14 novembre 2012

Crostata salata di zucca al curry e noci

Sono una grande consumatrice della cucurbitacea panciuta che con il suo caratteristico color arancio e la sua dolcezza acquosa, rallegra gran parte dei piatti invernali, tanto che mi piace averne in casa una discreta scorta e almeno una volta all’anno ne acquisto una intera, per il divertimento di industriarmi a “smaltirla” in tempi brevi (anche se quella di quest’anno presentava all’interno una piccola cavità con i semi e la restante parte era “piena”, particolare che alla prova dei fatti l’ha resa “a lunga conservazione”).
Appena l’ho vista ho pensato che era arrivato il momento di provare una crostata salata che prepara una mia amica

Crostata salata di zucca al curry e noci

anche se alla fine ho apportato molti cambiamenti alla sua ricetta, a cominciare dalla crosta, per la quale ho sostituito una brisée classica con la pasta matta che preferisco per la sua leggerezza e finendo alla crema, alla quale ho aggiunto le noci ed il curry, una delle mie spezie preferite.




Crostata salata di zucca al curry e noci

Ingredienti (Ø cm25)

Crosta di pasta matta
300 g (Edit) semola di grano duro farina di grano tenero
4 cucchiai olio evo
140 g acqua
sale

Crema di zucca
600 g zucca
30 g gherigli noci
curry
olio evo
sale

Preparazione
Crosta di pasta matta. Impastare la farina con l’acqua, il sale e l’olio, fino ad ottenere una pasta soda ma elastica. Avvolgerla in pellicola e farla riposare.

Crema di zucca.  Tagliare la zucca a fette, eliminare la buccia, disporla in una teglia, coprire con carta d’alluminio e infornare finché non si ammorbidisce (30/40’ circa).
Frullare con un filo d’olio e prima di finire, aggiungere i gherigli di noci tritati grossolanamente al coltello (non devono essere frullati perfettamente, ma devono essere ridotti in granella semifine), insaporire con il curry e regolare di sale.

Dividere la pasta in due parti, stendere con il matterello la prima e con questa foderarvi la base dello stampo, ricoprire con la crema di zucca e, dopo aver steso la seconda parte di pasta, ritagliare delle strisce di 1.5 cm e formare la griglia. Infornare a 180°C per circa 30’.

Zucca

Con questa ricetta partecipo a Salutiamoci di novembre, ospitato da La via macrobiotica



La sfida che coniugando gusto e attenzione per la salute, consiste nel cucinare qualcosa di buono, bello e soprattutto sano, alla scoperta di nuovi ingredienti nel rispetto della loro stagionalità, approfondendo la conoscenza del rapporto tra cibo e salute, ed evitando soprattutto facili scorciatoie industriali o scelte che prediligano solo l'occhio o il palato senza tener conto della salubrità nel lungo termine, scelte che condivido e che cerco di attuare.


48 commenti:

  1. assolutamente la devo fare per la mamma.anche io adoro la zucca ma lei ancora di più e soprattutto le piace nelle torte sia dolci che salate

    RispondiElimina
  2. ma che bella! Io adoro la zucca, la mangio in tutte le versioni, eppure la crostata mi manca...la ricetta l'ho salvata, magari nel week end la provo :)

    RispondiElimina
  3. Bellissima, cara! Perfetta e invitante.. riusciresti a farmi piacere perfino la zucca, così!! :) Complimenti di vero cuore! :) Una felice giornata!

    RispondiElimina
  4. Quanto mi piace questa torta salata...davvero invitante!
    Da provare.
    ciao ..buona giornata!

    RispondiElimina
  5. Ciao! molto buona questa crostata! insomma, è palese che noi ci facciamo tentare molto dal salato...e qui ci siamo appieno!
    un bacione

    RispondiElimina
  6. Adorabile, sai che ammattisco per la zucca e anch'io trovo che con il curry sia perfetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zucca e curry stanno benissimo insieme: l'ho provato due anni fa e continuo a considerarlo un binomio perfetto ...

      Elimina
  7. E' davvero una meraviglia questa crostata e poi è cosi perfetta, mani d'oro!!Bacioni,Imma
    P.S. Da oggi è partito un mio nuovo contest dedicato ai dolci di natale in collaborazione con Wald e avrei davvero tanto piacere che tu partecipassi, ti aspettoooo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per l'invito: verrò a leggere :D

      Elimina
  8. bellissima questa crostata...che voglia di zucca!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Attenzione alle voglie Marta!
      Mi sa che ti tocca fare la crostata al più presto :D

      Elimina
  9. ma fantastica!! abbino spesso zucca e curry, ma non ho mai pensato di farci una torta salata.. poi con la pasta matta, proprio una bella idea!

    RispondiElimina
  10. Spettacolo! Complimenti!!! :) Dovresti specificare però che tipo di farina hai usato perchè la "00" non è ammessa. Grazie per questo contributo meraviglioso! :)
    Dealma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho usato semola di grano duro, ma ho scritto farina di grano tenero, perché ho copiato e incollato il testo di un'altra mia ricetta ...

      Elimina
    2. Ma è raffinata? E' integrale? Semi-integrale? Servirebbe specificare questo se è possibile. E ovviamente per Salutiamoci non deve essere "00", anche se non so se per la farina di grano duro esiste la dicitura "00", "0", tipo 1 e tipo 2 come per il grano tenero. E' un po' una rottura, ma sono le regole. :) grazie!

      Elimina
    3. L'acquisto dal panettiere a peso e quindi non ho indicazioni precise: so solo che non è integrale, né semi-integrale e che dovrebbe essere una rimacinata perché la granulometria non è accentuata ...
      Da noi è la più usata!

      Elimina
    4. milena, scusa per la confusione vorrei chiarire, anche per le prossime volte :-) per la farina di grano duro non esiste nessun 00, 0 o 2, la farina di grano duro è sempre salutare anche se non integrale (anche la pasta), così come quella di farro, abbiamo solo vietato la 00 di grano tenero perchè è troppo raffinata, e la manitoba perchè contiene molto glutine e sarebbe meglio puntare ad altri tipi di farine, ma anche una normale 0 è permessa...
      grazie per la ricetta! io sono molto affezionata alla mia pasta matta che faccio da anni, col vino, ma soprattutto con l'aceto, per cui adoro questo genere di cose

      Elimina
    5. Grazie Stella per il chiarimento: Salutiamoci mi sta facendo riflettere su molte delle mie abitudini alimentari e sopratutto sull'uso della 00 che abbonda ahimè nei miei dolci ......

      Elimina
    6. Meno male che è intervenuta Stella!!!! Inghippo farina risolto. grazie! :)

      Elimina
    7. L'intervento di Stella è stato risolutivo :D

      Elimina
  11. Ha un aspetto davvero invitante e vederla a quest'ora induce una certa fame nel pancino :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' buona anche il giorno dopo .....

      Elimina
  12. Zucca e Curry, si sposano benissimo.
    MI piace moltissimo l'aggiunga delle noci.
    Deve essere buonissima!
    Grazie Cibou.
    Baciusss
    ps. mi aggiungo alla domanda di Dealma per la farina, scusa la pignolaggine :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho rettificato!
      Bri sono Milena e non Cibou :D

      Elimina
  13. devo dire che l'aspetto è molto invitante...sono quasi le 16 ,ma una fettina la gradirei!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ultima fettina è finita ieri sera :(

      Elimina
  14. Ottimo abbinamento, assolutamente da provare!

    RispondiElimina
  15. Ciao Milena! Questa crostata ha un aspetto delizioso. Le tue aggiunte le trovo validissime, non resta che provarla :-) Bacioni cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' molto particolare la presenza delle noci che aggiunge "croccantezza" e sapore alla crema di zucca ...

      Elimina
  16. E'la seconda volta che torno qui...la prima era solo per leggere la ricetta che tra l'altro penso di provare a breve...pensavo di lasciare il commento ed andare via ed invece ho letto con vero piacere alcuni commenti in merito alla farina.
    Ho il medesimo cruccio tuo visto i dolci che sforno...insomma regolamentarsi in merito non è facile, però porre la questione lo trovo fondamentale o quantomeno assumerne coscienza.
    Thanks come sempre ed un abbraccio
    PS
    Ti ho mai detto quanta eleganza tu riesca infondere anche ad una crostata rustica...si mi pare di si!! :P ehehehehheh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisogna trovare un'alternativa alla 00, per le ricette che lo consentono :D

      Elimina
  17. Buonissima questa crostata, anche a me piace usare la pasta matta nelle torte salate da dare poi ai bimbi! Molto utili le info sul le farine! Grazie ciao ciao Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se proprio devo dirla tutta, non amo la pasta sfoglia e non la uso mai, mentre adoro la brisée ma ultimamente cerco di limitarne l'uso e trovo perfetta allo scopo la pasta matta con la sua craccantezza invitante :D

      Elimina
  18. certo che la zucca da sempre grandi soddisfazioni... anche noi abbiamo fatto una crostata aggiungendo anche le castagne, fra qualche giorno magari la posteremo.
    Inanto leggo bene anche la tua ricetta per la px torta salata.
    bacioni ficoeuva

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Interessante l'aggiunta delle castagne :D

      Elimina
  19. mi piace molto questa torta salata...e trovo davvero goloso l'uso delle noci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti conferiscono "croccantezza" e arricchiscono il sapore della zucca :D

      Elimina

RETROSCENA DI GUSTO