5 novembre 2013

Sformato di pane e broccoli alle acciughe e pecorino

Alcuni anni fa, in occasione di un mio breve soggiorno a Roma, gli amici che mi ospitavano, mi prepararono una sera la “finta pizza”, delle fette di pane raffermo, rigenerate nel latte, condite come una pizza margherita e cotte in forno: un piatto povero, di riciclo, ma di una bontà straordinaria che tuttavia replico raramente, poiché non riesco ad eguagliare i sapori di quella cena ….
Lo stesso utilizzo del pane per creare degli strati golosi di ripieno, l’ho ritrovato in questa ricetta dell’anno scorso e, ricordandomene, mi sono detta che poteva funzionare anche in uno sformato

Sformato di pane e broccoli alle acciughe e pecorino

che ho preparato con i primi broccoli acquistati e che hanno conferito al tutto una gradevole e saporita rusticità.



Sformato di pane e broccoli alle acciughe e pecorino

Ingredienti

200 g broccoli lessi
160 g circa pane casereccio
¾ filetti acciughe sott’olio
aglio
sale, olio evo

Besciamella
30 g burro
30 g maizena
400 ml latte
30 g circa pecorino (io crotonese DOP)
noce moscata
sale

Occorrente. Pirofila cm 22 x 14


Preparazione. Mondare i broccoli, lessarli “al dente” e scolarli conservando parte dell’acqua di cottura.
Scaldare un filo d’olio in una padella con uno spicchio d’aglio, farvi “sciogliere” le acciughe e ripassarvi i broccoli con le acciughe, bagnando con un po’ di acqua di cottura delle verdure suddette.

Besciamella. Fare sciogliere in una casseruola il burro e aggiungere la maizena, mescolando fino ad ottenere un composto omogeneo (roux). Versare poco alla volta il latte caldo e cuocere a fiamma dolce, sempre mescolando.
Qualche minuto dopo che comincia fremere, allontanare dal fuoco (deve essere molto morbida), insaporire con sale, pepe e noce moscata e trasferire in una terrina per evitare che nella pentola continui a cuocere e ad addensarsi eccessivamente. 

Imburrare la pirofila e strofinarvi uno spicchio d’aglio.
Affettare il pane, ricavarne delle fette sottili ed asportarne la crosta. Utilizzando quelle più grandi, disporne un primo strato sul fondo della pirofila, inumidirle con l’acqua di cottura dei broccoli e ricoprire con i broccoli e la besciamella.
Procedere con nello stesso modo con un secondo strato di pane, broccoli e besciamella, cospargere con il pecorino grattugiato e cuocere in forno, coprendo con un foglio d’alluminio. A fine cottura, eliminare il foglio d’alluminio e far gratinare velocemente.

Far riposare prima di servire, perché si compatti bene.


38 commenti:

  1. adoro moltissimo i broccoli peccato che mio marito non li sopporti così li compro e li nascondo e li faccio quando non c'è.vita grama!questa teglia mi ispira tantissimo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vita grama sì, ma questo sformato ti ricompenserà del sacrificio .....

      Elimina
  2. Deve essere buonissimo. Io spesso faccio una cosa del genere con la polenta (soprattutto la preparavo quando vivevo a Ferrara) e viene buona. Immagino col pane che sarà :) Grazie per l'idea e buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sì, è un'idea sfruttabile anche con la polenta ....

      Elimina
  3. adoro tutta la famiglia dei cavoli con le acciughe salate, questo sformato col pane è molto particolare, ottimo!! potrei quasi metterlo nella raccolta UN'ACCIUGA AL GIORNO2, che dici? :-)
    http://poverimabelliebuoni.blogspot.it/2013/07/unacciuga-al-giorno-2-no-limits-la.html

    RispondiElimina
  4. Da grande amante dei broccoli, e dei piatti improvvisati con quello che rimane in casa, non posso che apprezzare questa ricetta "di riciclo". Hai sempre delle ottime idee. Buona giornata, Milena! :)

    RispondiElimina
  5. Che spettacolo Milena, questo sformato mi piace tantissimo e spero di rifarlo al più presto!! Un bacio grande!

    RispondiElimina
  6. Ottimo sformato! un buon modo di nobilitare il pane, diverso dalle zuppe di pane tipiche della mia zona, sicuramente buono.
    un saluto Su

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da fare e rifare anche con altre verdure ...

      Elimina
  7. Ha un aspetto delizioso.. immagino il gusto :)

    The Lunch Girls

    RispondiElimina
  8. Milena ma sai che questa pizza finta che hai provato a Roma me la faceva un mio ex quando vivevo in Italia? Cosa mi hai fatto ricordare!!!! La relazione finì a schifío, quindi non sono ricordi piacevoli ma devo dirti che quel pane conciato a quella maniera era favoloso!!! Ancora ne ricordo il sapore tanto aromatico, forse i pomodori o la mozzarella di bufala…. non so…
    I broccoli. Noi li facciamo spesso. Piacciano molto a tutte e due. E faccio uno sformato favoloso che da tempo voglio mettere in un post. Avevo fatto pure delle foto, in una teglia simile alla tua, ma la luce è troppo stridente. Qui in Spagna quando esce il sole è troppo lucente, dovrei fare le foto la mattina presto, ma non ci arriva niente alla mattina dopo…. Proverò il tuo di sicuro e poi con le acciughe è un abbinamento ideale.
    Baci
    Dani
    www.blu-indigo.com

    RispondiElimina
  9. Un vero confort food...mi piace assai!! :-)

    RispondiElimina
  10. Ma sai che non avevo mai pensato di utilizzare il pane in questo modo? Mi sa che proverò al più presto! :) Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che poi in fondo è molto simile come concetto alle lasagnette con il pane carasau ( qui )

      Elimina
  11. Ottimo modo per reciclare il pane!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E se possibile, acquista un sapore ancora più buono ...

      Elimina
  12. anche io adoro i broccoli e questa ricetta permette di variare, brava e grazie

    RispondiElimina
  13. Non ho mai fatto né assaggiato uno sformato di pane, ma sembra ottimo, con i broccoli anche di più :)

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora è arrivato il momento di provarlo ....

      Elimina
  14. Io faccio la finta pizza con base di cavolfiore e anche quella piace moltissimo anche a mio figlio di 7 anni. Visto che ancora sono in tempo vado a fare questa tua ricetta, ho tutto in casa ed un piatto di rinforzo per stasera mi torna veramente comodo...domani ti faccio sapere il risultato :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con la base di cavolfiore mi manca: devo provvedere ....

      Elimina
  15. nell'orto ho dosi industriali di broccoli, cavolfiori di tutti i tipi... questo piatto si faaaaaa!!
    baci

    RispondiElimina
  16. devono essere ntrambi piatti squisiti, che bello recuperare il pane in questo modo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono di una bontà straordinaria ...

      Elimina
  17. Io la faccio spesso per riciclare il pane dei giorni prima, in genere semplicemente pomodoro e mozzarella. Certo che le idee per i crostoni e simili si accettano tutte, questa tua è molto sfiziosa. A presto

    RispondiElimina
  18. Amiamo i broccoli e perché non provare la prossima volta a servirli come sformato? Davvero simpatica l'idea di una base di pane raffermo...non oso immaginare il sapore di quella pizza finta!!!
    Bacioni e buona domenica
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella pizza finta mi è rimasta nel cuore, vuoi per il gusto vuoi per il contesto in cui mi è stata proposta :)

      Elimina
  19. Amo tutti gli ingredienti di questa ricetta. Grazie per averla condivisa...copio!

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO