.
    Hai fatto un quadro magnifico di sapori e colori.

    Auguri zietta e grazie per i consigli della coldiretti.
    Buon tutto :)

    RispondiElimina
  16. Delicious!
    Bentornata anche a te, e che lo stress passi in fretta! Di fiori di zucca ho fatto scorpacciata in vacanza: li raccoglieva una delle signore del nostro agriturismo prima che facesse giorno, quando erano ancora chiusi... Meravigliosi. Non ti dico che delusione quando scendevamo al supermercato in paese: quei poveri fiori incellophanati e mezzi morti...
    Ciao a presto!
    Wennycara

    RispondiElimina
  17. Un mix di sapore dolce-salato davvero interessante, complimenti all'originalità!!!

    RispondiElimina
  18. Ciao Lenny...
    sai che in Puglia ho trovato in commercio la glassa di vincotto ai vari sapori? per ora mi sono presa quella ai lamponi e al peperoncino... ne parlerò presto!

    Un bacio
    Anna

    RispondiElimina
  19. auguriiiiiii anche io voglio diventare zia, ma mia sorella non si decide ihihih

    adoro i fiori di zucca! complimenti!

    RispondiElimina
  20. claudia - la nascita di Gaia è un evento di quelli che segnano uno spartiacque nella vita e che arricchiscono la famiglia: una grandissima gioia

    twostella - grazie per gli auguri: la piccolina apprezzerà

    mirtilla - i fiori di zucca sono ottimi "in tutte le salse"
    Grazie per gli auguri

    precisina - se devo essere sincera anche io impastello e friggo con goduria (è la versione che preferisco), ma farciti sono di gran lunga più chic

    caravaggio - grazie per gli auguri e buona giornata anche a te

    aiuolik - grazie carissima

    dolci e non solo - tra un pò bisognerà prepararlo per le scorte invernali, ma forse quest'anno passo: ne ho ancora della scorsa stagione

    salsa di sapa - cibi sani e di stagione sempre per stare bene e mangiare con gusto

    tatiana - forse fai ancora in tempo ad acquistarli

    RispondiElimina
  21. lory - Che sorpresa!
    Bentornataaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Per le angurie la piccolina dovrà
    aspettare ancora un po': io no però

    babi - devo dire che il vinocotto sui fiori farciti con provola e pere è "divino" (scusami la battutaccia)

    dolci ... a gogò - grazie per i complimenti

    cèlia - ricambio e a presto. Ciao

    mariluna - potresti azzardare la richiesta: se sono italiani capiranno e comprenderanno ...

    wennycara - quelli che si trovano nei supermercati non sono il massimo, ma quando non si può fare altrimenti ....
    Forse però nei mercati si possono acquistare freschi

    cipolla - un dolce-salato-coccola, molto gradevole e delicato

    cuochetta - attendo i tuoi post allora

    sara - io ho 4 splendidi nipotini ed il legame che ho con ognuno di loro è molto intenso

    RispondiElimina
  22. c'e' un nuovo premio per te!!
    kisses

    RispondiElimina
  23. Vin cotto e fior di zucca, che incontro interessante di sapori, ma dove le trovi queste idee? Sei proprio brava, il vin cotto lo uso solo per i dolci, per ora almeno, purtroppo qui non riesco a trovarlo me lo faccio sempre portare dalla Puglia, complimenti davvero. sally

    RispondiElimina
  24. Vin cotto e fior di zucca, che incontro interessante di sapori, ma dove le trovi queste idee? Sei proprio brava, il vin cotto lo uso solo per i dolci, per ora almeno, purtroppo qui non riesco a trovarlo me lo faccio sempre portare dalla Puglia, complimenti davvero. sally

    RispondiElimina
  25. Dimenticavo: AUGURI per il dolce nuovo arrivo! I bimbi sono davvero la cosa piu' bella del mondo, sono zia da qualche anno, ma se ne arrivasse un altro..che bello che sarebbe!!sally

    RispondiElimina
  26. mirtilla - ti ringrazio di cuore, carissisma

    sally - la genesi dell'idea è un pò irrazionale, ma risponde alla logica delle associazioni di idee: ho pensato che su questi fiori poteva andar bene una glassa scura simile all'aceto balsamico, ma dolce di sapore ed avendo il vinocottto a disposizione ...
    Se ti interessa, trovi nel blog (con il lik contenuto nella ricetta o alla sezione conserve), il procediemnto per fare il vinocotto
    Grazie per gli auguri

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO