3 dicembre 2010

Fusilli con crema di piselli secchi, pistacchi e pepe nero

Può una ricetta estiva vestirsi d’autunno e attraversare volta per volta le diverse stagioni, mutando gli ingredienti?

Fusilli con crema di piselli secchi, pistacchi e pepe nero


Sì, se si tratta di una crema verde di fave fresche, profumata con il pepe nero e resa croccante dai pistacchi e se le fave cedono il passo ai piselli secchi.
E per velocizzare i tempi, si può preparare in anticipo e conservare in frigo in un vasetto di vetro fino al momento di consumarla.




Fusilli con crema di piselli secchi, pistacchi e pepe nero

Ingredienti x 4

300 g fusilli
120 g piselli secchi
sale / olio evo
30 g pistacchi
pepe nero

Preparazione. Ammollare i piselli secchi per circa 15’, sciacquarli, coprirli d’acqua, regolare di sale e far cuocere (a volte aggiungo un pizzico di bicarbonato di sodio, per preservarne il verde brillante) per circa 15/20’. Quindi frullarli con i pistacchi (tenendone una manciata da parte) e emulsionare con l’olio evo.
Cuocere i fusilli in acqua salata, scolarli e saltarli nella crema, diluita con un po’ di acqua di cottura della pasta (necessari anche se la crema sembra sufficientemente liquida, perché tende a “coagulare” facilmente). Servire nei piatti e cospargere con i rimanenti pistacchi ridotti a granella e grani di pepe pestato. [Liberamente ispirato ad un’idea vista su Sale & Pepe]



Curiosità. Il pepe preziosissimo e antichissimo, in origine cresceva solo in India, dove era impiegato come medicinale e poi anche come moneta.
A determinare il colore del pepe bianco, nero o verde è il tipo di lavorazione delle bacche. Quello nero più intenso si produce essiccando le bacche ancora acerbe.

.....................


Ricette correlate
Baccalà al tè su crema di piselli secchi
.....................

34 commenti:

  1. Milena, sai che io non ho mai provato i piselli secchi?

    RispondiElimina
  2. neanche io! Eppurwe nella mitica enciclopedia a schede di mia madre c'era una fighissima (parliamo dei primi anno 80!) crema di piselli secchi con l'osso di prosciutto che è sempre stata un desiderio irrealizzabile...o irrealizzato?? Milena, mi hai fatto venire voglia di cercarli i piselli secchi!

    RispondiElimina
  3. Neanche io ho mai cucinato con i piselli secchi, e che bello l'abbinamento con i pistacchi!!! Fighissima!!! ;D

    RispondiElimina
  4. E invece io ho mangiato per ben 28 anni i piselli secchi, in Russia! Ma noi facciamo solo o una purea con la carne o una zuppa l'invernale. Al mio marito non piaciono e quindi, non mangio più anch'io i miei adorabili piselli secchi;( Una volta faccio furba e li faccio, dicendo che sono le fave. Pensi che riuscirò a inganarlo?
    Bacione

    RispondiElimina
  5. Mi mancava questa curiosità sul pepe, voglio approfondirla perchè hai lasciato socchiusa una porta che mi affascina, alla fine mi rendo conto di non sapere molto sul pepe.
    Allo stesso modo questa crema ottenuta con i piselli secchi ed i pistacchi mi solletica il palato e la voglio provare proprio con i fusilli, formato di pasta che amo!
    Bacissimi e buon fine settimana
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  6. Un verde d'autunno, saporito e essenziale...

    RispondiElimina
  7. Si, si che può! guarda che meraviglia che hai creato :-) ora non mi resta che "copiarti". Un buonissimo we

    RispondiElimina
  8. che delizia...un primo molto prelibato, complimenti!

    RispondiElimina
  9. Ottimo abbinamento, mi ispira, da provare!
    E poi che bel colore ha............

    RispondiElimina
  10. I piselli secchi non li ho mai assaggiati però ho fatto un pesto con piselli e fave surgelate che mi ha conquistata. La prossima volta non mancherà la nota dei pistacchi di cui sono ghiotta ^__^ Grazie per la dritta, un bacione e buon week end

    RispondiElimina
  11. può può... sopratutto se cambiano ingrediente la ricetta non perde di eleganza e di originalità! la cosa che mi piace tanto? che posso prepararlo prima! come al solito sei grande! ciao Ely

    RispondiElimina
  12. Sai, io non mangio molto spesso un "buon" piatto di pasta, cucinato con cura e magari che proponga anche sapori inediti, intriganti(non il classico pomodoro&basilico)... un po' a causa delle pause pranzo inesistenti, un po' perchè tornando a casa la sera, stanca morta, un'insalatona subito pronta sembra molto più accessibile.
    Quindi quando vedo piatti di pasta spuntare dallo schermo le mie ghiandole salivari iniziano a lavorare a pieno ritmo...
    Ma qui, qui, non c'è semplicemente acquolina. C'è... meraviglia. Legumi secchi, che mi fanno impazzire, li trovo così comfort-chic (soprattutto in versione crema!), pistacchi, che sono in assoluto il mio punto debole (ho passato estati a mangiare solo gelato al pistacchio, ma come piaceva a me ;), pepe, il pepe!, che io metto su tutto in quantità industriali! E, tocco di grazia, fusilli. Mai formato di pasta mi stuzzicherà tanto, mai formato di pasta troverò tanto bello e adatto a mettere l'accento su condimenti "decisi".
    Vorrei dilungarmi oltre lodando la grazia della fotografia, ma non voglio rischiare di trasformare i complimenti in banali convenievoli, riportandone di simili in ogni commento.
    Sempre complimenti :)
    A presto,
    A.

    (commento lunghetto, eh? Chiedo venia)

    RispondiElimina
  13. Oh sì che può. E tu con questa preparazione semplice e raffinata lo hai appena dimostrato...

    wenny

    RispondiElimina
  14. @Lydia: ma come? Devi rimediare!

    @Ciboulette: a casa mia si cucinano spesso in inverno, a rotazione con i fagioli, ceci, fave secche ...

    @Luciana ;D

    @Oxana: i piselli secchi sono più "dolci" e verdi delle fave: temo proprio che lo capirebbe ...

    @Luca and Sabrina: con i fusilli è perfetta, perché la cremina si insinua voluttuosamente nelle eliche ....

    @Edda: mi sono indegnamente ispirata ad una tua foto :D

    @Nepitella: grazie e buon we

    @raffy: si può mangiare con gusto anche quando si ha poco tempo per preparare ...

    @Simo :D

    @Federica: poi fammi sapere

    @Ely: la preparazione anticipata fa aumentare i punti di questa deliziosa cremina

    @Your Noise: al contrario ti ringrazio :DDD

    @Wennycara: sto già pensando di provare altri abbinamenti, per es. fagioli e nocciole ....

    RispondiElimina
  15. Io i piselli secchi li uso solo per la zuppa. Ma così proprio non ci ho mai pensato. Un'idea che mi piace molto.....pensa che per anni ho preparato sempre la stessa cosa con i piselli secchi :D
    Era ora di cambiare no?
    Grazie per l'idea che mi sembra davvero deliziosa.
    Un bacione carissima e buon w.e

    RispondiElimina
  16. Non li ho mai provati i piselli secchi ma da oggi devo assolutamente prenderli!
    Dei fusilli favolosi!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  17. Ma quanto buoni devono essere questi fusilli..già come tipologia di pasta mi piace, poi adoro i pistacchi e pure i piselli..
    Trilogia perfetta!..Buoni buoni!

    ciao Morena

    RispondiElimina
  18. bella questa idea. Anche io i piselli secchi li ho sempre usati per la mia amata split pea soup. ci provo ci provo. brava.

    RispondiElimina
  19. L'inventiva non ti manca e neppure la capacità di "cambiar abito" ai piatti e renderli in armonia con la stagione corrente. Ottimo questo primo e sicuramente gustoso. Mai fatti i piselli secchi...

    Un bacio e buon week end

    RispondiElimina
  20. Ciao! ottima ricetta in veste autunnale! adoro la crema di piselli secchi, in questo modo sarà ancor più buona.
    Ciao!

    RispondiElimina
  21. Mia cara sei straordinaria, riesci sempre a trovare quella ricettina in grado di farmi venire l'acuolina in bocca...a qulasiasi ira del giorno (e della notte)! Questi fusilli sono deliziosi, un sughetto semplice ma di gran classe! un abbraccio

    RispondiElimina
  22. complimenti, sembrano davvero buonissimi!

    RispondiElimina
  23. IO NON AMO I PISELLI SECCHI MA CON LE FOTO CHE SCATTI TU AI PIATTI GIURO CHE MANGEREI DI TUTTO

    RispondiElimina
  24. Una ricetta "trasformista", che bello! Poter seguire la stagionalità degli ingredienti senza perdere l'idea di base di un piatto che ci è piaciuto... trovo sia proprio un tocco di classe! Bravissima, le due versioni sono entrambe eccellenti e questa invernale mi sembra davvero molto appetitosa... baci. Deborah

    RispondiElimina
  25. Ciao! ottima questa cremina! originalissimo il tro, ma anche molto semplice da preparare! sicuramente da provare!
    baci baci

    RispondiElimina
  26. tesoro, tu puoi tutto e come vedi tutto ti viene ! un bacione

    RispondiElimina
  27. davvero buono e originale! proverò di sicuro!baci;)

    RispondiElimina
  28. Comodissima e senz'altro molto sfiziosa. Cremina diligentemente annotata ;) Buona giornata.

    RispondiElimina
  29. Non so se sia telepatia ma....ieri sera ho messo a bagno un po' di piselli secchi!A me piace da matti la crema :)

    RispondiElimina
  30. Se lo ha detto Lydia...posso essere più tranquillo nel confessare che anche io piselli secchi non lo ho mai provati :)
    A cuor quasi leggero quindi :P annoto come sempre e se ho l'occasione giusta non me la faccio scappare ;)
    PS
    Complimenti per il travestimento delle stagioni...solo a te poteva riuscire :PPP

    RispondiElimina
  31. Amo queste idee semplici che con pochi ingredienti trasformano una pasta in qualcosa di unico e gustoso!
    complimenti!

    RispondiElimina
  32. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  33. @tutti: lasciatevi tentare e provate i piselli secchi, ne scoprirete un dolcezza estremamente versatile :)
    I legumi sono dei preziosi alleati che ci consentono un'alimentazione sana e varia ed in barba ai lunghi tempi di cottura che richiedono, li si può cuocere in anticipo e conservare in frigo fino al consumo :D

    RispondiElimina
  34. eToro is the best forex broker for new and professional traders.

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO