3 febbraio 2013

Tagliatelle con crema di topinambur, salmone affumicato e briciole croccanti


Negli anni in cui lo studio era il mio unico impegno e pensavo al futuro ricamandoci su, il sabato era un’oasi felice ed incontaminata, un giorno tutto per me “da  colorare” a piacimento ….
Successivamente il sabato ha mantenuto la stessa connotazione, ma ma è cambiato il modo di viverlopoiché lo infarcisco di tante e tali cose che alla fine mi trovo a fare tutto in gran fretta e mi resta ben paco tempo per altre occupazioni, quali preparare il pranzo con la dovuta attenzione.
Ieri però mi sono concessa un primo veloce, ma dai grandi sapori

012_2P3P


delle tagliatelle condite con una delicata crema di topinambur che si può anche preparare in anticipo e conservare in frigo per qualche giorno (sostituibile con una crema di finocchi), completate da una tartare di  salmone affumicato che regala sapidità e carattere e dalle briciole di pane che aggiungono una nota croccante e tostata di tutto rispetto.



Tagliatelle con crema di topinambur, salmone affumicato e briciole croccanti

Ingredienti x 2

4 nidi di tagliatelle bio (io Delverde

180 g topinambur
cipolla bianca
olio evo
sale

20 g circa salmone affumicato

1 manciata pangrattato

Preparazione. Pelare i topinambur, tagliarli a tocchetti e trasferirli in un tegame con un fondo d’olio, la cipolla ed il sale, aggiungendo dell’acqua (o brodo vegetale) per portare a cottura.
Frullare fino ad ottenere una crema, regolando la densità con l’acqua di cottura della pasta.
Cuocere le tagliatelle in acqua salata e nel mentre tagliare grossolanamente il salmone affumicato. Raffreddare la pasta con un getto d’acqua fredda, scolare e mantecare con la crema.
Finire ogni piatto con le briciole croccanti (precedentemente tostate in un padellino antiaderente, senza grassi) ed il salmone.

Topinambur

Ricette correlate


-----------

E per restare in tema di briciole vi voglio segnalare il libro Buono come il pane


che contiene una serie di ricette con il pane (e tra queste ve n’è una mia), il ricavato del quale andrà a sostenere i 10 progetti a carattere alimentare di ProgettoMondo Mlal.

35 commenti:

  1. Devono avere un sapore straordinario! Complimenti! :* Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sapori semplici che stanno bene insieme :D

      Elimina
  2. buon abbinamento piatto perfetto per il mio pranzo , che ne dici me lo mandi bello pronto, ? Ciao cara e buona domenica!

    RispondiElimina
  3. Wow deve essere un piatto davvero squisito, che abbinamento, complimenti! Mi viene l'acquolina in bocca...
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un piatto semplice, ma dal sapore interessante :D

      Elimina
  4. che bel piatto, molto invitante...

    RispondiElimina
  5. Il topinambur l'ho scoperto da poco, a casa è piaciuto a tutti, specie alla piccola, ma in rete non si trovano molte ricette. Proverò le tue tagliatelle!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è difficile da cucinare, in fondo è molto simile alle patate con quella inconfondibile nota che ricorda che i carciofi .....

      Elimina
    2. In calce al post trovi altre ricette con il topinambur ...

      Elimina
  6. adoro il topinambur, ha un gusto inconfondibile e delicato! in abbinamento con il salmone non l'ho mai provato, ma ispira assai! baci

    RispondiElimina
  7. Ma cara.. che meraviglia di pasta!! Direi raffinatissima e deliziosa! Complimenti di cuore! :) Il libro già l'ho ordinato (più volte).. ti ho letta volentieri, ci sono anche io amica mia!! Un bacione!

    RispondiElimina
  8. Ciao! molto belle queste tagliatelle dal sapore decisamente ricercato!
    bacioni

    RispondiElimina
  9. sai che adoro i topèinambour ma non ho mai pensato di abinarli al salmone.intrigante!

    RispondiElimina
  10. L'abbinamento tra topinambur e salmone mi sorprende. Mi piace, perché il salmone aggiunge un tocco di colore, poi i tuoi impiatti sono sempre molto eleganti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un abbinamento nato per caso, ma devo dire che mi è piaciuto molto, fose anche perché il salmone affumicato lo abbino quasi con tutto .D

      Elimina
  11. Lasciamo eprdere che io ho impegnato pure il tempo libero!Favoliosa questa pasta, dev'essere delicatissima!
    bacioen

    RispondiElimina
  12. Io ho sempre preparato la pasta con la "mollica" (qui da noi le briciole sulla pasta si chiamano così :o) con le acciughe e non ho mai pensato a provare col salmone. Grazie per l'idea che proverò di certo.
    Baci.

    RispondiElimina
  13. Nn ho mai mangiato il topinambur, che vedo nei banchi al mercato e mi incuriosisce sempre molto x la sua forma bitorzoluta e che mi sembra unpo' bistrattato quasi al pari delle rape! Magari la prossima volta mi faccio tentare e lo compro xche' adoro il salmone e questo tuo piatto mi sembra l'occasione giusta x sperimentare! Ciaoo Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha un sapore delicato e molte proprietà benefiche: vale davvero la pena portarlo a tavola :D

      Elimina
  14. Ummmmm.....si vede un piatto squisito,non ho assaggiato mai il topinambur, e mi piacerebbe farlo, forse mi preparo quest'ottima ricetta per il fine di settimana.Baci

    RispondiElimina
  15. Milena meraviglioso cercavo qualche abbinamento con il salmone e mi hai dato delle idee da sviluppare, ma tu i topinambour in calabria li trovi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In passato mi è capitato mi acquistarli a Reggio Calabria, ma ultimamente li ho trovati a Cz, a Le Spighe - Gruppo Auchan .....
      Da noi non sono molto conosciuti, ma si potrebbero coltivare tranquillamente: si tratta della radice di un fiore giallo molto diffuso e tenace :D

      Elimina
  16. Ottima l'idea della crema di topinambur!!! Salvo subito la ricetta!

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO