2 settembre 2013

Focaccine dolci al latte con lievito madre

Ci sono dei dolci-non-dolci che nonostante l’aspetto apparentemente dimesso, esercitano un fascino sottile al quale nessuno resiste …
Come queste focaccine che basterà adagiare in un cestino perché tutti le assaggino, più per curiosità che non per amore al primo sguardo e poi il delirio: sarà così per il 14enne appena rientrato dal mare o dall’allenamento di calcio che le gusterà con un bicchiere di latte freddo o con una coppa di gelato inenarrabile

Focaccine dolci al latte con lievito madre

o per la giovane signora sofisticata che cura corpo e mente, senza sacrificare la gola e le farcirà con composte di frutta estiva, preparate al momento o per la 7enne golosa che le amerà ancora calde con il cioccolato, aspettando che quest’ultimo si sciolga e si trasformi in crema da leccarsi le dita (ospiti di quest'ultimo week end)…..
È il caso di queste deliziose focaccine a lievitazione naturale, discretamente dolci per sposarsi con altri sapori, soffici grazie alla presenza del latte e leggere per via dell’olio, quasi un ingrediente segreto e con un delicato aroma di limone che dà una piacevolissima freschezza. 


Focaccine dolci al latte con lievito madre


Focaccine dolci al latte (a lievitazione naturale e non)

Ingredienti

180 g lievito madre (o 15 g lievito di birra)
300 g circa latte
500 g semola di grano duro
30 g olio evo
100 g zucchero
buccia di limone bio

1 pizzico sale

Finitura
latte + zucchero di canna

Preparazione. Sciogliere il lievito madre in 100 g di latte tiepido (con la frusta a K se si usa la planetaria), quindi impastare (utilizzando il gancio) con la farina ed il resto degli ingredienti, aggiungendo il latte che l'impasto richiederà in base al grado di assorbimento della farina (io ne ho aggiunto 200 ml. per un totale  di 300 ml) ed il sale per ultimo.
Lavorare il composto a bassa velocità. finché non diventa liscio ed elastico e si stacca dalle pareti della ciotola (l’impasto dovrà risultare morbido e leggermente appiccicoso).
Ribaltare l’impasto su un piano infarinato e piegarlo a tre, formare un panetto e riporre a lievitare in un contenitore stretto ed alto, leggermente unto d’olio e coperto con pellicola alimentare, in un luogo al riparo da correnti d’aria fino al raddoppio (io per qualche ora a temperatura ambiente e successivamente per tutta la notte, nel ripiano meno freddo del frigo).
Successivamente (nel mio caso, il mattino dopo riportare a temperatura ambiente) fare delle pezzature della grandezza desiderata (io di 60 g) e disporre su una teglia ricoperta di carta forno, quindi appiattire per ottenere dei dischi, ricoprire con un canovaccio e lasciar lievitare, finché le focaccine non cominciano a gonfiare.
Con le dita creare delle fossette, spennellare con il latte e cospargere con lo zucchero di canna.  Preriscaldare il forno a 220°C, infornare e cuocere fino a doratura. 

Focaccine dolci al latte con lievito madre

28 commenti:

  1. Sono meravigliose, io adoro le focacce dolci, proprio perchè mai troppo dolci :)
    Foto stupende ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoro le focaccine in genere, ma per quelle dolci anch'io ho un debole :)

      Elimina
  2. Pagherei affinche' una di quelle meravigliose focaccette si materializzasse ora, qui davanti a me.
    Baci Mile.

    RispondiElimina
  3. Niente male! una carica di calcio per le ossa ed una merenda golosa e genuina!
    bella e semplice la tua ricetta!
    bacioni

    RispondiElimina
  4. Le voglio anch'iooooo! *_* Devono essere buonissime :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una tira l'altra: sono come le ciliegie ....

      Elimina
  5. Concordo con Erb, pagherei per poter avere adesso tra le mani una dii quelle focaccine o magari anche due. Hanno l'aria di essere sofficissime. Credo che opterei per la versione con cioccolato,, adoro leccarmi le dita :))))

    RispondiElimina
  6. I dolci 'non dolci' sono i miei preferiti! Non stancano mai e avvolgono in un piacere semplice e profondo! Buonissime le tue focaccine!! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da poco ho imparato ad apprezzare i dolci 'non dolci' ....

      Elimina
  7. Sono bellissime. Fanno venire voglia di andarle subito a preparare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non si resiste alla tentazione di mettere le mani in pasta ...

      Elimina
  8. Hai detto focaccine dolci?? Le voglioooo!!! :DD

    RispondiElimina
  9. sono le focaccine che mangiano spesso qui a casa le adorano i bambini le provero' con lievito madre bellissime foto come sempre

    RispondiElimina
  10. Queste focaccine sono una meraviglia, ne prenderei una o due molto volentieri. Mi sembrano soffici al punto giusto, il colore è perfetto e chissà che sapore!! Un'ottima ricetta da provare assolutamente,intanto mi unisco ai tuoi lettori per seguire da vicino il tuo bellissimo blog e mi permetto di invitarti a passare anche da me per conoscerci e scambiare qualche parola. A presto :)
    http://ledeliziedelmulino.blogspot.it/

    RispondiElimina
  11. Ma quindi quello lì è Simone mentre sgranocchia la focaccina? :-))))
    Mi piacciono infinitamente e se non fosse per l'intolleranza al lattosio familiare, le farei immediatamente! Ti mando un mega bacione! :-***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si può eventualmente sostituire il latte con l'acqua .....
      Sì, lui è il mitico Simone: il maggiore dei miei nipoti :)

      Elimina
  12. Sono meravigliose, assolutamente da provare perchè so già che in casa mia andrebbero a ruba!
    Ciao, Tatiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finiranno in un men che non si dica :)

      Elimina
  13. bellissime e golose!le provo sicuramente :)complimenti e lieta di conoscerti.Elisabetta

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO