4 giugno 2011

Biscotti di mais e mandorle

Ho bisogno di certezze, ho bisogno di tirare le somme e godermi una tregua, forse meritata

Biscotti di mais e mandorle

e questi biscotti rappresentano appieno il mio stato d’animo attuale: ho adattato la forma che mi conquistò a suo tempo (quando li vidi qui), a dei sapori rustici che volevo riprodurre, dopo averli assaggiati in un panificio locale: la texture è burrosa, ricca, ruvida e concreta, schietta, senza aromi aggiunti per scelta (e forse la prossima volta, per avere un gusto più deciso,  proverò ad aumentare la farina di mais e ridurre in proporzione quella bianca)!


Su suggerimento di Stefania, preciso che sostituendo la farina 00 con la farina di riso, i biscotti saranno gluten free!

Biscotti di mais e mandorle

Ingredienti
125 g burro
75 g farina di mais fioretto
75 g farina 00 (o farina di riso per la versione gluten free!!!)
40 g mandorle pelate e polverizzate
40 g fecola
1 tuorlo codice 0
60 g zucchero a velo

Preparazione. Sabbiare nella ciotola dell'impastatrice (o del cutter) il mix di farine setacciate con il burro morbido, quindi incorporare il tuorlo e lo zucchero. Lavorare il tutto rapidamente con la frusta a gancio, ottenendo una pasta piuttosto morbida, ottenere un panetto e avvolgerla in pellicola per alimenti e farla riposare in frigo per qualche ora.
Successivamente dividerla in 3-4 pezzi, stenderla sulla spianatoia spolverizzata con farina di mais (o tra due fogli di carta forno), e ritagliare i biscotti. Spolverizzarli di farina di mais, disporli su due placche coperte con carta da forno, sistemandoli distanti l'uno dall'altro. Infornare a 180° per 15' circa; farli freddare su una gratella per dolci  e conservarli chiusi in scatole di latta (si conserveranno fragranti per alcuni giorni). [Tratti da La cucina italiana]

Biscotti di mais e mandorle

32 commenti:

  1. Se vuoi poi provare con la farina di riso e li rendi totalmente gluten free!

    RispondiElimina
  2. Che bella foto, in effetti rende bene l'idea riguardo al tuo stato d'animo e riguardo alla bonta' di questi biscotti... che attirano senza tanti fronzoli. Buon w.e. K

    RispondiElimina
  3. Son belli !!!!

    Buona tregua :*

    RispondiElimina
  4. buoni, senza tanti fronzoli come piacciono a me! mi piace anche l'idea di Stefania con la farinadi riso, o solo farina di mais come dici tu, davvero da provare! baci

    RispondiElimina
  5. adorabile la foto!!!buona pausa!

    RispondiElimina
  6. Eh no eh! pure tu...;)
    Non sai quanto ti capisco, ti abbraccio forte :*

    RispondiElimina
  7. Anche se la forma di questi biscotti è davvero simpatica, spero che quel "buco" si colmi presto. Mi piacciono così rustici e friabili. Quoto anch'io l'idea di Stefy della farina di riso. Un abbraccio grande, buona domenica

    RispondiElimina
  8. Splendidi... carinissima anche la forma!
    Ciao!

    RispondiElimina
  9. Ellerinize sağlık,çok güzel görünüyor.Sevgiletrrrr..

    RispondiElimina
  10. questa foto è davvero fantastica ti conquista subito e non sai che voglia di questi biscottini!

    RispondiElimina
  11. Per prima cosa ti faccio i miei piu' sinceri complimenti per l'uscita del libro, è una cosa grande e bella. Mi emoziona sempre molto vedere quando qualcuno realizza un sogno, sia esso piccolo o grande. Un giorno mi piacerebbe moltissimo riuscire a fare una cosa simile. E' decisamente un mio sogno. Brave a tutte voi ragazze. Inizi questo post con questa frase "Ho bisogno di certezze, ho bisogno di tirare le somme e godermi una tregua, forse meritata
    "....altro non dici....ma condivido questa frase, è molto vicina a me in questo momento. Inutile dire che, come sempre, foto e ricetta sono splendidi. Ciao cara.

    RispondiElimina
  12. che belli Milena. L'uso della farina di mais è normale per me nei biscotti. Qui da noi è proprio tipica e ti dirò che mi piace tantissimo quello scrocchiare sotto ai denti. E la forma deliziosa di questi biscotti conquista al primo sguardo. Sono bellissimi!
    Un bacione

    RispondiElimina
  13. la forma di questi biscotti mi piace davvero tanto la foto ed il contesto in cui tu hai voluto comunicare...tutto molto fine,delicato e pulito.
    Ti auguro una serena domenica!

    RispondiElimina
  14. QUesti biscotti sono perfetti, non solo per la forma, perfettamente geometrica e regolare che sembrano appena usciti di fabbrica ma anche per il gusto, rustico ma dolce...insomma, una coccola da concedersi in ogni momento del giorno!

    RispondiElimina
  15. bellissimi, originali e anche le foto sono strepitose! sicuramente da segnare perchè tutto il post merita!!! buona domenica!

    RispondiElimina
  16. La composizione della foto con questa ambientazione scolastica è troppo simpatica, i biscotti sono carinissimi e la loro bontà è indubbia!Te ne rubo uno, facciamo anche due va, per la colazione ;-)! E condivido la tua rcerca di certezze e soprattutto il tuo bisogno di riposo! Un bacione e buona domenica

    RispondiElimina
  17. bella anche la forma!
    mi piacciono i biscotti di consistenza un po' ruvida :P

    RispondiElimina
  18. belli e di sicuri buoni Milena!Un abbraccio....

    RispondiElimina
  19. Buoni, belli e croccanti...davvero il top!
    Un abbraccio...

    RispondiElimina
  20. Foto davvero originale, mi piace! Questi biscotti mi ispirano molto, forse perchè anch'io adoro questo genere di prodotti da forno, semplici ma schietti, come dici tu.

    Goditi la tregua :)

    Agnese

    RispondiElimina
  21. Oh, ma che belli, mi piacciono tantissimo i biscotti burrosi con la farina di mais tipo paste di semola, che adoro ma non ho mai fatto! Proverò questi tuoi ,hanno anche una forma bellissima!
    ps..non sono capitolata sui baci di dama...non li ho nemmeno assaggiati, tristezza...ma Gabriele sì! :-)
    unica cosa:non userò mai più la farina di nocciole già pronta, farò come sempre, me le frullo da me, è mooolto meglio!

    RispondiElimina
  22. Ciao, molto particolari questi biscotti, sia nella consistenza sia nella forma!
    Con la farina di mais abbiamo provato con successo molte preparazioni...sicchè siamo già ben propense...
    Un bacione

    RispondiElimina
  23. Questa foto fa proprio fine scuola, ultime matite e relax =)

    RispondiElimina
  24. Mi piace molto l'idea di trasmettere i proprio stati d'animo attraverso un dolce... Comunque questi biscotti sembrano davvero deliziosi,anche io non sono per i sapori troppo dolci ma preferisco i biscotti croccanti e "schietti" come dici tu :)

    RispondiElimina
  25. Bellissimi!! Sono adorabili infilzati in quella matita :)

    RispondiElimina
  26. Carina da matti la forma! Questa scenografia scolastica sarà fatta apposta per salutare l'anno che sta per finire? bel modo!
    Mi piace questo mix di farine! Belli croccanti e burrosi!

    RispondiElimina
  27. che biscotti!!! e le foto sono bellissime, l'idea della matita mi piace un sacco. Un bacione e segui il tuo cuore :)

    RispondiElimina
  28. @tutti: è vero, i biscotti con la farina di mais non sono una grande novità, ma io li ho preparati per la prima volta e mi hanno conquistata, anzi mi piacerebbe che si sentisse di più!

    @fantasie: grazie per il suggerimento: lo inserisco nel post!

    @Ady: ricambio l'abbraccio con la stessa intensità :*

    @Federica: grazie Fede :D

    @sally: sono certa che capiterà anche a te di pubblicare le tue ricette o ciò che desideri.
    Mi riferisco ad un percorso un po' difficile della mia vita privata e pare che per il momento
    possa abbassare un po' la guardia!!!!

    @Patrizia: grazie Pat:D
    Buon inizio settimana!

    @Cinzia: io non compro mai la farina di nocciole: mi piace prepararla da me!

    @pips: grazie cara :)

    RispondiElimina
  29. devono essere ottimi!!!io adoro tutto ciò che è dolce...ti seguo con piacere..se ti va passa a trovarmi!!!

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO