11 giugno 2013

Biscotti bicolore di riso con cioccolato bianco

Da quando ho pubblicato le foto del coniglietto Batuffolo, ho una lettrice assidua: la mia nipotina Alessia che non è di certo attirata dalle ricette (anzi ne snobba moltissime, scuotendo negativamente il capo), ma dalla curiosità di leggere ancora del suo amico …
Così eccomi qui ad aggiornarvi che nel frattempo il candido cucciolo è stato presentato alla classe e alla maestra e quest’ultima in suo onore, ha tenuto una lezione sui mammiferi, chiedendo poi alle giovani menti di redigere un testo su di lui: inutile dire che è diventato il loro beniamino al primo sguardo.
Il pelosetto però è sempre più indisciplinato, ama rosicchiare tutto ciò che gli viene a tiro e si divincola con indipendenza dagli  abbracci: dà il suo bel da fare alla piccola lettrice che ha bisogno di tante energie, ma in fatto di alimentazione è molto selettiva e prepararle qualcosa che la aggradi è un’impresa!
Tuttavia qualche settimana l’ho colta con una scatola tubolare in mano, dalla quale estraeva dei noti biscotti di doppio colore, uniti al centro da uno strato cremoso, seguendo un rituale che non sto qui a descrivervi, così ho pensato che avrei potuto preparare dei biscotti simili a quelli, ma con un’identità diversa

Biscotti bicolore di riso con cioccolato bianco

farina di riso per dare leggerezza e ganache al cioccolato per unire le due “facce”: infine per vincere la resistenza iniziale, alcuni hanno assunto la forma di coniglietto.
Prova superata!



Biscotti bicolore di riso con cioccolato bianco 

Biscotti bicolore di riso con cioccolato bianco

Ingredienti

Pasta frolla alla vaniglia
100 g farina di riso + 60 g farina 00
70 g zucchero a velo
85 g burro
50 g uova codice 0
½ baccello vaniglia

Pasta frolla al cacao
100 g farina di riso + 50 g farina 00
12 g cacao amaro
70 g zucchero a velo
85 g burro
50 g uova codice 0

Ganache al cioccolato bianco
50 g cioccolato bianco
30 g panna
5 g burro

Preparazione
1. Pasta frolla alla vaniglia. Tagliare il burro freddo a cubetti e lavorarlo con le farine, lo zucchero a velo setacciato e la vaniglia, fino ad ottenere una consistenza sabbiosa, quindi incorporare l’uovo. Lavorare velocemente, compattare il tutto, formare una palla con la pasta, avvolgerla nella pellicola per alimenti e farla riposare in frigo 2 ore.

2. Pasta frolla al cacao. Come sopra, ma sostituire la vaniglia con il cacao.

[Consiglio di seguire l’ordine indicato: cioè preparare prima la frolla alla vaniglia e successivamente quella al cacao, così si potrà utilizzare la stessa ciotola della planetaria o del robot o la spianatoia, senza necessità di lavare il tutto tra un impasto e l’altro].

3. Dopo aver preparato le due frolle, stendere la pasta con il matterello, tra due fogli di carta forno e ritagliare i biscotti (se la pasta dovesse risultare troppo malleabile, stenderla, disporla con tutta la carta su un vassoio e farla riposare in frigo o in freezer per pochissimi minuti, quindi ritagliare i biscotti, eventualmente apporre il timbro e riporli in frigo, in modo da infornarli ben freddi, così che in cottura mantengano perfettamente la forma).
Far riposare 15’ in frigo ed infornare a 170 °C per 15’ circa. Sfornare e attendere che si freddino completamente prima di toccarli. 

Ganache al cioccolato bianco. Tritare finemente il cioccolato con un coltello e trasferirlo in un recipiente in una casseruola, portare ad ebollizione la panna e versarla sul cioccolato, mescolando energicamente.
Tagliare il burro a pezzettini ed incorporarlo alla ganache, sino ad ottenere una consistenza liscia (o se si procede dopo aver sfornato i biscotti, collocare nel forno caldo un tegame adatto alla cottura in forno con il cioccolato e la panna, attendere che il primo si sciolga, mescolare bene ed aggiungere il burro al composto caldo).
Utilizzare la crema quando comincia a “rapprendere” (non deve essere né fluida, né soda)

Assemblaggio. Accoppiare i biscotti e farcirli con la ganache.

Biscotti bicolore di riso con cioccolato bianco

38 commenti:

  1. bellissimi questi biscotti ...la prima foto magica.pehnso che avere una lettrice così sia molto gratificante!!hi, hi!

    RispondiElimina
  2. E sono certa che li abbia gradito e come questi coniglietti golosi...tua nipote é fortunata ad avere una zia fantastica come te!! Baci, Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono io ad essere una zia fortunata :)

      Elimina
  3. Perfetti, belli e invitanti. Li offrirei con un buon caffè alle amiche.

    RispondiElimina
  4. Bellissimo e deliziose!
    Mi piascono questi biscotti :)

    RispondiElimina
  5. Che carini, sono deliziosi anche solo a vedersi. Certo che la tua nipotina deve essere un osso duro perche' essere titubande davati alle tue creazioni sarebbe per me assolutamente impossibile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sì, è una bimba molto determinata :)

      Elimina
  6. Ma sono dolcissimi!! E il coniglietto poi aveva conquistato anche me ^^

    RispondiElimina
  7. Wow, sono bellissimi questi biscottini, complimenti davvero!
    bacioni

    RispondiElimina
  8. sono bellissimiiiii!! e super golosissimi... ottimi in tutti i momenti della giornata!!

    RispondiElimina
  9. questo è uno dei mei blog preferiti...una ricetta più bella dell'altra!!!

    RispondiElimina
  10. Troppo belli... e tenerissime le foto, amo il dettaglio delle mani!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le mani infantili sono molto espressive ....

      Elimina
  11. Mamma mia che buoni! E sicuramente più sani di quelli nel tubo! :D
    Bellissime le foto! :)

    RispondiElimina
  12. Che buoni devono essere!!E che carini!!Passa a trovarmi!Ciao camilladolcicreazioni.blogspot.it

    RispondiElimina
  13. biscotti di cui ci si innamora al primo sguardo, come del resto le foto;-)

    un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Sono splendidi Milena, mi piacciono motlissimo (anche le foto ;) )

    RispondiElimina
  15. allora ho avuto una buona idea a passare da te per la colazione :P

    RispondiElimina
  16. ahahahaha ma che meravigliaaaaa!!! sono certa che la tua nipotina adesso diventerà una super bongustaia! però ecco.. dovrai inventarti taaaanti amici del batuffolo!
    quella ganache al cioccolato bianco mi fa venir voglia di staccare i due biscotti e dargli umna super leccata!!!!
    un bacio carissima Milena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che hai ragione e sarebbe proprio il turno delle tartarughine ....

      Elimina
  17. bellissimi, le foto sono davvero molto molto belle, perfetta la modella :)

    RispondiElimina
  18. ma che bellini questi biscotti!!
    Prendo nota ;)

    RispondiElimina
  19. Hai fatto un magnifico lavoro con quei biscotti, e vorrei farli anche io, spero solo che mi vengano cosi come i tuoi, comunque anche si non vengono bene ci riproverò. Baci

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO