1 agosto 2011

Spiedini di vitello, pesche, peperoni e cipolle

Per rifocillare i familiari che, al ritorno dal mare e in barba alle previsioni metereologiche, programmano il pomeriggio sempre sulla spiaggia (ripetitivi!), niente di meglio di un secondo leggero

 Spiedini di vitello, pesche, peperoni e cipolle

che sposa la carne alle verdure e alla frutta e la scelta non poteva non cadere sulle pesche, onnipresenti in questo periodo nella mia cucina, tanto da finire anche nella marinata preliminare: sono o non sono le vere regine dell’estate?
E il bello è che piacciono a tutti: a quelli che devono rimodulare i piani scompaginati dall'acquazzone pomeridiano, a quelli che non vanno al mare perché hanno altro da fare e a quelli che non amano il protagonismo della carne!





Spiedini di vitello, pesche, peperoni e cipolle

Ingredienti x 4

500 g vitello
peperoni
cipolla rossa di Tropea
3 pesche circa
vino bianco
olio evo

Preparazione. Tagliare ½ cipolla a fette grosse, fare lo stesso con qualche peperone, frullare ½ pesca e raccoglier il tutto in una terrina, unendo il vino bianco.
Tagliare il vitello a cubetti e lasciarlo marinare per tre ore circa.
Successivamente sgocciolare bene la carne e preparare gli spiedini, alternando fette di pesche, peperoni, cipolla e carne.
Cuocerli sulla griglia ben calda, ruotandoli di un quarto di giro ogni 3’.
Servirli subito aggiustando di sale e irrorando con un filo d’olio (o a piacimento servire con una salsina di yogurt ed erbe aromatiche, condita con olio e sale).


27 commenti:

  1. A dispetto della carne stai tentando anche me con questi spiedini. E ti assicuro che ssarebbero perfetti dopo il mio primo di oggi!!! Telepatia?!?!?! Bacioni, buona settimana

    RispondiElimina
  2. veramente particolarissima da provare questa ricetta... bacio

    RispondiElimina
  3. Oramai hai preso gusto a spiazzarci eh?! :P ehehehehe
    Suppongo che nn è avanzato nessun spiedino...e chi sa perchè non fatico a crederlo :P
    Bella la marinata...prometto che prima o poi mi ci dedico anche ad una declinazione similare...molto lentamente per me...ovviamente :D hihihihi

    RispondiElimina
  4. Meravigliosi questi spiedini estivi!!!!

    RispondiElimina
  5. li avevo già visti nella versione alla frutta... stranamente a me non piace molto abbinare dolce a salato ma, questi nuovi gusti, sono tutti da scoprire!

    RispondiElimina
  6. secondo leggero e molto sfizioso, si anche a me piacerebbe tornare dal mare e trovare questi spiedini!!

    RispondiElimina
  7. che idea originale!!! da provare! ;)

    RispondiElimina
  8. Si sono buonissimi! L'abbinamento carne e pesce è invitante. Ciao

    RispondiElimina
  9. Ci credi(devi, per forza ;-)) che su una rivista avevo visto una ricetta simile, solo che al posto della carne di vitello c'era il petto di pollo?! Petto di pollo a cubetti sullo spiedo alternato alle nettarine...Ho desistito a causa della cavia poco convinta, ma proverò eccome se proverò...E magari marino anche come te ;-)!!!Un bacio e dimenticavo, bellissima foto :D!

    RispondiElimina
  10. Una ricetta estiva decisamnete da provare!!baci,Imma

    RispondiElimina
  11. Freschissima questa ricetta! Complimenti!

    RispondiElimina
  12. La pesca con il salato per me è stata una bellissima scoperta. Qualche settimana fa ad una serata food l'ho anche provata con l'anguilla... una cosa deliziosa!!!
    Quindi questi spiedini mi li trovo davvero speciali! Originali, freschi e leggeri!

    RispondiElimina
  13. Ma che buoni questi spiedini!!! :D

    Baci baci Babysan

    RispondiElimina
  14. Mi piace molto la frutta in abbinamento alla carne, conferisce quella nota di freschezza davvero deliziosa. E concordo con te, anch'io d'estate mi ciberei solo di pesche... sono il massimo, per profumo, colore, consistenza, intensità di sapore! Proprio buone, sì... ed è frutta :)

    A presto
    Agnese

    RispondiElimina
  15. mi sembrano croccanti questi spiedini!mi piacciono!buon lunedì

    RispondiElimina
  16. Anche se qui di mare non se ne vede nemmeno l'ombra, mi piacerebbe comunque trovare qualcuno come te che prepari cosine buone per rifocillarsi dalle 'fatiche'!

    RispondiElimina
  17. molto originali Milena! Anche la foto è splendida! un abbraccio e buona settimana....

    RispondiElimina
  18. Ma che meraviglia...oggi in rete ho trovato un intero menù a base di pesche: dalla pasta al dolce. Le adoro, per cui questa soluzione è davvero un grande regalo... grazie del suggerimento. Carla

    RispondiElimina
  19. Le pesche in questo periodo non mancano mai in casa mia ma non le ho mai porvate abbinate ai piatti salati...chissà che buoni devono essere questi spiedini...mi hai incuriosito tanto con questa ricetta..voglio provarla!

    RispondiElimina
  20. Ciao, la frutta nel salato piace moltissimo pure a noi. Utilizzata nella carne le da una ventata di freschezza che, con queste giornate, la rende un po' più invitante e meno pesante!
    Originalissimi, colorati e gustosi...insomma tutti da provare i tuoi spiedini! Ci piaciono moltissimo!
    bacioni

    RispondiElimina
  21. si, sono le regine...eccato per me che sono allerigca! :-( però questo abbinamento è super!

    RispondiElimina
  22. Non avevo mai pensato a degli spiedini di carne con le pesche, interessante! :)

    RispondiElimina
  23. ottimo, io sono un cuoco, casalingo, mi piace cucinare, e vivo solo, quindi sperimento sempre nuovi piatti, perchè mi diverto, e questo con le pesche lo devo provare!

    RispondiElimina
  24. @tutti: li ho preparati spesso in questi ultimi giorni e nelle giornate calde si dimostrano un secondo appetibile e leggero :D

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO