31 agosto 2011

Crumble di zucchine e nocciole

La fine di agosto è sempre stato un periodo di transizione e, quando ero bambina al termine del tour de force marino, l’unico modo per riempire le giornate, era quello di leggere i miei amati fumetti ed in particolare le megaraccolte Disney in cui mi immergevo con passione.
Quelle avventure fatte di colori, nuvolette e suoni onomatopeici mi assorbivano così tanto che molto spesso mi ritrovavo ad immaginare scene del quotidiano sotto forma di fumetto …..
Bene, per raccontare la bontà di questa ricetta poco avvenente, ricorrerei ad un fumetto:

Crumble di zucchine e nocciole

disegnerei una scia profumata di nocciole tostate che evadendo da un’invisibile fessura del forno, va a solleticare le narici di una bimba di tre anni che gioca indisturbata nella stanza accanto.
La piccola agitando una cascata di riccioli biondi esige una porzione di quella delizia nascosta, a nulla valendo le esortazioni ad aspettare che la stessa possa completare gli ultimi minuti di cottura e possa poi conquistare una temperatura amichevole.
I grandi cercano di distrarla e lo scopo sembra raggiunto perché la bambina torna docilmente alle sue amenità, ma dopo un poco con tenacia reitera le sue richieste e quando guadagna la sua porzione, è il turno degli altri di assaggiare …
Siamo arrivati al punto cruciale della storia, dove ogni personaggio, stregato da quell’odore irresistibile, cerca di conquistarsi una porzione e, una volta assaggiato, c’è chi avanza per chiedere chiarimenti su quel mix di ingredienti stupefacente, chi senza vergogna si candida per un bis, chi si autoinvita per la prossima cena, chi in religioso silenzio raccoglie le ultime briciole e le assapora con soddisfazione …. ma c’è anche chi se ne tiene ben lontano!

Tutto questo è realmente accaduto, tutto questo ha scatenato un semplice crumble alle zucchine (non a caso il suo) che una sera ho preparato per cena, vinta dalla necessità di dar fondo alle riserve invadenti di grosse zucchine che avevo ricevuto in regalo.
Si tratta di una preparazione di veloce realizzazione ed estremamente versatile in quanto ogni volta si può variare il tipo di verdure, farine, frutta secca o formaggi (questa volta ho inserito tra le zucchine e le briciole, uno strato sottile di provola), ottenendo sempre uan nuova personalità …. e tutti ne saranno conquistati irrimediabilmente!


Crumble di zucchine e nocciole


Crumble di zucchine e nocciole


Ingredienti per 4 cocotte Le creuset

600 g zucchine
un cucchiaio di semola
scorza di un limone grattugiata
sale e pepe

50g burro salato (o di burro normale + un pizzico di sale)
80g farina
80g parmigiano grattugiato
70g farina di nocciole
1 fetta provola calabrese

Preparare il crumble unendo le nocciole tritate (meglio se grossolanamente) alla farina, il parmigiano e il burro fino a formare un composto bricioloso (dalla grana meno fine di quella che è riuscita a me). Riporre in frigo (può sostare anche molte ore).

Lavare le zucchine, spuntarle (io ho tolto anche la buccia perché erano grandi), asciugarle e grattugiarle con una grattugia a fori larghi. Salarle e disporle all'interno di un colino. Lasciarle a riposo per una ventina di minuti, strizzandole di tanto in tanto (ho omesso questa fase!).
Strizzarle un'ultima volta, mescolarle ad un bel cucchiaio di semola, alla scorza di limone e un po' di pepe e suddividerle nelle quattro cocottine. Cospargere con la provola tritata finemente. Recuperare il crumble e distribuirlo sopra le zucchine. Cuocere a 180 gradi per 20-25 minuti. [Tratto da Lo spilucchino]



Crumble di zucchine e nocciole

37 commenti:

  1. Questi crumble sono una poesia!

    RispondiElimina
  2. favolosi! Me li ricordavo da Virginia, ma poi chissà dove li avevo infilati :) grazie per essere tornata tu alla carica, con anche la fettina di provola che mi piace, mi piace eccome! Sento il profumo fin qui.
    ps. le zucchine di mio "suocero" son tutte cosi, lui produce verdure transgeniche (tutte di dimensioni abnormi :D)

    RispondiElimina
  3. simpaticissimo e ben scritto il post col rimando a scene da fumetto e strepitosa la ricetta, mi incuriosisce molto,devo assolutamente farla!! grazie
    Cristina
    Poverimabelliebuoni

    RispondiElimina
  4. Direi meravigliosi questi crumble!! Con le nocciole, molto particolari!! Brava!
    Franci

    RispondiElimina
  5. I fumetti!Hai risvegliato la bimba che è in me! E io se avessi partecipato alla tua cena, avrei senza dubbio chiesto il bis e mi sarei invitata di nuovo! Approvo la provola al 100per1000, ma questo lo sapevi già ;-)))! Un bacione e buona giornata!

    RispondiElimina
  6. Sei riuscita davvero a farmi scorrere sotto gli occhi le pagine di un fumetto. E la scia di profumo è arrivata a solleticare le mie narici come quella della torta di mele di nonna Papera richimava Qui Quo Qua :) E' decisamente troppo tempo che non faccio un crumble...Bacioni

    RispondiElimina
  7. Mi hai fatto ricordare quei bei momenti dell'infanzia quando anch'io fantasticavo sulle immagini dei fumetti Disney... Ah, bei tempi!!!
    Una ricetta meravigliosa.... Brava!!!

    RispondiElimina
  8. Tesoro oltre che una meravigliosa cuoca adesso ti scopro anche una scrittrice di fumetti...con le tue parole ci hai portate tutte nel tuo mondo e questo crumble è decisamnete una visione gostosissima!!baci,Imma

    RispondiElimina
  9. Pur non amando le zucchine, il tuo racconto ha reso questo crumble irresistibile! Io da piccola immaginavo la mia vita sotto forma di fumetto di Candy Candy!

    RispondiElimina
  10. Che bella idea invece delle mie solite zucchine trifolate!!!

    RispondiElimina
  11. Vita "fumettata", spesso lo è davvero.... infatti questa delizia sembra appena uscita da una favola tanto è perfetta, sia d'aspetto che inconfondibilmente di sapore.

    Un bacio

    RispondiElimina
  12. Fantastica questo inizio a fumetti...sopratutto per chi come me li scrive e li disegna! :) Stupende anche queste cocotte e questo crumble! un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Heilà, ben ritrovata cara MIlena, bellissimo inizio di fine estate con una ricetta fumettata, dovresti scrivere unlibro sarebbe senz'altro un successo, le ricette fumettate ;))
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  14. Grazie Milena!! Mi hai fatto ricordare quelle meravigliose raccolte, anch'io le adoravo!! Buono e speciale questo crumble... un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Ciao! Mi hai proprio fatto venire voglia di provare a fare il crumble... Io non l'ho mai fatto, nemmeno quello classico dolce, ma questo mi attira prorpio! Peccato mi manchino le nocciole... Ciao

    RispondiElimina
  16. Sembra davvero buonissimo, se avrò ancora delle zucchine la prima ricetta che provo sarà questa!

    RispondiElimina
  17. uhmmm stupendo!!! grazie mille per questa ricetta!!! un nuovo modo per gustare le zucchine!

    RispondiElimina
  18. un crumble salato?! mi ispira tantissimo!!! ancora di più perchè è con le zucchine, mi segno subito la ricetta!!! ;)

    RispondiElimina
  19. davvero gustoso... devo solo pensare ad una alternativa per le nocciole...

    RispondiElimina
  20. Che idea il crumble salato! voglio provarlo!
    Complimenti per il blog da oggi ti seguirò!
    un bacione
    PS passa a farmi visita se ti va:)

    RispondiElimina
  21. Ciao Milly!!! Quanto mi sei mancata! Prima tu in vacanze poi io ed è passato davvero un sacco! Letteralmente sedotta dal gelo di melone! Pura poesia!!!!
    Baci

    RispondiElimina
  22. ehehe! le megaraccolte di topolino! ancora oggi sbircio quelle di mio figlio! :D delizioso e particolare questo crumble! il profumo delle nocciole è arrivato fin qui!!

    RispondiElimina
  23. magica, hai descritto perfettamente la bontà di queste cocottine salate come fossero dei piccoli dolcetti delicati... è sempre difficile rendere appetitoso un piatto salato, o meglio, a me succede così. Sai che me lo ricordavo, quel crumble? mi sa che devo proprio mettermi all'opera! A presto!

    RispondiElimina
  24. Originale l'abbinamento delle zucchine alle nocciole...questo crumble è così invitante...e chissà che buono! Mi segno subito la ricetta!!!!!

    RispondiElimina
  25. UHHH le raccolte di Disney..ma sai che a casa dei miei girano ancora !!
    E cosí anche le zucchine sono seducentiiiii..Bacioni

    RispondiElimina
  26. Quella scia profumata di nocciiole è arrivata fino a qui,peccato che nel mio forno però,non ci sia questa bontà!!Complimenti come sempre Milena!!

    RispondiElimina
  27. mi piacciono le zucchine, le noccioline, i crumble e uso molto il pentolame Le Creuset. mi manca solo di fare il tuo crumble, non ti conoscevo ma fb serve anche a questo...ciao

    RispondiElimina
  28. E adesso con il nuovo raccolto di nocciole tonda gentile sono pronta per la ricetta :-)

    RispondiElimina
  29. tra una poppata e la'ltra è sempre un piacere leggerti e vedere le tue foto

    RispondiElimina
  30. ogni volta che passo di qui trovo sempre delle delicatezze irresistibili Milena....Un abbraccio ..

    RispondiElimina
  31. Che ricetta stupenda e che belle foto!!!! _Complimenti!

    RispondiElimina
  32. un abbinamento di sapori molto originale,complimenti!

    RispondiElimina
  33. ma tu mi hai risolto la cena di stasera, visto che in frigo è rimasto solo un pezzo di zucchina gigante e ben poco altro!
    grazie mille per l'idea

    RispondiElimina
  34. particolare abbinamento con i fumetti... la trovo una bella ricetta, accomodante perfetta per queste prime serata di cene all'aperto con la temperatura giusta!!!
    p.s.: ti lascio il link per il mio contest sul pesto
    http://dolcipensieri.wordpress.com/2011/09/01/parte-il-contest/
    spero che vi parteciperai.... ti aspetto!

    RispondiElimina
  35. A parte che abbiamo la stessa cocottina (solo che la mia è rossa), questo crumble è fantastico!!! lo provo che anche io ho il frigo che straborda di zucchine...e chissà che anche il marito riesca a mangiarne un pochino.. :)

    Intanto... http://zenzeroecaffe.blogspot.com/2011/09/zenzero-e-caffe-si-lancia-in-un-contest.html

    ;)

    RispondiElimina
  36. Ciao, settembre è un mese davvero particolare: segna la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno! Le giornate sono ancora calde ma già più corte, e si sentono tutti i profumi che caratterizzano la prossima stagione.
    Insomma, un mese di transizione da prendere con calma!
    Semplciissimo, dolce e delicato questo crumble, con le ultime zucchine è davvero una bella idea da provare!
    bacioni

    RispondiElimina
  37. @tutti: e sì, lo confesso: con la scusa di leggerli ai nipotini, i fumetti mi divertono ancora ....
    Il crumble salato è un risolvi-cena con velocità e gusto ed ovviamente le nocciole si possono sostituire con altra frutta secca ...

    @Benedetta Marchi: che bel lavoro!

    @Ady: ben ritrovata carissima: ci sarebbe da ridere!

    @Maria: grazie :)

    @ilcucchiaiodoro: anch'io ho sentito la tua mancanza!

    @Tamtam: è un paicere ...

    @dolcipensieri: grazie per l'invito :D

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO