4 aprile 2011

Zuppa di asparagi selvatici

Mi sono ritrovata giorni fa in un luogo senza colori e profumi, dove le amenità sono mera finzione ed al mio ritorno a casa ho ritrovato con stupore profumi ineguagliabili: tra questi, ad aspettarmi c’era

Zuppa di asparagi selvatici

una zuppa di asparagi selvatici che amo alla follia e per la quale rinuncerei a piatti blasonati (e sono sincera, senza nessuna iperbole!): è un piatto povero, di recupero che sa di identità, di infanzia, di famiglia …….


Mia madre la prepara poco prima di portarla a tavola e quando è pronta, preleva alcuni mestoli di “brodo” nel quale cuoce delle uova (uno a testa, ma i puristi come me che non ammettono “interferenze” con il sapore degli asparagi, ne fanno a meno!); poi serve la zuppa nei singoli piatti, sopra i crostini di pane tostato e completa con le uova.
Io al contrario, per esigenze organizzative varie, la preparo in anticipo, portandola a metà cottura e quando è il momento di gustarla, la trasferisco nelle cocotte, vi sguscio un uovo (mai come in questo caso è importantissimo che l’uovo sia stato deposto da galline ruspanti!) ed inforno, per poi servirla a tavola fumante.



Zuppa di asparagi selvatici

Ingredienti per circa 4 mini cocotte Le Creuset

350 g asparagi selvatici (non mondati)
2 cucchiai olio evo
sale, aglio, prezzemolo

4 uova (senza codice, acquistato direttamente dal contadino)
pane raffermo tostato

Preparazione. Versare l’olio sul fondo di un tegame, far insaporire con un trito finissimo di aglio, aggiungere circa 700 ml d’acqua (dipende dal gradimento) e portare ad ebollizione. A questo punto immergervi gli asparagi mondati (spezzettandoli dalla punta e via via proseguendo, fermandosi laddove lo stelo oppone resistenza: purtroppo gli scarti saranno tanti!)***, il prezzemolo tritato e regolare di sale.
Portare a metà cottura (generalmente 5’) e spegnere.
Prima di servire trasferire la zuppa (fredda o tiepida per evitare lo choc termico che potrebbe lesionare la ceramica) nelle cocotte, sgusciarvi un uovo, regolare di sale ed infornare (unitamente ad una teglia di fette di pane raffermo) per il tempo necessario a che l’uovo si cuocia.
Coprire con il coperchio e servire fumante con il pane tostato.

*** Prossimamente (non appena avrò il tempo di rifarla e fotografarla!) una ricetta con gli scarti degli asparagi selvatici…


Asparagi selvatici
 
 
Provata da lei.
 
-----------
 

63 commenti:

  1. Ritorno a casa...alla casa del gusto intendo!
    Sei una garanzia nella semplicità così come nella soluzione più articolata :)))

    RispondiElimina
  2. la segno subito, mia mamma è ghiotta di questi asparagi... bravissima tesoro!!

    RispondiElimina
  3. Io non mangio asparagi selvatici da non so piu' quanti anni, e scopro sempre di piu' quanto mi piaccia riscoprire tra le pagine di tutte voi sapori, ricette, ingredienti che mi riportano in famiglia o che mi ricordano periodi lontani della mia vita... Ci credo che l'adori!
    Buona settimana, K

    RispondiElimina
  4. caspita adesso mi viene in mente che mi tocca farmi di nuovo un giretto alla ricerca di nuove primizie...mi mancano gli asparagi selvatici!ottima ricetta e bella con quell'uovo che sembra sorridere!

    RispondiElimina
  5. Una ricetta di "sano sapore" casalingo che farebbe la felicità di molti.... bella la foto con l'ovetto splendente e luminoso :)

    RispondiElimina
  6. Io li adoro gli asparagi ma quelli selvatici non li ho mai provati! Bellissime foto e fantastica ricetta! Un abbraccio e buon lunedì amica mia!

    RispondiElimina
  7. Ciao Milena, ti scopro purtroppo solo ora e trovo un blog veramente bellissimo!!! Mi piace veramente molto!!! Questa zuppa deve essere squisita, gli asparagi selvatici hanno un sapore eccezionale ed io li adoro!!! Molto bella l' idea dell' uovo!!!
    Un bacio e ti seguirò...

    RispondiElimina
  8. Favolosa...il mio problema è trovare gli asparagi selvatici.
    Poi la presentazione è da urlo..dentro a quelle cocottine anche il piatto più semplice acquista personalità.
    Buon inizio settimana, un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Come me lo sogno quel mazzo di asparagi selvatici. Ogni anno, arrivata in questo periodo, confido nell'infinita bontà del mio vicino di casa che me ne porta sempre un po' :D! Rinuncerei anch'io a qualsiasi altro paitto per quella zuppa. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  10. come vorrei poter assaggiare gli asparagi selatici !

    RispondiElimina
  11. Ecco una cosa che non sono assolutamente capace di trovare, nel corso delle mie ricerche di erbette: gli asparagi selvatici... e pensare che mi piacciono tanto (al contrario di quelli classici, grandi, che non mi dicono un granché. L'idea di servirli sotto forma di zuppa e coronati con un uovo è molto stilosa!

    RispondiElimina
  12. Ho iniziato a vedere gli asparagi anche qui. Li devo comprare assolutamente. Una zuppa buona e sostanziosa grazie alla presenza dell'uovo!! :)

    RispondiElimina
  13. asparagi uova e cocotte...cosa desiderare di piu da un piatto per di piu con gli asparagi selvatici che sono favolosi!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  14. adoro gli asparagi in tutti i modi, la tua presentazione è davvero invitante! Bacioni!

    RispondiElimina
  15. Asparagi e uova sono un abbinamento favoloso che non mi stancherei mai di mangiare!

    RispondiElimina
  16. Ah, gli asparagi selvatici sono semplicemente meravigliosi!!!! li adoro, soprattutto con le uova... ;)

    RispondiElimina
  17. Mi unisco a te in questa passione smodata per gli asparagi selvatici, solo loro.
    Sono buonissimi, profumati, che danno una soddisfazione unica. Queste cocotte, avrei voluto mangiarle con te! Belle, allegre, e piene di primavera.
    Un bacione!

    RispondiElimina
  18. Venerdì mi è arrivato in tutta la sua bellezza il primo mazzo dell'anno. Anch'io, come te, non ammetto interferenze. Come al solito, ho preparato una linguina con cipolline novelle e asparagi che non delude mai!

    RispondiElimina
  19. La foto sulla lavagna spezza il cuore da quanto è carina =)

    RispondiElimina
  20. Belissima!Ho mangiato giusto ieri degli asparai selvatici sottilissimi ed amarognoli, raccolti da mio papà...questa tua ricetta è primavera incarnata!

    RispondiElimina
  21. Oh, invidia: devo darmi una mossa anch'io, e farmi aiutare da mia mamma {è lei che ha l'occhio} a raccogliere asparagi...

    wenny

    RispondiElimina
  22. Ho immaginato di percepirne il sapore mentre leggevo..
    Buona giornata,
    Sissa

    RispondiElimina
  23. Che desiderio di affondare il pane in quella cocottina... Splendida!

    RispondiElimina
  24. Piatto povero ma ricco di sapore! deve essere squisito!

    RispondiElimina
  25. Gli asparagi selvatici sono una vera leccornia, anche io in questa stagione ne mangio a bizzeffe. Questa zuppa sembra davvero deliziosa, semplice e molto gustosa. Ciao!

    RispondiElimina
  26. Ma che bella... L'uovo deve starci benissimo! Assolutamente da provare:D
    baci:*

    RispondiElimina
  27. buoni gli asparagi selvatici ne ho giusto un sacchetto in frigo raccolti domenica scorsa col mio fidanzato!

    RispondiElimina
  28. bellissima idea!!! semplice ma molto chic servita nelle cocottine!

    RispondiElimina
  29. Semplice e stupenda ricetta!
    ciao
    E.

    RispondiElimina
  30. Ok, è deciso, devo proprio venire a pranzo a casa tua! Io gli asparagi selvatici non li ho mai assaggiati, e soprattutto nonli ho mai trovati.....
    Dove si troveranno? Devo mettermi alla ricerca assolutamente ;)
    Questa ricetta mi piace moltissimo, un piatto che apprezzerei moltissimo, uovo che adoro compreso ;)
    Un bacione

    RispondiElimina
  31. sono meravigliosi questi asparagi :)

    RispondiElimina
  32. che voglia di asparagi selvatici! una rarità dalle mie parti. questa zuppa è magnifica, vero che nelle cose semplici si ritrova tanto gusto e a volte tanti ricordi.
    un bacione

    RispondiElimina
  33. Gli asparagi selvatici di solito li mangio nella frittata o nella pasta...questa zuppa mi manca! Ma la voglio provare perchè anche solo a guardarla si capisce che sa di buono...un piatto semplice ma gustoso!

    RispondiElimina
  34. Stupenda suppa primaverile, ottimo l'uovo sopra che io adoro con gli asparagi!!! sei sempre favolosa!

    RispondiElimina
  35. Mi piacciono moltissimo gli asparagi selvatici ma fatico molto a reperirli.

    Lo scorso anno in Sardegna li ho trovati sott'olio e ne ho fatto una notevole scorta: l'unico problema è che, una volta aperti, durano pochissimo perchè...uno tira l'altro!

    RispondiElimina
  36. Parto con la foto della lavagnetta che mi ha fatto spalancare occhi e bocca! Troppo simpatica!!!
    E concludo con la cocotte con la zuppa e l'uovo ruspante trovandola divinamente invitante!Un bacione

    RispondiElimina
  37. Adoro gli asparagi selvatici, perchè secondo me sono piu' dolci rispetto agli altri, in particolare a quelli bianchi. Io posso reperirli con facilità nella mia zona. ottima presentazione per una zuppa davero golosa. Daniela.

    RispondiElimina
  38. Bellissima variazione sul tema dell'abbinamento uova-asparagi, molto coccolosa e davvero di stagione. Guardando la foto e leggendo la ricetta non posso fare a meno di desiderarla :)

    RispondiElimina
  39. Una ricetta antica ma nello stesso tempo deliziosa e "sempreverde" . complimenti per la foto!

    RispondiElimina
  40. belli..non avevo mai visto gli asparagi selvatici. Sembra ottima, questa zuppa!

    RispondiElimina
  41. Tutte e due interessanti sia con l'uovo per un piatto più sostanzioso sia con i crostini per una zuppa più leggera... e io devo ammettere che non ho mai mangiato una zuppa di asparagi!

    RispondiElimina
  42. Che carina!!! con l'uovo secondo me questa zuppa deve essere fantastica!!!!

    RispondiElimina
  43. le zuppe hanno sapori di tradizione

    RispondiElimina
  44. Che meraviglia! è da giorni che sono in Soup-Mood ma non trovo una ricetta che mi ispiri. Finalmente l'ho trovata! ;)

    RispondiElimina
  45. Buonissima questa zuppa ed e' anche presentata meravigliosamente. Fammi sapere se fai la mia torta coi funghetti :-))))))

    RispondiElimina
  46. SPLENDIDA! mi concedi il maiuscolo vero? davvero l'uovo aggiunto ha fatto la trasformazione! splendida zuppa con il sapore d'infanzia! un bacione

    RispondiElimina
  47. ciao anzi buona sera.. il topinambur va benissimo comunque penso che il sedano rapa tu lo possa trovare al lidl.. bacio simmy

    RispondiElimina
  48. ci lasci senza parole, un piatto semplice e proprio per questo meraviglioso

    RispondiElimina
  49. Quanto mi piace la foto con gli asparagi sulla lavagnetta ... geniale!

    RispondiElimina
  50. Concordo una zuppa strepitosa, è il periodo di questi asparagi e a me piacciono moltissimo. Ciao.

    RispondiElimina
  51. Ahh Milena, che voglia mi hai fatto venire, magari trovarne di questi asparagi!!!!! Un abbraccio cara!

    RispondiElimina
  52. ricetta che sa di primavera, bellissima la foto degli asparagi :)

    RispondiElimina
  53. Buona la zuppa e bellissima la presentazione!!!
    Buonanotte

    RispondiElimina
  54. Sìììììììììììì. Adoro gli asparagi selvatici e passo un bel po' del mio tempo libero a zonzo per i monti di Tolfa, tornando a casa con il mio bottino di asparagi, aglio selvatico, "rafani" e vitalba. Ma quanto mi piacerà. W la cucina del "colto" e mangiato ! Ciao !

    RispondiElimina
  55. Alla zuppa con gli asparagi selvatici non ci avevo mai pensato sono sicuramente da provare. bella la presentazione del piatto.Complimenti CiaoCiao

    RispondiElimina
  56. Buoni gli asparagini selvatici!
    Ti va di inserire questa ricetta su MadeinKitchen? La inseriremo nella raccolta "Pasqua in camicia" ^__^

    http://www.madeinkitchen.tv/blog/slideshow/pasqua-in-camicia/

    RispondiElimina
  57. Buoni gli asparagi selvatici! Io suocero li raccoglie e poi me li da di solito..vedremo quest'anno:)

    RispondiElimina
  58. @tutti: è un piatto povero, preparato con erba selvatica (gli asparagi), odori e acqua e gustato con pane raffermo e uova, ma ha una richezza di sapori ineguagliabile .... è il mio "piatto del cuore"!

    RispondiElimina
  59. Qualcuno ha detto "povero"? :-)
    un po' in ritardo ma eccomi, fantastici gli asparagi selvatici, l'uovo è la morte loro!!!
    Anch'io faccio grandi scorpacciate in questo periodo, risotti, frittate, o semplicemente lessati con l'uovo all'occhio di bue sopra e una bella grattugiata di parmigiano, ottima questa zuppa, la provo!!
    Grazie
    Ciao
    Cris

    RispondiElimina
  60. Stasera la preparo anch'io ...
    Se la provi, dimmi che ne pensi :D

    RispondiElimina
  61. devo farti i complimenti per questo blog.
    Le ricette sono originali e le foto semplicemente stupende.
    Ti aggiungo alla lista dei blog suggeriti nel mio blog. Se ti va di venire a trovarmi mi fa veramente piacere. Grazie.
    http://www.ritroviamociincucina.blogspot.com/
    Ancora complimenti.

    RispondiElimina
  62. Grazie, è un paicere conoscerti :D

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO