2 febbraio 2009

Cofanetti nocciolati al radicchio e ricotta

Una promessa è un impegno di un alcunché, carico di aspettative per il destinatario.
… e se a farla sono degli gnocchi, quale potrebbe essere l’impegno?
Forse quello di un sorprendente e dorato Cofanetto a custodia di un cremoso e prezioso cuore di ricotta e radicchio e, a suggellare il tutto, ambrati grani di nocciole tostate?
Per trovare una risposta, provate questi preziosi Cofanetti di patate (non chiamateli “gnocchi ripieni”!!!) e le aspettative non verranno disattese.

Cofanetti nocciolati al radicchio e ricotta



Cofanetti (gnocchi di patate) nocciolati, al radicchio e ricotta

Ingredienti x 4
700 g patate silane
150 g semola grano duro
1 uovo
Sale

Ripieno
200 g ricotta vaccina
50 g radicchio di Chioggia

Salsa
3 cucchiai di nocciole tostate
olio e.v.o.

Preparazione Farcia. Lavare il radicchio, tagliarlo a striscioline, farlo andare in una pentola con un filo d’olio evo e regolare di sale. A cottura ultimata, eliminare il liquido di cottura e frullare.
In una ciotola amalgamare la ricotta assieme al radicchio frullato.
Cofanetti. Lavare le patate, pelarle e cuocerle a vapore [con questo metodo di cottura assorbono meno acqua ed il sapore è più intenso]. Schiacciarle nello schiacciapatate ancora calde ed una volta fredde, incorporarvi l’uovo, un poco di sale e la farina un poco alla volta finchè non si avrà un impasto omogeneo. Tirare l’impasto con l’aiuto di un matterello fino ad ottenere una sfoglia di circa mezzo centimetro di spessore.
Distribuire il composto ottenuto a mucchietti sulla sfoglia, a circa 3 cm di distanza. Ricoprire con l’altra metà della sfoglia sigillare bene attorno al ripieno e ritagliare gli gnocchi in rettangoli con un coltello.
Salsa. Pestare grossolanamente le nocciole ed amalgamare il composto con olio e.v.o.
Fare cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata e quando vengono a galla, scolarli delicatamente con un mestolo forato e saltarli con la salsa di nocciole. [Ricetta Cofanetti tratta da Gli speciali Arte in cucina]




Cofanetti di patate farciti al radicchio e ricotta

Altre ricette con il radicchio
Involtini di sedani e radicchio
---------


Questi Cofanetti di patate, partecipano alla Raccolta di gnocchi e quenelle di tatiana e claudia



La raccolta completa qui
------
I Cofanetti nocciolati sono stati premiati come

30 commenti:

  1. Che belli...ma vado a legermi attentamente come hai fatto a farcirli, impresanon facile...ma glingredienti sono favolosi, un piatto dieci e lode!!!

    RispondiElimina
  2. mamma mia...sono rimasta letteralmente rapita dalla preparazione e dall'accostamento di sapori di questi gnocchi, scusa..cofanetti! sembrano a dir poco deliziosi,devo provarli assolutamente :-o :-))Buonanotte!!

    RispondiElimina
  3. sono bellissimi! complimenti per questa ricetta!!
    davvero molto particolare e saporita!!
    un bacione

    RispondiElimina
  4. Gli gnocchi ripieni...ehm! i cofanetti mi hanno sempre ispirato tantissimo e non li ho mai fatti, chissà perchè...che sia la volta buona??

    RispondiElimina
  5. sono davvero spettacolari!!
    che bel connubio di sapori..

    RispondiElimina
  6. Ammazza che gnocchi da paura!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Eccellenti per equilibrio e presentazione.Lenny sei un mito!
    bacione

    RispondiElimina
  8. mamma sono buonissimi e si presentano perfettamente...buoni e belli!!baci imma

    RispondiElimina
  9. Questi sono proprio una meraviglia...già io inmpazzisco per quelli ripieni di mozzarella ma quel cuore di radicchio e ricotta è una vera e propria folgorazione
    un bacio
    fra

    RispondiElimina
  10. Mi hai messo curiosità con le patate della Sila. E' un vezzo creativo o hanno maggiore affinità con i sapori del ripieno?

    RispondiElimina
  11. meravigliaaaaaaaaa..spet-ta-co-la-ri!!

    bellissimi! un bacio!!

    RispondiElimina
  12. ma che cos'è quel ripieno??Ma sono fenomenali...Lenny sei grande..complimenti davvero!!

    RispondiElimina
  13. Cofanetti che celano un tesoro. Che bonta' e che bellezza!

    RispondiElimina
  14. Sono ancora qui che penso a quelle tartellette allo yogurt e mi spiazzi con questi cofanetti deliziosi e laboriosi, almeno pensavo! Infatti mi immaginavo un procedimento lungo ed elaborato con mani impiastricciate invece..ci provo!

    RispondiElimina
  15. sono sempre un pò restia a cimentarmi nelle paste ripiene, forse x mancanza di tempo e di pazienza (strano xò con i dolci ce l'ho..)ma queste vedo queste godurie..e poi radicchio e patate è un sapore meraviglioso!

    RispondiElimina
  16. Come sempre prepari delizie, omplimenti, un abbraccio

    RispondiElimina
  17. be', li chiamo come vuoi, mi hai ipnotizzata!

    Degli scrigni morbidissimi tutti da scoprire...favolosi Lenny!

    RispondiElimina
  18. un ripieno davvero invitante...e' proprio stata telepatia la nostra!
    il radicchio ci ha rapite!!!
    complimeti...la forma era perfetta e insolita per degli gnocchi ripieni!

    RispondiElimina
  19. Posso chiamarli scrigni preziosi? Delicatissimi.
    Ciao
    Alex

    RispondiElimina
  20. Lenny non so da dove cominciare...
    sono rimasta senza parole...
    Adoro gli gnocchi e la frutta secca, come ben sai, e quindi già desidero ardentemente di provare questi cofanetti. Sono scrigni preziosi e al contempo golosi!
    Baci

    RispondiElimina
  21. ottima ricetta, e ottimo sistema di cottura delle patate. anche la cottura in forno sotto sale grosso dà ottimi risultati!
    bacioni

    RispondiElimina
  22. li ho fatti tempo fa ripioeni di taleggio.
    togliendo l'ambrato delle nocciole (causa allrgia) me ne hai fatto trnare la voglia.
    che faccio ti cito in giudizio? :))))

    RispondiElimina
  23. Gli ingredienti usati mi piacciono moltissimo...non mi resta che provare!

    RispondiElimina
  24. mamma che bonta ! che fame che mi sta venendo. sei bravissima :)

    RispondiElimina
  25. sembrano favolosi...complimenti per la ricetta e per il blog!!!
    bacio

    RispondiElimina
  26. @mariluna: leggendo constaterai che la tecnica della farcitura è semplicissima

    @arietta: se li provi non ne sari delusa: a casa mia sono piaciuti molto, il che vuol dire che hanno riscontrato un gradimento oggettivo

    @manu e silvia: era da tempo che volevo provarli

    @virginia: questa potrebbe essere la volta buona

    @mirtilla: radicchio e nocciole è un matrimonio felice

    @claudia: sono davvero particolari con la loro delicata e morbida farcia

    @saretta: gli gnocchi sono un primo “coccoloso”, se ripieni e sotto forma di cofanetti ancor di più

    @dolci a…gogò!: per le dimensioni occorre andare un po’ ad occhio, in assenza di stampini

    @fra: la ricetta originale prevedeva un ripieno di polpa di pomodoro e ricotta, ma nel trafiletto in fondo alla pagina si consigliava di provare altri ripieni ed io non me lo sono fatto ripetere due volte

    @alessia: a casa mia si consumano solo patate silane, per unire un po’ di sano campanilismo alla scelta di una cucina a km 0, per quanto possibile

    @sara: grazie

    @elisa: è un ripieno delicato e gustoso

    @simona: cofanetti che potrebbero avere anche dimensioni più contenute, ma in quel caso il cuore sarebbe più ridotto

    @elga: non sono affatto complicati da realizzare, come tu stessa hai potuto constatare

    @giò: tutto sta ad iniziare, poi diventerai dipendente …

    @anice stellato: grazie cara

    @ciboulette: anche io ne fui ammaliata e finalmente sono riuscita a provarli

    @chiara: se non ricordo male il mio commento relativo alla telepatia, riguardava una pasta farcita e una salsa ai carciofi e mandorle che non ho ancora pubblicato

    @accordato: così non si offenderanno

    @camomilla: sono certa che ti piacerebbero

    @salsa di sapa: la prossima volta la proverò, sai non ricordavo bene

    @enza: mi dichiaro innocente

    @dolci e non solo: se li provi poi fammi sapere

    @snookie doodle: grazie

    @le vinagre: benvenuta e grazie per gli apprezzamenti

    RispondiElimina
  27. WOWWWWW che bellezza veramente bellissimi Lenny veramente super...lativi!!! questi li devo proprio fare :))) stupende anche le foto! Grazie di aver creato questo gioiello per la raccolta kiss

    RispondiElimina
  28. @tatiana: grazie a te per aver pensato a questa bella raccolta: a chi non piacciono gli gnocchi?

    RispondiElimina
  29. Fantastici!!!!
    Un'idea davvero originale!
    Non conosco la rivista che citi... Come può essermi sfuggita?!!!
    Correrò in edicola! ^___^
    Grazie e ciao!

    RispondiElimina
  30. @gatadeplar: li ho trovati su un vecchio numero, ma è una rivista che offre idee davvero interessanti

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO