12 aprile 2011

Lassi alle fragole

Il caldo torrido degli ultimi giorni, mi ha colta di sorpresa e la stanchezza ha avuto il sopravvento su di me: stentando nelle mie solite attività e avvertendo il bisogno di una bibita energizzante, mi sono ricordata di aver letto di uno yogurt al miele da bere …

Lassi alle fragole

Affascinata dal nome, quando ho esaminato con attenzione la ricetta, mi sono accorta che si trattava del lassi, una bevanda di origine orientale (che nasce nella versione salata) data da un mix di yogurt, acqua fresca, sale e spezie che dà refrigerio contra l’arsura e che ha anche lo scopo di mitigare la piccantezza dei piatti speziati consumati durante un pasto.

Delle versioni dolci, con frutta e miele, avevo diffusamente letto da lei e così, lavorando sull’idea iniziale, ho aggiunto le prime fragole delle stagione e la giornata è cominciata con lo sprint giusto!
Se poi si volesse personalizzare la fresca bevanda con una nota speziata, non ci sarebbe che l’imbarazzo della scelta: cardamomo, zenzero, anice ….


Lassi alle fragole (versione dolce)

Ingredienti x 6

250 g yogurt bianco home made (la mia ricetta qui)

160 g fragole
1 cucchiaio miele d’acacia
60 ml acqua minerale
sale (facoltativo)

Preparazione. Lavare le fragole, privarle del picciolo e frullarle con il miele. Aggiungere l’acqua minerale e lo yogurt. Condire con il sale e far riposare al fresco prima di servire. [Liberamente tratto da Cucina di stagione]

--------------

Vi va di leggere che cosa dicono de Una finestra di fronte?

Oggi se ne parla sul blog (qui) che fa parte del grande progetto di R2M, un sito dalle proposte interessanti, dove è possibile dedicarsi allo shopping enogastronomico online, potendo spaziare in una vasta gamma di prodotti.


--------------

46 commenti:

  1. ci voleva proprio qualcosa di fresco e gustoso! Baci!

    RispondiElimina
  2. Ecco, questa è proprio un'ottima idea!
    D'inverno vado di spremute d'arancia, per l'estate questa potrebbe essere una buona alternativa!

    RispondiElimina
  3. mmm molto buono e fresco questo yogurt da bere, complimenti!

    RispondiElimina
  4. combinazione perfetta e gustosa tra fragole e yogurt, mi piace :) , ti va di partecipare al mio contest?

    RispondiElimina
  5. E una che per un cestino di fragole impazzisce come i bambini, può tirarsi indietro davanti alla versione da bere :))))? Un bacione

    RispondiElimina
  6. per ovvi motivi, di allergia fragolesca, io lo faccio con le banane e cardamono.... fresco e buonissimo, ma i miei figli impazziranno per la tua versione!
    ciao lenny

    RispondiElimina
  7. fresco e delizioso! niente male anche la versione banane-cardamomo di Babs

    RispondiElimina
  8. e' in programma tra le cose da fare!!!!blla idea con le fraagole!

    RispondiElimina
  9. Si!!!! Io ci metto in genere lo zenzero, mi piace quel limonoso-piccantino che da' alla bevanda.
    Un bacione :-)

    RispondiElimina
  10. buonissimo, e se al posto del miele ci metessi un dolcificante sarebbe un errore grave ?

    RispondiElimina
  11. Deve essere davvero rinfrescanto e dissetante...secondo te andrebbe bene anche per colazione o e' piu' tipo dessert?

    RispondiElimina
  12. Grandiosa idea impazzisco per le fragole! Mi piace tanto anche l'idea del miele! Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. che buonoooooooooooooooo!! lo faccio subito!!!

    RispondiElimina
  14. Che bontà...sono buonissimi questi bicchierini...ciao.

    RispondiElimina
  15. MA LO SAI CHE MI ISPIRA PROPRIO STA BIBITA???

    RispondiElimina
  16. Uau che meraviglia dev'essere sublime! Bravissima

    RispondiElimina
  17. Qui è tornato il fresco, ma me la tengo di riserva per le prime cene in terrazza!!!

    RispondiElimina
  18. Buono, freschissimo, ottima idea!

    RispondiElimina
  19. Ciao Milena. Anche a me queste temperature hanno ricordato che esiste il tanto amato yogurt. E' perfetto in questa preparazione !! Manu

    RispondiElimina
  20. Veramente delizioso questo frullato..ottimo da gustare nella bella stagione e con tutte le varianti da te suggerite!!! Un bacio e buona serata..

    RispondiElimina
  21. Buonissimo e sopratutto utilissimo in questi giorni di caldo :)

    RispondiElimina
  22. io invece non l'ho mai fatto ,o meglio lo faccio a mo' di frullato, con yoghurt e frutta ma spezie e sale mai, quindi mi cimento di sicuro!!!!
    baciii
    p.s. ho commentato anche di la :-)

    RispondiElimina
  23. ..me ne berrei uno adesso... mmhhh buonissimi!!

    RispondiElimina
  24. Non l'ho mai preparato, anche se ci stavo pensando da un po' sai? E' molto bella anche la foto e quel piatto rosa è la degna base per i tuoi bicchierini :)

    RispondiElimina
  25. Che buono dev'essere il lassi...ma lo sai che non l'ho mai fatto nè assaggiato? Mi sa che mi sono persa una bibita davvero golosa...devo rimediare!!!

    RispondiElimina
  26. Ho appena visto che hai commentato da me, giuro che ero su questa pagina già da prima :-))) E sai cosa mi ha colpito in modo particolare? Il nome, lassi, lo stesso che ha colpito te! Quando l'ho letto nell'elenco di ricette che il mio feed-reader mi segnala, ho pensato "ma quante sono le ricette che ancora non conosco?". Infatti non avevo la più pallida idea di cosa fosse il lassi. E giusto oggi il mio collega mi diceva che gli sembra impossibile che cambiando ricetta ogni giorno, ancora le ricette non siano finite :-)

    RispondiElimina
  27. Ciao, questo lassi ci incuriosisce molto. Sdoriamo lo yogurt in qualsiasi preparazione, nei frullato o bibite fresche ci sta davvero bene.
    bellissima idea che ci segnamo da provare, tanto è semplice da fare.
    baci baci

    RispondiElimina
  28. ho sentito parlare del lassi ma non l'ho mai bevuto, la tua preparazione è molto stuzzicante!

    RispondiElimina
  29. io adoro questo genere di preparazioni, e per fortuna che tra un pò il grande caldo darà spazio alla fanatsia. Delizioso!
    Un bacio

    RispondiElimina
  30. Questa volta...mi hai bruciato sul tempo...stavo per pubblicare anche io una cosa simile :P ahahahahaha
    Ovviamente tu sei sempre un passo avanti...e questa è la dimostrazione che anche per la tempistica oltre che per la bravura sei mooooolto avanti :P ehehehehe

    RispondiElimina
  31. Milena, era questa la ricetta alla quale accennavi quando avevo pubblicato le coppe con lo yogurt e mele? ;-)
    Che dire, da te c'è sempre da imparare! Non conoscevo questa bevanda e il tocco sapido del sale mi piace! Un energy drink al quale difficilmente si può resistere!
    E che bello quel post su di te su RM2!Complimenti Milena! Un bacione e buona giornata!

    RispondiElimina
  32. @tutti: inutile sottolienare che sarebbe preferibile farlo con lo yogurt home made ....

    @max - la piccola casa: ti consiglio di non sostituire il miele che è un dolcificante naturale dalle molteplici virtù (se ne raccamanda addirittura di consumarne un cucchiaio al giorno) e soprattutto poco calorico.
    Inoltre se usi il miele d'acacia il gusto è quasi neutro ...
    Non vedo il perché usare un dolcificante "di sintesi" senza contare che il miele è un ingrediente "cardine" del lassi, quindi senza non sarebbe più tale ......

    @elenuccia: no, dessert proprio no: è una bevanda allo yogurt, quindi da gustare quando si desidera, al mattino, per un intermezzo pomeridiano, in qualsiasi momento non specificato della giornata ...

    @Ely: grazie :D

    @Sara @ Fiordifrolla: grazie, in realtà ero indecisa se usare quel piatto che non mi piace tanto, ma mi ha convinto l'effetto che da ai bicchierini ...

    @Aiuolik: sai che anch'io mi sono trovata a discutere di quante siano le ricette da provare, per non parlare poi delle varianti che ne cambiano la personalità ....

    @Gambetto: e dire che tutti pensano che nel mio vocabolario la "tempistica" non esiste ...

    @saretta m.: sì mi riferivo a questa che avevo già provato (senza l'aggiunta di frutta), ma non ero riuscita a fotografare ...
    Il sale dà un certo non so che: del resto sappiamo tutti che è un esaltatore ....

    RispondiElimina
  33. MI sa che mi devo dare al lassi se voglio arrivare a mettere un costume questa estate... ;)

    RispondiElimina
  34. Come hai scritto su Face, "energia e freschezza" e stagionalità, aggiungerei. Un trinomio perfetto.. foto stupenda.
    :*

    RispondiElimina
  35. E' perfetto per questo caldo. Poi, con le prime fragole il buon umore è assicurato :)
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  36. Oh! il lassi ... quanto mi piace con le fragole non l'ho mai fatto, proverò! Quello che dicono di te e del tuo blog è pura verità :)

    RispondiElimina
  37. Che buono il lassi. Io lo prendevo sempre naturale o al mango. Delizioso anche con le fragole!!

    RispondiElimina
  38. Del lassi abbiamo sentito parlare, ma ancora non l'abbiamo mai assaggiato! Diciamo che la tua versione alle fragole ci ha conquistati, mi sa che ci lasceremo tentare! Abbiamo dello yogurt home-made che potremmo usare allo scopo!
    Bacioni da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  39. Con le giornate di caldo che sono passate,anche io sono ricorsa subito ai ripari... Hai ragione questo nome ha un certo chè di fascino... Ne ho provato di vari tipi e tutti ottimi dovrò provare anche questo prima che finiscano le fragole!
    Baci

    RispondiElimina
  40. in questo momneto mi ci vorrebbe proprio..appena torno a casa me lo faccio!! carina la foto ;)))

    RispondiElimina
  41. ottimo modo per scacciare la sete e la calura. Peccato che quell'accenno di estate stia già evaporando..

    RispondiElimina
  42. Sono curiosa di provarla, sarà sicuramente molto dissetante!!!

    RispondiElimina
  43. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  44. Ma vero che le temperature ispirano già di queste cosette??
    E che bello è il color rosa fragola? Pura poesia...

    RispondiElimina
  45. @tutti: è dissetante e dà energia: un sorso di buon umore :D

    @fiOrdivanilla: sono d'accordo! Grazie :D
    13 aprile 2011 21:55

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO