16 ottobre 2011

Pane farcito con salmone affumicato

… e dacci oggi il nostro pane quotidiano!
La sacralità ed il rispetto per il pane è una delle prime cose che si insegnano ai bambini, spiegando che se accidentalmente ne cade un pezzo in terra, lo si raccoglie, lo si bacia, lo si soffia e si consuma: in barba alle più elementari norme igieniche, è il rispetto per il pane che prevale!
Oggi è la giornata mondiale del pane e dell’alimentazione

Pane farcito con salmone affumicato

e mi sono concessa il piacere di sfornare il pane e portarlo in tavola ancora caldo, accompagnato dalla sua fragranza antica e poetica ….. ma non senza una piccola sorpresa: ci si può perdere nelle sue spire di salmone affumicato!



Pane farcito con salmone affumicato

Ingredienti x 2 filoncini

500 g farina di grano duro
4 g lievito birra secco
15 ml olio
1 cucchiaino sale

100 g salmone affumicato

Preparazione. Sulla spianatoia formare una fontana e nella cavità sciogliervi il lievito con l’acqua tiepida (io 250 ml, ma dipende da quanto ne assorbe la farina) e l’olio e all’estremità della fontana, in una piccola fossetta collocare il sale, in modo che non entri a contatto con il lievito (o impastare nella planetaria con il gancio).
Dopo aver ottenuto un bel panetto, riporlo in una ciotola unta con un filo d’olio, coprire con pellicola e lasciar lievitare fino al raddoppio.
Impastare delicatamente per eliminare l’aria, dividere l’impasto in due parti e appiattire con le mani la prima fino ad ottenere un disco, ricoprire con ¼ del salmone tagliuzzato, ripiegare a metà il disco, schiacciandolo leggermente e cospargere con altro salmone. Arrotolare, rincalzare i bordi, dare al panetto la forma allungata di un filoncino, procedere con il secondo e porli distanziati su una placca da forno infarinata per circa 30’.
Scaldare il forno a 200° C, spennellare la parte superiore dei filoncini con un po’ d’acqua, spolverizzare con la farina e praticare cinque tagli obliqui con un coltello affilato a lama liscia. Infornare per 20’circa o finché non sono dorati.
Saranno pronti quando provando a batterli sulla base, suoneranno vuoti.

Pane farcito con salmone affumicato


-------------

Con questo pane farcito partecipo al World Bread Day indetto da Zorra

Bake Bread for World Bread Day 2011


Wbd 2010

-------------

39 commenti:

  1. Ma che originale, non avevo mai visto un pane con il salmone. Deve essere saporitissimo. Me lo immagino eccezionale spalmato con del burro salato e con un pizzico di aneto fresco!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Ho letto la ricette sul ricettario Kenwood e da allora non ho fatto che pensarci: finalmente oggi sono riuscita a provarlo :D
    L'originale era con prosciutto e formaggio, ma può essere divertente provare altre farcie ....

    RispondiElimina
  3. ma che pane favoloso!!!! e come hai ragione buttare il pane è un sacrilegio e ce l'hanno insegnato fin da piccoli... ricetta davvero mweravigliosa e molto gourmond (si scrive così?) anche per un aperitivo diverso! baciiii

    RispondiElimina
  4. Ma che meraviglia Milena! Adoro fare il pane e ne ho provato di tutti i tipi, questo però mi mancava! mi sembra di sentire il profumo...:)

    RispondiElimina
  5. che dire... delizioso!!! molto bello anche da vedere tesoro!

    RispondiElimina
  6. Ciao, partecipa anche tu al mio dolce contest

    http://dolciechiacchiere.blogspot.com/2011/10/il-mio-primo-contest.html

    RispondiElimina
  7. é una bellissima idea! sento il profumo da qua :P

    RispondiElimina
  8. Anche un semplice filoncino di pane che passa tra le tue mani e ne riceve la tua descrizione, diventa prezioso! E mi hai fatto venire in mente mia nonna che se non mangia un pezzetto di pane ad ogni pasto le sembra di non aver mangiato, perchè prima il pane era l'unica cosa che avevano e guai a buttarlo...Bello il tuo post e buono il tuo filoncino che suonerà vuoto, ma ha un gustosissimo ripieno! Un bacione

    RispondiElimina
  9. Io mi sono persa già solo ad immaginarne il profumo e il sapore. E' bellissimo. Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  10. Ma che idea meravigliosa... sono senza parole...

    RispondiElimina
  11. ammazza che capolavoro!!!complimenti!!!!!!!

    RispondiElimina
  12. complimenti cara, è strepitoso !

    RispondiElimina
  13. Milena...ogni volta che passo da qui mi lasci senza parole, lo so, sono ripetitiva ma come si fa a non farti i complimenti per la tua originalità e bravura!? QUesta idea del pane farcito al salmone è semplicemente meravigliosa!!Una ricetta originale e golosa!!!!

    RispondiElimina
  14. interessantissimo questo filoncino!..che dirti ..vedessi il grande quando gli cadono le briciole di pane per terra, altro che spreco, non ci pensa due secondi!

    RispondiElimina
  15. bella questa ricetta, una vera sorpresa, quasi un regalo di compleanno!

    vogliamo parlare della foto? ;-)

    RispondiElimina
  16. Meraviglioso davvero,e da te cosa potevamo aspettarci se non una sorpresa? Anche se con qualche ora di ritardo anche io mi sono messa vicino al forno! Sono contenta vederti partecipare a questa iniziativa!
    Donatella

    RispondiElimina
  17. Mil, questo pane qui mi piace tanterrimo.
    No no, mi piaci di più tu.
    Un abbraccio grande

    RispondiElimina
  18. la sacralità del pane a casa mia è tangibile ogni volta che una pagnotta viene maldestramente messa a testa in giù, mia madre si allunga e la gira: il pane va rispettato... e lo faccio anch'io in automatico. Buona giornata

    RispondiElimina
  19. buongiorno lenny cara, il pane è ovviamente magnifico, ma ora mi accorgo delle finestrelle (di fronte) recentemente pubblicate..... ma come ho fatto a perdermele per strada?????
    un bacino e buona settimana
    b

    RispondiElimina
  20. Quelle girandole rosate sono bellissime...

    RispondiElimina
  21. Ciao! che bello il tuo pane! è molto originale!!
    ci piace con il salmone, nella giusta proporzione per sentirsi senza risultare eccessivo o perdersi!
    dei filoncini molto invitanti!
    bacioni

    RispondiElimina
  22. Perche' ieri me lo sono perso???
    Comunque sia, e' davvero originale e soprattutto gradito da una grande amante del salmone come me :-)

    RispondiElimina
  23. Il valore del pane lo possediamo fin dalla nascita, ci cresciamo insieme e lo portiamo avanti nella nostra vita con sacralità. Questo tuo pane io lo avrei mangiato sicuramente tutto da sola!

    RispondiElimina
  24. mi sembra di sentire il profumo !

    RispondiElimina
  25. adoro il pane... ma mi ero persa questo appuntamento!!! buona serata
    p.s.: ti lascio il link del mio secondo contest, spero nella tua partecipazione
    http://dolcipensieri.wordpress.com/2011/10/17/contest-un-libro-mi-fa-compagnia-in-cucina-di-dolcipensieri/
    ciao

    RispondiElimina
  26. Mi piace tanto la tua ricetta...segno segno ^^

    RispondiElimina
  27. @tutti: è perfetto abbinato con il burro, come sottolinea Alex, difatti lo abbiamo gustato ancora caldo con il butirro ( qui ), un formaggio a pasta filata che cela un cuore di burro, ma è ottimo con le creme, per es. con quella di funghi .....

    @Serena: grazie per l'invito .D

    @lucy: da bambina mi veniva da ridere, ma poi pian piano ho cominciato a capirne il significato ...

    @ilcucchiaiodoro: è un'iniziativa che mi emoziona ed i primi due anni non sono riuscita a partecipare, ma ultimamente ce l'ho fatta :D

    @Reb :D

    @Marina: ho scoperto qualche tempo fa che il pane non può stare capovolto e dopo il rimprovero che ho subito, anche per me è diventato automatico girarlo per il verso giusto ....

    @dolcipensieri: grazie :D

    RispondiElimina
  28. Mi sono persa questa giornata mondiale del pane, non ne ero a conoscenza! Ma comunque sì, è vero, il pane si rispetta. Figurati che a casa mia, una volta a tavola, non si taglia nemmeno con il coltello ma lo si spezza con le mani! :)

    RispondiElimina
  29. Carinissima l'idea del salmone affumicato con il pane. E carinissima anche la tua introduzione: mio padre mi ha insegnato a fare proprio quello che descrivi e mi ha sempre dato il buon esempio in merito.

    RispondiElimina
  30. Che buona idea del salmone con pane! Grazie per la tua participazione al World Bread Day 2011.

    RispondiElimina
  31. interessante si il pane con il salmone:-)

    RispondiElimina
  32. @Nero di Seppia: questa cosa di spezzarlo non la sapevo!

    @Simona: nella generazione dei nostri genitori, questo senso di rispetto è ancora più forte ....

    @zorra: grazie a te per la bellissima iniziativa :D

    @milena: ovviamente puoi sostituire il salmone con ciò che ti aggrada :-)


    @Palato & Scarpette: con piacere :D

    RispondiElimina
  33. L'ho fatto di recente, il sapore del salmone è così delicato che potete usarlo come accompagnamneto per qualsiasi pietanza. A casa l'abbiamo sperimentato con un bel piatto di rape stufate e non si percepiva che in maniera delicata il sapore del salmone. OTTIMO!
    Carmela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In fondo il salmone affumicato si sposa bene con molti piatti, in particolare con quelli dove predominano i vegetali :D
      Carmela visto che sei un'esperta di lievitati, ti toccherà passare al lievito madre :D

      Elimina
  34. I miei migliori congratulazioni per il tuo sito meraviglioso! Perfetto !!!

    voyance sérieuse en ligne

    RispondiElimina
  35. FreedomPop is the #1 100% FREE mobile communications provider.

    Voice, SMS & data plans costing you £0.00/month (100% FREE).

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO