14 luglio 2012

Pesto di ravanelli

Siamo in piena estate e il desiderio di vacanze è ormai un’esigenza, ma se queste sono ancora lontane, non resta che approfittare dei finesettimana per godersi un po’ di calma ed aspirare al dolce e rigenerante “far niente”.
Domani è domenica e a chi si godrà le pagine di una letture amena, mollemente sdraiata su un’amaca o a chi dopo estenuanti nuotate, al ritorno dalla spiaggia desidererà uno spaghetto estemporaneo da condire al volo, suggerisco un pesto fresco e delicato, ottimo anche sui crostini o in abbinamento a pesce o carne alla griglia

Pesto di ravanelli

mentre a chi all’insalata-di-riso-con-la-maionese-non-rinuncia, consiglio una maionese di ravanelli (da preparare, seguendo questa ricetta) …...
Buona domenica in rosa :D


Pesto di ravanelli

Ingredienti x 2
60 g circa ravanelli
parmigiano grattugiato
pinoli, aglio
sale, olio evo

Preparazione. Lavare bene i ravanelli, tamponarli con carta da cucina, spuntarli e ridurli a cubetti.
Trasferirli nel bicchiere del frullatore (l’ideale sarebbe pestare il tutto nel mortaio!!!!), unire l’aglio, una manciata di pinoli ed il parmigiano grattugiato e frullare (ad intermittenza per non “scaldare il pesto”) aggiungendo olio evo fino ad ottenere un composto cremoso e fluido, regolando di sale alla fine.

32 commenti:

  1. I ravanelli sono tra le pochissime verdure che non mi entusiasmano ma ti assicuro che trasformati in pesto mi incurioscono da matti :) Un bacione, buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provare non costa nulla, no? E in questi casi ricredersi è molto divertente ....

      Elimina
  2. Ho sempre pensato ai ravanelli crudi e in insalata, farne un pesto è proprio una bella idea!

    ciao loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vengono sempre usati crudi in fondo!

      Elimina
  3. Carissima Milena, torno finalmente a scrivere sul mio blog e a leggere i miei "blog amici"! Di qui non potevo non passare! Tu sei sempre fonte di ispirazione con la tua creatività e la magia che accendi tra i fornelli... Questa ricetta non fa eccezione, è decisamente da provare! Grazie! A prestissimo. Deborah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentornata cara: è un piacere leggerti :D

      Elimina
  4. Aspetta che nascono quelli della seconda mandata nel mio orto sul balcone e......
    Pancia mia fatti capanna!!!!!
    Io di solito faccio il pesto con le foglie dei ravanelli( che mangio poi a parte in insalate)
    Ma la tua idea è geniale!!!!
    Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, il pesto con le foglie è nella lista delle ricette da provare!

      Elimina
  5. adoro tutti i tipi di pesto ma questo in effetti e'molto, molto intrigante!!!

    RispondiElimina
  6. Questa giuro.....ancora non l'avevo sentita, nè provata!:))

    RispondiElimina
  7. E' un'idea fantastica e molto fresca, da provare assolutamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perfetto per i giorni di caldo :D

      Elimina
  8. Deve essere freschissimo questo perso Milena, mai provato quindi è ora di farlo quanto prima!!baci,imma

    RispondiElimina
  9. Ma che bellissima idea! :) Non mi ricordo nemmeno che sapore abbiano (che vergogna) ma è da tantissimo che non ne compro più! Sarà l'occasione buona per provarci! :) Buona domenica! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che una volta provato, diventerà il tuo piatto dell'estate :D

      Elimina
  10. MMmm i ravanelli, effettivamente sono una verdura particolare. Mi piacciono molto di gusto, ho sempre l'impressione che sappiano un po' di terra :) purtroppo devo dire che faccio un po' fatica a digerirli. Cmq un pesto di ravanelli mi incuriosisce molto, proverò a farlo, è proprio una ricetta estiva!brava, e...evviva il mortaio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Considera che nel pesto ci sono altri ingredienti che "correggono" il sapore dei ravanelli e cioè i pinoli, l'aglio ed il parmigiano!

      Elimina
  11. Molto romantico, ha un colore che ti rimette in pace con il mondo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E se ti dicessi che prima ancora del sapore, mi sono innamorata del colore?

      Elimina
  12. Con quel colore potrei iniziare anche ad amare i ravanelli!

    RispondiElimina
  13. pesto di...? wow..mai visto prima d'ora. Ecco, io lo dico sempre che noi blogger ne sappiamo sempre una più del Diavolo..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hai fatto ridere!
      Non avevo mai pensato alle food blogger sotto questo aspetto :D

      Elimina
  14. Idea segnata subito... Il ravanello è uno di quegli ortaggi che spesso non sai come fare se non nella solita insalata, quindi ben venga questa idea diversa, fresca e buona! Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con questa preparazione la loro freschezza non viene compromessa :D

      Elimina
  15. Stavolta mi hai proprio sorpreso!! non l'avevo mai sentito questo pesto!!! Ok...da provare :DD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un condimento estivo gradevolissimo :D

      Elimina

RETROSCENA DI GUSTO