29 settembre 2010

Spaghetti con pomodori verdi confit

Quando ho preparato i pomodori verdi confit, sono stata di manica larga, lo confesso: li ho disposti in una capace teglia rettangolare perché lasciassero spazio in forno ad altre pietanze (è buona norma sfruttare al meglio l’energia) e, nell’attesa ho cominciato a fantasticare sull’utilizzo prossimo.
Dopo un lungo pensare e ripensare, la conclusione è stata più che ovvia: è un classico gustarli con la pasta ….

Spaghetti con pomodori verdi confit

e forse era inevitabile che vi andassero a nozze!
L’idea di aromatizzarli con i semi di finocchio selvatico e di arricchirne la bontà con le acciughe sott’olio è venuta in un secondo momento, facendo riferimento ad una ricetta che mi è servita come punto di partenza e che si è rivelata un’idea vincente (come al solito, tra parentesi gli ingredienti della ricetta originale).
Infine la presenza della julienne di pomodori secchi è senz’altro un’intrusione, perché non prevista: è stata mia madre a suggerirlo, dopo aver constatato il "pallore poco invitante" del piatto finito e non è poi del tutto fuori luogo, visto che sempre di pomodori si tratta.
In realtà forse è l’elemento che completa l'insieme, in quanto dando man forte al salato delle alici si contrappone deliziosamente alla dolcezza dei pomodori verdi confit, i veri e unici protagonisti.


Spaghetti con pomodori verdi confit

Ingredienti x 4

pomodori verdi confit (ric. orig. pomodori ramati)
250 g spaghetti
4 acciughe sott’olio
1 presa semi finocchio selvatico (ric. orig. finocchietto)
sale / olio evo
4 pomodori secchi

Preparazione
Pomodori verdi confit. Lavare i pomodori, asciugarli, tagliarli a spicchi (o in due se sono di taglia piccola, come è preferibile)e disporli in una teglia rivestita di carta forno, con la parte del taglio rivolta verso l’alto, cospargerli di zucchero e infine irrorarli con un filo d’olio. Cuocere in forno a 150° per circa 45'/50' (li ho tenuti meno dell'ora canonica, dovendoli utilizzare per la crostata che richiedeva ulteriore cottura, ma anche sulla pasta si sono rivelati perfetti!) in modo da farli appassire e lasciarli asciugare ancora in forno spento.
Spaghetti. In una padella far scaldare appena, 80 g circa di olio e stemperarvi i filetti di acciuga. A fuoco spento aggiungere i pomodori verdi confit a filetti e i semi di finocchio.
Mettere a bollire l’acqua per la pasta, salare e cuocervi gli spaghetti. Scolarli e saltarli in padella nel condimento, allungando con un cucchiaio di acqua di cottura della pasta.
Decorare con una juliene di pomodori secchi e servire. [Liberamente tratti da La Cucina Italiana: la ricetta originale prevede il finocchietto ed il pomodoro tagliato a filetti e lasciato marinare con basilico, olio e pepe]

............

34 commenti:

  1. Buongiorno Lenny, anche se e' mattina presto questi spaghetti riescono a mettermi l'acquolina. Devo riprovare con i pomodori confit, li ho fatti solo una volta e non mi convinsero, e mi sono arresa :)
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. ciao bellissima!!!!!
    che appetitosi questi spaghetti :)

    RispondiElimina
  3. Milena li hai usati al meglio,penso che con la pasta sia un matrimonio collaudato,ma anche ricco di sorprese,visto gli ingredienti utilizzati!!Bravissima cara e buona giornata!

    RispondiElimina
  4. ma è un'ingiustizia..... adesso mi tocca dare la caccia al pomodoro verde per soddisfare la voglia che mi hai creato! :DDDD ciao lenny, buona giornata!

    RispondiElimina
  5. Ho provato in più versioni la pasta con i pomodorini ciliegia confit, ma che si possano candire i pomodori verdi è una sorpresa: credevo si usassero solo per le marmellate... se riesco a trovarli (qui sono abbastanza rari) sicuramente non me li faccio sfuggire!

    RispondiElimina
  6. @Ciboulette: buongiorno cara. Per me si tratta del primo esperimento (solo con i pomodori verdi, replicati già due volte) e credo proprio che li rifarò, però con i pomodorini rossi ...

    @Mirtilla: sono profumatissimi grazie all'ineffabile finocchio selvatico:)

    @Damiana: è un matrimonio collaudato! Un menage perfetto :D

    @Babs: :DDDD buona giornata!

    @Onde99: non so se si possano candire i pomodori verdi: ho provato e ne sono stata stregata

    RispondiElimina
  7. Un conclusione direi perfetta! E con il verde è ancora più originale :-)

    RispondiElimina
  8. Sei una vera tentatrice ! anzi una bravissima tentatrice. Che voglia !

    RispondiElimina
  9. Questo sì che si chiama working-in-progress in cucina!! ehehehehe
    Lo spunto come sempre è da copia&incolla :))
    PS
    "Tornando" alle torte rustiche che hai postato ultimamente...mi devi un frigo pieno di verdure da impiegare! ahahahaha

    RispondiElimina
  10. un altra interpretazione davvero favolosa per questi pomodori verdi che si sposano una meraviglia con tutti gli altri ingredienti....un bacione imma

    RispondiElimina
  11. Con questo piatto di spagghi..mi prendi epr la gola!Profumi, sapori che si combinano a meraviglia..per salutare in dolcezza l'estate!

    RispondiElimina
  12. Che bontà! Ma lo sai che hai fatto proprio bene a usare i pomodori verdi confit con la pasta!? E arricchirla con acciughine e pomodori secchi è stata proprio un ottima idea! Complimenti a te e alla tua mamma... quando due donne si uniscono per una ricetta tirano fuori delle bontà incredibilI! ^-^

    RispondiElimina
  13. Oh Milena, che meraviglia: mi piace moltissimo la spiegazione del bilanciamento dei sapori, e credo proprio che tua mamma ci abbia visto giusto. Ah, le mamme! ;)
    Complimenti cara.
    Un abbraccio,

    wenny

    RispondiElimina
  14. Io cinceramente li avrei mangaiti senza problemi (anzi....) già "nel loro pallore"...però confesso che i pomodori secchi danno un tocco in più a questo primo che già di per se deve essere delizioso.

    RispondiElimina
  15. E' quasi ora di pranzo... e io vedo questo piatto!!! Che fame!!!
    Spaghetti, pomodorini confit e pomodori secchi, che abbinamento perfetto! Anche il tocco con le acciughe e il finocchietto mi piace!
    Mi sa molto di sapori di casa :)

    RispondiElimina
  16. eh si, ci vanno proprio a nozze, soprattutto con quel tocco di rosso dato dai pomodori secchi!

    RispondiElimina
  17. L'armonia della pasta con il pomodoro nn ha eguali a mio parere... Le tue piccole aggiunte semplicemente perfette! Il tocco di finocchietto lo vedo indicatissimo.

    RispondiElimina
  18. vedo che anche tu hai usato sia i pomodori secchi che gli altri, l'ho fatto anche io giorni fa e il risultato mi ha conquistato, proverò anche questa tua versione che mi sembra particolarmente azzeccata! Un abbraccio lenny, buona giornata...

    RispondiElimina
  19. Che meraviglia questa pasta. Io la trovo perfetta.
    Un'insieme di sapori e profumi in un piatto che m'incuriosisce moltissimo.
    davvero una bellissima ricetta. Sei sempre bravissima.
    Un bacione

    RispondiElimina
  20. Molto particolare l'utilizzo dei semi di finocchio: una chicca che non mancheremo di provare però! la pasta poi dev'essere saporitissima!
    baci baci

    RispondiElimina
  21. Che bontà!!!!! Che acquolina!!!!Devo ancora mangiare!!!!!!! Ne avessi un piccolo piatto adesso........!!!!
    Un bacio grandissimo!!!

    RispondiElimina
  22. Chissa se anche da queste parti trovo i pomodori verdi...cercando cercando dovrebbero esserci. Sono o non sono un frutto dell'America i pomodori?...Ciao, Simonetta

    RispondiElimina
  23. che bella pasta mi sa tanto di estate! rivoglio l'estateeeeeeeeee! e se c'è anche un po' di pasta.... ;)

    RispondiElimina
  24. Pomodori verdi, e pomodorini secchi,un abbinamento azzeccatissimo!!! Anche il tipo di pasta mi sembra molto adatto!!!

    RispondiElimina
  25. voglio provare anche io a fare i pomodori confit, immagino he buoni che sono e poi questo piatto di pasta la dice lunga, moooooooolto lunga!!!!
    baci.

    RispondiElimina
  26. Caspita che piatto stra appetitoso...sai che non ho mai cucinato i pomodori verdi?
    Sono un pò titubante...
    Buon pomeriggio!!

    RispondiElimina
  27. ahhhh ma qui la foto c'é allora!!! buoni come li avevo immaginati su fb, l'ideale é appunto una bella forchettata di questi spaghetti ed un morso o anche più della deliziosa crostata giu'...per oggi sto bene grazie ;-)

    RispondiElimina
  28. Ma che bel primo piatto ingredienti semplici sapientemente abbinati per un primo da ristorante!
    Bravissima
    ele

    RispondiElimina
  29. Pomdodori verdi e pomodori secchi, per una pasta favolosa! Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  30. Insomma, nottetempo devo venire da te e rubarti un po' di pomodori verdi, così almeno li provo pure io!

    RispondiElimina
  31. Ci voleva l'abbinamento con la pasta e l'abbinamento è davvero sfizioso!Bacione!

    RispondiElimina
  32. mi piacciono moltissimo i pomodori rossi confit, ma non avevo mai pensato a quelli verdi...da provare!bella ricetta!
    Flavia

    RispondiElimina
  33. Qualche giorno fa' ho preparato la pasta con i pomodori confit rossi, ovviamente buonissima. Mi piace moltissimo l'idea del pomodoro verde, ma ancor di piu' mi stuzzica l'aggiunta degli altri ingredienti, in particolare le acciughe, bella davvero. Grazie come sempre dell'idea Milena.;-)

    RispondiElimina
  34. @Edda: e anche più intrigante ...

    @Ale: grazie ...

    @Gambetto: per il frigo pieno di verdure da impiegare vedremo cosa si può fare! Me ne assumo la responsabilità, ah ah ah!

    @dolci a ...gogo!!! grazie :D

    @Saretta: il tocco del finocchio selvatico fa la differenza

    @Mirtilla: l'unione fa la forza!

    @Wennycara: è venuto tutto di conseguenza, mano a mano che andavamo avanti ....

    @elenuccia: ci stanno benissimo, sì sì

    @Tery: sapori di casa: sì sì :)

    @Cenerentola: è un tocco fotogenico, ma anche buonissimo

    @Kitty's Kitchen: ho un bel barattolo di finocchio selvatico e mi sa che lo utilizzerò senza parsimonia....

    @Chiara: la tua è molto gustosa ....

    @viola: non immaginavo che sarebbe stato così gustoso ...

    @manuela e silvia: ne sarete entusiaste

    @Lory B.: a choi lo dici!

    @Glu.fri cosas varias sin gluten: su su provaci!

    @Alice: :-D

    @Solema: è da provare ...

    @Betty: eh eh!

    @Simo: lanciati!

    @Mariluna: perfetto ;-)

    @Ele e Daniela: grazie :D

    @Aiuolik: li ho già terminati ...........

    @Ambra: è un classico ed ha il suo perché

    @EvaKendall: se la provi, fammi sapere

    @sally: grazie a te ;-)

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO