23 maggio 2011

Girelle di crêpes al formaggio, noci e salvia

Quando con la mente torno indietro nel tempo, agli anni degli studi, ricordo con nostalgia le domeniche spensierate in cui decidevamo di “far festa” e abbandonavamo la scrivania in favore dei fornelli, per preparare qualcosa di più elaborato ….
Chissà perché la scelta ricadeva sempre sulle crêpes che farcite in versione salata, ci garantivano un primo sontuoso ed in versione dolce, ci deliziavano con un dessert graditissimo: con il minimo sforzo e senza necessità di “attrezzature specifiche” di cui eravamo sfornite, allestivamo un menu che ci riempiva di orgoglio!

Girelle di crêpes al formaggio, noci e salvia

Così, quando l’amarcord ha il sopravvento, mi ritrovo inconsapevolmente a spadellare e questa volta le crêpes, farcite con formaggio e noci e tagliate a rondelle, si sono presentate a tavola prima delle altre pietanze, di quelle considerate “importanti”.
In realtà avrei dovuto vivacizzare la farcia con l’erba cipollina, ma poiché alcuni dei miei familiari non la gradiscono, ho pensato di lasciare l’idea dell’erba aromatica, sostituendola con la salvia per aromatizzare le stesse crêpes: del resto sono o non sono le protagoniste?


Girelle di crêpes al formaggio, noci e salvia

Ingredienti

2 uova codice 0
80 g farina 00
1 bicchiere latte
sale

300 g formaggio spalmabile
100 g circa gherigli di noci
salvia

Preparazione.
Sgusciare le uova in una ciotola, unire il latte un pizzico di sale e la farina fino ad ottenere una pastella liscia e far riposare per 30’ con un bel mazzetto di salvia.
Al termine del riposo, prelevare la salvia e dopo aver spennellato con dell’olio una padella antiaderente, scaldarla, versare con un mestolo la pastella, ricoprendo la superficie e roteando perché il composto si distribuisca uniformemente. Quando comincia a staccarsi dal fondo, girare ed attendere ancora qualche minuto che ultimi la cottura.
Procedere fino ad esaurimento della pastella e accatastare le crêpes una sull'altra a torre, mano a mano che sono pronte. [Se si preparano in anticipo è importante che si ricoprano perfettamente con pellicola alimentare, perché al contatto prolungato con l’aria potrebbero “seccarsi”].

Tritare grossolanamente al coltello i gherigli ed incorporarli al formaggio. Spalmare il composto sulle crêpes, arrotolarle, avvolgerle nella pellicola e far riposare in frigo. Tagliare a tronchetti, disporle su una foglia di salvia sul piatto di portata, infilzare con uno stecco (gradito omaggio della cara Ago) e servire. [Liberamente tratte da Crêpes di M. Lizambard]



59 commenti:

  1. Mia sorella per anni non voleva mangiare nulla...sembrava che niente le piacesse...poi mia madre ha iniziato a cucinare le crepes e lei incredibilmente ha ceduto...ancora oggi quelle salate ricotta&spinaci e quelle bianche con la bolognese sono il suo piatto quello della "svolta" per intenderci :)))
    Mi piace questa declinazione che faccio mia alla prima occasione ed ovviamente passo il link anche a lei (mia sorella ovviamente) :)))

    RispondiElimina
  2. che bellineeee...mi hai dato una dritta stupenda x il mio party di sabato!!!

    RispondiElimina
  3. Vorrei tanto capire perchè non faccio crepes da anni

    RispondiElimina
  4. Complimenti sono bellissimi questi rotolini!!!!!!!!!!! Ti ruberò sicuramente l'idea al prossimo pranzo con gli amici!!!! Posso? Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  5. La particolarità della crepe tesoro sta proprio qui nell'avere mille usi dal dolce al salato e questa tua versione finger food la trovo golosisissima perfetta anche per un buffet!!Baci,Imma

    RispondiElimina
  6. invece da noi les crepes sono entrate decisamente molto tempo dopo, da quando la vera esperta mia zia, con un uovo nè fa più di 50.oddio non sono ai suoi livelli ma adesso ne ho meno timore.bella idea finger

    RispondiElimina
  7. Quando il finger si fa chic ;)

    Ps: Hai qualche bella ricettina con le ciliegie? Se passi dal mio blog, leggerai che ho inaugurato i Cherry Days 2011. Niente di eclatante, semplicemente mi ritrovo con tonnellate di ciliegie grazie all'albero che abbiamo in giardino e sto cercando la collaborazione di bloggers per smaltirle! La tua mi farebbe molto piacere! Se ti va: http://foooodtherapy.blogspot.com/ Grazie :D

    RispondiElimina
  8. Cara Milena questi rotolini sono strepitosi.. golosi e come sempre presentati in maniera sublime!!! un bacio

    RispondiElimina
  9. Che bella presentazione!!! Stupenda!!! Queste crepes sono davvero deliziose!!! Baci, Titti

    RispondiElimina
  10. E' vero les crêpes sanno di giovani, di feste e di poca voglia di stare ai fornelli. Questi rotolini incarnano davvero la perfezione!! Spero di trovare presto del tempo per fare delle crêpes! Buona settimana! :)

    RispondiElimina
  11. Per me il ricordo dei pranzi universitari è recentissimo. Mi chiedo come mai ero capace di cucinare con due stoviglie, due, lavare montagne di piatti, mentre a casa lamento sempre la mancanza di accessori (come se non ne avessi tanti, e molti inutili) e di una seconda lavastoviglie! Beata spensieratezza!

    RispondiElimina
  12. Altro che amarcord...belle così, non le avevo viste mai! Buon inizio di settimana, n bacio

    RispondiElimina
  13. Come sempre mi stupisci con la finezza delle tue presentazioni e, poi, tanto per prosaicizzare un po', sai che ho una venerazione per le crèpes!!!

    RispondiElimina
  14. veramente belle e fascinose queste tue girelle di crepes! Hai ragione chissà perchè le crepes sono un must degli anni degli studi :)

    RispondiElimina
  15. Ricordo bene che con le mie compagne di casa quando decidevamo di mollare i libri ci preparavamo sempre qualcosa di goloso, ma le crepes mai, accidenti, averci pensato prima! ^-^ Queste girelle sono bellissime e ti dirò, con l'erba cipollina devono essere ancor più buone. ciao!

    RispondiElimina
  16. Presentate così, le crepes diventano bocconcini gourmet!! Bellissimi!

    RispondiElimina
  17. Se passa dalla tue sapienti mani ogni piatto diventa chic e questi rotolini ne sono l'ennesima conferma :)

    RispondiElimina
  18. A parte le tue foto che mi alsciano sempre incatata e le le ricette con l'acquolina in bocca...sono ipnotizzata dal quel taglio non perfetto...DI PIU'! Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  19. Mi piacciono: aperitivo ideale. Da provare presto!
    buon lunedì,

    wenny

    RispondiElimina
  20. Oh dai....non c'era bisogno di ringraziarmi pure qui, lo sai che sono stata tanto felice di incappare in quei cosini e di pensare automaticamente a te (e davvero fu così, secondo me era proprio destino :-D)...Io adoro i tuoi finger food, devo provarli proprio, e questi qua li farò di sicuro, solo pensavo di sostituire il formaggio spalmabile con la ricotta di capra per i motivi che sai, pensi che potrebbe andare? :-***

    RispondiElimina
  21. Ciao! mamma come hai reso bene questi finger food! certo ch econ le crespelle fai miracoli! e poi devono essere buonissime con un ripieno formaggioso e nocinato!!
    bravissima!
    un bacione

    RispondiElimina
  22. le crepes sono talmente versatili che non si può non innamorarsene! Bellissima versione e presentazione!

    RispondiElimina
  23. Di una cosa ne sono certa:se negli anni la tua abilità culinaria è cresciuta esponenzialmente...l'eleganza è stata il filo conduttore!

    RispondiElimina
  24. mamma miaaaaaaaaaa!! ottime!!! mi piace questo ripieno...

    RispondiElimina
  25. Ciao cara e ti faccio subito i complimenti per la foto che è bellissima!! Mi piace davvero tanto, queste girelle sono molto stuzzicanti, una tira l'altra!!

    RispondiElimina
  26. Le crepes salate mi piacciono da sempre, ma di cosi perfette e ben fatte ne ho viste poche!
    Complimenti!

    RispondiElimina
  27. Le crepes son sempre buone, ma presentate da te fanno tutto un latro effetto!

    RispondiElimina
  28. ma come sono carine!ottime da antipasto!brava

    RispondiElimina
  29. certo che tra la foto e la ricetta non saprei votare!!!! facciamo 10 ricetta, 10 foto! :)

    RispondiElimina
  30. purtroppo più il tempo passa, più gli ....amarcord diventano numerosi e frequenti. Quelli poi degli anni di studio sembrano i più cari. E cmq li celebri benissimo, con queste crepes..e le foto sono anche bellissime.
    Ciao!
    cinzia

    RispondiElimina
  31. Mi piacciono queste girelle, e poi la presentazione è fantastica!!!!

    RispondiElimina
  32. Delle girelle con un abbinamento molto gustoso, tra l'altro sono anche molto carine! ;) Ciao

    RispondiElimina
  33. Io le adoro le crepes e le trovo molto versatili. Ci si possono realizzare un sacco di ricette, dai fagottini, ai cannelloni, alle girelle come hai fatto tu :) La foto è davvero molto graziosa e luminosa, mi piace molto!

    RispondiElimina
  34. accidenti lenny, ma questa perfezione perfetta?
    bravaaaaaaaaaaaaaaa!
    b

    RispondiElimina
  35. gustoso finger food! ma io adoro l'erba cipollina e la userò al posto della salvia :)
    complimenti!

    RispondiElimina
  36. Proprio deliziose queste girelle!!! Devono essere buonissime e come le hai presentate sono bellisime!! Un bacione...

    RispondiElimina
  37. deliziosi!!! Grazie epr la ricetta , mangio piú che volentieri le crespelle e questa é da provare assolutamente!bacione e buon martedí!

    RispondiElimina
  38. Impossibile dire di no a queste crepes.. tremendamente irresistibili! Un abbraccio

    RispondiElimina
  39. @tutti: vi ringrazio per i complimenti alla foto: i soggetti erano molto fotogenici!
    Le crepes hanno uan grande versatilità e questa è una delle possibili declinazioni sfiziose ...


    @Gambetto: sono certa che tua sorella gradirà :D

    @Ago: la ricotta è meno compatta del formaggio, ma va bene uguale: l'ho usata per queste :D

    RispondiElimina
  40. Hai ragione SONO le protagoniste! Le crepè sono state il mio primo piatto ma avendo il debole per il dolce ci finiva immancabilmente un bicchiere di quella crema spalmabile scura... con l'avanzare dell'eta si abbandonano certi gusti (per forza maggiore) per ritrovarne altri,per fortuna con alcuni accorgimenti non hanno niente da invidiare! E queste le sceglierei senza un minimo sforzo!

    RispondiElimina
  41. Ciao Milena. Adoro le crepes. Nella tua foto sono bellissime, ma sono anche buone da mangiare. Hanno un gusto pastoso e rassicurante. A me ricordano l'infanzia, quando me le preparava la mia mamma e per me era una grande festa !! Manu

    RispondiElimina
  42. ma belleeeeee :) te lo dissi anche di la e chissà che buone :P

    RispondiElimina
  43. Che coincidenza! M alo sai che anche io ai tempi delle superiori, quando studiavo con le mie amiche, spesso e volentieri mettevamo da parte libri e quaderni per farci delle belle crepes!? Che buone...e che ricordi che mi hai fatto tornare in mente....questi rotolini devono essere senzazionali!

    RispondiElimina
  44. sono bellissime Milena!
    Ma come hai fatto a farle e tagliarle così perfette? Con quei fiorellini poi sono veramente deliziose.
    Sei sempre bravissima, e le foto sono sempre più belle.
    Un bacione

    RispondiElimina
  45. Ciao Milena...leggo ora , anzi leggo prima la tua ricetta che mi piace tantissimo anche la foto , sai quanto spesso faccio le crepes? l'appuntamento é quasi ogni due domenica, sbrigative e molto soddisfacenti, i miai figli, ovvio, sempre loro, le preferiscono dolci, ma io al contrario sempre con qualcosa di salato. :)

    ps: per l'indirizzo forse devi cancellare il vecchio (toglierlo completamente ) e poi reinserire il nuovo. Grazie cmq :)

    RispondiElimina
  46. Che grazioso questo finger food!!! Sono proprio invitanti, viene voglia di afferrare uno di quegli stuzzicadenti!

    RispondiElimina
  47. @tutti: ormai è assodato: non si può non amare le crepes ....

    @viola: per esigenze oraganizzative, le ho preparate sabato sera, avvolte nella pellicola e lasciate a riposare in frigo per la notte. L'indomani le ho poi tagliate con il coltello di ceramiche, ma è stato facilissimo, perché al fresco si erano compattate perfettamente ...

    @Patrizia: ho già fatto così, ma riproverò ...

    RispondiElimina
  48. adorabili crepes, presentate così sono ancor più sfiziose... ti abbraccio!

    RispondiElimina
  49. Buone le crepe con il formaggio bella proposta e poi così presentate ...perfette, ciao

    RispondiElimina
  50. che buone!! le devo assolutamente provare!!

    RispondiElimina
  51. Le crepe mettono sempre d'accordo tutti e poi la tua presentazione...che te lo dico a fà...è strepitosa!!!Un bacio bellezza!

    RispondiElimina
  52. Sono perfette e compatte... non so se a me verrebbero cosi' belle, semplici ma d'effetto. A presto, K

    RispondiElimina
  53. che buone e che belle da vedere e mangiare...
    Baci

    RispondiElimina
  54. @tutti: si preparano velocemente ed altrettanto velocemente spariscono ....

    RispondiElimina
  55. me le ero perse! come sono carine!!! una ricetta semplicissima trasformata nel tuo solito piatto sofisticato!

    RispondiElimina
  56. @Moscerino: è di una semplicità disarmante infatti :D
    Milena

    RispondiElimina
  57. Sono davvero orgoglioso di trovare, il tuo blog è davvero grande! Mi piace la sua interfaccia, e troppo mi è piaciuto il contenuto troppo. Soprattutto così continuare!

    voyance gratuitement

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO