23 luglio 2012

Tiramisù al caramello salato

Ho ceduto ed era inevitabile che accadesse prima o poi!
Dopo mesi di lassi, smoothie, sorbetti alla frutta, granite disintossicanti, ecc. mi sono fatta tentare da un dolce che non lesina certo le calorie!
A mia discolpa posso solo dire che mi ha vinto la “necessità” di preparare un dessert che fosse gradito alla mia amica Alessia, grande estimatrice del tiramisù e così giocando con la formula del classico, ho sostituito il caffè con il caramello salato

Tiramisu' al caramello salato

questo non ha l’unico ruolo di ammorbidire i savoiardi, ma anche di creare strati golosi che si uniscono alla crema di mascarpone: giusto per non farsi mancare nulla, eh!

E' un dessert peccaminoso, riservato ai veri golosi che non amano le mezze misure e mai come in questo caso, vale la pena lasciarsi tentare!



Tiramisù al caramello salato (con uova pastorizzate)

Ingredienti

Crema
2 tuorli + 1 albume codice 0
250 g di mascarpone
60 g zucchero semolato

Caramello al burro salato
200 ml panna fresca
160 g di zucchero semolato
10 g di burro + 10 g di burro salato
1 pizzico di fior di sale

150 g circa savoiardi

Preparazione

Caramello al burro salato. Scaldare, a fuoco basso, in un pentolino a fondo spesso, una parte dello zucchero senza acqua (q. b. a ricoprire il fondo del pentolino), senza agitarlo e quando comincia a imbiondirsi e liquefarsi, aggiungere gradualmente altro zucchero e, successivamente, il rimanente
A questo punto, lontano dal fuoco, versare lentamente la panna precedentemente intiepidita (facendo attenzione agli schizzi). Mescolare bene, aggiungere anche il burro a cubetti, e amalgamare per ottenere una salsa cremosa.
Riporre la casseruola su fiamma bassa e mescolate senza mai smettere per 2 o 3 minuti per far sciogliere eventuali grumi. Aggiungere il fior di sale ed infine lasciare raffreddare a temperatura ambiente.

Crema di mascarpone. Separare il tuorlo dall’albume e montare a bagnomaria i tuorli con metà zucchero, fino a che la crema non cambia di colore e raffreddare in un bagnomaria con ghiaccio. [Crema inglese]
Montare parzialmente a spuma l’albume con il restante zucchero a bagnomaria e quando inizia a raggiungere una consistenza spumosa, allontanarlo dal fuoco e continuare a montare a neve ferma. [Meringa svizzera].
A questo punto, incorporare al mascarpone, il composto di tuorli e unire l’albume, mescolando delicatamente con movimenti rotatori ed infine incorporarvi un cucchiaio di caramello.

Disporre sul fondo dei barattolini un po’ di crema; tagliare i savoiardi seguendo la forma dei barattoli e inzupparli uno alla volta nel caramello. Quindi formare uno strato, versare la crema di mascarpone, un velo di caramello (lasciandone un po’ da parte) e procedere con altri strati, terminando con la crema.
Chiudere i vasetti e riporre in frigo. Al momento di servire, completare la sommità dei dessert con il caramello (se nel frattempo in frigo si “è rassodato”, “intiepidirlo” a bagnomaria finché non riacquista la “consistenza” del miele e lasciarlo a temperatura ambiente, prima di usarlo). [Liberamente tratto da Tiramisù, mascarpone & Co. di C. Jausserand]

- Nota: la prossima volta proverò ad eliminare del tutto il burro e ad aggiungere sulla superficie del dolce, delle mandorle caramellate e frantumate, per contrastare la leggera nota "grassa" che si avverte nel retrogusto.

Ricette correlate

55 commenti:

  1. Potrei dimenticare il lunedì con quel vasetto tra le mani! Quanno ce vo' ce vo' :) Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I dolci aiutano a "vivere meglio", c'è poco da fare!

      Elimina
  2. Che spettacolo questa versione di tiramisù e poi nel barattolo e anche cosi scenografico..insomma lo adoro!!!baci,imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho preferito servirlo in barattolo, per agevolare l'asporto e l'idea è piaciuta molto ....

      Elimina
  3. Mi parece delizioso!
    Mi piace il tiramisù con tutti gusti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' uno dei dolci italiani più buoni che ci siano!

      Elimina
  4. Confermo..: questa crema al caramello è una cosa super fantastica..! L'abbiamo fatta a Parigi al Cordon Bleu per farcire i macaron e la buona metà l'abbiamo mangiata così, a crudo...chi a cucchiaiate, chi con il dito...
    Io le mandorle o le nocciole le aggiungerei comunque...il croccante fa sempre piacere. Certo, se elimini il burro la crema rimane più liquida...ma per il tiramisù è indifferente..
    Ciao...!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senza burro il caramello sarà più liquido, ma con il riposo in frigo dovrebbe stabilizzarsi: certo è da provare e mi toccherà chiedere alla famiglia di "sacrificarsi"!

      Elimina
  5. queste foto.. stupende! viene voglia di entraci dentro a quel vasetto.. caramello, mmm..! baci cara

    RispondiElimina
  6. Oh mamma mia...questo è sicuramente il tiramisù più goloso che abbia mai visto! Ci credo che hai ceduto alla tentazione....è troppo ammaliante!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... e cosa ancora peggiore, non mi è dispiaciuto affatto aver interrotto la dieta!!!!

      Elimina
  7. Appena ho letto il titolo del post ho capito che doveva essere a luci rosse ;-)
    in effetti direi che piu' peccaminoso di cosi' proprio non si puo'. Quel caramello salato tra gli strati di mascarpone deve essere una vera lussuria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai proprio ragione...anch'io l'ho pensato ma non ho avuto abbastanza coraggio per metterlo "nero su bianco"...!!

      Elimina
    2. Del resto ho scritto che induce al peccato!

      Elimina
  8. Notevole! Bell'idea usare il caramello salato :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è una mia idea, anche se ho modificato sostanzialmente la ricetta originale ...

      Elimina
  9. hai ceduto e hai fatto bene. è un dolce splendido, mi commuovo a guardare le foto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... e il guaio è che sto pensando già di replicarlo!

      Elimina
  10. oh mamma questo lo devo assolutamente fare per mio marito che adora il tiramisu e questo mi sembra veramente super!!

    RispondiElimina
  11. Che idea meravigliosa questo caramello salato. Trascrivo subito la ricetta. Foto stupende, sei bravissima.

    RispondiElimina
  12. Beh che dire...un tiramisù così ti tira sù per forza..è fantastico!! so già a chi piacerebbe un sacco..
    segno!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai nome fu più appropriato per un dolce :D

      Elimina
  13. per fortuna devo partire e la cucina è praticamente chiusa, solo ricette svuotafrigo, ma al ritorno non mi scappa, è già fra i preferiti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci tengo a sapere se ti è piaciuto :D

      Elimina
  14. Una delizia senza eguali! :-)

    RispondiElimina
  15. Ommamma, questa è lussuria...

    RispondiElimina
  16. 0_0 sono strabiliata da tanta golosità, non riesco ad immaginarne il gusto... sicuramente delizioso... passa un cucchiaino! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finito, ma sarà presto replicato :D

      Elimina
  17. Ti perdoniamo allora visto che è stato solo per "necessità" E' una vera delizia... ma vogliamo sapere il commento dell'amica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ne avevo parlato, perché la mia amica non ha assaggiato il dolce in mia presenza: le è piaciuto molto, ma in cima alle sue preferenza resta il classico!
      Caffè vs caramello: 1-0

      Elimina
  18. sì! più goloso di così?! la tua amica sarà contentissima!!! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Contentissima, anche perché è stato un regalo: il servizio nei barattolini aveva lo scopo di agevolarne l'asporto :D

      Elimina
  19. Alla faccia se è originale così! bravissima davvero!!
    baci baci

    RispondiElimina
  20. Oddio quanto deve essere goloso e irresistibile questo tiramisu!!!!
    Il caramello salato è una di quelle cose per cui potrei fare follie :D

    RispondiElimina
  21. Mi piace da matti questa ricetta, questo metodo, questo post!
    Complimenti
    simona

    RispondiElimina
  22. Mamma mia...è da morire!!! E ho pure del caramello salato pronto!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora devi assolutamnte provarlo!

      Elimina
  23. una straordinaria e golosissima coccolola! Ce lo affonderei mooolto volentieri un cucchiaino... beata l'amica tester eheheheh Un bacio!

    RispondiElimina
  24. che ti devo dire...credo sia geniale e certamente lo farò...

    RispondiElimina
  25. E' proprio una botta di vita! Delizioso e bella l'idea del contenitore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il barattolino lo rende ancora più avvenente, ma ha la finalità pratica di rendere più comodi gli spostamenti :D

      Elimina
  26. interessantissimo!!!
    da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una delizia che non può non piacerti: ti consiglio di provarlo :D

      Elimina

RETROSCENA DI GUSTO