12 marzo 2014

Pancakes allo yogurt con arance, nocciole e caramello liquido

Tutti pazzi per i pancakes.
La scorsa domenica ho trascorso un pomeriggio molto divertente con Alessia e Gaia le mie nipotine di otto e cinque anni, due donnine abili nella sapiente arte di preparare e mangiare velocemente i biscotti.
Prima di “mettere le mani in pasta” si è fatta ora di merenda e, non avendo nulla di pronto, ho pensato che i pancakes potevano essere la giusta soluzione

Pancakes allo yogurt con arance, nocciole e caramello liquido

Gaia ha accolto l’idea con curiosità ed entusiasmo, mentre Alessia sulle prime ha arricciato il naso, ma dietro mia insistenza ha assaggiato ….
Quando le due sorelline hanno ricordato che queste deliziose “frittelline” allietano abitualmente le colazioni dei loro amici cartonati ed hanno cominciato a cospargerle di un velo candido di zucchero a velo, ho capito con sollievo di aver fatto centro!
Ed io ho colto al volo l’occasione, per provare a fare il caramello liquido ed "imbiondire" la mia torretta di pancakes.



Pancakes allo yogurt con arance, nocciole e caramello liquido

Ingredienti (per 4 persone)

Pancakes
25 g burro
2 uova codice 0
70 g yogurt bianco
70 g latte *
170 g farina 00
3 cucchiai zucchero
2 cucchiaini lievito in polvere

Caramello liquido
150 g zucchero semolato
75 g acqua

nocciole
1 arancia

Preparazione.
Caramello liquido. Scaldare in un pentolino a fondo spesso, su fuoco basso, una parte dello zucchero senza acqua (q. b. a ricoprire il fondo del pentolino), evitando di agitarlo: quando comincia a imbiondirsi e liquefarsi, aggiungere gradualmente altro zucchero, fino ad esaurimento.
A questo punto, allontanare dal fuoco (per evitare che continui a cuocere e scurendosi, diventi amaro), mescolare e versare lentamente l’acqua bollente (facendo attenzione agli schizzi). Mescolare ancora e riporre la casseruola su fiamma bassa, mescolando per 2 o 3 minuti per far sciogliere eventuali grumi.
Filtrare se dovessero esserci dei grumi, lasciare raffreddare a temperatura ambiente, versare in un vasetto e successivamente conservare in frigo.

Pancakes. Sbattere le uova ed unirle al burro fuso e tiepido, allo yogurt e ad una parte di latte* (versare il restante solo alla fine, per far sì che la pastella raggiunga la giusta densità: più sarà “corposa”e più i pancakes saranno spessi e viceversa).
Setacciare la farina con il lievito ed unire lo zucchero, quindi incorporare il tutto al composto con le uova e lavorare rapidamente fino ad ottenere una pastella omogenea.
Far riposare per 30’.
Nel frattempo tostare in una padella antiaderente le nocciole e tritarne grossolanamente una parte con il coltello.

Scaldare il forno ad 80°C, spennellare con il burro una padella antiaderente e versarvi la pastella con un cucchiaione (o un misurino per avere pancakes della stessa grandezza). Non appena i pancakes cominciano a staccarsi dal fondo, girarli e farli dorare.
Tenerli in caldo nel forno e procedere fino ad esaurimento.
Servire i pancakes impilandoli l’uno sull’altro, sormontare con le nocciole tostate, spicchi d’arancia pelati a vivo ed infine ricoprire generosamente con il caramello. 

Ricetta correlata
Pancakes con melagrane


22 commenti:

  1. Posso unirmi alle nipotine? ^^ ma vogliamo parlare anche di questa salsa! mi hai fatto venire una voglia...!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La salsa è un buon passe partout per molti dolci .....

      Elimina
  2. Ho già fatto colazione, ma ne mangerei volentieri uno :D
    Sono bellissimi e la foto stupenda ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, ho fotografato in un'orario insolito per me e temevo il disastro ....

      Elimina
  3. Gli amici cartonati sono George e Peppa vero? Anche io preparo frittelle, spaghetti e torte al cioccolato per il mio piccolino ispirandomi a Mamma Pig!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E sì, appartengono alla generazione di Peppa, mentre io ricordo quelle di Paperino :)

      Elimina
  4. che goduria questi pancakes...le tue nipoti sono proprio fortunate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono io quella fortunata ad avere loro ♥

      Elimina
  5. sono "osceni"da quanto sono belli,ed immagino buonissimi :)

    RispondiElimina
  6. Qui i pancakes vanno a ruba, Lucia li mangia al naturale o conla nutella, io con lo sciroppo d'acero, gli altri con la marmellata e il miele insomma chi ne ha più ne metta, i tuoi mi sembrano davvero belli gonfi, proverò la tua ricetta! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spessore che hanno non dipende essenzialmente dallo yogurt, ma dalla consistenza della pastella :)

      Elimina
  7. I pancake allo yogurt mi mancano! Me li segno! Un bacione

    RispondiElimina
  8. Che meraviglia questa torretta!! peccato non essere una tua nipotina :-)
    Li proverò sicuramente perchè adoro i pancakes. Mi piace anche il topping, da provare anche questo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una volta provato, non lascerai più il "caramello delle meraviglie"

      Elimina
  9. io non li ancora fatti, prima o poi farò il salto!

    RispondiElimina
  10. quanto mi piacciono! ho una ricetta con la ricotta ma con lo yogurt devo provarli, chissà che morbidezza, la torretta col caramello è sublime! :-D
    non vedo l'ora che cresca un po' la nipotina per pasticciare insieme, già adesso è golosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io devo provare quelli con la ricotta al più presto :)

      Elimina

RETROSCENA DI GUSTO