2 maggio 2011

Spirale di cacao e panna (Torta)

Per quanto nella vita il nuovo o le incognite mi sconcertino, in cucina il mio animo temerario emerge con forza

Spirale di cacao e panna (Torta)

e mi induce a lanciarmi in prove dall'esito incerto: per il mio compleanno è stata la volta di una torta “al contrario”, dagli strati orizzontali, anziché verticali che  certamente stupisce per il suo aspetto, ma che all’assaggio riserva un’altra grande sorpresa, un pan di Spagna soffice e leggero che conquista irrimediabilmente.

In verità non avevo intenzione di pubblicarla, in quanto l'idea era di replicarla e metterne a punto determinati aspetti: così ho fatto, ma mi è mancato il tempo per fotografare la seconda versione e alla fine ho deciso di annotare su queste pagine la ricetta con le mie precisazioni, corredandola con le immagini che seguono e che si riferiscono alla prima* (decorata tra l’altro in presenza dei primi ospiti!!!) ….

* Cos’è che non va nella torta fotografata? Seguendo le dosi originali, indicate tra parentesi ho ottenuto un biscuit molto sottile, in quanto non disponevo di una teglia rettangolare di media grandezza ed ho usato la leccarda del forno: di conseguenza non ho farcito con la panna generosamente i vari strati, per non alterarne le proporzioni. Il risultato finale è stato una tortina di circa 16 cm di diametro.

Di seguito riporto le dosi corrette per cuocere il pan di Spagna nella leccarda e pervenire ad una torta di circa 20 cm, precisando che se si desidera una torta ancora più grande, si possono preparare due biscuit e procedere come segue …..

Spirale di cacao e panna (Torta) 

Spirale di cacao e panna (Torta)

Ingredienti (Ø cm 20)

Biscuit
115 g zucchero (ric. orig. 75 g)
4 uova codice 0 (ric. orig. 3 uova)
30 g farina 00 (ric. orig. 20 g)
30 g cacao amaro (ric. orig. 20 g)
30 g burro (ric. orig. 20 g)
1 cucchiaino raso lievito
700 ml circa panna fresca

fragolino

fragole

Preparazione.
Biscuit. Montare i tuorli con metà dello zucchero e separatamente gli albumi a neve ben ferma (quando capovolgendo la ciotola, non si muovono allora sono ben montati) con il restante zucchero. Unire delicatamente gli albumi ai tuorli, setacciare la farina con il cacao ed lievito, unire il burro fuso. Versare la massa nella placca protetta con carta da forno e infornare a 180° per 10/12’. Quando la pasta biscotto sarà cotta, sfornare e sformarla su un canovaccio.

Spirale di cacao e panna (Torta)[Se si desidera una torta più grande, preparare due biscuit e procedere come segue]
Assemblaggio. Far raffreddare, pareggiare i bordi, ricavare delle strisce di circa 5 cm di larghezza (usando una sagoma di carta forno, perché il taglio sia perfetto: la larghezza delle strisce determinerà l'altezza della torta!e spennellarle leggermente con il fragolino (che si può tranquillamente omettere, in quanto il biscuit è sufficientemente soffice e aromatizzato).
Ricoprire il tutto con la panna montata (circa 400 g), quindi avvolgere con la delicatezza** la prima striscia su se stessa e procedere fino ad esaurimento delle stesse, facendo aderire bene il terminale (per evitare che il peso della panna, possa farla aprire). Adagiarla su una base (eventualmente ricoperta di carta forno, per poterla trasferire poi sul piatto di portata) ... 

[Se si vuole preparare al torta in due tempi, a questo punto coprirla con pellicola alimentare e riporla in frigo, per poi decorarla in un secondo momento]
Ricoprire la torta con la restate panna montata e decorare a piacimento.

** Se dovesse capitare che qualche striscia si rompa (cosa alquanto improbabile poiché il biscuit è molto flessibile, contenendo pochissima farina), non è grave, perché una volta che la spirale sarà completata, l'aspetto finale della torta non sarà compromesso.

- Provata da lei.

55 commenti:

  1. Milena questa torta è classica nei gusti, ma al contempo nuova e divertente nella forma. Come sempre sorprendi con garbo, senza strafare!

    RispondiElimina
  2. Bellissima!Cacao,panna e fragole son un classico intramontabile! Bacioni!

    RispondiElimina
  3. Spettacolare Milena e la spiegazione è molto chiara, guardando la foto (prima di leggere la ricetta) non mi era ben chiaro come tu avessi ottenuto l'effetto a righe verticali, ma ora ho capito alla perfezione :) Grazie mille, anche oggi ne ho imparata una nuova!

    RispondiElimina
  4. mmm oddio buona!!!! ed è bellissima cosi' tutta rigata!!! WOW

    RispondiElimina
  5. bellissima.. mi piace tanto come idea.
    grazie
    Giulia

    RispondiElimina
  6. Tremendamente bella e golosa. Un trio classico in una veste orginalissima. Sei sempre sorprendente cara, un bacione

    RispondiElimina
  7. Ma questo è un capolavoro di bontà e golosità!
    Sei stata bravissima, è decorata alla perfezione...
    ..e ancora auguri!

    RispondiElimina
  8. Noooooooo ma è bellissima, un vero capolavoro!! non avevo mai visto una torta fatta in questo modo.

    RispondiElimina
  9. Che forte!!!Mi piace tantissimo questa idea e poi la fetta rimane davvero bella!!!Non mi rimane che provarla!!!Un baciotto!

    RispondiElimina
  10. Non so se saremmo capaci di rifarla, diciamo che il procedimento non è semplicissimo, di sicuro l'effetto è notevole, aggiungici la golosità estrema di questa torta e puoi benissimo immaginarci qui davanti al monitor a leccarci le labbra!
    Bacioni da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  11. troppo troppo difficile per me!!!!! ma tu me ne fai una per il mio compleanno vero? è proprio a maggio :-))) che torta Milena cara! uno splendore! baci

    RispondiElimina
  12. Mamma mia che spettacolo.... fantastica!!!! Baci!!

    RispondiElimina
  13. bellissima!!!! l'idea é geniale complimenti!
    Un'abbraccio

    RispondiElimina
  14. Bellissima!! Se questa per te non era perfetta figuriamoci la seconda che hai fatto!! Complimentissimi Milena, è una delizia!

    RispondiElimina
  15. eccola la torta! era da quando avevi messo la foto su fb che l'aspettavo! anche perchè a essere sincera, sincera mica avevo capito come avevi fatto!:P ora però, sì! non sembra difficile ed è di sicuro effetto, sarà poi che il connubbio panna e cioccolato rimane uno dei miei preferiti...
    archiviata nel mio solito faldone delle ricette assolutamente da provare!
    ciao e un bacio

    RispondiElimina
  16. Io questa l'aspettavo! Mi ci vorrei cimentare ma dato che nel fine settimana mi sono lanciat con esiti fallimentarissimi in due rotoli ,forse e' meglio che aspetti un po' :)

    RispondiElimina
  17. Milena , è davvero magnifica e originale, cosa dirti se non che sei unica?un abbraccio cara e buona giornata, speriamo di sole.....

    RispondiElimina
  18. Come dice Dora, è classica nel gusto ma non è certo semplice, anzi è molto originale per non dire bellissima..

    RispondiElimina
  19. originalissima davvero e soprendente perchè solo quando l'affetti capisci!!!

    RispondiElimina
  20. Dai ma che figata!! Complimenti é davvero originale e sicuramente ottima. Auguri in ritardo!! :)

    RispondiElimina
  21. mi piace moltissimo come idea. originale e particolare e l'accostamento di ingredianti è golosissimo. grazie!

    RispondiElimina
  22. ommmiodio ma è favolosa, è la prima volta che vedo una torta farcita in questo modo, complimentissimi!!!!

    RispondiElimina
  23. molto bella questa torta composta egregiamente, davvero complimenti e tantissimi auguri, il biscuit mi incuriosisce devo provarlo!

    RispondiElimina
  24. bellissima e innovativa, hai fatto bene a pubblicarla!

    RispondiElimina
  25. MIlenaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa è bellissima e deve essere anche incredibilmente buona!Chissà gluten free...?

    RispondiElimina
  26. tesoroooooooooooo!! orignalissima... troppo buona, da provare assolutissimamente...

    RispondiElimina
  27. la classica torta che tutti vorrebbero per il proprio compleanno!!! buona bella brava!!!
    Anna Maria

    RispondiElimina
  28. La pasta bisquit è tra le ie preferite..ma non so se sarei in grado di replicare cotanta bellezza!!!sei davvero eccezionale Milena!bacione

    RispondiElimina
  29. Moderno e classico a confronto... direi che la tua attualizazzione è alquanto golosa e scenograficamnete accattivante. Brava :)

    RispondiElimina
  30. Una torta davvero unica e speciale per un giorno importante come il tuo compleanno e sono sicura che hai lasciato tutti i tuoi ospiti senza parole...che goduria!!!!!!!!!bacioni Imma

    RispondiElimina
  31. Mi sembra un capolavoro, una di quelle torte che comprerei all'istante =)

    RispondiElimina
  32. una super girellona!!!WOW!E' bellissima!E vedere gòli strati verticali mi piace un sacco!!! e tutta decorata e' assolutamente una favola!

    RispondiElimina
  33. INCREDIBILE!!! bravissima Milena, la prossima volta mi inviti alla tua festa??? e poi quel piatto da dolce??? è sempre così bello venir da te!

    RispondiElimina
  34. Che bella e sicuramente buona da lasciare di stucco con la sua decorazione semplice ma di effetto...complimenti

    RispondiElimina
  35. che torta estremamente golosa!!!

    RispondiElimina
  36. Ma che torta particolare! mi piace molto questo assemblaggio in verticale! Bellissima idea!
    ... e buon compleanno!!!

    RispondiElimina
  37. Ma quanto sara' bella???
    E grazie della spiegazione dettagliatissima :-)

    RispondiElimina
  38. Una torta originalissima! E sembra anche molto gustosa...complimenti.

    RispondiElimina
  39. se non fosse per la glicemia alta mi ci tufferei dentro a questa torta ;))


    cris
    www.ilcucinotto.it

    RispondiElimina
  40. Che golosità!Una torta belissima e decisamente originale! Grazie per le spiegazioni dettagliagliate e...buon compleanno mia cara!!!!

    RispondiElimina
  41. ma tu guarda!!!!! che mito!
    curiosissima, la devo provare assolutamente, sì sì

    RispondiElimina
  42. e' da urlooooooooooooooooooooooo!!!!!!

    RispondiElimina
  43. Sei davvero una perfezionista e devo dirti che questa meraviglia la vorrei proprio assaggiare, virtualmente lo faccio e ti faccio dei ritardatari auguri di Buon Compleanno!!

    RispondiElimina
  44. Milena, ma è una grandissima figata questa torta!!!! Si può dire? Beh, l'ho detto!!!!!! :DDD

    RispondiElimina
  45. Se c'è una cosa che adoro delle foto è che con le dimensioni ingannano come nessun'altro sa fare...Se tu non avessi scritto il diametro di questa meraviglia non avrei mai detto che era così piccola! Deliziosa così piccola per una cena romantica in 2 e goduriosa la versione doppia per un fine pasto con amici! Un bacione

    RispondiElimina
  46. una sprirale di golosità!
    e buon compleanno!!!!

    RispondiElimina
  47. ma sei un genio Milena! questa torta è bellissima. In quanto a buona non ho alcun dubbio. Bravissima, molto molto originale :D
    Un bacione

    RispondiElimina
  48. Mi sa che la rifaccio! Ora come te lo so come si può aggiustarla che mi è venuta un pò storta. Pertò è piaciuta a tutti con quel ripieno che ho fatto. Grazie mille ancora volta per la tua gentilezza di darmi la ricetta prima che la postasse.
    Bacione

    RispondiElimina
  49. WOW WOW ancora WOW!!!!! Milena per me sei un modello da imitare... per me sarebbe impossibile un risultato così fantastico!!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  50. mamma mia che meraviglia, originalissima, come una layer cake al contrario! Giorgia & Cyril

    RispondiElimina
  51. ho visto questa torta qualche giorno fa e credevo di averla già commentata, ma evidentemente mi ero solo limitata ad ammirarla in silenzio....è strepitosa! come vorrei un'iniiezione della tua ispirazione culinaria!
    sei sempre bravissima!

    RispondiElimina
  52. @tutti: grazie per gli apprezzamenti e per gli auguri che fa sempre piacere ricevere :D
    Vedo che questa torta vi ha stupiti: io al contrario ero sicura che la conosceste, perché l'ho tratta da una vecchia rivista di mia madre :D

    @Ely: certo che sì :-)))

    @Fujiko: chissà! Si dovrebbe provare con l'amido di mais invece della farina 00!

    @Oxana: sono felice che ti sia piaciuta :D

    RispondiElimina
  53. Manco per un pò e mi perdo questo capolavoro!
    In primis auguriiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!! :DDDDD
    Il ritardo è imbarazzante ma lo sai che sono strasentiti e non solo da parte mia :)
    Poi che dire. I complimenti sono poca cosa...sei stata bravissima. Realizzazione perfetta e spiegazione dettagliata da lacrime soprattutto per un caprone come me! :P Qui copiarti è un sogno...faccio più bella figura a farti gli auguri ed a sorvolare su un eventuale rifacimento :P ehehehheehehe

    RispondiElimina
  54. @Mario: ti (anzi VI) ringrazio tanto per gli auguri :D
    Per quanto riguarda la torta non ti fare impressionare dall'aspetto (cosa che ho fatto io, lo ammetto: la corteggiavo da due anni, senza avere il coraggio di osare!), perché il biscotto avendo poca farina è molto flessibile: l'unica accortezza che bisogna avere sta nel ritagliare le strisce con la stessa larghezza, ma se non ci si riesce poca importa, perché con la decorazione si può ovviare e poi all'assaggio le imperfezioni si dimenticano!

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO