4 ottobre 2012

Cotolette di borlotti

Ogni volta che ho avuto la possibilità di scegliere, ho sempre optato per il nuovo, per il non conosciuto, per il meno convenzionale, solleticata da una curiosità che rende buono e indimenticabile l’assaggio di un sapore fino ad allora non codificato …..
Anni fa scoprii le cotolette di melanzane e me ne innamorai, tanto che nella mia classifica personale surclassarono quelle classiche (di carne): non mi restava che provare quelle di fagioli.

Cotoletta di borlotti

La parte divertente di questa ricetta sta nell'unione di due ingredienti "poveri" (fagioli e pane secco grattugiato) che danno come risultato una preparazione "sontuosa": difatti il pane dà la giusta consistenza alla purea di fagioli e fa da panatura croccante, ingolosendo queste insolite cotolette e “mimetizzandole” perfettamente, tanto che solo all’assaggio “tradiscono” la loro vera natura ...
Di certo senza quelle briciole preziose di pane non sarebbero così invitanti.
Dal punto di vista nutrizionale, rappresentano un’ottima pietanza proteica e con una salsina allo yogurt o una maionese vegetale (di carote qui), possono soddisfare anche i palati più esigenti.


Cotolette di borlotti

Ingredienti x 4

50 g fagioli borlotti secchi
1 uovo codice 0
pangrattato (ottenuto macinando il pane avanzato e lasciato essiccare in forno)
grana grattugiato
2 cucchiai farina 00
aglio
sale e pepe
olio evo

Preparazione.
Lessare i fagioli, scolarli, attendere che si freddino completamente e frullarli, aggiungendo dell’acqua di cottura degli stessi se necessario.
Impastare con l’uovo, il formaggio, l’aglio finemente tritato, un pizzico di sale, il pepe e tanto pangrattato quanto è necessario perché il composto sia abbastanza compatto e sodo.
Disporre su una teglia la carta da forno e con l’aiuto di un cucchiaio, stendere il composto, dando la forma di 4 cotolette. Spennellare con l’olio e ricoprire con un mix di pangrattato e formaggio grattugiato.
Infornare per 10’ circa e servire le cotolette tiepide, con l’insalata e la maionese (meglio se vegetale, come questa di carote).


Ricette correlate

----

Questa ricetta partecipa all’iniziativa solidale Io non mangio da solo, lanciata da Virginia


che insieme a ProgettoMondo Mlal per rendere i popoli di Africa e America Latina autori della propria crescita, nel rispetto dell’indipendenza delle proprie comunità, assicurare un’alimentazione adeguata al neonato e alla sua mamma, promuovere la distribuzione di almeno un pasto al giorno nelle scuole, sostenere programmi di sicurezza alimentare, di accesso all’acqua potabile e di gestione delle risorse naturaliraccoglie ricette con il pane.

54 commenti:

  1. Mi piacciono tanto le polpette di fagioli non potrei non amare questa versione ancor più croccantosa :) Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  2. Meravigliose. Come te.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. nooooooo!!! geniali!!! ottima idea!!! sono curiosa di vedere la faccia dell'amato quando le mangerà!!! grande milen@

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi raccomando è importante servirle almeno con l'insalata, per "dar loro una spinta" :D

      Elimina
  4. sono molto simili agli hamburger vegetariani che preparo!!Mi incuriosiscono molto anche le cotolette di melanzane...trovo la ricetta nel blog?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No nel blog non c'é, ma puoi fare così: tagli le melanzane a fette per lungo, le sali e le metti a spurgare con un peso sopra anche per 15'. Successivamente le strizzi con delicatezza, senza romperle, le tamponi con carta da cucina e le impani prima nella farina, poi nell'uovo ed infine nel pangrattato. La frittura è d'obbligo!!!!
      Sono fantastiche :D

      Elimina
  5. queste sono le ricette che piacciono a me inanzitutto perchè è una ottima variante da dare ai bimbi al posto della carne e poi essendo io la prima persona quella che preferisce verdure e legumi direi che me la segno!

    RispondiElimina
  6. Carissima e bravissima Milena,
    ti seguo sempre con interesse e simpatia,quando posso,il lavoro non mi lascia molto tempo. Volevo chiederti queste cotolette si possono fare con qualsiasi tipo di fagioli o atri legumi?
    Saluti carissimi e buona giornata Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Anna scusami se ti rispondo solo ora, ma ultimamente ho anch'io sempre meno tempo, purtroppo :(
      Quanto alla tua domanda, ti premetto che non li ho ancora provati con altri fagioli o legumi, ma penso che non ci sia differenza!
      Se li fai, fammi sapere :D

      Elimina
  7. Mi piace molto l'utilizzo dei fagioli da declinare al posto della carne e anche della farina.

    Ho appena preparato gli acarajè, assaggiati in agosto in Brasile, che sono un piatto tipico di Bahia, dove i fagioli secchi restano a bagno una notte e poi vengono frullati (crudi!) con cipolla e spezie ed infine fritti a polpettina e farciti con gamberi profumati.

    Da un'amica avevo anche assaggiato una torta che aveva i fagioli nell'impasto al posto della farina: devo assolutamente recuperare la ricetta!

    I tuoi spunti sono sempre interessanti: che bel mondo la cucina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non conoscevo gli acarajè e ti dirò che l'idea mi piace molto ....
      Quanto alla torta con fagioli, ne trovi una da Edda
      ed inoltre io li usai per una crema al cioccolato bianco ....

      Elimina
  8. Cotolette di borlotti.. mai assaggiate e vedere le tue mette veramente voglia! Che bellissima idea, fantastica anche per questo contest! Sembrano proprio croccantissime! :) Sei sempre così creativa! Un abbraccione e buona giornata :)

    RispondiElimina
  9. Mai provati e mi ispirano proprio... piacerebbero anche a irene, ne sono sicura. Per cui, avrai presto mie notizie... ;)
    Grazie!

    RispondiElimina
  10. Questa è geniale... io con gli avanzi faccio sempre le polpette, mai pensato ad appiattirle e fare delle cotolette... nuovo stratagemma per fregare il Topy!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non otterrai un composto abbastanza "sodo e manipolabile" tale da poterle friggere (o meglio si potrebbe, aggiungendo più pane nell'impasto, ma non so come sarebbe il gusto finale), per come era mia la idea iniziale, ma sono ottime anche così ....

      Elimina
  11. Scusa la domanda, ma i fagioli li metti a mollo la sera prima? Io lo faccio sempre...
    In ogni caso, anche a me conquista sempre il nuovo sul conosciuto e queste cotolette di borlotti non mi sfuggiranno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So che molti mettono a bagno i fagioli dalla sera prima, ma mia madre li cucina direttamente al mattino ed io seguo il suo metodo che mi permette di cuocerli anche senza programmazione ...

      Elimina
  12. Che bell'idea! Sono gustosissime e tradiscono l'occhio a vederle così! Queste le segno e cerco di imbrogliare Lucia!!! Un bacione cara!

    RispondiElimina
  13. Milena, grazie mille per il tuo contributo che credo testerò di persona quanto prima...(sono troppo curiosa del risultato)
    Un abbraccio gigante e ancora grazie.

    RispondiElimina
  14. Non le ho mai provate però m'ispirano tanto. Bellissima idea!
    Ciao

    RispondiElimina
  15. l'idea mi piace moltissimo: da poco ho mangiato un hamburger di ceci ed era troppo buono, quindi sì, decisamente una ricetta utilissima :) baci!

    RispondiElimina
  16. devo provare sia queste che quelle con le melanzane!!!mai assaggiate e fatte soprattutto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sai che ti perdi a non aver mai assaggiato quelle di melanzane :D

      Elimina
  17. Bellissima idea, sono sicura che anche i miei ragazzi approverebbero!!

    ciao loredana

    RispondiElimina
  18. ma dai?!?! mi piace quest'idea!! la devo fare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un paitto salutare "mascherato" ....

      Elimina
  19. qualcosa di simile con i legumi lo abbiamo provato anche noi e si rivela una ottima idea per una preparazione originale, utilizzando gli ingredienti più normali!
    ottimi e sfiziosi!
    bacioni

    RispondiElimina
  20. Buona, buona, la devo provare subito, anche perchè in casa stiamo cercando di limitare l'uso della carne il più possibile!!!

    RispondiElimina
  21. ne ho mangiate di simili dal mia cugina che è veg
    le trovo ottime! complimenti!

    RispondiElimina
  22. mooooolto interessante! anche a me solletica il volere assaggiare cose nuove, mi sa che queste le provo. Anche la salsina e' invitante. a presto,
    Giulia

    RispondiElimina
  23. Alla cotoletta di fagioli non avrei proprio mai pensato. E sembra veramente una cotoletta "normale".
    Ha un aspetto davvero invitante, la provero' sicuramente anche perche' io sono una fan dei legumi

    RispondiElimina
  24. Ma che buone! Devo poi decidermi a provare anche quelle di melanzane. Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quelle di melanzane te le consiglio assai!

      Elimina
  25. splendida ricetta, per la sua coerenza anche e soprattutto col progetto..
    ;)

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO