11 maggio 2012

Torta caprese al limone

I classici non hanno bisogno di conferme, il successo che li accompagna è un valore universale che cavalca i secoli ed il nuovo che avanza non li scalfisce: tra questi è da annoverare senz'altro la torta caprese (qui), emblema della pasticceria partenopea, un dolce che amo e che desideravo da tempo provare nella versione bianca.

Torta caprese al limone (e olio evo)

Inevitabilmente la scelta è caduta sulla ricetta che prevede in sostituzione del burro, l’olio evo, un ingrediente che nella mia cucina gode sempre di un posto privilegiato ….

L’assaggio svela un dolce forse più interessante della versione classica (dove primeggia il cioccolato fondente), un dolce delizioso che assimilerei ad una "sinfonia di sapori", per l’insospettabile equilibrio tra la delicatezza delle mandorle, la rotondità discreta del cioccolato bianco e l’aroma inconfondibile del limone: perfetto per fare gli auguri alla propria mamma e non solo (incidenti con il forno a parte che, nel mio caso, hanno provocato un avvallamento centrale, senza tuttavia pregiudicarne la bontà) :-D


Torta caprese al limone

Ingredienti (Ø 22 cm)

5 uova intere codice 0
60 g zucchero semolato
200 g mandorle dolci pelate
180 g cioccolato bianco
120 g zucchero a velo
50 g olio evo (ric. orig. 100 g)
30 g scorzette di limone candite (omissis)
baccello di vaniglia (omissis)
1 limone grande bio (ric. orig. 1/2)
50 g fecola di patate
5 g lievito in polvere per dolci

Preparazione. Frullare le mandorle con lo zucchero a velo (e la polpa di vaniglia che ho omesso, in quanto il limone è sufficiente ad aromatizzare il dolce) e a parte, grattugiare il cioccolato bianco (o polverizzarlo nel mixer).
Con le fruste elettriche montare le uova con lo zucchero semolato fino a triplicarne il volume (io ho montato gli albumi e successivamente i tuorli, unendo poi i due composti).
A parte incorporare alla miscela di mandorle e zucchero a velo il cioccolato bianco grattugiato (le scorzette di limone candite finemente tritate) la scorza grattugiata del limone fresco e la fecola di patate setacciata con il lievito. Miscelare tutti gli ingredienti, aggiungere l’olio evo (che ho dimezzato rispetto alla ric. orig. e la torta è risultata sufficientemente umida) ed infine le uova montate. Emulsionare bene il tutto con una spatola e versare il composto in una tortiera imburrata e infarinata con fecola di patate.
Infornare a una temperatura di 200° C per i primi 5' e poi lasciare cuocere per altri 45' a 160° C (dipende dal forno).
Dopo la cottura, lasciare raffreddare il dolce nella tortiera, sformarlo quando sarà tiepido e successivamente spolverizzarlo con zucchero a velo. [Ricetta di S. De Riso]


Torta caprese al limone

- Un’ottima Torta Caprese al limone qui da Mario.


36 commenti:

  1. Anche io ho questa torta ancora da provare e non mi decido, dalle tue foto si direbbe che mi sto perdendo qualcosa di unico!!

    buon we

    loredana

    RispondiElimina
  2. Tesoro non nn sai da quanto tempo vorrei provare questa versione bianca della caprese ma le ricette nel web nn mi convincevano piu di tanto ma tu e De Riso siete una garanzia quindi prendo nota e questo w.e.la preparo di sicuro...è davvero una visione!!baci,Imma

    RispondiElimina
  3. Io ho ancora sempre la lacuna imperdonabile della caprese classica :( E di meraviglie a questo punto me ne sto perdendo due! Mi piace questa versione con l'olio anche un po' alleggerita, sarà il trampolino di lancio :D! Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  4. Buongiorno cara! Pensa che sono anni che voglio provare questa ricetta,qualche mese fa ho comprato anche il cioccolato che poi ho finito per mangiare... Probabilmente il destino ha voluto farmi aspettare e provare questa versione più "leggera"...

    Donatella

    RispondiElimina
  5. Imbarazzato per il link sotto ma con un sorriso che va oltre le orecchie per l'attestato di stima. Sappiamo entrambi che il vero talento in cucina sei tu e quindi come leggo anche sopra in alcuni commenti non esiterò a provare questa versione quanto prima perchè adoro questo dolce :)
    Una solo piccolo piccolo suggerimento...se anche tu come me adori quel gusto di mandorle e agrumi please please please trova il tempo per provare anche la St.Clemenent's cake...in due mesi l'ho rifatta 4 volte.
    Ti faccio sapere quanto prima per la tua splendida caprese...nel frattempo un abbraccio e GRAZIE! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il link alla tua caprese era doveroso, tanto più che ho esitato a lungo se provare quella o questa ....
      Farò mio il tuo suggerimento :D

      Elimina
  6. Una torta classica ma deliziosa, questo è il principale!

    Buona giornatta!

    RispondiElimina
  7. che delizia, delicata, profumata...complimenti!

    RispondiElimina
  8. L'unica volta che ho provato a farla, il mio robot non ha tritato a dovere le mandorle ed è venuto fuori un macello... :-/ Ovviamente, poi, guardo la tua, raffinata e bella come sempre :) ...e come faccio a non riprovarci?! Stavolta, però, mi munisco di bimby!! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi eventualmente acquistare la farina di mandorle ....

      Elimina
  9. forse per la difficoltà di trovare i limoni che meritano io la caprese non l'ho ancora mai provata, questa versione mi attira veramente tanto, domani al mercato so già quale è la mia missione!
    un abbraccio,
    fico&uva

    RispondiElimina
  10. Questa torta e come la descrivi è pura poesia!

    RispondiElimina
  11. Che meraviglia, come ho fatto a non farla finora??!!! Mi prendo la ricetta, grazie!!

    RispondiElimina
  12. si decisamente e ti posso dire che tra le torte classiche rimane la mia preferita. pero'adoro moltissimo anche questa versione molto piu'in questa stagione!

    RispondiElimina
  13. Ecco una delle cose presenti nella mia lista dei to-do, da spuntare prima possibile: la caprese, bianca o nera che sia, tanto non l'ho mai fatta in alcun modo.

    RispondiElimina
  14. Che meraviglia...profumata, soffice, semplice... una torta classica che dà sempre una soddisfazione enorme!

    RispondiElimina
  15. Buona! Da provare, complimenti!

    RispondiElimina
  16. Quella di Mario ce l'ho già in to do list, ed ora arrivi anche tu!
    Vorrà dire che dovrò fare lo sforzo di assaggiarle entrambi...;-)

    RispondiElimina
  17. La passione per i classici ce l'ho anch'io ma ancora niente caprese nella mia cucina, le tue parole mi hanno fatto pensare che è ora di rimediare :)

    RispondiElimina
  18. Peccato che a mio moroso non piaccia il limone..a me si quindi: in memoria;)
    Un bacio

    RispondiElimina
  19. Una torta che non ha bisogno di tante parole. Ti porgo il piattino già fornito di forchettina :-)

    Buon week end

    RispondiElimina
  20. Oh my god. Mai provata nè assaggiata, ma ne ho sentito parlare un bel po'. Ora ho capito che il gran chiaccherare che ne fa è motivato....ciao

    RispondiElimina
  21. assolutamente la devo provare! Ciao

    RispondiElimina
  22. Visto che i dolci io li preparo solo per la "festa"...oggi è il giorno giusto. Torta Caprese.............ciao

    RispondiElimina
  23. la caprese al limone, che bello avere finalmente una ricetta di cui posso fidarmi! La farò per mia sorella, per il limone va pazza!Grazie!

    RispondiElimina
  24. Un tocco ancor più mediterraneo grazie all'olio evo!!! complimenti un classico che ti è venuto (come sempre tu fai) benissimo!!!

    RispondiElimina
  25. Milena le tue foto sono davvero bellissime (ma come fai?!?!), e questa caprese bianca dev'essere fantastica!
    Neanch'io l'ho mai provata, anche se è da un bel po' che la trovo in libri e blog vari... Tra l'altro mi piace il fatto che non sia proprio bassa bassissima come la versione classica che sì, è la sua particolarità, quella di non avere lievito, ma a volte se ne trovano versioni più simili a piadine che altro!:)
    Ciaoo:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io preferisco la versione "altina", ma tutto dipende dalla teglia che scegli :D

      Elimina
  26. O mamma..più telepatia di così! Proprio due giorni fa andavo cercando una ricetta di caprese al limone! ed eccola qui, perfetta come al solito! da provare!

    RispondiElimina
  27. Telepatia! due giorni fa andavo chiedendo in giro la ricetta per la caprese al limon,ed eccola qui, perfetta come sempre! da provare assolutamente!

    RispondiElimina
  28. la caprese al limone è una dolce meraviglioso! :P

    RispondiElimina
  29. questa torta dev'essere una delizia, amo le mandorle e la versione al cioccolato e con il limone mi sembra più delicata anche se comunque golosa!
    ciao!
    Francesca

    RispondiElimina
  30. questa versione mi piace molto...

    RispondiElimina
  31. ciao lenny! la torta capreseeee di qualsiasi colore sia, quando la trovo non me la perdo mai. eppure, a casa, non l'ho mai fatta. sarà ora che mi decida :) sempre al top i tuoi post e le tue spiegazioni!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  32. @tutti: vi consiglio di provarla: la sua delicatezza ed il suo equilibrio vi stupiranno :D

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO