8 aprile 2010

Passato di piselli al profumo di cedro e fiori di salvia

È ufficiale: la primavera è arrivata e dopo i timidi esordi, si è finalmente affermata con pienezza e voluttà e ora va stendendo con alacrità un fitto e verde tappeto vellutato, punteggiato da esili e graziose corolle spontanee o da spruzzi di colore decisi di corolle carnose che ornano giardini, parchi o davanzali, profumando l’aria tiepida.
Ed il suo incedere gioiosamente invadente, avanza e si diffonde anche a tavola dove fanno capolino le tanto attese primizie.

Passato di piselli al profumo di cedro e salvia

Un concentrato vitaminico per un’entrée verde-pisello, profumata dal cedro e dai fiori aromatici di salvia: da servire in giardino o per sentirsi in giardino …..

Passato di piselli al profumo di cedro e fiori di salvia

Ingredienti x 6 bicchierini

200 g circa piselli pazientemente sgranati
cipolla
1 manciata fiori di salvia
1 cedro
1 manciata pinoli
sale / olio evo

Preparazione. Affettare la cipolla e farla appassire in una casseruola con due cucchiai d’olio a fiamma bassa. Quindi unire i piselli sgranati e lavarti, regolare di sale, lasciare insaporire per pochi minuti e aggiungendo acqua, portare a cottura, aggiungendo i fiori di salvia prima di spegnere.
Frullare con succo e polpa di cedro. Distibuire nei bicchierini e guarnire con pinoli tostati (in padella senza aggiunta di grassi), fettine di cedro e fiori di salvia e servire tiepidi o freddi.

37 commenti:

  1. Molto interessante questa entrée, così come ci è piaciuta la tua frase "per sentirsi in giardino", che rende molto l'idea di quanto fresca e profumata sia questa tua vellutata. Ci lasciamo tentare, giorni fa ci siamo già avventati sui piselli freschi, tutti da sgranare e dal momento che anche la nostra salvia è in fiore.....
    Un abbraccio e buon fine settimana
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  2. Come ti capisco, anche io sento il bisogno di ortaggi e frutta primaverile, fiori ed erbe aromatiche fresche !! La settimana scorsa sono andata dal fruttivendolo per prendere anche io un pò di piselli freschi (di quelli congelati non ne posso più) ed invece sono rimasta a bocca asciutta. Chissà se questa settimana, anche da lui, è arrivata la primavera !!! Baci Manu

    RispondiElimina
  3. Con quel verde ci si sente davvero in giardino.Un sapore delicato con carattere.A pretso Damiana!

    RispondiElimina
  4. Che bello questo passatino di piselli.. fresco genuino... e super pronti per la primavera... davvero brava bacione Lenny

    RispondiElimina
  5. che belli....ho sbucciato proprio oggi un baccello di piselli per assaggiare...erano durissimi ho lasciato perdere :)

    RispondiElimina
  6. Ciao Milena, è vero, la primavera ora è arrivata davvero e nella tua passatina si avverte chiaramente. Bella l'idea di sentirsi in giardino gustandola. Mi piace davvero e trovo l'aggiunta dei fiori una chicca in più. Ciao. Deborah

    RispondiElimina
  7. @Luca and Sabrina: non vi resta che provare ….

    @Forchettina Irriverente: così come avvertiamo il bisogno di alleggerire gli abiti, c’è la necessità di “rinnovare” le pietanze.
    In bocca al lupo …

    @Damiana: ricorda i colori e i profumi di un prato in fiore …

    @La cuoca Pasticciona: dai grandi profumi ed inoltre, abbondando nelle porzioni può essere una gustosa zuppa tiepida o fredda

    @Mariluna: ai prossimi ….

    @il sapore del verde: adoro usare i fiori in cucina

    RispondiElimina
  8. meraviglioso!!nient'altro da dire. :)
    un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Ciao, è una ricetta particolare ed originale!!! e siccome ho tutti gli ingredienti posso anche provarla..sicuramente mi piacerà molto!!! un bacione Luciana

    RispondiElimina
  10. deliziosa nel gusto e nella presentazione questa cremina di piselli!
    ottima idea:)

    RispondiElimina
  11. "Pazientemente sgranati": da bambina detestavo farlo. Adesso e' un'attivita' meditativa. E detestavo i piselli, che ora mi piacciono. Posso avere una delle porzioni del tuo passato?

    RispondiElimina
  12. Che bella questa ricetta Milena,è davvero tutta intonata con la primavera! E i fiori una meraviglia!

    RispondiElimina
  13. E' tutto bellissimo, la presentazione, la ricetta, gli ingredienti (che ti invidio ;-)... Uno sprazzo di primavera fiorito e profumato!

    RispondiElimina
  14. Ho letto da poco un articolo sul classico fish & chips inglese spesso accompagnato dal purè di piselli.

    Avevo pensato fosse una vera scelleratezza: perchè destrutturare un ortaggio così perfetto?

    Poi vedo questa tua versione e mi ricredo: raffinato ed invitante...

    RispondiElimina
  15. Il solito tocco da maestro :-)
    che salva dalla banalità un'accoppiata per altro sempre vincente.
    Passare di qui è sempre una sorpresa e un arricchimento
    ale

    RispondiElimina
  16. ma che bello questo "passato di primavera"...rigoglioso come un manto erboso, leggero come l'aria di questi giorni...promette giorni migliori, caldi e pieni di sole...un pizzico di magia in bicchierini davvero squisiti!!!braverrima!!!

    RispondiElimina
  17. questa crema ha un mix di profumi incredibili: un'amalgama di sapori mai provati prima. Complimenti davvero per l'accostamento

    RispondiElimina
  18. Adoro i piselli e questa preparazione sembra deliziosa! Da provare...non appena riesco a trovare i piselli freschi!!! Paola

    RispondiElimina
  19. Ah ah ah, oggi entrambe piselli!!!!

    RispondiElimina
  20. Anche le tazzine della Revol?! Noooooooooo
    Spero SOLO che la mia ragazza non veda questo post. Potresti pubblicare subito qualco'altro così da evitare a me di indebitarmi per comprarle!
    Sorry se ho deviato dalla ricetta, lo so, sono un pò rozzo :P ma la tua foto è un inno al rifacimento integrale della scena, ricetta+accessori!! eheheheh
    PS
    Faccio spesso il passato di piselli con una patata aggiungendo alla fine dei quadrotti di prosciutto cotto saltati in padella con pangrattato (te l'ho detto che sono rozzo! ehehe) ma la prox volta tocca alla tua versione! Così almeno tento di darmi un tocco di classe ahahahaha :DD
    PP.SS.
    Bravissima come sempre :) Buon we!

    RispondiElimina
  21. @tutti: in questo passato i piselli freschi fanno sicuramente la differenza e ammaliano il palato: poi il profumo del cedro ne asseconda la dolcezza e quello dei fiori di salvia conferisce una nota aromatica e pungente di carattere; infine l’imprescindibile presenza dei pinoli, una presenza croccante ….
    Da provare!

    @Gambetto: ho ricevuto in regalo questi bicchierini a Pasqua ed ero impaziente di fotografarli (li ho usati per la prima volta per sorseggiare una cioccolata al cardamomo!!!!!)
    Voglio provare la “versione rozza” (come la definisci tu, ma sicuramente gustosa!) di questo passato ….
    Buon we

    RispondiElimina
  22. cosa c'è di meglio per fresteggiare la primavera?? molto carina questa entrèè, gustosa e elegante!

    RispondiElimina
  23. che meraviglia...poi io adoro quel bel verdino!:D

    RispondiElimina
  24. la primavera con tutti i suoi colori e sapori nella tua ricetta....davvero delicato e saporito questo passato!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  25. i fiori...adoro!:) vellutata ottima, ça va sans dire!

    RispondiElimina
  26. La ricetta rispecchia la tua abituale raffinatezza, ma con la foto hai superato te stessa!!!

    RispondiElimina
  27. @tutti: è una ricetta salutare dai colori e profumi perfettamente primaverili che consiglio di provare

    RispondiElimina
  28. Quest'anno sono particolarmente felice dell'arrivo della primavera, non so, la desidero maggiormente :) E con essa attendevo proprio l'arrivo delle sue primizie, come i piselli e gli asparagi. Bellissima proposta la tua, non avevo mai pensato ai fiori di salvia!

    RispondiElimina
  29. Che particolare il cedro con i piselli!!
    bravissima!
    un bacione

    RispondiElimina
  30. Troppo carine queste tazzine! Perdonami l'eccesso di "ine" :)

    Mi sono ripromessa di comprare i piselli freschi questo we, vediamo :))

    RispondiElimina
  31. Che bei colori, è vero, questi bicchierini sono un concentrato di vitamine e anche di primavera!

    RispondiElimina
  32. L'inno alla Primavera ^__^ mi piacciono le verdure in crema! Bellissima foto e bellissimi bicchieri ;D

    RispondiElimina
  33. bella invitante profumata brava

    RispondiElimina
  34. Ciao!sono Laura dalla redazione di Blog di Cucina.
    Volevo invitarti a partecipare al primo contest organizzato dal nostro sito “E adesso?!?..come riciclare le uova di Pasqua” a cui possono aderire tutti gli aggregati come te.
    Vieni a scoprire di che si tratta
    Clicca quì

    Ti aspettiamo!

    la Redazione di BdC

    RispondiElimina
  35. Anch'io vorrei sentirmi in un giardino! Qui in città è un tantino più difficile, ma ci provo comunque!

    RispondiElimina
  36. @tutti: ho una bella scorta di piselli sgranati in freezer: prevedo numerose repliche di questo passato ....

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO