11 aprile 2013

I carciofi ripieni di mia madre


Nella mia famiglia si fa un largo consumo di carciofi e la cosa è più che evidente, ma  non ho mai annotato su queste pagine una ricetta simbolo: quella dei carciofi ripieni con la quale i primissimi anni di matrimonio, mia madre riuscì a farli apprezzare a mio padre che prima di allora li ignorava apertamente.
In seguito sono entrati a pino titolo nel menu della casa e tutti li amano (anche se io per onor del vero, preferisco questi e questi): i miei fratelli che non vivono più con noi, accorrono da ogni dove, quando sanno che mia madre li prepara …

I carciofi ripieni di mia madre

Per l'appunto, questi fotografati sono ad inizio cottura, prima che mio fratello venisse a ritirarli -


Più che una ricetta, si tratta di un rituale: il ripieno va distribuito nei carciofi, foglia per foglia e successivamente questi grossi fiori vanno collocati in un tegame in cui si incastrano alla perfezione su uno specchio di passato di pomodoro: non appena cominciano a sobbollire, un profumino delizioso pervade la cucina ed in cambio chiedono solo di essere sorvegliati con solerzia perché abbiano liquidi a sufficienza per “sbocciare” ed ultimare la cottura.
La sorpresa finale sarà un gustoso sughetto che intrappola una parte di ripieno e che sarà un ottimo condimento per un buon piatto di spaghetti: il pranzo è servito.



I carciofi ripieni di mia madre

Ingredienti x 3

3 carciofi
2 uova piccole codice 0
150 g circa pangrattato home made
aglio, prezzemolo
parmigiano
sale, pepe
olio evo
800 ml passata di pomodoro

PreparazioneEliminare le foglie esterne dei carciofi, quelle più coriacee, lavarli bene, batterli a testa in giù su un tagliere e divaricare le foglie con le mani.
In una ciotola capace miscelare bene il pangrattato con il parmigiano grattugiato, l’aglio tritato insieme al prezzemolo con il coltello e ridotto a crema, le uova, un filo d’olio evo (da dosare fino a che il tutto diventa “umido e bricioloso”), regolare di sale e pepe e mescolare bene.
Con molta pazienza prelevare una parte di composto e collocarla in ogni foglia.
Preparare un tegame (io una cocotte in ghisa Le Creuset) in cui i carciofi incastrandosi, riescono a stare all’insù, versarvi il passato di pomodoro con l’olio e uno spicchio d’aglio, regolare di sale e disporvi i carciofi a testa in su, ricoprendoli con qualche cucchiaio di pomodoro.
Far cuocere a fiamma dolce per circa 20’ e sorvegliarli attentamente, aggiungendo acqua bollente (potrebbe occorrerne qualche bicchiere), non appena il sugo accenna a restringersi.
Servire ben caldi e con il sughetto condire gli spaghetti. 

I carciofi ripieni di mia madre


46 commenti:

  1. Adoro i carciofi, li mangerei anch'io tutti i giorni. Mi piacciono ripieni così, semplici semplici per poterne apprezzare tutto il gusto e fare anche una bella scarpetta :) UN bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  2. Che bello definirlo "un rituale" :-) Queste scene familiari sono bellissime! E poi davvero devono essere buonissimi :-) Ciao e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' anche questo il significato di alcuni piatti che rendono poi un sapore unico :D

      Elimina
  3. anche noi adoriamo i carciofi ma sai che non siamo abituati a farli ripieni?! da annotare visto quanto ci piacciono!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Saranno una piacevole sorpresa per i tuoi familiari ;D

      Elimina
  4. Che il ripieno venga distribuito tra tutte le foglie e non solo al centro è una vera novità,che rende la sorpresa ancora più golosa,capisco i tuoi fratelli...Complimenti Milena come sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Richiedono pazienza, ma quando si gustano è tutt'altra cosa :D

      Elimina
  5. Che belli questi carciofi ripieni, ottima ricetta! Sono buonissimi i carciofi!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  6. te li mangeresti anche crudi, tanto sono belli in quella foto!

    RispondiElimina
  7. A casa nostra i carciofi ripieni li prepara mio marito...un pò perché le mani diventano scure a lui e non a me (va bene...anche con i guanti si può) ma sopratutto perché la ricetta è una sua invenzione...riccorda molto quella di tua mamma solo che lui non mette le uova e nel battuto insieme al prezzemolo mette ovviamente anche l'origano, l'aglio schiacciato e un pò di capperi...poi tutto in mezzo alle foglie e cotto in bianco con del vino bianco...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cottura in bianco con il vino è molto più vicina ai miei gusti e mi sa che li proverò così, ma senza uovo, il ripieno non si sgretola e si disperde?

      Elimina
  8. Devono essere buonissimi!Mia madre non avrebbe la pazienza di distribuire il ripieno in maniera così uniforme tra tutte le foglie..solitamente mette il ripieno al centro.Ma queste devono essere molto più buone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il lavoro che richiedono, viene compensato al momento dell'assaggio :D

      Elimina
  9. La saggezza delle mamme è qualcosa di straordinario! La mia non ha mai avuto la passione per la cucina e quando ero piccola non si mangiava proprio benissimo...
    Ho dovuto imparare tutto da sola, con l'aiuto delle mamme degli altri! :-)
    Mi piacciono molto questi carciofi. Proverò a rifarli prestissimo. Grazie!
    A presto,
    Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E adesso: tua mamma che dice della tua passione per la cucina?

      Elimina
  10. Anche mia madre li faceva riepini e con una ricetta molto simile, in più ci metteva solo un pò di slasiccia o dei cubetti di pancetta :)

    buona giornata e grazie di aver condiviso con noi questo "tesoro familiare"!

    RispondiElimina
  11. Bellissimi e la loro storia li rende ancora più buoni! Io ho una ricetta di famiglia molto simile, proverò anche questa ^^

    RispondiElimina
  12. Mamma mia che meraviglia questi carciofi!! Veramente bellissimi! Peccato che il mio lui non ama i carciofi, altrimenti anche io li avrei in casa molto frequentemente.... intanto però questa ricetta la segno! :-)
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu come fai? Li cucini ogni tanto solo per te?

      Elimina
  13. Ma sai che oggi anche io sono di carciofi? :o)
    Negli ultimi anni ho sviluppato una passione per questi ortaggi e questi sembrano invitantissimi, ci credo che tutti corrono, immagino il profumo :o)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Negli ultimi anni? Vuoi dire che prima non li amavi?
      Devi recuperare assolutamente il tempo perduto :_D

      Elimina
  14. mamma mia, che squisitezza!!!

    RispondiElimina
  15. mai provati in questo modo devo dire che sono davvero deliziosi...e diversi dal solito

    RispondiElimina
  16. In effetti quel sughetto deve essere delizioso ed è il degno proseguimento dei carciofi! Magnifica questa ricetta, approfitteremo dei carciofi che ancora si trovano!
    Bacioni da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piaceranno anche alla pupattola, forse ....

      Elimina
  17. Sento il profumino da qui! e sogno già quegli spaghetti!

    RispondiElimina
  18. I carciofi così...è la prima volta che li vedo ma ne immagino il profumo.
    Da me non sono presenti spesso perchè mal si conciliano con le capacità digestive di alcuni intestini però mi sono segnato lo spunto per rendergli giustizia quella occasionale volta che li avrò sotto mano....che poi come si fa a non provarci con un titolo così...i carciofi ripieni di mia madre! :)

    RispondiElimina
  19. Adoooro i carciofi, ma devo confessare che non li ho mai preparati...aspetto sempre che sia mia mamma a prendersi l'onere.. Proverò a suggerirle questa versione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dopo l'opera di convincimento e la prova-assaggio, fammi sapere :D

      Elimina
  20. Mamma mia quei carciofi si vedono buonissimi, proprio questa mattina l'ho comprato al supermecato e cercavo delle ricette per prepararli ,ho trovato questa ricetta che me sembra meravigliosa,percio mi la copio subito.Un abbraccio

    RispondiElimina
  21. mia mamma fa spesso i carciofi ma non così, questa ricetta è buonissima, che poesia, e che belli alla fine!

    RispondiElimina
  22. FreedomPop is Britian's first ABSOLUTELY FREE mobile phone provider.

    Voice, text & data plans always start at £0.00/month (100% FREE).

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO