18 marzo 2011

Quadrotti di caramello salato alle noci

Dati alla mano, i veri golosi di tutte le età, capitolano davanti al caramello ed in particolare a quello salato ...
Mi chiedevo: vale anche se ha la consistenza simile ad un fudge ed è inframmezzato dalla croccantezza delle noci?
Quadrotti di caramello salato alle noci

Urgeva una verifica!!!!
E' di una dolcezza non troppo stucchevole per la presenza dello zucchero di canna che assicura anche una certa "rusticità appena percepibile" e del burro salato: il buon esito mi fa pensare che potrebbe essere una gradita idea regalo per il papà.



Quadrotti di caramello salato alle noci

Ingredienti

150 g zucchero semolato
150 g zucchero di canna
100 ml panna fresca
20 g burro salato
1 cucchiaio glucosio
150 g gherigli di noce

Preparazione. Scaldare a fuoco basso, in un pentolino a fondo spesso, una parte dello zucchero senza acqua (q.b. a ricoprire il fondo del pentolino), senza agitarlo e quando comincia a imbiondirsi e liquefarsi, aggiungere altro zucchero e via via il rimanente, pulendo con un pennellino i bordi del pentolino dai cristalli di zucchero. Infine unire il burro salato (o burro + sale) e la panna calda, facendo attenzione agli schizzi. Lasciare andare per 3-6’ a fuoco medio e mescolare finché la spuma si smonta.
Allontanare dal fuoco (se si è formato qualche grumo niente paura, perché si può eliminare filtrando il caramello), incorporare il glucosio e i gherigli di noce (se si preferisce. precedentemente tostati in una padella antiaderente) e travasare in una pirofila cm 20 x 20, rivestita di carta forno.
Lasciare indurire a temperatura ambiente e tagliare in quadrotti. [Tratti da Cucina di stagione]

Quadrotti di caramello salato alle noci
 

58 commenti:

  1. la verifica non l'ho fatta ma a scatola chiusa direi...SI :D! Anzi, di più!!!
    Ecco lo sapevo che avrei aggiunto la panna alla lista della spesa :)) Bacioni, buon we

    RispondiElimina
  2. E' una bella idea rigalo hai perfettamente ragione, ciao

    RispondiElimina
  3. Questo è un attentato ai programmi che già avevo per il we in tema di dolci e affini! :D eheheheheehe
    Milenaaaa non si fa così...soprattutto con un amico! :P
    Come sempre sei un passo avanti...e non scherzo.

    RispondiElimina
  4. Un "testaggio" che mi piacerebbe proprio tanto fare, magari lo programmo proprio per questo week end. Mannaggia a queste foto...non lasciano proprio scampo ;-)

    RispondiElimina
  5. Meravigliosi! Questi quadrotti sono semplicemente MERAVIGLIOSI!!! Sono capitolata al primo sguardo... :-) La vedi la bandiera bianca che sventolo e la lingua di fuori? :-D

    RispondiElimina
  6. Buonissimiiiiiiiiiiii!!! complimenti... posso assaggiare?? che voglia mi hai fatto venire...

    RispondiElimina
  7. da preparare subito appena torno a casa!!!!! complimenti davvero, ottima ricetta e foto da urlo!

    RispondiElimina
  8. troppo golosi....e in casa ho tutto l'occorrente, mi butto?....mi butto!!

    RispondiElimina
  9. Stragustosi questi quadrotti: dolcissimi e particolarissimi!!!
    uno tira l'altro!!
    baci baci

    RispondiElimina
  10. accienti... *_*
    se vale? Chiedi SE vale!??? ... non commento!!

    RispondiElimina
  11. mi sento assai ingolosita!
    ciao lenny :)

    RispondiElimina
  12. Ciao, posso fare una domanda? Il caramello salato, lo vedo da tutte le parti adesso, si chiama cosi' perche' e' fatto con il burro salato?

    Se e' cosi' allora qui in Nuova Zelanda tutto il burro e salato (e ci fanno il fudge e tutti i dolci), quello non salato esiste, ma e' un pacchetto solo fra gli altri 30 di burro salato. Lo compro per fare certe preparazioni (la crema di burro per esempio) altrimenti ormai sono talmente abituata al burro salato che non ci faccio piu' caso.

    Ma tu lo senti il salato? ho paura che le mie papille gustative non siano piu' cosi' sensibili!

    ciao
    A.

    RispondiElimina
  13. Eeeeee... se continui così non mi si chiuderanno più i jeans :) Fantastici

    RispondiElimina
  14. per uno di questi volerei subito da te...

    RispondiElimina
  15. Credo, che come tutti i quadrotti, creino dipendenza...

    RispondiElimina
  16. Meraviglia! Anche io ho fatto proprio un paio di giorni fa del fudge, ma senza l'aggiunta delle noci; ora mi hai fatto venir voglia di farlo da capo per provare la variante!
    A presto :)
    J.

    RispondiElimina
  17. Ottimi, oltre ad essere come dici tu una bellissima idea regalo.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  18. un buonissimo regalo sfizioso e goloso per coccolare il papà!

    RispondiElimina
  19. Lo sai che oggi, essendo venerdì che in Arabia corrisponde all'occidentale domenica, non lavoro?
    E sai cosa sto per fare????? Ciao, scappo in cucina!!! ;-)
    Tentatrice...

    RispondiElimina
  20. complimentoni per tutto.... sto scoprendo delle conterranee una più brava dell'altra... dovremmo organizzare qualcosa...:)

    RispondiElimina
  21. oh, mamma....ho letto la ricetta praticamente 3 volte, cercando di immaginare sul palato la dolcezza e la scioglievolezza del caramello...!!! :D Che dici, se sostituissi le noci con le nocciole sarebbe la stessa cosa?

    RispondiElimina
  22. Mi trovo in difficoltà...
    Adoro il burro salato e il caramello al burro salato mi fa sbarellare letteralmente, ma ho finito le parole per dirlo!
    Come faccio a comunicarti che questa ricetta (alla quale tu, con nota forse involontariamente sadica e forse no, spieghi pure consistenza) mi ha fatto immediato effetto Pavolov??

    RispondiElimina
  23. Il caramello salato vale sempre, cara, soprattutto con le noci!!!

    RispondiElimina
  24. Vale vale!!! sono sicura che capitolerebbe chiunque davanti a queste delizie

    RispondiElimina
  25. il caramello è buono sempre e questi sono molto invitanti...copiati da fare al piu' presto ;)

    RispondiElimina
  26. hai ragione urge assolutamente la prova e soprattutto l'assaggio :-)

    RispondiElimina
  27. Che delizia!! Che tentazione!! Lo sai si che sono splendidi!! Un abbraccio e buon fine settimana Milena!

    RispondiElimina
  28. E' proprio vero che al caramello salato non si resiste!!!I luxemburgerli presi a Zurigo erano tutti buonissimi, ma quelli con caramello al burro salato avevano una marcia in più! Ottimi questi quadrotti e carinissima la presentazione. Un bacione

    RispondiElimina
  29. meraviglia delle meraviglie! ci hai conquistati con questa ricetta!

    RispondiElimina
  30. Sto per svenire...non mi puoi presentare una delizia del genere dopo tutti i miei sforzi per fare la dieta...e ora ocme si fa a resistere?!

    RispondiElimina
  31. @tutti: vedo che anche voi non riuscite a resistere: io ne ho assaggiati un po' mentre allestivo il set fotografico, ma solo per capire come migliorarli!

    @Gambetto: non è un vero e proprio attentato, perché si preparano in brevissimo tempo .......

    @Alessandra: sì il caramello salato e' fatto con il burro salato!
    Il salato non si percepisce in modo eclatante, ma riesce a bilanciare la dolcezza estrema del caramello e comunque volendo accentuarlo si può addizionare la preparazione con un pizzico di fior di sale ...

    @Fujikoè un piacere conoscerti: di dove sei?

    @Gabri: secondo me si può utilizzare qualsiasi tipo di frutta secca, incluse le arachidi (se piacciono)

    RispondiElimina
  32. che meraviglia!! chissà che buoniiiiiii!!ciao!

    RispondiElimina
  33. Assolutamente da provareeeee... poi con le noci croccanti una delizia Milena, brava.
    Buon w.e.:)

    RispondiElimina
  34. E perchè, per le mamme noo?? ;-)

    RispondiElimina
  35. Eh beh....e mica si può rispondere così senza cognizione di causa..passamente una decina và che così ti posso rispondere... :D
    Un bacione e buon w.e

    RispondiElimina
  36. ....cielo, per uno di questi quadrotti potrei uccidere...eheheheheh!!!!
    Che delizia....

    RispondiElimina
  37. Io adoro il caramello, ma non ho mai assaggiato quello salato, si può dire? Ok l'ho detto e ora non mi resta che porre rimedio alla mia ignoranza!

    RispondiElimina
  38. Cavolo, mio padre ne sarebbe andato matto, ma ho letto solo ora la ricetta! Questo non esclude che non provi a rifarla!! Grazie.

    Francesca

    RispondiElimina
  39. @Milena: uh mamma che delizia!!! E' un vero attentato alla linea, eh?!! Io già tremo all'idea della prova costume.....
    Notte cara.
    Sissa

    RispondiElimina
  40. ....e i dentisti si fregano le mani!!!! :-))) ma che leccornia!!
    Ciao
    Cris

    RispondiElimina
  41. devono essere squisitissimi!!:)quando non sarò a dieta potrò subito farli...per ora mi bastano i tuoi!!gnammm

    RispondiElimina
  42. Mi sembra un ottimo accostamento peccato non poterli assaggiare

    RispondiElimina
  43. Quanto sono golosi, direi prova superata, alla grande!!!!! Baci Milena!

    RispondiElimina
  44. Tanto mi ingolosisce il caramello (cremoso) tanto rifuggo dalla preparazione perché ho timore del passaggio intermedio ... intanto mi gusto la tua ricetta :-)

    RispondiElimina
  45. Vale, vale!!!!Eheheh!!!La domanda praticamente aveva già la risposta appiccicata dietro ;PPP

    ma se ti servisse una cavia per test più specifici sai dove trovarmi ;)

    RispondiElimina
  46. @tutti: volevo rassicurare tutti quelli che si sentono minacciati dalle calorie: per non "sgarrare troppo", trattandosi di quadrotti, si può farne un assaggio e poi fermarsi!

    @poverimabelliebuoni: se pensiamo sempre e solo ai denti, alla linea, alla salute ci dobbiamo privare di tutto!
    In realtà qualche piccola concessione ogni tanto aiuta a vivere meglio ....

    RispondiElimina
  47. @Milen: naturalmente!! Non prendermi sul serio, io sono bravissima a ben predicare e mal razzolare :-))

    RispondiElimina
  48. Ma sì, certo, ti capisco!
    Vedi anch'io mi professo una salutista convinta e soprattuto in cucina mi applico per essere coerente, però a qualche tentazione cedo di buon grado in nome di un'elasticità che dà gioia .........

    RispondiElimina
  49. Mamma, già da solo il fudge è favoloso, se poi ci aggiungiamo le noci...è da perdere la testa!!

    RispondiElimina
  50. "trattandosi di quadrotti, si può farne un assaggio e poi fermarsi!"...ci pensavo ed ho cominciato a ridere istericamente perchè secondo me è impossibile fermarsi!! :P ahahahahahhaha

    RispondiElimina
  51. @lo81: è un "simil fudge" ...

    @Gambetto: ci vuole auto controllo!
    P.S.: se ti può consolare, anch'io non riesco a fermarmi!
    Tuttavia per non peccare ignominiosamente con le realizzazioni dolciarie, il segreto sta nel condividerle generosamente con i familiari :D

    RispondiElimina
  52. bellissime ricette e che presentazioni fotografiche a presto sim my

    RispondiElimina
  53. vale tutto per i golosi, anzi questa versione di caramello salato un po' mou con noci mi sembra buonissima. Come puoi pensare che ci si possa fermare dopo un assaggio?!

    RispondiElimina
  54. @Simona: grazie :D

    @laura: e sì, non ci si può fermare dopo il primo assaggio, ma se qualcuno si volesse offrire volontario .....

    RispondiElimina
  55. Provato, ma non mi è uscita la consistenza che hai in foto...ma solo un croccante :( dove ho sbagliato secondo te?

    RispondiElimina
  56. @Ombrellina: ciò che differenzia il croccante dal mou è la presenza della panna e del burro che regala "elasticità" e morbidezza: forse sei stata parca con questi due ingredienti?

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO