18 settembre 2013

Mini rolls con mousse di ricotta e uva bianca

Quando mia madre imparò da una sua carissima amica a preparare i rotoli, tutto cambiò nella nostra famiglia, poiché da allora ogni pretesto fu buono per prepararne uno: vuoi perché i primi tempi doveva esercitarsi ad eliminare quelle antiestetiche crepe che comparivano in superficie, vuoi perché la curiosità di provarli con l’ultima marmellata home made andava soddisfatta, vuoi perché i parenti vari li adoravano e lei non poteva deluderli e così via …..
In quegli anni fu tutto un “rotolare” e successivamente l’oblio …
Quando voglio tornare alla dolcezza rassicurante dei ricordi, so già che sceglierò un rotolo

Mini rolls con mousse di ricotta e uva bianca

anche se in versione mini, per assecondare un vezzo del momento e se ho dell’uva a disposizione (anche se non proprio teenager), ma a km 0, quella ne sarà la degna compagna.
Del resto anche l’uva fa parte del mio vissuto: non a caso è la coltura più importante nel luogo in cui vivo, dove si produce il vino DOC più famoso della Calabria!



Mini rolls con mousse di ricotta e uva bianca

Ingredienti

Mini Rolls
3 uova codice 0
130 g zucchero
150 g farina 00
scorza grattugiata di limone bio
70 g burro
3 cucchiai di latte
½ bustina lievito

Mousse 
300 g uva bianca
20 g zucchero
succo limone
½ cucchiaio amido di mais
200 g ricotta

Finitura
zucchero a velo

Preparazione. 
Biscuit. Montare i tuorli con metà del totale dello zucchero e separatamente gli albumi con lo zucchero restante, a neve ben ferma (quando capovolgendo la ciotola, non si muoveranno, allora saranno ben montati). Incorporare delicatamente gli albumi ai tuorli, con movimenti rotatori, facendo attenzione a non smontare il composto e unire la farina setacciata con il lievito, procedere con la scorza grattugiata di limone, il latte e il burro fuso. Versare la massa nella placca (la mia è standard e misura cm 30x37, ma è preferibile dividere l’impasto in due teglie rettangolari o quadrate) foderata con carta da forno e infornare a 180° per 12/13’ (perché risulti elastico, deve diventare appena dorato: se cuoce troppo, nella fase di roulade, presenterà delle crepe in superficie).
Quando la pasta biscotto sarà cotta, capovolgerla subito su un canovaccio inumidito, cosparso di zucchero a velo, eliminare delicatamente la carta e ricavarne due parti dal lato più corto (se si usano le due teglie, si avranno già due biscuits). Distanziare i due pezzi e con l’aiuto del canovaccio, arrotolare delicatamente le due parti di biscotto ed attendere che si freddino.

Mousse. Sgranare i chicchi d’uva, tagliarli in due ed eliminare i semi. Trasferirli in un tegame a fondo spesso con lo zucchero, l’amido di mais ed una lieve spruzzata di succo di limone, facendi andare a fiamma dolce, finché non diventano morbidi.
A questo punto, sgocciolare l’uva, frullarla e setacciarla (per eliminare i micro frammenti di pellicina dell’uva o in alternativa al mixer, usare il passaverdura).
Sgocciolare bene la ricotta, montarla con le fruste ed incorporarvi con l’aiuto di una spatola e con movimenti rotatori dall’alto verso il basso la purea di uva.
Far riposare in frigo la mousse per mezz’ora (si può preparare anche il giorno prima).

Mini Rolls. Quando i due biscuits saranno freddi, srotolarli e farcirli con la mousse. Arrotolare, rifilare i bordi, cospargere di zucchero a velo, tagliare a fettine e disporre nei pirottini.

23 commenti:

  1. Ricotta e uva bianca.. io sto sognando! <3 Voglio arrotolarmici una vita in questi rolls!! :D Un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. complimenti per il mini, perchè già il rotolare non è semplice!così poi è super con questo abbinamento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La soddisfazione di disporre i rotolini in un vassoio di piccola pasticceria è davvero grande :)

      Elimina
  3. ha un aspetto invitante!!
    grazie per la condivisione

    RispondiElimina
  4. Che delicatezza con l'uva!
    saluti Su

    RispondiElimina
  5. Simpatica la tua mamma con la passione per i rotoli e bravissima tu che ci proponi questi in versione mini, super appetitosi e golosi, complimenti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto vorrei che tornassero quei tempi in cui "rotolava" spesso ...

      Elimina
  6. Certamente un ricetta invitante e moooolto bella da presentare.La bontá in bocca:-)))

    RispondiElimina
  7. Risposte
    1. Ovviamente puoi farcire i mini rolls come più ti aggrada :)

      Elimina
  8. I rotoli ^^ quanti ricordi!!! Che bello però, anche in versione mini ha sempre il suo fascino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sempre buonissimi e con le confetture forse ancora di più!

      Elimina
  9. Bellissimi e soffici! uno tira l'altro in questo mini formato!
    bacioni

    RispondiElimina
  10. In versione mini sono stupendi... e poi l'idea dell'uva mi solletica tantissimo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La versione mini mi piace da sempre: un bocconcino perfetto ;)

      Elimina
  11. la prossima volta metterò anche io lo zucchero a velo sul cannovaccio umido, perchè non gliel'avevo mai messo.. che idea stupenda! grazie!
    per il resto.. beh ho quintali (nel senso letterale del termine) di uva fragola quasi quasi li preparo con quella..
    baciiiii e buon weekend

    RispondiElimina
  12. Ciao! Grazie per la vostra ricetta eccellente !!! Sei veramente un vero cuoco !! Congratulazioni e buona fortuna.

    voyance gratuitement ; voyance gratuite par mail

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO