4 aprile 2008

Tartufi-gelato e Funghi-gelato

Andar per i boschi a raccogliere i "tesori della terra", funghi e tartufi (pepite della terra), è senza dubbio un'esperienza che non ha eguali.
Tuttavia se la stagione non lo consentisse o se taluno, mosso da disdicevole pigrizia, disdegni una simile avventura, potrebbe ugualmente deliziarsi con questi tesori, portando a tavola Sua Maestà il Tartufo ed il Principe Fungo sotto forma di dessert Re(g)ali e realistici.



Come?
Date un'occhiata ...



Tartufi al cioccolato bianco e cuore al bacio
Ingredienti x 6 persone
200 ml panna
200 g cioccolato bianco
3 cucchiai colmi di nutella
10 g granella di nocciole
1 tuorlo
50 g zucchero vanigliato
2 cucchiai di rum
cacao amaro (o codette di cioccolato)

Preparazione
Semifreddo al cioccolato bianco Montare i tuorli con lo zucchero. Spezzettare il cioccolato, scioglierlo a bagnomaria ed amalgamarlo al composto di uova. Montare la panna e, lasciandone da parte 50 ml, incorporarla con una spatola flessibile, poco alla volta alla crema di cioccolato bianco. Versare il tutto in un recipiente resistente al freddo e mettere in freezer per 3 ore.
Semifreddo al bacio Amalgamare la nutella e la granella di nocciole, alla restante panna e versare anche questo secondo composto in un recipiente idoneo al congelamento.
Montaggio Con un porzionatore da gelato ricavare 6 tartufi dal semifreddo al cioccolato bianco, mentre con uno scavino di dimensioni piccole, ricavare dal semifreddo al bacio 6 piccole sfere. A questo punto inserire nel cuore di ogni tartufo una sfera al bacio, richiudere aiutandosi con il porzionatore e rimetterli a raffreddare.
Prima di servirli, passare i tartufi nel cacao setacciato (o nelle codette di cioccolato) e adagiarli nei pirottini.



Commento di gusto: L’inventore della gastrosofia Jean-Anthelme Brillat-Savarin così si rivolse ad Adamo ed Eva: “Primi genitori dell’umanità … voi che perdeste tutto per una mela, che cosa non avreste fatto per un (tacchino al) tartufo?
Questo tartufo, non ispira la stessa domanda, parafrasata (anche se è solo una pallida ombra di quelli celeberrimi)?

Funghi alle noci
Ingredienti x 6 persone
1 tuorlo
50 ml latte
50 g zucchero
35 g gherigli noci
1 cucchiaino di amido
1 cucchiaio liquore alle noci
100 ml panna
1 cucchiaino cacao

pinoli
cacao
Occorrente Stampo a semisfera diametro 40 mm

Preparazione Semifreddo alle noci. Montare il tuorlo con lo zucchero e versarvi il latte tiepido, mescolando a bagnomaria, fino a quando la crema non diventa gonfia. Tritare le noci grossolanamente ed unirle al composto, profumando con il liquore. Montare la panna e incorporarla con una spatola flessibile, poco alla volta alla crema ottenuta. Versarne una parte in uno stampo ad impronte a semisfera (le cappelle dei funghi) ed il resto in un recipiente resistente al freddo e mettere in freezer per 1ora. Successivamente prelevare il secondo preparato e formare dei cilindri lunghi cm 3 (i gambi dei funghi) e riporre in freezer a congelare.
Montaggio funghetti Prelevare le semisfere e sformarle, rotolandone le calotte nel cacao, riposizionarle nello stampo e riporre in freezer. Prelevare i gambi e rotolarli nel cacao, cercando di tralasciare le estremità. A questo punto inserire al centro di ogni cappella, un pinolo per metà della sua lunghezza e, nella parte emergente, incastrarvi il relativo gambo. Rimetterli a raffreddare e, prima di servirli, adagiarli nei pirottini.

Visti in una pasticceria di Gioia Tauro (RC).

17 commenti:

  1. Che bella idea Lenny!!! Una vera delizia per il palato! E poi sono proprio da pasticceria, brava come sempre!

    RispondiElimina
  2. Con quei funghi gelato mi lasci a bocca aperta. Nella prima foto davvero non si distinguono da funghi veri. Bravisssssssima! Buon WE cara Lenny. Alex

    RispondiElimina
  3. ma che genio che sei!!Bravissima..soprattutto i funghi sembrano veri..che delizie!

    RispondiElimina
  4. Ma sei bravissima! I funghi sono eccezionali!
    Ciao,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  5. eh...l'avevo detto ieri di non farmi un giro sui blog all'ora di pranzo, ma è più forte di me!!
    Ti volevo anche ringraziare per la visita e per i complimenti!
    Golosissimi questi funghetti..gnam gnam..oddio ho preso 1 kg solo a guardarli..oh mamma!
    ;-)
    Silvia

    RispondiElimina
  6. questi dolci mi ispirano le migliori frasi gastrosofiche dei migliori autori cara lenny... sì sì sì! davvero brava :-)))

    RispondiElimina
  7. Hummmmm che buoni e che bello il fungo, sei stata bravisima ho guradato bene la foto e credevo fossero veri funghi. Belle ideuzza da copiare se i riesco..

    RispondiElimina
  8. Sono meravigliosi Lenny!hai sempre delle idee geniali :)
    Buon weekend!

    RispondiElimina
  9. Riesci sempre a lasciarmi senza parole: le tue creazioni sono bellissime.

    RispondiElimina
  10. dolcetto – ho voluto realizzarli io, perché mi piaceva l’idea che potessero essere riprodotti nella mia cucina

    alex e mari - mi fa piacere constatare di essere riuscita a rappresentare la scena del “prezioso bottino ( funghi e tartufi appena raccolti)” da esibire dopo una piacevole escursione nei boschi

    elisa – lo sono!!!

    aiuolik - vedo che i funghi riscuotono molto successo

    magnolia w p - dopo una tale scorpacciata, basta una passeggiata a passo sostenuto per smaltire le calorie

    salsadisapa - è bello sapere che le preparazioni culinarie possono essere fonti di ispirazione

    mariluna - riuscirai senza'altro

    nightfairy - in quanto ad idee geniali, la maestra sei tu

    simona - sono anche semplici da realizzare, al contrario di quanto può sembrare

    RispondiElimina
  11. che delizia per il palato buon fine settimana

    RispondiElimina
  12. ohhhhhhhhhh mamma mia... sono senza parole.... ma una minetrina carina carina non viene in mente a nessuno? solo stò popò di gelato crema noci cioccolato????? ma che meraviglie sono? di che li comperati su....
    bravissima!!!!

    RispondiElimina
  13. Lenny è a dir poco meraviglioso questo gelato che potrebbe essere uno scherzo di carnevale

    RispondiElimina
  14. che meraviglie complimentissimi Lenny!!

    RispondiElimina
  15. questi tartufini sono la fine del mondo, mi stampo la ricetta e la farò appena ho il mio ospite preferito golosastro di cioccolato, ma grazie!

    RispondiElimina
  16. marcella candido cianchetti - buona giornata anche a te

    ely - anche se fino ad ora non ho postato alcuna ricetta di minestrine, in realtà a me piacciono molto

    coco - è una bella idea

    anicestellato - inoltre sono semplici da realizzare

    fior di sale - poi fammi sapere il gradimento che riscuotono

    RispondiElimina
  17. Ma sai che ero convinta che fossero davvero dei funghi!! bravissima!!

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO