8 maggio 2013

Cake aux carottes et aux noisettes


Per me è il “cake dei sentimenti veri” e per svariati motivi: vuoi perché l’ho preparato con delle ottime nocciole che una mia cara amica mi ha regalato a Natale e che ho serbato in attesa del dolce giusto; vuoi perché quest’ultimo è tratto da un libro favoloso, dono di una deliziosa ragazza (se fossi adolescente, la definirei “amica del cuore”), in uno slancio di generosità che mi ha lasciato senza parole; vuoi perché la ricetta di questo cake è di Hermé o per meglio dire del suo papà George; vuoi perché con mia somma sorpresa, in famiglia si è fatto amare da tutti indistintamente, disegnando sorrisi di approvazione sul volto di grandi e piccini …..

Cake aux carottes et aux noisettes

Hermè lo definisce “cake” e lo cuoce nel tipico stampo rettangolare, ma la tecnica è più simile ad una genoise (un pan di Spagna, per intenderci): difatti non vi sono grassi (né burro, né olio evo) e i tuorli e gli albumi si devono montare bene con lo zucchero, dopodiché si “arricchisce” il tutto con mandorle polverizzate e nocciole, nella doppia veste di “polvere” e grani irregolari, tritati al coltello e ovviamente carote anch’esse sdoppiate in purea per regalare morbidezza e grattugiate perché siano una presenza evidente.
È un dolce perfettamente calibrato, con texture diverse e sapori armoniosamente concertati, ma io per ridurre i tempi di preparazione, ho omesso la pâte à cigarettes au chocolat (il tocco da maestro che regala al cake un che di sofisticato) e mi piace pensare che tale semplificazione sia più vicina alla ricetta originale del padre.


Cake aux carottes et aux noisettes

Ingredienti   

62 g tuorli codice 0  + 32 g zucchero semolato *
12 g zucchero invertito – omissis
162 g albumi codice 0  + 50 g zucchero semolato 
75 g polvere di nocciole leggermente tostate 
75 g polvere di mandorle leggermente tostate 
25 g nocciole tostate e tritate 
100 g carote grattugiate 
62 g purea di carote cotte a vapore 
50 g farina 
5 g lievito in polvere 
1/2 g de sale fino
zeste de 1/4 arancia bio 

* La ricetta originale è espressa in dosi che equivalgono al quadruplo di quelle da me seguite, ma dopo aver verificato quanto sia buono, penso proprio di aver fatto male a ricalcolarle ….

Preparazione.
Pelare le carote (circa 150 g da crude) e cuocerle a vapore finché non diventano tenere e frullarle.
Setacciare la farina con il lievito ed il sale.
Mescolare I tuorli con lo zucchero (e lo zucchero invertito) e montarli fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Montare gli albumi ed aggiungere progressivamente lo zucchero fino ad ottenere la consistenza di una meringa.
Incorporare gli albumi ai tuorli con l’aiuto di una spatola e successivamente la polvere di nocciole, la polvere di mandorle, le nocciole grigliate e tritate grossolanamente al coltello, le carote grattugiate e la purea di carote.
Procedere quindi con la farina, il sale, il lievito e le zeste di arancia.
Trasferire il composto in uno stmpo da cake imburrato (il mio è di 20 cm) ed infornare a 170-180°C  per circa 30/40’. [Tratto da PH10  di P. Hermé e tradotto da me


- E’ un dolce semplice che si prepara velocemente e che può piacere anche alla mamma, ma se siete in cerca di altre idee per la sua festa, non esitate a spulciare l’archivio o a digitare nella casella di ricerca a destra, l’ingrediente da cui volete partire (es. fragole!) :-)

-------------

Altri dolci con le carote
Cake al farro, carote e nocciole
Cake con mele, carote e mandorle

Altri dolci con purea di frutta (o verdura)
Torta di fragole
Ciambella alla zucca
Tortine di ricotta e annona
Cake all'annona

46 commenti:

  1. Anch'io ho molte "ricette dei sentimenti veri". Questa ti è riuscita benissimo. Complimenti.
    Saluti da Barcellona.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E sono quelle a cui teniamo di più :D

      Elimina
  2. Mi piace questa ricetta, utilizza la purea di carote che non ritrovo nelle altre che ho.
    Si impara sempre qualcosa da queste parti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La purea conferisce al dolce, morbidezza e umidità ed un colore dorato stupendo :D

      Elimina
  3. Molto interessante questa ricetta. Adoro l'abbinamento di frutta secca e carote. Hai davvero speso bene il tuo bottino di nocciole. Deve essere buonissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi è costato un bel po' di lavoro: schiacciarle per togliere il guscio, tostarle in forno, eliminare la pellicina e frullarle, ma ne è valsa la pena!

      Elimina
  4. Mi piace questo dolce, molto particolare, sempre brava =)

    Un bacione

    S.

    RispondiElimina
  5. Questo post potrebbe essere tratto da un libro fortemente "sensoriale": così dettagliato che ti sembra quasi di assaggiarne una fetta!
    Ultimamente sono da dolci molto veloci, ma mi ispira tantissimo questa ricetta, quindi me la segno e giuro che la proverò. Immagino non succeda nulla se sostituisco le mandorle con le nocciole, no?
    Grazie :)

    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti consiglio di sostituire le mandorle con le nocciole, perché è un dolce perfettamente equilibrato: aumentando il quantitativo di nocciole, queste potrebbero prevaricare sulle carote e ti ritroveresti un cake alle nocciole!

      Elimina
  6. ciao
    mi ispira parecchio questo dolce, sicuramente di una dolcezza incredibile!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eppure non è esageratamente dolce ....

      Elimina
  7. adoro le torte alle carote, con nocciole e mandorle ancora di più!! è molto interessante questa ricetta, ricca di ingredienti particolari.. la proverò..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una ricetta ben studiata che pone attenzione alle diverse texture degli ingredienti utilizzati ...

      Elimina
  8. ma che buona sembra questa tortaaaaaa

    RispondiElimina
  9. La torta di carote mi piace tanto, l'ho sempre preparata con le mandorle, proverò anche con le nocciole. Complimenti, hai delle bellissime stoviglie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie: è un servizio di dolci della mia mamma, anni '60!

      Elimina
  10. Buonissimo!il duo carote e nocciole non ci dispiace, poi sembra anche leggero e semplice!
    lo ricorderemo allora!
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La frutta secca è un po' calorica, ma apporto all'organismo grassi buoni ...

      Elimina
  11. il problema è lo zucchero invertito, di non facile reperimento...........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho omesso e la bontà del dolce non ne ha risentito più di tanto, quindi non lo considererei un impedimento tale dal farti desistere .....

      Elimina
  12. Yumyum, mi piascono le cose con nocciole! Questo cake... <3

    RispondiElimina
  13. Ma guarda che coincidenza, cercavo proprio un modo per utilizzare delle nocciole che da un po' ho in dispensa e guarda cosa mi pubblichi. Proprio perfetto.
    Quel servizio di piattini e' davvero delizioso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provalo: è divino e sono certa che ti pentirai di averne fatto solo uno!

      Elimina
  14. Ne avevo già sentito parlare, ma non mi sono mai cimentata. Inutile dire che adoro l'abbinamento nocciole-carote, quindi mi sa che presto lo preparerò anche io! Che fame! ^_^

    RispondiElimina
  15. Una torta che "urla" a gran voce di essere provata quanto prima ;-) anche perchè le foto sono davvero bellissime....

    un abbraccio

    RispondiElimina
  16. sai che anche io sulle nocciole con o come te?quelle che raccolgo e quest'anno poco le serbo sempre per le torte speciali.ottima idea la tua

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E poi è una faticaccia sgusciarle, tostarle ed eliminare le pellicine, ma il sapore è intenso e ripaga di tutto ....

      Elimina
  17. spettacolo uso molto l'abbinamento nocciole o mandorle con le carote peccato che posso solo farlo ero gli altri :(

    RispondiElimina
  18. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  19. Alla mia bambina non le piacciono le carote per niente,sono convinta che facendo questa ricetta la imparerà a mangiare le carote .Mi segno subito la ricetta.Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il gusto delle carote quasi non si avverte, quindi vai tranquilla ....

      Elimina
  20. Sembra come se fossi tornata a casa, è una bella sensazione. Ora devo solo riuscire a recuperare il tempo perduto, sbrigarmi, darmi una mossa insomma... lo so, sono sempre la solita che fa i discorsi che hanno un senso solo per me :-)
    Sai non inforno un cake da troppo tempo... un abbraccio Milena

    RispondiElimina
  21. Complimenti, ottimo sito, ricco di ricette interessanti e gustose!

    http://www.ricette-dolci-ricette.com
    http://www.le-ricette.it

    RispondiElimina
  22. Si tocca un nervo c'è infatti anche io che sia una mancanza di fiducia in me.

    RispondiElimina
  23. FreedomPop is the #1 ABSOLUTELY FREE mobile communications provider.

    Voice, SMS & data plans always start at £0.00/month.

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO