7 novembre 2007

Fusilli al caffè

Ogni tanto mi piace osare, sperimentando ricette poco ortodosse.
Così qualche giorno fa ho cucinato un primo estrapolato da Cucinare Bene, adatto agli irriducibili del caffè o a chi è alla ricerca di sapori nuovi: il gusto non è di quelli che prendono al primo assaggio, ma risulta sorprendentemente piacevole il contrasto di consistenze tra il croccante dei chicchi di caffè ed il vellutato rassicurante della pasta.
Perplessi? Da assaggiare, prima di decidere se includerlo nel proprio menù!

Fusilli al caffè
 - Foto successivamente sostituita -

 
Fusilli al caffè
Ingredienti x 2
200 g fusilli
1 cucchiaio di caffè
una noce di burro
un cucchiaino di maizena
una tazzina di caffè
sale

Preparazione
Portare a bollore in una pentola l'acqua con il sale grosso ed i chicchi di caffè e cuocervi la pasta. Intanto sciogliere in una casseruola il burro, unire la maizena e mescolare rapidamente per evitare il formarsi di grumi. Unire un pizzico di sale e aggiungere il caffè, versandone poco alla volta, per incorporarlo al burro. Scolare la pasta, tenere da parte un po' di acqua di cottura e versare la crema di caffè sulla pasta. Mescolare per amalgamare la preparazione e servire ben calda, decorando con qualche chicco di caffè.
----
Ricetta dolce correlata
Torta al caffè

7 commenti:

  1. la polvere di caffè è sicuramente un ingrediente che volgio sperimentare nei piatti. Non mi resta cominciare a provare con questi fusilli GNAMM :-)

    RispondiElimina
  2. A guardare così mi parevano dei "volgari" fusilli alle olive nere e poi che scopro che la nostra Lenny osa proporci il caffè in un primo piatto, ma guarda un poco quante se ne imparano navigando

    RispondiElimina
  3. Buonissimi io metto anche panna fresca e grana :))

    RispondiElimina
  4. francesca - Il caffè si presta a svariati utilizzi e regala sempre quell'aroma inconfondibile.

    coco - La navigazione è un'avventura, di qualunque tipo essa sia

    tatiana - Proverò senz'altro questa tua variante

    RispondiElimina
  5. Grazie: ti consiglio di provarlo

    RispondiElimina

RETROSCENA DI GUSTO