11 gennaio 2012

Crocchette di grano e verdure

In questi giorni “cuscinetto” tra il lungo periodo festivo e la ripresa del consueto tran tran, mi avvio lentamente verso una presunta normalità, animata dal desiderio di rinnovamento ed in cucina ho ridotto il lavoro all’essenziale, proponendomi di cominciare a svecchiare gli accumuli di provviste ….
E’ toccato al sacchetto di grano che dal 13 dicembre albergava in un posto non suo

Crocchette di grano e verdure

il concetto è quello delle crocchette di riso, preparate come sfiziosità da riciclo: così il grano, insaporito con le verdure che avevo in casa (porri e cime di rape!!!) si è trasformato in dischi croccanti e golosi ed è stato richiesto a gran voce, per cui in famiglia si programma una replica prossima a venire.

Ho optato per il metodo di cottura classico, cioè la frittura, ma per una versione più leggera, nulla vieta di passare le crocchette in forno ed ovviamente l’idea è applicabile ad altri cereali quali il grano saraceno, il bulgur o il farro .....


Crocchette di grano e verdure (porri e cime di rape con peperoncino)

Ingredienti x 3/4 persone

100 g grano
cime di rape lesse
30 g circa porri
1 albume
1 manciata parmigiano grattugiato
peperoncino, sale
farina 00 q.b.

pangrattato
olio evo

Preparazione. Mettere a bagno il grano per una notte ed il giorno successivo, sciacquarlo, coprirlo d’acqua e lessarlo con una presa di sale, lasciandolo un po’ al dente. Scolarlo e attendere che sia ben freddo.
Intanto tagliare a dadini il porro (o altra verdura) e fare stufare con poco olio e una presa di sale finché non diventa tenero. Lasciare intiepidire.
Unire al grano il porro e le cime di rape lesse (q.b. a "dar colore" al composto) tritate con il coltello, il peperoncino, l’albume (o il tuorlo) e la farina necessaria a dare consistenza al composto, con l’accortezza di lasciarlo riposare un po’, così che la farina “legherà”meglio.
Bagnare le mani, formare delle crocchette dando la forma desiderata e rotolarle nel pane grattugiato, adagiandole via via su un piano. Friggere quindi in olio profondo ben caldo (meglio se nella friggitrice).

30 commenti:

  1. ricetta molto interessante, mi piace molto, ciao e buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Ma sai che prima di arrivare a fine lettura avevo pensato al miglio o al bulgur per sostituire il grano che non ho?! E come sono buone le cime di rapa! Immagino quindi che bontà queste sane crocchette! E quanto al metodo di cottura possiamo dire che ogni tanto anche il fritto non ci sta per niente male ;)! Un bacione

    RispondiElimina
  3. E a me il grano piace parecchio più del riso :D! Promossa per il forno, me gusta :) Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  4. é davvero un'ottima idea!Le proverò in forno con il grano saraceno (di cui vado pazza!)
    Volevo passare anche per ringraziarti di aver scelto il mio filetto alla wellington per il secondo premio del contest della cara Ely ^_^ GRAZIE tantissimo!

    RispondiElimina
  5. Molto sfiziosi, e la versione in forno devo ammettere che mi ispira ancora di più. ciao

    RispondiElimina
  6. Perfette e sane sarebbero perfette per il mio contest "A prova di bimbo". Ti lascio il link:

    http://diariodicucina.blogspot.com/2012/01/prova-di-bimbo-il-mio-1-contest.html

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Quanto belle sono? :) complimenti e buona settimana:)

    RispondiElimina
  8. Queste polpette mi piacciono tantissimo. Grano e cime di rapa insieme.... sono sicura che le adorerei!!!

    RispondiElimina
  9. sai che anche io voglio andare di crocchette, queste poi mi ispirano moltissimo sia per le verdure usate che per il grano

    RispondiElimina
  10. Che bellissima idea!!! Ho un fondino di orzo, che per due porzioni non basterebbe, ma in versione frittella penso sarebbe apprezzatissimo!

    RispondiElimina
  11. L'idea è come sempre strepitosa e invitante tesoro come solo tu sai fare e poi tutto quello che è crocchetta mi fa impazzire!!baci,Imma

    RispondiElimina
  12. Ho giusto giusto del bulgur da finire .... e anche porri e cime di rapa !!
    Mi sa che mi hai sistemato la cena di stasera :-)

    RispondiElimina
  13. Delle polpette molto orgiinali e croccantine! bellissime da servire anche!
    baci baci

    RispondiElimina
  14. Caspita che bontà, a me piacciono molto gli hamburger vegetali e queste crocchette sono perfette anche per i giorni detox a cui mi sto dedicando (naturalmente cotti in forno) ;)

    RispondiElimina
  15. CHe buone queste crocchette! Croccanti e sfiziose! Ottime per un pranzo al volo prima di rientrare in ufficio! :-)

    RispondiElimina
  16. Crocchette sfiziosissime ed invitanti...Da provare!! Un bacio...

    RispondiElimina
  17. Uh come mi piacciono quieste ricette...sfiziosa ma sana. Ottimo!
    bravissima! un saluto
    simo

    RispondiElimina
  18. devo anche io svuotare un po' di sacchettini ricevuti dall'unica cesta natalizia che ho ricevuto...o dell'orzo chissà se vengono bene i dischi come questi...provero'!

    RispondiElimina
  19. Sfiziosissime! M'ispirano tantissimo :)
    Hai sempre delle idee ottime per combinare gli ingredienti che ti "ritrovi" in casa, Milena!

    RispondiElimina
  20. Qui invece parto da 0 e così ho deciso di non riempirmi la dispensa di cibo in quantità industriale ma di comprare man mano che mi serve...quanto durerà? ;)

    Ne approfitto anche per farti tanti cari auguri di buon anno!

    RispondiElimina
  21. anch'io mi sono prefisso di cominciare a smaltire le scorte di cibo accumulate, il vero pericolo è che poi mi mangio quasi tutto e col freddo mangio anche di più :)
    ottime le crocchette!

    RispondiElimina
  22. Sotto forma di polpette e crocchette a casa mia viene consumata qualsiasi cosa!!! Quindi grazie per l'ottimo spunto! Anche io devo svecchiare la dispensa...chissà che tesori troverò!!!Un bacio bella!

    RispondiElimina
  23. Che sfiziose!! Da provare sicuramente!

    RispondiElimina
  24. Milena te le rubo di sicuro tra kamut, farro e orzo queste crocchette fanno proprio al mio caso :-)

    RispondiElimina
  25. Buonissime. Come mio solito, penso che proverò la versione in forno :)
    Buona giornata,

    wenny

    RispondiElimina
  26. ho riciclato grano solo qualche giorno fà.... ma il mio era quello cotto (quelli già pronti per le pastiere) secondo te avrei potuto ottenere delle ottime polpette anche con quello?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso di sì, in ogni caso si dovrebbe provare :D

      Elimina
  27. @tutti: bene, proviamole al forno, così mangeremo in modo sano e di volta in volta, divertiamoci a cambiare gli ingredienti (tipo di cereali e/o verdure) :D

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO