15 settembre 2010

“Flan” di basmati e caviale di melanzane

Il cipiglio autunnale si allunga pian pianino sulle nuove giornate, ma il sole non si rassegna al forzato riposo dei mesi a venire e, nelle ore centrali, si propone anche se con un fiacco vigore.

Intanto a tavola ci si affretta ad assaporare ancora i sapori del sole, come in questa ricetta

“Flan” di basmati e caviale di melanzane

dove il basmati si arricchisce dei profumi dello zafferano e incontra le melanzane, ma non si lascia cogliere alla sprovvista dal cambio di stagione, quando alle melanzane sostituirà una crema di funghi!




“Flan” di basmati e caviale di melanzane

Ingredienti x 2

100 g riso basmati
1 pizzico zafferano in stimmi
200 g melanzane
peperoncino
sale
olio evo
4 pomodorini ciliegia
pecorino
basilico

Preparazione. Tagliare le melanzane a quattro, inciderle a croce e grigliarle a fuoco dolce (o infornare con un po’ di olio evo a 190° per 20’ ). Eliminare la buccia e frullarle con olio, peproncino e sale.
Portare a cottura il riso in acqua fredda (circa 300 ml) con metà cucchiaio di olio e zafferano ed il sale per 5’ dopo il bollore e far riposare per circa 30’ allargandolo in una ciotola. Intanto far appassire i pomodorini nella piastra per panini (o al forno a 250° per 3’ ).
Collocare nel piatto di servizio un anello di acciaio, colmarlo con il riso e completare con il caviale di melanzane. Grattugiare il pecorino (o parmigiano) sul piatto e guarnire con i pomodorini ed il basilico. [Tratto da La Cucina Italiana]

Nota: la ricetta è proposta come antipasto, ma come primo la trovo perfetta ed in mancanza di anello di acciaio, si potrà servire nelle modalità consuete senza che il gradimento ne risenta!

.............

45 commenti:

  1. Anche leggero, che in questo periodo serve!!!

    RispondiElimina
  2. ma che bella idea, anche la sostituzione coi funghi!Complimenti!Buona Fiornata!

    RispondiElimina
  3. oggi è giornata di melanzane..:D io il vaviale devo aver sbagliato a farlo, lo riproverò seguendo le tue indicazioni!

    RispondiElimina
  4. Questo lo devo fare assolutamente!

    Grazie per la splendida ricetta!

    RispondiElimina
  5. ..davvero molto chic la presentazione e buonissimo, immagino...adoro l'abbinamento riso-melanzane!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  6. Oltre che bellissimo trovo questo flan molto gustoso, con un saporino del tutto autunnale! Hai avuto proprio una bella idea, è un abbinamneto golosissimo!

    RispondiElimina
  7. Ma che bella ricettina! e anche con i funghi... buonaaaa!!!

    RispondiElimina
  8. Ciao carissima! scusa se mi faccio viva solo ora, ma la ripresa del lavoro dopo la pausa estiva è stata abbastanza traumatica.....mille cose da fare!
    allo, per quanto riguarda la tua richiesta riguardo Re Pomodoro è che si può partecipare con una sola ricetta, che però deve essere inedita!
    Fammi sapere, c'è ancora una settimana di tempo!

    Ti abbraccio forte e complimeni per questa nuova proposta, davvero originale! Credo proprio che la proverò! baci baci

    RispondiElimina
  9. Il basmati furbo che non si lascia cogliere alla sprovvista dal cambio di stagione mi ha fatto sorridere di gusto a perfetto completamento di questo ennesimo piccolo capolavoro di accostamenti. Questo indipendentemente dalla presentazione molto carina che hai fatto.
    Come sempre vado via dal tuo blog con un suggerimento in più mai banale, grazie :)

    RispondiElimina
  10. Ciao Milena, ricetta bellissima!
    Sai una cosa che mi è piaciuta tanto???
    L'uso della piastra dei panini per far appassire i pomodorini!
    Il mio ragazzo ci fa dentro anche le cotolette, ma a questo non avrei mai pensato!

    RispondiElimina
  11. Ciao Milena, finalmente un pò di tempo per vedermi con calma le tue ricettine. Comincio da questo caviale di melanzane, che anche io adoro tantissimo, ma che non ho mai provato con il riso !!! Manu

    RispondiElimina
  12. Raffinata come sempre e, soprattutto, molto pratica, nel suggerirci la variante autunnale, che, dato il clima fiorentino, per me è già più appropriata!

    RispondiElimina
  13. Ciao! Mhm l'idea non e' niente male ma personalmente lo preferisco ai funghi.

    Baci

    RispondiElimina
  14. Pratica e leggera, mi piace molto!

    RispondiElimina
  15. ma che bello,anche a guardarlo!!

    RispondiElimina
  16. @tutti: è un primo piatto veloce da preparare (il caviale di melanzane si può preparare anche qualche giorno prima!) e buono anche freddo

    @Genny @ alcibocommestibile: il suggerimento di usare la griglia viene da una maia amica rumena: il risparmio energetico è notevole …

    @maetta: non so se ce la faccio, anche se ho già un’dea …

    @ Gambetto: grazie a te :)

    @Tery: la uso molto in alternativa al forno, quando ho a che fare con piccole quantità di alimenti …

    @Lost Gastronaut :D

    RispondiElimina
  17. Ottima proposta con la punta di pecorino che fa' la differenza. Quando apri il ristorante? Anche perché i tuoi piatti sembra usciti da li' ;-)

    RispondiElimina
  18. ciao Milena. come sempre la tua bellissima presentazione riesce a trasmettere eleganza.. l’abbinamento mi piace molto e trovo favolosa la possibile scelta di cambio abito autunnale. un bacio

    RispondiElimina
  19. Sono d'accordo con Edda: quando apri il ristorante?;P
    E' molto elegante:)
    Un bacione

    RispondiElimina
  20. Bello, anzi bellissimo, con quel tocco di orientale per cui ho un debole.
    Si e' capito che te l'ho subito copiato, vero ? ;-)

    RispondiElimina
  21. Ma questi flan son davvero invitanti ed elegantissimi! preparazioni molto semplici, ma sofisticate nella presentazione!
    bravissima! un abbinamento che certamente è gustoso!
    baci baci

    RispondiElimina
  22. Bellissima presentazione del piatto! Molto raffinata e gustosa direi! Complimenti, sei bravissima!

    RispondiElimina
  23. una ventata di mediterraneo! sapori genuini ma presentati in modo delicatissimo! gnam gnam :)

    RispondiElimina
  24. bellissima presentazione per un piatto che mi attira moltissimo! Un abbraccio...

    RispondiElimina
  25. Il basmati, devo ammettere, non l'ho mai sdoganato! Al pecorino, poi, non ci sarei mai arrivata! Come sempre, geniale!

    RispondiElimina
  26. mi piace milena questa nuova versione , l'abbinamento di due ricette e ingredienti classici in una veste completamente nuova. con una forchettata si uniscono due sapori che si amalgamno in bocca meravigliosamente. sai come ho provveduto io all'anello? sono andata dal ferramenta e ho comprato 1 metro e mezzo di tubo da grondaia, il commesso me lo ha tagliato gentilmente dell'altezza desiderata ed ecco una quantità industriale di anelli a mia disposizione con una spesa ridicola. adesso però non sò più dove metterli :)

    RispondiElimina
  27. Sarebbe un bel modo per smaltire un po' della mia scorta di riso anticarestia-antiguerra nucleare, etc :)

    Ho fatto bene ad aspettare di essere a casa per vedere il post, senza foto non sarebbe stato uguale! (al lavoro non posso vederle).
    Un bacio!

    RispondiElimina
  28. Bravissima Milena: un piatto fantastico, e come sempre le tue foto sono splendide. Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  29. Le tue ricette tesoro sono piene di classe e questa ne è una dimostrazione, la tua eleganza ed il tuo stile sono inconfondibili!!Bacio

    RispondiElimina
  30. Qui da te è sempre tutto così elegante......
    Se apri il ristorante me lo dici?
    Io voglio venire assolutamente.....magari sarebbe la volta buona che scopro come fai a fare queste foto stupende.......Ma sai che ogni volta che passo di qua ultimamente mi fermo a guardare le trote? una foto meravigliosa!......
    Ti abbraccio carissima e a presto

    RispondiElimina
  31. Adoro il riso basmati e la tua versione mi incuriosisce molto!!!
    Passo anche per invitarti ufficialmente a partecipare alla mia prima raccolta

    http://noidueincucina.blogspot.com/2010/09/la-nostra-prima-raccolta-il-tempo-delle.html

    Ciao
    Stefania

    RispondiElimina
  32. Io trovo che tu sia brava.
    Cioè... detto così è banale. Ma tant'è...

    RispondiElimina
  33. Buongiorno,

    abbiamo aperto un blog dedicato a tutti coloro che debbano reinventarsi dal punto di vista lavorativo.
    Ci troverete idee, consigli, articoli ed interviste.

    Venite a trovarci, aspettiamo i vostri commenti!

    HR Services Net srl
    http://mondohr.blogspot.com

    RispondiElimina
  34. @tutti: grazie, ma nonostante l’apparenza è un piatto semplice e veloce da preparare.
    Stiamo godendo di uno splendido scorcio di fine estate, ma l’autunno si approssima e allora ci dobbiamo preparare, con ricette estive che si possono replicare anche in autunno ...

    @arabafelice: se lo provi, fammi sapere …

    @natalia: è una bella idea!!! Prima di acquistrli, usavo le scatolette di tonno, dopo aver eliminato la base ed il “coperchio”: un trucco suggerito dagli amici di Gennarino-forum

    @Ciboulette: ribadisco che la presentazione non è vincolante …

    @ viola: grazie, ma con le foto è una lotta continua e non sono a decidere ….

    @Stefy e Rosy: vengo a leggere …. Grazie per l’invito!

    @( parentesiculinaria ): sei troppo buona, grazie :D

    RispondiElimina
  35. @Mondo HR: verrò a leggere, grazie ....

    RispondiElimina
  36. Il nome che hai dato alla ricetta è invitante già di suo, vedere poi la sua presentazione ti fa venire un languorino... Bravissima (come sempre!).

    RispondiElimina
  37. Ma che bello questo piattino...è davvero molto invitante e chic...bravissima!
    un saluto Ele

    RispondiElimina
  38. Che bella composizione! E che bella l'idea del "caviale di melanzane"!!!

    Complimentoni, Milena!
    ...Riuscirò ad essere alla tua altezza con la mia Ricetta della Porta Accanto?! Ci sei anche tu, vero?

    A presto!
    Elisa

    RispondiElimina
  39. ciao lenny
    ma che bella questa proposta! leggera e golosa :-)
    adattissima al momento!
    e tutta da replicare :)
    ciao!

    RispondiElimina
  40. Ero passata per vedere che c'era di nuovo....
    Mah...o sono troppo stanca e ho le visioni, o blogger mi fa gli scherzi....Boh! Passo domani.....
    Grazie per il saluto,mi ha fatto tanto piacere
    trovarlo. Ti abbraccio cara Milena
    Buonanotte e a presto

    RispondiElimina
  41. Bello e buono... è proprio uno scorcio d'stare...o un ultimo colpo di coda!!! ;-)
    buona notte

    RispondiElimina
  42. Semplicemente fantastica!
    Riso e melanzane stanno bene insieme, con lo zafferano, credo, ancora meglio!
    Un bacio

    RispondiElimina
  43. FA-VO-LO-SA!!! basmati con le melanzane...l'accoppiata di due ingredienti che mi fanno impazzire. Come ce lo vedresti con il curry?

    RispondiElimina
  44. @tutti: grazie. La versatilità di questa ricetta è un grande pregio ...

    @Massaia Canterina: spero di esserci …
    Grazie per l’invito :D

    @viola: no non è blogger: stavo programmando il post ed incautamente ho cliccato su “pubblica” anziché “salva”, ma non ho potuto pubblicarlo, perché il testo era incompleto …

    @elenuccia: perché no? Sarebbe da provare …

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO