11 marzo 2009

Roselline bianche

Inverno e primavera, neve e rose, gelo e sole: due realtà inconciliabili che in cucina si incontrano in questo scorcio di fine inverno, per un cambio di guardia sopra le righe.
La neve si posa delicatamente sui petali che non raggrinziscono al gelido contatto e si offrono nel loro dolce e soffice candore.
La ricetta ideale per questo incontro surreale è quella della torta paradiso, con gli adattamenti necessari per gli stampi delle rose.

Roselline bianche


Roselline bianche
Ingredienti x 12 roselline silikomart
4 uova
150 g zucchero a velo
100 g farina 00
100 g frumina
1 limone bio (scorza gratugiata)
½ bustina lievito
50 g burro

Preparazione. Montare le uova con lo zucchero a velo fino ad ottenere una massa chiara e spumosa, unire il burro e infine la fecola setacciata con il lievito. Lavorare fino ad ottenere una massa omogenea.
Trasferire negli stampini e cuocere in forno preriscaldato a 175-180°C per 20-30’.
Sfornare, lasciar raffreddare, quindi sformare (operazione semplicissima grazie agli stampi di silicone) e spolverare con abbondante zucchero a velo.

Roseline paradiso

- nudità di rosa –

41 commenti:

  1. che buone sono belle anche nude buona serata

    RispondiElimina
  2. Mi piacciono tantissimo gli stampi Silikomart, guarda che belle roselline!
    Baci e buona serata Lenny :)
    Barbara

    RispondiElimina
  3. deliziosa davvero,un vero capolavoro e scommetto anche di bonta!!baci imma

    RispondiElimina
  4. sono bellissime queste roselline paradiso ehehhe bacini e complimenti :)

    RispondiElimina
  5. ormai mi sono convertita anch'io al silicone..devo assolutamente avere questi stampini!così le tortine sono ancora + buone!

    RispondiElimina
  6. Quanto sono belline...queste roselline fanno primavera!!

    RispondiElimina
  7. Un dolce che sa di casa, di ritorno dopo una lunga giornata..

    RispondiElimina
  8. Che ridere nude... Bella l'idea!!!
    quando finisce questa dieta... me le regalo!

    RispondiElimina
  9. Ho da poco comprato gli stampi Silikomart a forma di piccoli vulcani...mi ci preparerei questa ricettina e li farei eruttare con un po' di lava al cioccolato! Fantastico!...

    RispondiElimina
  10. oltre ad essere molto belle da vedere, saranno favolose da mangiare, ciao ciao

    RispondiElimina
  11. Che belline le tortine paradiso in questi stampi...ancor più belle con lo zucchero a velo...

    RispondiElimina
  12. Ma ci sono anceh i mini strampi a rosellina??? bellissimi!!
    queste roseline saranno andate finite in un battr d'occhio!
    bacioni

    RispondiElimina
  13. Sono sofficissime e la quantità di burro è ragionevole per queste tortine che hai reso graziosissime!

    RispondiElimina
  14. Mi sono stati regalati degli stampi a forma di rosa, devo proprio provare allora! Finora non ho avuto buone esperienze con gli stampi di silicone, ma ho sentito che questi della silikomart sono proprio ottimi.
    Fanno davvero la loro bella figura queste roselline.

    Ciao
    Alex

    RispondiElimina
  15. sono davvero molto molto belle!!

    RispondiElimina
  16. Ma quanto sono belli gli stampi a rosellina della Silkomart! E la spolverata di "neve" che ci è caduta sopra è molto suggestiva, una splendida interpretazione di questo passaggio dai rigori dell'inverno ai profumi fioriti della primavera!

    RispondiElimina
  17. Se esistesse, ti assegnerei di sicuro il premio "poesia in cucina" *_*

    RispondiElimina
  18. Bellissime, quanto avrei voluto trovarle queste formine...ho vicino un negozio che vendono questi della silikomart ma c'é la forma grande di rosa ed io invece preferisco le piccole come queste!
    Concordo con Marcella sono belle anche nude!
    un bacio :)

    RispondiElimina
  19. Bellissime, semplicissime e pure sofficissime!! bacioni

    RispondiElimina
  20. sono deliziose, una delicatissima idea per la merenda ;D
    bacio
    fra

    RispondiElimina
  21. CHE BELLA ATMOSFERA mi hai donato con questa ricetta!
    Hai riassunto in un meraviglioso dessert quello che sento in questi giorni!
    grazie

    RispondiElimina
  22. Carini, devo dire semplici ma sfiziosi!!!

    RispondiElimina
  23. Ciao Lenny,

    grazie di essere passata nel mio sito..anxhe tu non scherzi a sito..molto carino.
    Le roselline???sono uno spettacolo

    buona giornata

    RispondiElimina
  24. Ma che spettacolo questa ricetta! D'una sofficità veramente impalpabile!!!! Belli quegli stampini a roselline mi mancano!!! Buona giornata Laura

    RispondiElimina
  25. sono d'accordo con elisabetta, i tuoi pensieri sono davvero poesia ed è un piacere per noi abbandonarci in queste righe!!!

    RispondiElimina
  26. Ecco come rendere particolari delle semplicissime, ma pur sempre buone, tortine paradiso! Devo approvvigionarmi di questi stampini...

    RispondiElimina
  27. ma che bella idea, sono mini torte paradiso.....buonissssime!

    RispondiElimina
  28. Le roselline nude svergognate sembrano divine!

    *

    RispondiElimina
  29. @marcella candido cianchetti: il fascino delle nudità non va mai sottovalutato

    @babi: io ho anche altri stampi in silicone di altre aziende, ma quelli silikomart sono si qualità superiore

    @dolci a…gogò! Sono soprattutto un capolavoro di bontà e del resto, la bontà della torta paradiso è insita nel nome

    @sara: adatte ad una merenda per bimbi

    @giò: anche l’occhio vuole la sua parte …

    @dolci e non solo: la primavera si sta preannunciando e perché non farlo anche in cucina?

    @elga: è una bontà che racconta il bisogno di cose genuini e semplici

    @il ramaiolo: in epoca di nudo artistico, le roselline si son volute esporre in costume adamitico …

    @virò: ho un debole per gli stampi a forma di vulcano e vorrei comprarli al prossimo ordine

    @ines: difficile resistervi …

    @virginia: è per via dell’effetto vedo non vedo

    @manu e silvia: la rosa grande ha degli incavi più profondi che delineano i petali, quindi è più definita, ma le roselline si fanno apprezzare per il loro grazioso formato

    @twostella: è una mia mania, indotta dai consigli di mia madre, quella di ridurre la quantità di burro nei dolci da forno

    @cuoche dell’altro mondo: gli stampi di silicone hanno una resa diversa, a secondo della loro qualità. Prova quelli silikomart e vedrai

    @mary: grazie

    RispondiElimina
  30. @mirtilla: questo formato, se possibile, rende ancor più invitante la classica torta paradiso

    @saretta: le rose sono un’espressione della natura che arriva dritto al cuore, se poi sono dolci …

    @onde99: viviamo un periodio di transizione dall’inverno alla primavera che ha il fascino dell’anticipazione, quella che ci fa assaporare e gustare l’attesa più dell’arrivo

    @elisabetta: ti ringrazio per l’idea, ma seppur esistesse, non lo meriterei

    @mariluna: potresti acquistarle online

    @claudia: sono di grande scioglievolezza

    @fra: le dimensioni le rendono ideale per un simile intermezzo

    @pyondi: sono io che devo ringraziare te

    @stefi: la loro bellezza e bontà conquista grandi e piccini

    @francesca: e aggiungerei che in foto non svelano tutta la loro bellezza

    @l’antro dell’alchimista: in compenso hai gli stampini per le roselline di pane

    @natalia: grazie cara

    @camomilla: questi stampini conferiscono grazia e leggiadria qualsiasi ricetta

    @pamy: è uno di quei casi in cui il formato mini sconfigge quello maxi

    @tartina: nudità da dipingere

    RispondiElimina
  31. Ci voleva solo che la torta PAradiso fosse in forma di delicate roselline....per farla sparire ancora più in fretta!!!! :))

    RispondiElimina
  32. Ah si? Meglio Silikomart? Questa è un'info utilissima Lenny. E' da un po' che giro per il sito pensando se fare un ordine o meno...

    RispondiElimina
  33. ma questi dolcetti devono essere una piuma!
    sono bellissime anche da vedere ...

    RispondiElimina
  34. Ma che delizia!
    L'impasto della torta paradiso è uno dei miei preferiti in assoluto :)

    RispondiElimina
  35. Deliziose, morbide e profumate..

    RispondiElimina
  36. sono bellissimeeee!!!Mi credi se ti dico che non ho mai fatto la torta paradiso??

    RispondiElimina
  37. Io neanche ho mai provato a fare la torta paradiso... mi sa che devo rimediare.. queste roselline sono bellissime, da far sparire in un nanosecondo... :D

    RispondiElimina
  38. Delicate e deliziose roselline!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  39. @ciboulette: l’aspetto è un surplus rispetto alla bontà della torta paradiso, ma di certo fa la sua parte

    @babi: ho avuto modo di sperimentare diversi tipi di stampi al silicone e devo dire che quelli silikomart sono i migliori

    @chiara: sono molto soffici e aerei …

    @pupina: un classico irrinunciabile

    @nightfairy: un piacere che si acquisisce gustandole

    @elisa: ti consiglio di farla, è un must della pasticceria. Se vuoi, nel post trovi il link per la torta paradiso classico, con la farcia di panna

    @serena: non puoi non provare a fare la torta paradiso. ti assicuro che ti conquisterà irrimediabilmente

    @anice stellato: un dolce preannuncio di primavera

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO